I PIU' LETTI
CANYON GRAIL SLX, TUTTE LE DEFINIZIONI LE VANNO STRETTE
di Giorgio Perugini | 27/08/2018 | 09:50

 

Gravel? All road? Strada? Ciclocross? Fitness bike? Bici da viaggio? Difficile arginare le potenzialità di Grail! Non lo so se sono l’unico ma da quando ho visto la Canyon Grail ne sono rimasto letteralmente stregato. Ebbene sì, noi di Tuttobicitech non abbiamo mai deriso il particolare manubrio messo a punto da Canyon, anche perché a noi le novità tecniche ci fanno impazzire. Quando Canyon fa qualcosa, questo qualcosa ha un suo senso e nella norma funziona davvero alla grande. Questo è quello che è capitato anche con il nuovo manubrio Hover Bar, l’elemento principale che caratterizza la strepitosa Grail.

Dobbiamo chiamarla gravel Bike perché le strade bianche e i cambi di terreno sono nel suo DNA, ma vi assicuro che questa bici viaggia alla grande anche sull’asfalto per poi lasciare a bocca aperta chi vi segue nelle varie divagazioni nello sterrato.

Qui non ci sono sospensioni e tutto si basa su un progetto semplice ma ben riuscito in cui la maggior parte delle sollecitazioni derivanti dal terreno vengono filtrate dall’originale manubrio a due piani, un sistema che offre una presa alta comoda come nessun altra ed una bassa perfetta per guidare nei settori più veloci.

Può un manubrio essere così tanto speciale?

Hover Bar ha una parte alta che sfrutta la naturale elasticità insita nei prodotti in composito e si dimostra incredibilmente comoda mentre si pedala in scioltezza non solo sullo sterrato ma anche sull’asfalto. Basta posare le mani sulle parti piatte per capire come il « piano alto » viaggi in prima classe rispetto ad un manubrio tradizionale, con una sola aggiunta rispetto a questo di  soli 120grammi di peso in più. Appena la velocità o il percorso lo richiedono, è possibile scendere con le mani sul drop per avere la sensazione di cavalcare una bici diversa, più agile e nettamente più reattiva.

La presa in questa zona può sfruttare la larghezza del manubrio e tutta l’ergonomia del progetto. Come vedete, Canyon Grail ha due anime e tutto dipende solo dal manubrio. Considerate inoltre che sul passo la presa bassa su Hover Bar concede una posizione parecchio performante per tenere ottime medie e a lungo! Idealmente, questo manubrio integrato si continua sul tubo orizzontale, integrandosi a meraviglia nel design del triangolo anteriore.

Il telaio in carbonio ferma l’ago della bilancia a 865g nella taglia M per la versione SLX (1040 per la SL) ed è un monoscocca di notevole consistenza con geometria sport e interasse abbastanza lungo. Il tubo sterzo e il movimento centrale sono davvero rigidi, una caratteristica che si apprezza grazie alla decisione con cui il telaio risponde quando si spinge con forza sui pedali. Il merito di tanta precisione nella guida si deve anche alla forcella, dritta e sottile nel solito stile Canyon.

I perni passanti e i generosi cerchi in alluminio vi lasciano tutta la libertà di passare da pneumatici tassellati a quelli stradali con grande velocità e di puntare (perché no?) anche sul tubeless, probabilmente la soluzione migliore per gustarsi Grail a fondo. La bici delle foto è allestita con Shimano Ultegra Di2, ma se desiderate potete optare sulla monocorona, anche se ritengo che la doppia sia la trasmissione che vi possa offrire più opportunità. Viaggiare? Perché no, Canyon e Topeak hanno avviato una preziosa collaborazione che ha prodotto una robusta e capace serie di borse per equipaggiare la vostra futura Grail.

 

Il reggisella VCLS 2.0 è l’asso nella manica per addolcire il retrotreno, infatti, questo reggisella filtra tutti gli scossoni senza stravolgere la posizione in sella con inutili compressioni. Nel complesso, il telaio viene curato nei minimi dettagli come se ritrattasse di un prodotto aero, basti guardare le sezioni dei tubi, il morsetto integrato per regolare l’altezza sella ed anche i vari spessori con cui è possibile alzare il manubrio senza creare alcuna interruzione tra tubo sterzo e manubrio.

 

Nello sterrato è perfettamente a suo agio e sull’asfalto morde bene e non disperde molto, a patto che non esageriate con pneumatici votati al fango. Passando da una presa all’altra sul manubrio avrete a disposizione due ciclistiche diverse, una comoda ed una seconda decisa e ruspante.

 

Dire Garvel non vuol dire avere per forza una bici pesante!

I 7.8 Kg nella taglia M sono davvero pochi per una bici come questa, un prodotto pieno di sorprese che stupisce in ogni contesto. Perché scegliere Grail? Semplice, perché non sceglierla! Se siete amatori dal piglio agonistico potete sfruttarla per allenarvi soprattutto d’inverno ma se siete ciclisti meno esasperati e la ricerca della prestazione non è in cima alle vostre esigenze, troverete in Grail un elemento tuttofare con cui potrete passare dall’uscita tirata con gli amici al viaggio estivo libero e selvaggio. Tuto questo è condito dalla solita perfezione teutonica e per quanto riguarda l’Italia, anche da Canyon Italia, una struttura estremamente professionale che all’occorrenza può risolvere qualsiasi problema…a patto che riusciate a trovarlo!

 

https://www.canyon.com/it/road/grail/

 

★★★★★ design

★★★★★ finiture

★★★★☆ tecnologia

★★★★★ pianura

★★★★☆ leggerezza

★★★★☆ montagna

★★★★★ comodità

★★★★☆ versatilità

★★★☆☆ aerodinamica

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Grande spettacolo per la seconda tappa della Race Cup Mtb Centro Italia, il circuito interregionale di Mountain Bike composto esclusivamente da gare organizzate sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. Dopo...

Stephan Tempier, fuoriclasse del team Bianchi Countervail, ha scelto le innovative ruote in carbonio Synthesis XTC 11, le ultime arrivate nel catalogo Crankbrothers ma già apprezzatissime da questo...

Domenica 26 maggio tornano in città la gran fondo “Città di Lugo”, la manifestazione non competitiva di cicloturismo, e la “Pedalata rosa”. Le manifestazioni sono state presentate in conferenza...

Si riparte dal sorriso dei circa 400 partecipanti che nel 2018 animarono l'appuntamento in sella. La quarta edizione di Bici in Festa entra nel vivo e il prossimo 2 giugno...

Un pasta party e un dopo gara all’insegna del relax quello che sarà offerto ai partecipanti alla Granfondo del Penice-Ti Rex, in programma domenica 2 giugno a Zavattarello. Tutto ciò...

Il prossimo 9 giugno 2019 partirà da Piazza Bra in Verona la granfondo Alé La Merckx, granfondo internazionale giunta alla sua tredicesima Edizione. La maratona ciclistica prende il nome dall’omonima azienda...

Prima di praticare sport, a qualsiasi livello, è bene fare un check up. Mauro Borchini, responsabile del servizio di cardiologia dello sport ed ecografia del Centro Ricerche Mapei Sport di...

Si parla sempre più di assistenza elettrica e di mobilità sostenibile, due concetti che abbiamo imparato a trovare affiancati sotto l’unico ombrello chiamato e-bike. Wilier Cento1 Hybrid allarga...

Una partenza emozionante come di consueto, infarcita di fuochi d’artificio e inno di Mameli, ha inaugurato la Nove Colli 2019. Una spinta emotiva per tutti i 12.000 ciclisti per affrontare...

Non ha deluso le aspettative il primo week end dedicato alla Mercedes Benz UCI World Cup XCO. I tifosi presenti sul tracciato tedesco di Albstadt e quelli collegati da tutto...

Come da tradizione è stata la festa per l’ultimo arrivato il momento che ha chiuso la Nove Colli 2019. Tutti i volontari della manifestazione, con in testa il presidente Spada,...

La 17°Fondo del Vulture è un appuntamento rinomato e ricorrente sulle strade di Rionero in Vulture e del Nord della Basilicata in programma domenica 2 giugno sotto la regia dell’Ucd...

Partita già da qualche tempo la macchina organizzativa della Randonnèe dei Briganti a Magliano dei Marsi in data 2 giugno all'insegna dello stare insieme e uniti dal comune denominatore del...

Ottimamente orchestrata dall’Asd Cilento Mtb, la Granfondo Mtb dei Saraceni ha raccolto ancora ampi consensi non solo tra i partecipanti ma anche tra gli appassionati che hanno potuto ammirare oltre...

Mentre si avvicina la 10ª Granfondo San Benedetto del Tronto - Ciù Ciù, che si terrà domenica 26 maggio nella splendida Riviera delle Palme, il Comitato organizzatore rivolge delle...

Amate lo sport, in particolare il ciclismo e avete bisogno di indossare gli occhiali da vista? Non sapete quanto vi capiamo! Julbo vi offre le RX Advanced Solutions,...

Un percorso di sicuro fascino quello della seconda edizione della Gran Fondo Alpi Liguri, che domenica 16 giugno, prenderà il via dalla strada antistante la Galleria Commerciale di Carcare....

Davide Rebellin ha seguito in televisione il ribaltone italiano che ha portato Fausto Masnada a vincere la sesta tappa del Giro e Valerio Conti ad indossare la maglia rosa, insieme...

  Giovedì 23 maggio 2019, a Roma, presso la Sala Conferenze del Palazzo delle Federazioni del Coni in viale Tiziano 74, alle ore 18, 00 la IV edizione della...

Parlare di convivenza tra ciclisti e automobilisti è alquanto d’attualità in questo momento, tant’è che lo storico evento automobilistico e la madre di tutte le granfondo hanno parlato, in un...

Lo sloveno Primoz Roglic, corridore del fortissimo team Jumbo Visma, è stata la prima maglia rosa di questo Giro d’Italia, una grande soddisfazione per questo giovane atleta che...

Chi meglio di un campione mondiale poteva testare un tracciato mondiale? E così Alessandro Ballan, iridato di Varese 2008, si è prestato al...

La Granfondo di Casteggio, che sarà organizzata domenica 22 settembre a Casteggio dall’Asd Sant’Angelo Edilferramenta, fa parte del “Trofeo santangiolino”, ideato dalla società guidata da Vittorio Ferrante allo scopo di...

Il successo di un evento si compone di diversi fattori. In primis quello tecnico e sportivo e la GimondiBike Internazionale è ormai unanimamente riconosciuta come una delle manifestazioni MTB più...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Si parla sempre più di assistenza elettrica e di mobilità sostenibile, due concetti che abbiamo imparato a trovare...
di Giorgio Perugini
Probabilmente queste scarpe sono nate con la camicia, del resto, sono salite sui gradini più alti del podio...
di Giorgio Perugini
Forse in questi giorni resta davvero difficile parlare di bella stagione ma alla fine siamo a maggio, stanno...
di Giorgio Perugini
La primavera è arrivata ma dopo una timida presentazione, la nostra penisola è stata avvolta da un clima...
di Giorgio Perugini
Vi eravate già innamorati della sella Dimension ma aspettavate la versione CPC? Eccola qui, semplicemente pazzesca! Il progetto...
di Giorgio Perugini
Molti di voi conosceranno il marchio SCICON per via delle ottime borse da viaggio utili per trasportare le...
di Giorgio Perugini
Ho ancora nelle gambe la grande sensazione di libertà trasmessa dalla Look Huez RS, un vera bomba da...
di Giorgio Perugini
Aerodinamica e veloce, affilata come un rasoio e ora decisamente più comoda che in passato grazie ad un...
di Giorgio Perugini
Sono passati solo due anni dal lancio delle Extreme RR e dell’innovativa tecnologia brevettata XFrame® e oggi, con...
di Giorgio Perugini
Le ruote Shimano WH-RS770 hanno carattere da vendere e non sono da considerarsi assolutamente un ripiego rispetto al...
di Giorgio Perugini
Le nuove fi’zi:k R5 Powerstrap Tempo riescono a ridare splendore alla cara chiusura a velcro, un sistema che...
di Giorgio Perugini
In medio stat virtus, questa probabilmente è la miglior frase per spiegarvi lo stato dell’arte raggiunto da Repente...
di Giorgio Perugini
Di tutti i caschi aero presenti sul mercato, Lazer Bullet 2.0 può vantare una aerazione davvero incredibile, una...
di Giorgio Perugini
La primavera sembra alle porte ma in realtà ci aspetta ancora qualche bella giornata fresca prima di iniziare...
di Giorgio Perugini
Probabilmente il vero inverno ce lo siamo già lasciato alle spalle ma come l’esperienza insegna, la fine di...
di Giorgio Perugini
Aerodinamiche, rigide il giusto e molto comode, queste prime tre caratteristiche vanno a tracciare i profili delle nuove...
di Giorgio Perugini
Air Speed è il casco migliore ad una velocità media di 40km/h e chi lo dice ha fatto...
di Giorgio Perugini
Generalmente in questo periodo dell’anno mi affido a pneumatici invernali, una scelta spesso obbligata per via del pessimo...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy