I PIU' LETTI
NORTHWAVE. GHOST PRO, LA PERFEZIONE È QUESTIONE DI FIT
dalla Redazione | 20/09/2018 | 07:57

Dalla sua fondazione nel 1993, la presenza di Northwave ai vertici del Cross Country MTB è stata un’irriducibile costante. Pochi marchi possono vantare un percorso e un’esperienza simile nella disciplina olimpica delle ruote grasse, e tantomeno una lista di atleti del livello di quelli che hanno scelto Northwave nel corso degli anni – da Paola Pezzo a Jose Antonio Hermida fino a Jolanda Neff.

Fra i motivi che hanno avvicinato così tanti atleti a Northwave c’è certamente il grande supporto offerto loro dall’azienda dal punto di vista tecnico, ma anche il fatto che Northwave non rinuncia mai a migliorare i propri prodotti, cercando di fornire loro qualcosa in più di stagione in stagione.

Anche quest’anno, Northwave non li ha delusi. Ghost Pro è l’ultima incarnazione della calzatura top di gamma per il settore del cross country mountain bike, dotata di tecnologia XFrame 2®: dopo aver portato, con Ghost XC, la sua esclusiva tecnologia XFrame® nel mondo della mountain bike, Northwave ha lavorato sul prodotto per renderlo ancora più performante, e adattabile alle esigenze di ogni singolo atleta. Due rotori, ma ancora “Zero Pressure”.

L’innovativa tecnologia si unisce alle performance dell’esclusiva suola Hyperlight XC – sviluppata in collaborazione con Michelin Technical Soles – per fornire agli atleti di vertice a livello mondiale le calzature migliori per puntare a successi sempre più prestigiosi.

Da Domenica 8 Luglio, Northwave ha svelato a Eurobike Friedrichshafen (8-10 Luglio), presso lo stand A7-301, la nuova scarpa top di gamma fuoristrada della collezione 2019. Sotto i riflettori, assieme a Ghost Pro, anche il nuovo modello top di gamma strada Extreme Pro, l'innovativa gamma di calzature Flat, il kit maglia-bibshort Sense e la linea di abbigliamento offroad.

TECNOLOGIA XFRAME 2®: NIENTE PRESSIONE, SOLO PERFORMANCE
Partendo da una base tecnologica già eccellente, Northwave ha voluto creare la soluzione definitiva per ogni atleta. La tecnologia brevettata XFrame® aveva già brillantemente superato la problematica dei punti di pressione, grazie a una tomaia dalla costruzione innovativa e un sistema di chiusura completamente ridisegnato, con un sistema di passaggio cavi rivoluzionario, ottenendo la calzata più aderente e uniforme di sempre.

Per fare un nuovo salto di qualità, Northwave ha adottato per la tomaia una microfibra di nuova generazione, più morbida e adattabile alla forma del piede, ma non elastica, per garantire una calzata aderente, maggiore stabilità e una connessione perfetta fra suola e sistema di chiusura.

Ma la differenza più vistosa rispetto al passato è l’impiego di due rotori SLW2, per consentire regolazioni diverse fra l’area del collo piede e quella della punta. Un complesso sistema di angoli, disegnati con precisione geometrica attraverso specifici passanti flessibili in tessuto, fa sì che il cavo in Dyneema – flessibile ma resistente – crei sulla tomaia una particolare trama (frame), garantendo così la calzata più aderente e uniforme mai vista, andando a eliminare ogni punto di pressione.

SUOLA HYPERLIGHT XC: LA TECNOLOGIA DI MATERIALI MICHELIN PER UN GRIP SENZA PARAGONI
Un altro importante punto di forza delle nuove Ghost Pro è la suola Hyperlight XC, ispirata allo pneumatico MTB MICHELIN Wild Race’r, uno dei prodotti della proficua e consolidata collaborazione fra Northwave e Michelin Technical Soles.

Realizzata in carbonio unidirezionale al 100%, Hyperlight XC è il frutto di studi biomeccanici Northwave che hanno permesso di strutturare i materiali solo dove necessari per la massima efficienza, così da coniugare un peso ridottissimo ad una rigidità estrema – tanto da meritare il punteggio di 14 nello stiffness index Northwave.

I tasselli della suola sono realizzati con l’innovativa dual layers compound technology, che permette di combinare un doppio strato di materiale con caratteristiche differenti, legati atomo per atomo per ottenere superiore flessibilità, stabilità ed aderenza: il primo garantisce la massima flessibilità, lavorando come una sospensione indipendente, mentre il secondo è più solido e resistente, per garantire una migliore trazione. Tasselli aggressivi in punta e sul tallone contribuiscono a una prestazione ideale in trazione, mentre la stabilità è garantita dai tasselli laterali, fusi nella struttura della suola per una resistenza senza precedenti: lo speciale OC compound di Michelin è infatti il 28% più resistente all’usura rispetto al TPU.

Northwave Ghost Pro è disponibile anche nella versione WMN, con forma e fit specifici per la donna.

Northwave Ghost Pro

Peso: 320g in taglia 42
Taglie: 36-48 (Mezze taglie 39.5-45.5)
Colori: Bianco; Nero
Prezzo: 379,99€

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Sull’Altopiano del Sole è già tempo di pensare alla stagione 2019 e la Valle Camonica BIKEnjoy rappresenta senz’altro uno degli eventi più importanti che coinvolge l’intero territorio. Una grande festa...

Oltre allo stupendo scenario di San Benedetto del Tronto e della Riviera delle Palme, la Fondo senza Tempo - Pedalata del Santo,...

Si lavora a pieno regime in casa Bombike Team per l’organizzazione della XC Eliminator-Città di Tagliacozzo (Trofeo Obelisco). Sprint, rilanci, scatti e velocità sono gli ingredienti principali di una disciplina...

Sarà un fine settimana denso di appuntamenti rivolti agli amanti della storia, dello sport, della natura e della valenza simbolica del Monte Grappa: dal Sacrario alle malghe, dalle passeggiate al...

Dopo la tre giorni sullo Stelvio, a inizio giugno, la Haute Route ritorna in Italia. La ciclosportiva organizzata da OC Sport (www.ocsport.com) proporrà infatti dal 21 al 23 settembre la Haute...

Il Giro d’Italia di HandBike riparte, dopo la pausa estiva, domenica 23 settembre 2018. Teatro della quinta tappa della nona edizione 2018 il borgo di Castagneto Carducci/Donoratico, cantato e descritto...

  Rudy Project è on-line con un nuovo sito internet. Profondamente rinnovato in ogni aspetto, il nuovo www.rudyproject.com è pensato per raccontare al meglio il mondo Rudy Project, a partire...

  Da un paio di anni è di gran moda indossare calzini colorati e vivaci mentre si pedala, un capo che spesso viene scelto in puro contrasto con i colori...

In occasione dei Mondiali di ciclismo su strada 2018 che si svolgeranno a Innsbruck, capoluogo del Tirolo austriaco, dal 23 al 30 settembre, Santini, partner dell’Union Cycliste Internationale, presenta Il...

Il percorso di Selle Italia a fianco dei principali eventi ciclistici internazionali porta questa volta l’azienda “fuori strada”. Quest’anno il brand di Asolo sarà infatti, per la prima volta, fornitore...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




  Da un paio di anni è di gran moda indossare calzini colorati e vivaci mentre si pedala, un capo...
di Giorgio Perugini
Riciclare è la parola d’ordine quando si pensa all’ambiente e all’inutile spreco di materie prima una volta utilizzate per realizzare...
di Giorgio Perugini
Avete presente quelle nuvole gonfie di pioggia, pronte ad esplodere in un fragoroso temporale da un istante all’altro?...
di Giorgio Perugini
Sicurezza, ventilazione e aerodinamicità sono solo alcune delle voci che descrivono al meglio il casco Ventus, un progetto...
di Giorgio Perugini
Gran Turismo in ambito automobilistico va ad indicare una auto con prestazioni elevate, ma anche confortevole e incline...
di Giorgio Perugini
Le ruote Aelous XXX nascono per stupire e catturare gli sguardi. Scure, cattive e leggere divorano l’asfalto con...
di Giorgio Perugini
Siamo quasi alla fine di stagione e si avvicinano gli ultimi due appuntamenti targati Eroica, Eroica Dolomiti e...
di Giorgio Perugini
II mese di settembre è un mese bugiardo, permettetemi lo sfogo, almeno dal punto di vista climatico. Basta...
di Giorgio Perugini
  Il dilemma è sempre lo stesso, ventilato o aerodinamico? Oggi scegliere il casco giusto, tralasciando i fenomeni di costume...
di Giorgio Perugini
  Bike Inside è un marchio di abbigliamento ciclistico giovane e reattivo e negli ultimi anni ha avviato tantissime collaborazioni...
di Giorgio Perugini
  Pedaled è un marchio che mi stupisce sempre ed il merito di queste piacevoli sensazioni è da attribuire alla...
di Giorgio Perugini
  Sono passati circa quattro mesi da quando sono tornato a pedalare su un pedale Shimano, li alterno in particolare...
di Giorgio Perugini
  Lo ammetto e non ne faccio un mistero, sono stato tra i primi in Italia ad utilizzare i prodotti...
di Giorgio Perugini
  Questo marchio non è certo ai suoi primi giorni di vita, infatti, è ben dagli anni ’80 che Titici...
di Giorgio Perugini
  Che il ciclismo di oggi sia fortemente contaminato dalla moda non è certo una scoperta ma è proprio questa...
di Giorgio Perugini
Le nuove Infinito R1 Knit nascono per offrire al ciclista una nuova esperienza in termini di calzata, sia in termini...
di Giorgio Perugini
L’edizione 2018 dell’Eroica (qui il Link dell’Eroica Gaiole) si sta avvicinando ed una cosa è certa, è decisamente...
di Giorgio Perugini
Nella mia esperienza da ciclista ho imparato che le vecchie regole valgono per tutti e una delle più note in...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy