I PIU' LETTI
FI'ZI:K INFINITO R1 KNIT, LE REGINE DEL TOUR DE FRANCE
di Giorgio Perugini | 10/08/2018 | 10:22

Le nuove Infinito R1 Knit nascono per offrire al ciclista una nuova esperienza in termini di calzata, sia in termini prestazionali ma anche dal punto di vista della ventilazione grazie all’innovativa costruzione in maglia della tomaia. Detto così sembra tutto molto semplice, soprattutto considerando l’esponenziale diffusione delle sneaker realizzate con questo procedimento, ma una cosa è certa, le scarpe da ciclismo sono tutta un’altra storia e devono garantire una resistenza alla deformazione notevole per contrastare le enormi forze in gioco.

Fi’zi:k ha messo a punto una scarpa che stupisce in ogni contesto e punta con sicurezza a soddisfare anche i ciclisti più forti ed esigenti come un certo Geraint Thomas, fresco vincitore del Tour de France.

Le tomaie realizzate a maglia saranno decisamente il trend futuro, del resto, con questa procedura costruttiva è possibile plasmare tomaie con zone di supporto differenziate, una possibilità che apre davvero a scenari suggestivi in termini prestazionali. Elasticità e rigidità possono essere posizionate in aree specifiche per supportare al meglio il gesto della pedalata in tutte le sue fasi.

Al primo colpo d’occhio, le Infinito R1 Knit si confermano eleganti, una dote che coinvolge tutte le sue parti, dalla tomaia fino alla suola. Ogni dettaglio segue un canone di design intorno a cui il marchio sta costruendo una vera famiglia di prodotti. Scendendo nei dettagli, la tomaia delle R1 Knit è formata da una parte in maglia e da una parte che potremmo definire tradizionale, una scelta che riesce a cogliere i migliori aspetti di entrambe le strutture.

Da una parte, quella in maglia assicura una costante ventilazione, dall’altra, la parte tradizionale in microtex offre un solido approdo per i due rotori Boa®. Si tratta comunque di una tomaia complessa ma estremamente efficiente sotto ogni aspetto, merito del sistema Volume Control e del Dynamic Arch Support, quest’ultimo ben sorretto dal cavo una volta serrato il rotore.

Tutte le zone in tessuto hanno il compito di mantenere la ventilazione costante e di consentire, in caso di eventuale pioggia, una rapida asciugatura. Osservando da vicino la lavorazione, si può notare benissimo come le parti « piene » vengano posizionate il punti in cui serve maggior resistenza, mentre quelle più aperte sono inserite laddove le tensioni rimangono nettamente inferiori.

Il tallone può contare su un supporto rigido, una base solida su cui lavora alla perfezione il primo rotore Boa@. Il secondo rotore, quello posizionato in basso, grazie al cavo e ai suoi passaggi sul fianco del piede assicura un contenimento dei volumi di primo livello.

Comunque, il solito plauso va fatto al sistema di chiusura Boa®, in particolare ai due rotori LP1-B, una soluzione che non entra in crisi mai e può contare su un funzionamento sempre esemplare. Le varie guide realizzate in tessuto fanno scorrere il cavo a dovere facilitando una chiusura omogenea in tutte le sue parti.

La suola in carbonio Full UD si presenta con tre prese d’aria frontali, una centrale e ben quattro posizionate nella sua parte posteriore. Rigida e dotata di canali interni, offre un deciso supporto e una rigidezza elevata, sensazioni che abbiamo già largamente apprezzato nella loro prima versione.

Come è facile notare dalle foto, le nuove Infinito R1 ed il discorso vale ancor di più per le Knit sono state decisamente riprogettate nella loro parte superiore. La soletta è ben strutturata e offre un valido supporto su tutta la sua superficie, esattamente come abbiamo già registrato nella prova delle Fi’zi:K Aria R3 (qui la review).

L’unica parte delle R1 Knit che non mi convince totalmente è il tacco, anche se sostituibile rimane forse troppo duro per garantire la corretta stabilità sul terreno mentre si cammina. Per evitare che si verifichi una eventuale scalzata o limitati movimenti del piede all’interno della scarpa, fi’zi:k inserisce nella trama del tessuto che riveste l’imbottitura del tallone diverse micro sfere in silicone, una soluzione geniale che semplifica di molto le cose.

 

Il test di queste R1 Knit va avanti da molto, un periodo in cui ho potuto regolarmente alternarle con la versione tradizionale R1 Infinito. La tomaia così configurata offre decisi benefici in merito alla ventilazione, forse non quanto vi potreste aspettare, visto che la tomaia non è  realizzata interamente in maglia. Il mio parere rimane comunque ottimo poiché Fi’zi:k con questa tomaia « ibrida » concilia tutte le campane e non mostra alcuna debolezza strutturale.

La colorazione nera è più soggetta ad accumulare il calore ma nel complesso le temperature sono costantemente tenute a bada dalla ventilazione. La parte in maglia ha un trattamento superficiale per far in modo che l’acqua non entri, ma se incontrate anche un po’ di pioggia dovrete rassegnarvi ad avere i piedi bagnati. Non disperatevi però, l’asciugatura rimane molto rapida!

Il lavoro fatto sullo schema di chiusura e sulla sovrapposizione dei tessuti sul collo del piede è fenomenale, infatti, mai e poi mai ho registrato i tipici dolori causati dalle pressioni in questa zona e la riprova è la mancanza assoluta di segni sulla pelle una volta tolte scarpe e calze. Da un punto di vista del design devo ammettere che Fi’zi:k ha fatto centro e anche se la bellezza è soggettiva, desidero sbilanciarmi affermando che il lavoro svolto dalla matita dei progettisti è sublime.

Il verdetto è ottimo e non potrebbe essere altrimenti. Mi aspetto a questo punto una evoluzione futura in cui la struttura a maglia costituirà l’intera tomaia, mantenendo inalterate le ottime performance strutturale del modello odierno.

 

https://www.fizik.com/eu_en/

 

★★★★☆ prezzo

★★★★★ competizione

★★★★★ comodità

★★★★★ rifiniture

★★★★★ solidità

★★★★★ ventilazione

★★★★★ rigidità suola

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
La calzatura Sidi Ergo 5 con una limited edition dedicata alla Corsa Rosa sarà la scarpa ufficiale del Giro d’Italia 2019. Si avvicina il grande appuntamento con “la corsa più...

Molte persone sottovalutano ancora l’importanza della colazione, anche se in realtà questo dovrebbe essere il pasto più importante della giornata. Non dimenticatelo ma durante il sonno il nostro...

Il C.O. di APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e ASD Charly Gaul Internazionale si occuperà di allestire la prova regina di Trento, regalando a tutti i pedalatori tre...

E' stata una grandissima terza edizione della Crocelle Race Park quella vissuta domenica scorsa a Palma Campania nella cornice del Parco Naturale Bosco Crocelle. Un vero e proprio successo organizzativo...

Il terzo episodio del Vlog Posh Privateer ci porta in sella (e in ambulanza) con Marco Aurelio Fontana, impegnato lo scorso week end nella prima tappa del World E-Bike Series a Monaco. Il Prorider sul proprio canale Youtube Fontanaprorider ci racconta...

Molti di voi conosceranno il marchio SCICON per via delle ottime borse da viaggio utili per trasportare le bici in totale sicurezza, ma oggi, con una linea di...

Quando ho detto ad amici e parenti che sarei an­dato in Oman, la reazione più comune è stata  “Bello! Ma dov’è?”. Non si può neanche biasimarli, visto che l’Oman, dal...

Alpha come l’animale che guida il branco. Alpha come il ciclista che si distingue dal gruppo e arriva prima di tutti gli altri. Alpha come la nuova collezione Biking lanciata...

Dalla Polonia a Pavia, un lungo viaggio per un’idea vincente che permetterà agli appassionati ciclisti di pedalare in tutta sicurezza anche di notte. La nuova pista ciclabile che nascerà a...

Si sta esaurendo velocemente il conto alla rovescia per dare vita lunedì 22 aprile alla Lipobreak Race Internazionale Porto Sant’Elpidio che promette grandi contenuti tecnici, promozionali e sportivi grazie agli...

  Nasce La Marittima - Ciclostorica del Bicicletterario, cicloturistica per bici d'epoca e abbigliamento in stile, ma non solo, anche pedalata ecologica per famiglie: non una gara, né una corsa,...

Anche quest’anno un bel pacco gara attende i partecipanti alla Granfondo San Benedetto del Tronto - Ciù Ciù, la cui decima edizione si terrà domenica 26 maggio. Al suo interno...

Riparte sabato 20 aprile, con un parco bike ancora più ricco, il servizio Rent Bike Palù. La bella stagione è finalmente arrivata: il momento ideale per rimettersi in sella e...

Domenica 14 aprile a Montebelluna, all'interno di Villa Pisani, sede della mostra permanente sulla Grande Guerra conosciuta come Memoriale Veneto (Me.Ve.), il Gruppo Sportivo Olang ha inaugurato la nuova stagione...

Il CONI e Sport e salute Spa fanno squadra con il Governo per far vincere l’ambiente. È l’obiettivo del protocollo d’intesa “per la sensibilizzazione sulle tematiche ambientali legate allo sviluppo...

Sarà un week-end all’insegna del divertimento quello che il 10, l’11 e il 12 maggio sarà offerto dalla 5ª Granfondo Squali - Cattolica & Gabicce Mare, in programma...

Il casco Route di SMITH nasce in partenza da una situazione nettamente favorevole, infatti, è un progetto nuovo a tutti gli effetti ma gode della grande esperienza maturata...

La Paris-Roubaix ha regalato ancora una volta forti emozioni. Del resto non può che essere così. Stiamo parlando della Regina delle Classiche. La più bella, la più dura, la più...

Quando mancano sei mesi alla Granfondo Campagnolo Roma 2019 sono stati svelati i primi dettagli del weekend di grande ciclismo capitolino dell’11-13 ottobre. Quattro percorsi tra cui poter scegliereQuattro percorsi...

La Sassonia è la regione tedesca di chi ama le vacanze attive e le sfide su due ruote. Dal 26 aprile per i mountain bikers riparte la stagione degli Stoneman...

Si avvicina l’appuntamento con la Dieci Colli-GP Assicoop: domenica 28 aprile la 35ma edizione della classica bolognese, tra le più antiche del circuito nazionale delle gran fondo cicloamatoriali, prenderà il...

Grande successo di partecipazione per LA RONDA, l’evento cicloturistico che lo scorso Sabato 13 Aprile ha radunato negli impianti sportivi di Campolongo di Conegliano un migliaio di ciclisti pronti a...

Come ogni anno nel mese di aprile, la città di Mentana ritrova la Granfondo La Garibaldina, appuntamento irrinunciabile per gli appassionati delle due ruote, valevole come seconda prova del circuito...

Domenica la giornata di Philippe Gilbert è stata davvero indimenticabile, infatti, il fiammingo è riuscito a trionfare nella durissima Parigi Roubaix, sfilando con le sue fi’zi:k Infinito R1...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Molti di voi conosceranno il marchio SCICON per via delle ottime borse da viaggio utili per trasportare le...
di Giorgio Perugini
Ho ancora nelle gambe la grande sensazione di libertà trasmessa dalla Look Huez RS, un vera bomba da...
di Giorgio Perugini
Aerodinamica e veloce, affilata come un rasoio e ora decisamente più comoda che in passato grazie ad un...
di Giorgio Perugini
Sono passati solo due anni dal lancio delle Extreme RR e dell’innovativa tecnologia brevettata XFrame® e oggi, con...
di Giorgio Perugini
Le ruote Shimano WH-RS770 hanno carattere da vendere e non sono da considerarsi assolutamente un ripiego rispetto al...
di Giorgio Perugini
Le nuove fi’zi:k R5 Powerstrap Tempo riescono a ridare splendore alla cara chiusura a velcro, un sistema che...
di Giorgio Perugini
In medio stat virtus, questa probabilmente è la miglior frase per spiegarvi lo stato dell’arte raggiunto da Repente...
di Giorgio Perugini
Di tutti i caschi aero presenti sul mercato, Lazer Bullet 2.0 può vantare una aerazione davvero incredibile, una...
di Giorgio Perugini
La primavera sembra alle porte ma in realtà ci aspetta ancora qualche bella giornata fresca prima di iniziare...
di Giorgio Perugini
Probabilmente il vero inverno ce lo siamo già lasciato alle spalle ma come l’esperienza insegna, la fine di...
di Giorgio Perugini
Aerodinamiche, rigide il giusto e molto comode, queste prime tre caratteristiche vanno a tracciare i profili delle nuove...
di Giorgio Perugini
Air Speed è il casco migliore ad una velocità media di 40km/h e chi lo dice ha fatto...
di Giorgio Perugini
Generalmente in questo periodo dell’anno mi affido a pneumatici invernali, una scelta spesso obbligata per via del pessimo...
di Giorgio Perugini
La giacca Vega Extreme di Santini, posizionata al vertice della nuova linea high performance per fronteggiare le rigide...
di Giorgio Perugini
Chi di voi pensa al marchio Ursus, dovrebbe ricordare che questa azienda, oltre a produrre alcune delle migliori ruote attualmente...
di Giorgio Perugini
Ci sono ciclisti che sono sospinti da un solo desiderio: ottenere e provare sempre qualcosa in più per...
di Giorgio Perugini
Spesso un capo invernale può essere troppo caldo oppure, talvolta, non è abbastanza isolante mentre in altri casi...
di Giorgio Perugini
Ammettiamolo, con i tempi che corrono valutare con attenzione le spese che vorremmo fare non è affatto una...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy