I PIU' LETTI
CASTELLI24H, UNA GRANDE FESTA DI SPORT E SOLIDARIETA'
dalla Redazione | 10/06/2019 | 07:44

Castelli24h, l’unica maratona di ciclismo su strada in un circuito cittadino completamente chiuso al traffico, si chiude con la conferma del Team Sanvido come squadra piu forte e con la novità del team Need for Speed cyclinggirls che ha portato in Austria il trofeo femminile, prima volta oltre confine.

In pista quasi 90 team per un totale di oltre 1000 ciclisti e 30 cosiddetti “only one”, cioè ciclisti che hanno pedalato da soli.

Un’edizione importante nella settimana dopo la tappa del Giro d’Italia che, a detta di tutti, ha registrato un pubblico che ricordava l’epoca di Pantani - ha detto Ivan PIOL, presidente del Pedale Feltrino società organizzatrice - molta gente, uno sforzo molto grosso per noi, ma la macchina organizzatrice è stata impeccabile nei tempi e nei modi, ringrazio tutti i volontari che ci hanno aiutati a gestire al meglio tutto.  Lavoreremo per rendere la manifestazione ancora piu spettacolare coinvolgendo campioni dello sport e personaggi che possano attirare ancora piu gente”.

Sui pedali il Sanvido ha chiuso primo con 523 giri cioè 967km alla media dei 40.28km/h, 3 giri piu dei secondi, il team Morotti e 4 giri piu dei terzi, i ragazzi della Nazionale di Short track al loro esordio alla 24ore: “Non avevamo capito che fosse una gara cosi divertente e abbiamo capito bene come funzionava solo in corsa. Il prossimo anno torniamo per vincerla” hanno detto.

Nella classifica delle squadre solo al femminile, dominio assoluto della squadra austriaca Need for speed cyclingirls che ha portato il trofeo per la prima volta oltre confine. Hanno vinto con 445 giri davanti alle Tinly Lady (442) e le Tecnoceramica(435).

In totale sono 74.210 i km percorsi da tutte le squadre e dali only one per un totale di oltre 40.000 passaggi sotto l’arco di arrivo. 

Tra i singoli, Only One, vittoria annunciata di Federico Caretta che da solo in 24 ore ha percorso 357 giri per un totale di 660km, alle sue spalle Alessandro Simioni (344 giri) ed Emanuel Scapin (344). Sei le donne in corsa, la piu veloce per il secondo anno è stata Nadia Sgarbossa con 314 giri.

Sui pedali anche il creatore delle formiche, Fabio Vettori che con i suoi disegni ha raccontato il Giro d’Italia e le 21 tappe, tra cui quella di Feltre: “Dopo aver disegnato il ciclismo a Feltre, dovevo venire a dare un po’ di sangue del mio e pedalare anch’io come omaggio a questa città. Alla fine ci siamo divertiti tutti quanti moltissimo”.

E sempre l’eco del Giro è tornato con Simone Lotoro, responsabile commerciale Rcs Sport: “Una settimana fa ero qui in mezzo ad una marea di gente per la tappa del Giro, oggi pedalo con la squadra di Castelli, magari il prossimo anno faremo una squadra Rcs-Giro d’Italia”.

Charity partner dell’evento era la Fondazione Only the Brave di Renzo Rosso che ha voluto pedalare in prima persona assieme ad un gruppo di amici tra cui il comico Paolo Kessisoglu per cercare di fare piu giri possibile. Per ogni giro il Pedale Feltrino e l’azienda Castelli avevano messo in palio 25€ da versare alla Fondazione. Alla fine i giri sono stati 412 valsi un assegno da 10.300€ per Only the Brave la Fondazione che aiuta bambini in situazione di disagio e donne vittime di violenze.

Pedalare la 24 ore non è stato cosi semplice come dicevano, la fatica si è sentita, ma è stata per me una gioia, siamo un bel gruppo di amici poi questo evento in una città cosi bella, un’organizzazione perfetta, è stato tutto bello bello - ha detto il patron di Diesel - Contribuire a fare qualcosa di buono e divertirsi è una cosa bellissima. Ognuno di noi ha l’obbligo di fare qualcosa di socialmente utile, possiamo fare tutti qualcosa di buono per rendere questo mondo migliore, in realtà basta poco, anche un po’ di tempo per dare un contributo per aiutare gli altri”.

Mi iha invito Renzo ed è la prima volta che partecipo ma lo spirito, ho capito che devo andare piu piano, obiettivo è raccogliere fondi per OTB, cerchiamo di aiutarla mettendoci la faccia, la simpatia e la mia fatica sui pedali

Impresa riuscita per l’altro impreditore salito sui pedali per raccogliere fondi per la Fondazione per la ricerca sulla fibrosi cistica, Matteo Marzotto: voleva fare 300 giri e ne ha fatti 312 e la famiglia Cremonese ha premiato la sua impresa con una donazione di 10.000€ a favore della Fondazione.

Di supporto a Marzotto c’era un team di campioni come Paolo Bettini, Antonio Rossi, Jury Chechi, Cristian Salvato, Dietmar Nockler, Andrea Peron. “Quest’anno ero piu allenato ma è stata davvero dura - ha raccontato Marzotto - ma pedalavo per una causa importante. Il 5% della popolazione è portatore sano della fibrosi cistica. Noi cerchiamo di allungare e migliorare la qualità della vita di chi è colpito da questa malattia.  L’Italia è un paese meraviglioso, raccoglie circa 5 milioni di euro di donazioni, l’Italia nelle cose serie è un paese unito e fatto di persone straordinarie”.

Vincitori delle classifiche speciali:

Categoria BAR: Bar Alla Stanga - Verniciature bellunesi 515 giri

Categoria STRANIERI: Team Boa 2 (Austria) 509 giri

cat. MISTO (3 donne): Energiapura 478 giri

cat. Tutti tesserati con la stessa società: Asd Colorificio Sant’Eufemia 507 

 

Gli atleti che hanno fatto più giri in assoluto sono stati Alex De Bastiani con 115 giri (212km) cui è andato il premio Luca Zambenedetti e Rachele Sonnino con 101 giri (186km) cui è andato il premio Giovanna Emanuelli. 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Le corse sono nel DNA di Canyon. E dal 1 ° gennaio 2020 Arkea-Samsic diventerà il prossimo team del gruppo a gareggiare su Canyon. Il team UCI...

L’Abruzzo Mtb Cup continua a riscuotere un alto indice di gradimento da parte dei bikers con le marathon e le granfondo, pedalando tra sentieri e sterrati, con tanti bei posti...

Un altro lutto, un altro atleta investito e ucciso mentre pedalava. È accaduto in Australia dove ha perso la vita Kieran Modra, pluricampione mondiale e olimpico del paraciclismo. Modra, 47...

Un capo Alé è unico. Non solo per le scelte grafiche, assolutamente fuori dagli schemi e che consentono, ad ogni ciclista, di esprimere il proprio stile e la propria personalità,...

Basta osservare questa bellissima bici per captarne la grande personalità, KTM Revelator Alto Sonic, in poche parole la bici con cui Visconti, in forza al Team Neri Sottili-Selle...

Firenze, Arezzo, Desio (MB), Vasto (CH), Merano (BZ), Mira (VE), Valdagno (VI), Santarcangelo (RN), San Salvo (CH) e Breda di Piave (TV) sono, in ordine di popolazione, le prime dieci...

Mancano pochi giorni per potersi iscrivere con appena 25 euro (clicca qui) all’edizione 2020 della Granfondo Città di Ancona, che si terrà domenica 1° marzo nella “città dorica”. La segreteria...

Ci si avvicina allo svolgimento dell’evento Laghi Teaterno-Duathlon Cross, appuntamento reso possibile grazie alla Uisp Settore di Attività Ciclismo Abruzzo e Molise come epilogo della Coppa Abruzzo e Molise per...

Domenica 10 novembre, nell’incantevole cornice di Palazzo Caetani a Fondi, si è svolta la premiazione finale dei circuiti Race Cup Mtb Centro Italia e del circuito Mtb Latium Legend. Nell’occasione,...

Anche quest’anno, l’atteso click-day non ha tradito le aspettative: i primi 10.000 pettorali per l’edizione 2020 sono infatti stati assegnati in appena 20 minuti, dovuti per lo più ad un...

Furo è la nuova proposta di Bollé per il ciclismo, un casco due in uno che riprende diversi concetti  portati già a fondo dal modello The One, capostipite...

  Negli ultimi 6 mesi, la tematica relativa alla mobilità sostenibile ha preso sempre più piede nelle città italiane tra decreti approvati, sperimentazioni, limitazioni e sharing. I cittadini italiani stanno...

L’ultimo video di successo nella specialità della bici BMX si chiama "The Land of Everyday Wonder", progetto appena concluso e già diventato un must se si possiede la passione della bici nel...

Arrivano da tutta Italia e dal resto d’Europa: sono i ciclisti carichi di passione della Rando Imperator, la randonnée che ancora una volta unirà Monaco a Ferrara, passando per Bolzano,...

Chiusa da pochi giorni l’edizione 2019 del Circuito Mtb Maremma Tosco Laziale, con le premiazioni finali, è già tempo di pensare al 2020, che presenterà una grande novità. All’interno del...

Domenica 17 novembre a Rubbianello di Monterubbiano (Fm) si terrà la seconda gara di ciclocross del calendario della Fertesino Cup 4x4 off road.    Ritrovo dalle ore 7.30 presso...

Gli utilizzatori dei copertoncini Veloflex oggi potranno fare completo affidamento sulla nuova protezione SPS, un rinforzo che previene qualsiasi tipo di danneggiamento a carico dello pneumatico da parte...

Si riparte da Loano, come da tradizione! Domenica 9 febbraio sarà la cittadina savonese ad ospitare la prima tappa del Trofeo Loabikers e darà il vial al lungo calendario stagionale...

La seconda perla del Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport 2020 sarà la Granfondo Michele Scarponi, in programma domenica 19 aprile a Filottrano (An). Una granfondo che offrirà tre percorsi: quelli agonistici...

Questa mattina Beltrami TSA ha inaugurato la sua ricca collezione 2020. Presso l’Experience Center di Reggio Emilia Graziano Beltrami e il suo staff hanno rivelato tutte le novità dei brand...

Vega è l’ultimo occhiale presentato da Limar, un prodotto molto interessante e dotato di un design davvero attuale. La grande mono-lente si fa sempre più protagonista mentre la...

Rinnovato in occasione di Eicma il sodalizio che ormai da nove anni vede impegnati gli atleti del team KTM PROTEK DAMA in sella alle bici KTM BIKE...

Ricordare Felice col sorriso, lasciandosi ispirare dalla nostalgia senza farsi travolgere. È la missione abbracciata dagli organizzatori della Granfondo Felice Gimondi – Bianchi, che hanno scelto di omaggiare l’asso del...

Cambiano le età, i mezzi, gli stili, le durate. La fatica e la passione, quelle no. Nel pomeriggio di Sabato 9 Novembre...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giulia De Maio
La scienza Enervit mette a disposizione degli sportivi la gamma più ricca e completa di gel energetici per la performance...
di Giorgio Perugini
L’azienda americana Trek ha da poco creato un nuovo gruppo di prodotti accumunati dalla sigla XXX, un vero...
di Giulia De Maio
La stagione invernale è l’ideale per tirare un po’ il fiato, concentrarci sulla nostra bicicletta e magari concederci qualche sfizio...
di Giorgio Perugini
Agli irriducibili del completo estivo non posso fare altro che suggerire i manicotti e i gambali Storm della...
di Giorgio Perugini
Siamo spesso alla ricerca della bici giusta, quella che possiamo cucirci addosso per passare con disinvoltura dalla gran...
di Giorgio Perugini
Veloce, vincente e versatile. Ecco Utopia descritto con tre semplici parole. Veloce, visto che la stessa Kask assicura...
di Pietro Illarietti
  La Cinelli Superstar è una bicicletta che oserei definire smart. Cosa mi è piacuto di questo prodotto corsaiolo...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali prodotti da Limar hanno notoriamente un rapporto qualità/prezzo davvero sorprendente, motivo per cui vi consiglio una...
di Giorgio Perugini
Se c’è un capo che ritengo indispensabile, quello è sicuramente il gilet. Pratico e leggero, trova spazio facilmente...
di Giorgio Perugini
  Superleggera come la luce, bella come poche altre possono esserla. Aurata si presenta così, come un pezzo di rara...
di Giorgio Perugini
Avete il piglio del velocista? Siete passisti veloci e divorate asfalto a grande velocità? Immagino quindi che la...
di Giorgio Perugini
Forza e coraggio, arriva il periodo più difficile dell’anno per quanto riguarda il modo di vestirsi direte le...
di Giorgio Perugini
Oakley, storico e rinomato marchio produttore di occhiali, ha lanciato l’anno scorso la sua collezione di caschi dedicati...
di Giorgio Perugini
Air PRO non è semplicemente un casco leggero e perfettamente a suo agio nelle calde giornate estive, è...
Gli occhiali Julbo Aero sono pensati per chi ama praticare sport governati della velocità ed è proprio per...
di Giorgio Perugini
Le giornate calde proseguono e se tutto va come nelle passate stagioni, il completo estivo rimarrà ancora a...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già parlato della nuova collezione SIXS e anche del nuovo logo aziendale, una novità che accompagna con...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventral di Poc aveva un compito arduo, ovvero far dimenticare agli amanti del marchio lo storico...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy