I PIU' LETTI
GARMIN. EDGE 530 E EDGE 830, DUE BIKE COMPUTER COI FIOCCHI
di Giorgio Perugini | 24/04/2019 | 14:30

Siete felici possessori di un Garmin Edge 520 o 820 ma cercate qualcosa di più senza dovervi spingere verso un più impegnativo Edge 1030? Sappiate che le sorprese non mancano e sono disponibili da oggi i nuovissimi Edge 530 e 830, due strumenti che offrono molto ma molto più rispetto ai loro fortunati predecessori. Più potenti, più performanti e più completi che mai, mettono sul piatto nuove funzioni per i biker e per gli stradisti puri.

Le prime differenze rispetto al passato sono visibili ad occhio nudo

Le dimensioni contano è così che il nuovo display avrà uno schermo da 2.6’’ , il 12% più grande rispetto al precedente e nettamente più definito e luminoso per la grande felicità dei miopi che adorano schermate piene di dati. Il nuovo processore è più veloce e la risposta dello schermo è ora pari a quella di un moderno smartphone.

Le nuove performance migliorano il calcolo della rotta, lo scorrimento della mappa, il ridisegno della mappa in Zoom e complessivamente la velocità delle varie risposte. I case sono robusti e snelli e offrono la connessione elettrica sul retro compatibile con la Garmin Charge™ Power Pack, una manna per i randonneur. L’Edge 530, il modello votato alla MTB, possiede due tasti laterali per scorrere tra le schermate nel caso le dita fossero sporche di fango o terra, un accorgimento che preserva lo schermo da eventuali graffi.

 

Autonomia e connettività, tutto ai massimi livelli

L’autonomia arriva fino 24 ore di utilizzo e ben 48 in modalità risparmio energetico ma dovrebbe anche in questo caso superare quella dei modelli precedenti nel reale utilizzo. Oltre ai sensori già inclusi nel 520 e nel 820, in questi due nuovi modelli troviamo un Magnetometro, importante per migliorare l’analisi della performance nell’off road. La connettività è totale, quindi spazio a tutti i migliori protocolli disponibili come Ant+, BLE, Bluetooth, WiFi e Dual Ant+/BLE.

 

Edge 530 e 830, diverse funzioni chiave per le vostri passioni

Chi sceglie Garmin, a mio modo di vedere le cose, lo fa perché il « linguaggio Garmin » è semplice e preciso. I vari Edge hanno il merito di essere semplicissimi da utilizzare, tanto che chiunque compri oggi i nuovi 530 o 830, arrivando da serie precedenti, può subito impostare tutto ed uscire in bici nel giro di 15 minuti al massimo.

Questo è un grande merito che va riconosciuto a Garmin, non me ne vogliate, ma la fruibilità di questi prodotti è davvero totale. Per migliorare le vostre performance potrete tenere d’occhio la VO2 max e osservare le Ore di Recupero consigliate ( non sottovaluto questo suggerimento ), sfruttare il Training Status e il Training Load per capire come vi state allenando. I nuovi Edge 530 e 830 vi forniranno un FTP automatico, una indicazione per le Watt s/kg e il Training Balance, il tutto ricavato tramite il nuovo algoritmo FirstBeat, lo stesso calcolo che segnalerà l’Acclimatazione al Calore e all’Altitudine e lo stato di Nutrizione e Idratazione.

Un aiuto concreto per l’allenamento

Con questi dati e con queste intuitive schermate avrete una chiara idea di quale sia la vostra Power Curve nel periodo ( 4 settimane/3 mesi/ 12 mesi con pedali Vector associati ) e con il Training Balance, una nuova metrica fisiologica, sarà disponibile una precisa stima del vostro stato attuale e una previsione di quale invece dovrebbe essere.  Dopo la prima corsa con il vostro nuovo Edge vi suggerisco di inserire quante calorie avete introdotto ( basterà leggere e sommare le calorie di barrette o gel ) e quanti liquidi avete consumato ( contate i pieni delle borracce ). Nelle corse successive potrete sfruttare un popup per ricordarvi se è il momento giusto per bere o mangiare al fine di mantenere le performance elevate.

 

ClimbPro per sapere quanto vi manca per arrivare in cima

Questa nuova funzione consente ai due nuovi Edge, se avete precariato il percorso, di sapere per filo e per segno come state affrontando la salita, indicandovi nella schermata quale è la vostra posizione lungo il profilo altimetrico, quanto manca per arrivare in cima ma anche la potenza espressa sui pedali, un dettaglio importantissimo per regolarsi e arrivare in vetta senza strafare.

Mappe TrailForks precaricate nuove funzioni Grit e Flow

Niente scherzi, con TrailForks i rider potranno avere sull’Edge tutte le mappe senza perder tempo sullo smartphone, inoltre, sarà possibile identificare velocemente sulla mappa le difficolta degli ipotetici percorsi da intraprendere nell’intuitiva scala di colori: verde (facile ), rosso (medio ) e nero ( difficile ). Gli Stessi Edge MTB 530 e 830 forniranno conto preciso dei salti con relative altezze e distanze. Grit è una metrica che si basa sulle difficolta di ogni percorso, una stima precisa per scegliere con accuratezza quello più adatto alle nostre capacità. Quest’ultimo valore si legherà a doppio nodo con il Flow , una metrica ricavata dai nuovi Edge misurando la fluidità della propria guida lungo il percorso. Sulla piantina, a fine giro, sarà possibile identificare i punti in cui abbiamo saltato ma anche quanto abbiamo frenato impedendo alla bici di correre veloce. Se il punteggio di Flow ottenuto sarà basso, allora migliore sarà la nostra capacità di lasciar correre il mezzo sulle asperità.

Bike Alarm e altro ancora

Una volta connessi allo smartphone, i nuovi Edge 530 e 830 montati regolarmente sulla bici suoneranno un campanello d’allarme se la bici viene mossa mentre si è lontani, una situazione che si potrebbe verificare anche in una eventuale pausa al bar. Infine, troverete ancora le funzioni GroupTrack e LiveTrack, l’Incident detection con la nuova possibilità di inviare manualmente una richiesta di assistenza. La nuova funzione Find My Edge consente infine di ritrovare il proprio Edge nel caso questo si stacchi accidentalmente dalla bici, sempre che rimanga nel raggio di portata del Buetooth®.

 

Personalizzazione e app esterne

Grazie a Connect IQ troverete pane per i vostri denti in merito ad eventuali personalizzazioni dei nuovi Edge con Training Peaks, Strava e tanto altro ancora per non dimenticare la massima compatibilità con la famiglia di accessori Varia, un plus assoluto per la propria sicurezza in strada.

 

Qualche prezzo

Si parte dai 299.99€ e 399.99 per l’Edge 530 e 830 per arrivare fino alle più complete soluzioni offerte dagli Edge in configurazione Performance Bundle da 399.99€ per il 530 e 499.99€ per l’830.

 

Per ogni informazione in più riguardo i nuovi Edge 530 e 830 vi rimando al sito Garmin

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Sale la febbre per il Trofeo Aken che, il prossimo 22 settembre, dopo lo show del Rally di Romagna, riporterà a Riolo Terme lo spettacolo dell'off-road. In località Monte Mauro,...

È scattato il conto alla rovescia In Valseriana per la prima edizione di Presolana E-Bike, evento che il 28 e 29 settembre permetterà a tutti gli appassionati di scoprire il...

Le scarpe Bontrager Ballista le abbiamo provate per voi mesi fa e hanno messo sul piatto un ottimo equilibrio prestazionale ben supportato da materiali, soluzioni e dettagli tecnici...

Prima Vuelta a Espana, primo trionfo. Si è conclusa sul gradino più alto del podio l'avventura di Primoz Roglic, sloveno del Team...

Si chiudono con l'ennesima giornata trionfale per gli azzurri i Campionati del Mondo di Paraciclismo, in scena in questi giorni ad Emmen. L'Italia porta a casa altre due medaglie d'oro,...

Cala il sipario sulla seconda edizione di Italian Bike Festival. La più importante manifestazione italiana dedicata al mondo della bici e ai suoi appassionati non ha tradito...

Edizione sontuosa e ricca di significati, oggi, sulla leggendaria salita dell’Alpe di Pampeago per cinque volte arrivo del Giro d’Italia, dove i grimpeur erano alle prese con la mitica cronoscalata...

Si avvicina a grandi passi la data del 22 settembre per lo svolgimento della Matese Enduro Legend. Ogni giorno che passa lievita decisamente l’attesa a Telese Terme ed anche per...

"Questo di sette è il più gradito giorno, Pien di speme e di gioia:Diman tristezza e noia" ha scritto Giacomo Leopardi nella poesia Il Sabato del Villaggio. Il sabato, per Leopardi,...

L’allenamento indoor ben svolto è probabilmente alla base di una stagione ben riuscita, soprattutto se problemi di tempo e cattive condizioni atmosferiche si frappongono tra voi e una...

Italian Bike Festival supera a pieni voti il giro di boa dell’edizione 2019. La seconda giornata della più importante manifestazione italiana dedicata al mondo della bici si...

Dopo le prove a cronometro, i Campionati del mondo di ciclismo paralimpico entrano nel vivo con le prime prove in linea. E non si ferma la...

La sfortuna si è accanita contro Michele Pittacolo. Ai campionati del mondo di paraciclismo in corso a Emmen, in Olanda, il portacolori della Pitta Bike, che correva da campione uscente...

Conoscendo da anni Gianfranco Fanton riteniamo che nessuna decisione è stata più sofferta di quella che raccontiamo. A fine anno Fanton lascerà infatti la presidenza del ciclismo amatoriale orobico che...

GIRO D’ITALIA DI HANDBIKE: PRESENTATA LA FINALISSIMA DI ASSISI LA DECIMA EDIZIONE SI CONCLUDE IL 29 SETTEMBRE 2019   Assisi 13 settembre 2019. La prestigiosa Sala della...

La Granfondo dei Tre Santuari del Fermano è nel finale di stagione un appuntamento al quale non solo gli appassionati di ciclismo possono rinunciare. Il neo comitato di promozione del...

Grazie alla particolare conformazione del loro territorio, diviso tra montagne, ampi spazi e corsi d’acqua, le Valli Resilienti sono il luogo ideale per un’esperienza in sella alla propria bicicletta. Siamo...

Recentemente vi abbiamo proposto la review completa delle Kr1 ( qui il link ), la calzatura da ciclismo ad alte prestazioni completamente realizzata in maglia 3D, un prodotto...

Anno nuovo divisa nuova? Certo che sì e la proposta di Alé Cycling all'Italian Bike Festival si fa oltremodo interessante: «Presso il nostro truck, avremo il piacere di presentare Alé...

Trek annuncia una serie di novità nella propria gamma di mountain bike elettriche. Si tratta della rivoluzionaria Rail - una e-MTB long travel rivolta ai ciclisti più esigenti - e...

Le notti d’estate sono fatte per pedalare, e anche questa stagione l’ha confermato: il tour estivo delle Bike Night ha portato tremila persone in viaggio di notte....

Venerdì 18 Ottobre sarà la serata della premiazioni finali, una grande festa per tutti; atleti e team, finalmente potranno godere del loro momento di gloria salendo sul palco...

Il Bike Team Bucchianico sta quasi portando a termine il lavoro in ambito organizzativo per allestire la Gran Sasso Mtb Marathon penultima prova dell’Abruzzo Mtb Cup 2019 in data 15...

Trionfo azzurro nella terza giornata di gare ad Emmen, palcoscenico dei Campionati del mondo di paraciclismo 2019. Gli azzurri dominano le prove a cronometro portandosi a...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Forza e coraggio, arriva il periodo più difficile dell’anno per quanto riguarda il modo di vestirsi direte le...
di Giorgio Perugini
Oakley, storico e rinomato marchio produttore di occhiali, ha lanciato l’anno scorso la sua collezione di caschi dedicati...
di Giorgio Perugini
Air PRO non è semplicemente un casco leggero e perfettamente a suo agio nelle calde giornate estive, è...
Gli occhiali Julbo Aero sono pensati per chi ama praticare sport governati della velocità ed è proprio per...
di Giorgio Perugini
Le giornate calde proseguono e se tutto va come nelle passate stagioni, il completo estivo rimarrà ancora a...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già parlato della nuova collezione SIXS e anche del nuovo logo aziendale, una novità che accompagna con...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventral di Poc aveva un compito arduo, ovvero far dimenticare agli amanti del marchio lo storico...
di Giorgio Perugini
Il periodo estivo rimette in strada molti appassionati, pronti a sfidare il caldo e le strade roventi. Non...
di Giorgio Perugini
Tutti voi conoscerete Scicon per via delle borse portabici, probabilmente le migliori in circolazione, ma possiamo tranquillamente ricordare...
di Giorgio Perugini
Cosa ci aspettiamo da un completo estivo? Generalmente lo vogliamo leggero e ben realizzato con tessuti all’avanguardia, aero ma anche...
di Giorgio Perugini
La gravel è la bici del momento, inutile negarlo. In un momento di vacche magre, molti si sono...
di Giorgio Perugini
Le giornate bollenti sono arrivate tutte insieme e uscire a pedalare vi mette nella condizione di essere sempre...
di Giorgio Perugini
Chi adora pedalare al caldo nelle belle giornate estive può affidarsi al cycling kit di PEdAL ED composto...
di Giorgio Perugini
Il grande processo di rinnovamento in casa SIXS è stato confermato dal nuovo logo e dal nuovo simbolo...
di Giorgio Perugini
Il nuovo Omne Air Spin, un casco polifunzionale presentato pochi mesi fa da Poc, è un prodotto polifunzionale che...
di Giorgio Perugini
Le edizione limitate sono delle vere chicche per gli appassionati, soprattutto quando queste sono legate ad un evento...
di Giorgio Perugini
UYN non si nasconde affatto e mette subito in chiaro di avere una missione: essere meglio di tutto...
di Giorgio Perugini
Wilier negli ultimi anni ci ha deliziato con modelli entusiasmanti e raffinati, impreziositi con colorazioni uniche come il...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy