I PIU' LETTI
MISSIONE COMPIUTA! DAVIDE CAPPELLETTI REALIZZA L'EVERESTING INSIEME A UYN
dalla Redazione | 28/07/2019 | 07:32

Everesting è la sfida dell’uomo alla gravità in sella a una bicicletta. Significa scalare ripetutamente la medesima salita fino a totalizzare lo stesso dislivello positivo dell’Everest, la vetta più alta del pianeta. Quattro cifre che danno sostanza al sogno: 8848 metri. Davide Cappelletti ha realizzato l’impresa domenica 21 lugliotrasformando il Monte Bisbino nel tetto del mondo. Il suo Everesting è un racconto di fatica, crisi, riscatto, festa e gioia: “Dopo 19 ore in sella, all’arrivo ho alzato le mani al cielo e dalla cima ho visto il tramonto: è stata la sensazione più bella della mia vita”.

Davide ha coronato il sogno nell’ambito del progetto ENDUdream, il contest lanciato dalla piattaforma Endu per sostenere la realizzazione delle imprese sportive più avvincenti. UYN, partner dell’iniziativa, lo ha accompagnato durante la sfida e nei mesi di preparazione fornendogli l’abbigliamento a elevato contenuto tecnologico per prestazioni straordinarie.

Il racconto della scalata all’Everest

La salita del Bisbino emerge dalle acque del lago di Como e si attorciglia fino alla vetta che sovrasta Cernobbio, quota 1325 metri: un serpente velenoso lungo 15 km e dalla pendenza regolare intorno al 7%. Davide, 30 anni, originario di Cucciago (Como), ciclista per passione, l’ha incantato nove volte partendo all’unadi notte e scendendo di sella alle 20.45 dopo 246 km e 8871 metri di dislivello. Missione compiuta.

“Il momento più difficile è stato intorno alle due del pomeriggio, sul finire della quinta salita – racconta Davide –. La fatica, il caldo, l’ansia per il ritardo sulla tabella di marcia, il fatto di non essermi alimentato correttamente: tutto ha contribuito a mandarmi in crisi. Ho fatto la sesta ascesa zigzagando sulla strada, ma non ho mai pensato di mollare. Un piccolo ristoro e soprattutto il sostegno degli amici mi hanno fatto ritrovare le energie per portare a termine l’impresa. Non ero certo il primo a compiere un Everesting, ma volevo essere il primo a trasformarlo in uno show chiamando decine di amici a pedalare insieme a me. Non mi hanno mai lasciato solo, è stata una grande giornata di festa”.

Il progetto Everesting nasce nove mesi prima davanti allo schermo di un computer e attraversa ore di duri allenamenti in bicicletta.

“È stato un video in rete a darmi l’ispirazione, in ottobre. Poco tempo dopo ho partecipato al contest ENDUdream e ho vinto nella categoria Innovation. Da quel momento è stato un lungo avvicinamento al grande giorno. Ho provato la salita al Bisbino di notte, all’alba e al tramonto per valutare tutte le condizioni ambientali e preparare l’equipaggiamento”. 

Durante la sua impresa, Davide ha affrontato le più diverse condizioni climatiche passando dai 16° della notte fino ai 40° delle ore centrali, sfidando il vento della discesa e l’umidità della giornata, alternando tratti di salita soleggiati a parti all’ombra del bosco. In ogni situazione ha sempre potuto fare affidamento sui prodotti ad alte prestazioni di UYN.

“Per le prime tre salite, le più fresche, ho scelto di indossare l’intimo Motyon e mi sono protetto con gambali e manicotti. Nel resto della giornata sono rimasto solo con la maglia e i pantaloncini Alpha Biking. A ogni discesa ho utilizzato la giacca antivento della linea Alpha Biking, che poi ripiegavo nella tasca della maglia: leggera, smart, packable, eccezionale nella protezione dal vento ma anche estremamente traspirante. Conoscevo bene i prodotti UYN, ma in una situazione estrema come l’Everesting mi hanno sorpreso ancora di più. Tutti quelli che hanno realizzato l’impresa prima di me hanno dovuto programmare un cambio di abbigliamento. Nel mio caso non c’è stato bisogno: ho indossato la stessa maglia, gli stessi pantaloncini e le stesse calze Cycling Light dall’inizio alla fine sentendomi sempre asciutto e al massimo del comfort. L’abbigliamento UYN è stato una seconda pelle che mi ha permesso di risparmiare energie e concentrarmi solo sull’impresa”.

Ecco i prodotti che Davide ha scelto per scalare nove volte il Bisbino e diventare un vero #UYNner:

UYN ALPHA BIKING SHIRT SHORT SLEEVES La maglia seamless ad alta tecnologia, con il sistema Hypermotion che elimina le cuciture nella zona delle spalle, delle maniche e del petto per una libertà di movimento totale. La struttura tridimensionale T-Hexagon offre eccezionale traspirazione durante l’attività e perfetto isolamento nei momenti di riposo.

UYN ALPHA BIKING BIB SHORT La rivoluzionaria salopette ibrida che combina le proprietà della Lycra con i vantaggi della tecnologia seamless. Grazie al sistema Ultramotion, segue il movimento delle gambe senza costrizioni e sostiene la muscolatura ritardando l’affaticamento. Il fondello a due livelli di densità è sagomato anatomicamente per eliminare fastidi e abrasioni.

UYN ALPHA BIKING WIND JACKET La giacca ultraleggera, idrorepellente e antivento. Fornisce protezione e comfort al tempo stesso grazie al sistema di ventilazione Air Dual System posto sulla schiena.

UYN CYCLING LIGHT SOCKS Le calze high-tech specifiche per l’attività ciclistica su strada ad alta intensità. La struttura di micro canali 3D consente la circolazione dell’aria, sinonimo di benessere. Speciali protezioni assorbono gli impatti mentre la compressione localizzata riduce il senso di fatica migliorando le prestazioni.

UYN ARM WARMERS AND LEG WARMERS Manicotti e gambali dal taglio progettato per una vestibilità perfetta. La scelta di fibre speciali e l’impiego delle tecnologie più avanzate permette la perfetta gestione della temperatura corporea.

MOTYON BASELAYER La maglia intima per attività sportive intense e ad alte temperature. Ogni dettaglio è studiato per offrire il perfetto clima corporeo. L’esclusiva bio fibra Natex garantisce una leggerezza maggiore del 25% e tempi di asciugatura ridotti del 50% rispetto a capi in nylon dello stesso genere.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Kortal Race MIPS® è il frutto della collaborazione tra le due eccellenze in ambito di protezione passiva per i ciclisti, ovvero MIPS® e POC. Questo casco, dotato di eccellente vestibilità,...

Gli atleti lo sanno, senza una corretta integrazione si fa poca strada. Per questo motivo Enervit ha sviluppato un’App capace di mettere a punto strategie di integrazione altamente personalizzate: Enervit...

Sono stati tra i primi a portare le gare di Ultracycling in Italia (prima di loro solo la 24H del Montello)  e ora sono i primi a farlo ripartire!. LUI è...

Dopo gli ultimi summit con le autorità locali è stata confermata anche la Gran Fondo Internazionale Gavia & Mortirolo che, sotto l’egida del Gs Alpi, si svolgerà regolarmente il prossimo...

La maglia non sarà l’unico capo rosa che Alessandro De Marchi indosserà nella tappa di oggi, mercoledì 12 maggio. Per celebrare il nuovo leader del Giro d’Italia, UYN ha realizzato...

Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate, un insieme di capi caratterizzati da tessuti innovativi e un...

A dieci giorni dal grande evento, tutto è pronto - nella splendida riviera ligure - per la Gran Fondo Laigueglia-Lapierre in programma il prossimo 23 maggio: “Le iscrizioni stanno procedendo...

Difficile marcare il campo d’azione di una gravel, del resto questa speciale bici intrappola il neofita, lo stradista e il biker in cerca di nuove emozioni. Tutto accade come una...

È davvero un ritorno in grande stile quello della Marathon Parco dei Monti Aurunci: domenica 16 maggio a Fondi (Lt) andrà in scena infatti la XIXa di una prova che mancava da...

Manca un mese all’appuntamento con Pergine Valsugana (TN) dove, il 5 e 6 giungo prossimi, si terrà il Campionato Italiano Giovanile XCO di mountain bike al Parco Tre Castagni. L’evento...

Fino al 23 maggio sarà possibile iscriversi alla Straducale 2021 con la seconda quota, quella di 35 euro, senza dimenticare le interessanti promozioni per le squadre (clicca qui). Perché rinunciare...

La voglia di ripartire era tanta, il bisogno di normalità ed il ritorno alla spensieratezza insita nello Sport anche, ma essenzialmente due fattori hanno portato alla presente decisione. In primis,...

Tutto nasce ovviamente per passione, la passione quella vera che sa in questo caso mescolare il lavoro con il ciclismo, il vero fulcro intorno a cui gira tutto per i...

Quello che ci siamo appena messi alle spalle è stato un fine settimana da incorniciare per gli appassionati di due ruote, che oltre alla grande partenza del Giro d'Italia hanno...

UYN – Unleash Your Nature è protagonista del Giro d’Italia insieme al team Israel Start-Up Nation. Per il brand italiano, lanciato nell’autunno del 2018, si tratta della prima partecipazione nella...

L’Italia del Paraciclismo si conferma potenza di caratura mondiale e manda un deciso segnale in previsione paralimpica, chiudendo la Coppa del Mondo di Ostenda con un bottino di 9 medaglie d’oro,  5 d’argento...

Da pochi giorni è partita la stagione turistica estiva nelle Marche, soprattutto lungo la Riviera del Conero che grazie al sua clima si prolunga fino alla fine di ottobre. Il...

Alla Granfondo del Diablo del prossimo 16 maggio si potrà pedalare con campioni del passato e del presente. La star indiscussa sarà proprio El Diablo, Claudio Chiappucci, sempre disponibile a...

Siamo ad un nuovo capitolo per i motori delle e-bike, infatti, Polini E-P3+ rappresenta per lo storico marchio un grande passo avanti, ma non fraintendetemi, la precedente versione era già...

Il futuro indica una sola direzione e si chiama “freni a disco“, del resto era logico pensarlo ed è giusto che ora si pensi tutto in quest’ottica, soprattutto per i...

E’ di nuovo maggio e la 104esima edizione del Giro d’Italia è alle porte. La corsa rosa partirà oggi con una cronometro nel cuore di Torino, la prima storica capitale...

La nuova “fiamma” da Crono De Rosa, testata sul campo dal profeta Elia Viviani nel recente giro di Romandia, vedrà il suo esordio ufficiale con il Team Cofidis alla prima...

EthicSport si distingue da sempre per prodotti eccellenti e per il profuso impegno in ricerca e sviluppo. Proprio da qui nasce un prodotto innovativo, destinato a rivoluzionare il mercato, ecco...

È l’appuntamento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo su strada, la manifestazione che ogni anno porta sugli schermi di tutto il mondo il nostro “Bel Paese”, e a...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate,...
di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy