I PIU' LETTI
OSSERVATORIO GARMIN, IL REPORT SPORT & FITNESS 2023
dalla Redazione | 05/01/2024 | 08:08

È uno studio interessante e basato su dati certi, quelli dell'app Garmin Connect, è uno studio che aiuta a capire come sta cambiando il rapporto tra gli italiani e lo sport all'insegna della tecnologia. Uno studio firmato Garmin che ci ha colpito e che abbiamo pensato di proporre alla vostra attenzione. Buona lettura.

Abbiamo stappato lo champagne e cantato gli stornelli tradizionali. E ora? Molte persone in questo periodo colgono l’opportunità per definire nuovi obiettivi. Non cominciate subito a ossessionarvi su come cambiare le vostre abitudini: prendetevi del tempo per apprezzare ciò che avete ottenuto finora. Infatti, pensiamo che nel 2023 i nostri clienti siano stati assolutamente fantastici.

Come già fatto in passato, abbiamo deciso di approfondire i dati raccolti nell’app Garmin Connect, uno strumento utilizzato da milioni di amanti dello sport e del fitness in tutto il mondo per monitorare tutte le metriche di salute che vi vengono in mente. E, come immaginavamo, i clienti Garmin non hanno certo bisogno delle feste per ricordarsi di migliorarsi continuamente. Tutti avete trascorso infatti l’intero 2023 spingendovi a raggiungere nuovi obiettivi, e i numeri lo dimostrano.

Perciò sfruttiamo questo inizio di 2024 per ricordarci di continuare a puntare a risultati sempre migliori e più grandi. Da atleti sapete bene che serve una base da cui partire, quindi partiamo proprio dai vostri successi del 2023. Perché i dati non mentono.

Le principali attività svolte nel 2023

Tutti insieme, rispetto a quanto fatto nel 2022, avete continuato a svolgere le attività che, in genere, raccolgono il maggior numero di appassionati. In base al numero totale di attività, ecco come si sono mossi gli utenti Garmin quest’anno:

Il tuo sport preferito non è incluso? Nessun problema: abbiamo molti altri dati da cui trarre le nostre conclusioni. Continua a leggere per scoprire quante e quali attività sono in crescita crescita nel 2023 rispetto al 2022. Spoiler: la maggior parte.

RUNNING

Di anno in anno, i numeri ci indicano la stessa tendenza: non si scherza con i runner Garmin. Mentre tenete duro durante una pandemia globale, ricominciate la vita d’ufficio o semplicemente cercate di preservare la vostra routine quotidiana, trovate comunque sempre il tempo per correre. Sul tapis roulant o in pista, in casa o all’aperto immersi nella natura, le attività di corsa nel 2023 sono cresciute notevolmente rispetto al 2022. A inizio anno abbiamo annunciato le serie Forerunner 265 e Forerunner 965, che offrono luminosi schermi AMOLED e tutte le funzionalità di Garmin che avete imparato a conoscere e amare.

CICLISMO INDOOR E RULLI

Alcune persone amano pedalare a un ritmo tranquillo, all’aperto, per godersi il panorama e i suoni della natura, mentre altre preferiscono lanciarsi a caccia di un nuovo record personale. Osservando i miglioramenti ottenuti nel 2023 nel ciclismo outdoor rispetto al 2022, potete intuire in quale categoria rientrano i ciclisti Garmin. Avete fatto mangiare la polvere a tutti, sia correndo su strada che scalando la catena montuosa più vicina con una eBike, e avete sfruttato i ciclocomputer Edge durante le vostre pedalate.

Ma non tutti hanno preferito le uscite all’aperto. Anche per il ciclismo indoor si è verificato un incremento e, infatti, sia per chi è passato a uno smart trainer o a causa delle temperature in calo o per dare continuità agli allenamenti di ciclismo, Garmin ha l’attrezzatura adatta per sostenere i ciclisti anche in inverno.

CAMMINATA

Garmin è al vostro fianco anche se preferite tenere un ritmo più lento o se avete bisogno di recuperare dopo una lunga corsa o un’uscita in bici impegnativa. Nel 2023 i nostri clienti hanno registrato il 7% in più di passeggiate all’aperto rispetto al 2022. Ma noi non pensiamo sia stato solo per monitorare la distanza percorsa: aumentare la quantità di camminate significa trascorrere più tempo all’aperto, respirare aria fresca e concentrarsi maggiormente sulla propria salute fisica e mentale.

FITNESS

Vi siete dedicati maggiormente all’allenamento in palestra o avete preferito allenarvi in casa? In entrambi i casi, i picchi di allenamento con attrezzature fitness sono stati impressionanti. Nel complesso avete registrato il 19% in più di attività fitness rispetto allo scorso anno abbracciando diverse categorie di attività: HIIT, ellittica, stair climbing, rowing indoor.

Con uno smartwatch Garmin, però, una palestra altamente attrezzata è del tutto opzionale. Infatti, non servono attrezzi per avere accesso a infinite opzioni di allenamento guidato e lavorare su qualsiasi gruppo muscolare, all’intensità che preferite. Certo, le opzioni magari non saranno infinite, ma se davvero riuscirete a completare gli oltre 1.600 esercizi proposti dovete farcelo sapere. Di sicuro ci inventeremo qualcos’altro.

YOGA

Esiste al mondo qualcosa di più rilassante dello yoga? Un aumento del 23% delle attività di yoga su tappetino evidentemente hanno contribuito alla crescita mentale e fisica per molti di voi. Che si tratti di pratica solitaria o di una lezione insieme ad altri appassionati, saremo sempre orgogliosi al 100% della vostra dedizione.

Per capire fino a che punto lo yoga sta migliorando altri aspetti della vostra vita, vi consigliamo il Venu 3, uno dei nostri prodotti di punta del 2023, che vanta fino a 14 giorni di autonomia; in questo modo, di notte potete tenere l’orologio al polso anziché collegato al caricabatterie. Non avrete semplicemente informazioni su quanto dormite ma conoscerete anche la qualità del sonno, oltre a scoprire cosa normalmente esaurisce e ricarica l’energia del vostro corpo.

PILATES

Nell’ultimo anno avete registrato il 48% in più di sessioni di pilates in tutto il mondo, dopo un aumento del 38% nel 2022 e del 108% nel 2021. Ci piace pensare che questa crescita possa dipendere anche dalla funzione che visualizza le animazioni degli esercizi direttamente sul display dei nostri smartwatch. Potete selezionare un allenamento predefinito su Garmin Connect oppure crearne uno personalizzato e inviarlo direttamente all’orologio e, sia che abbiate a disposizione un’ora o solo 15 minuti, gli smartwatch Garmin vi permetteranno di sfruttare al massimo il vostro tempo.

ESERCIZI DI RESPIRAZIONE

I clienti Garmin inspirano ed espirano, inspirano ed espirano… il 33% in più rispetto allo scorso anno. Non conoscete questa funzione? Quante volte qualcuno vi ha detto di fare un respiro profondo se qualcosa vi turba o vi stressa? Per quanto sul momento possa apparire frustrante, questo consiglio si basa su un presupposto scientifico: tenendo sotto controllo il respiro e la frequenza cardiaca è possibile che riuscire a pensare con maggiore chiarezza.

Ma se prendersi una pausa nei momenti di caos non è nelle vostre corde, gli smartwatch Garmin sono dotati anche dell’app Esercizi di Respirazione, che vi consente di praticare tre diverse tecniche di respirazione consapevole: tranquillità, coerenza oppure relax e concentrazione, per abbassare la frequenza cardiaca e ridurre i livelli di stress. La tecnica per la tranquillità è progettata per prepararvi al riposo notturno; quella per la coerenza serve a migliorare equilibrio e la serenità combattendo la sovraeccitazione; e quella per relax, come si può immaginare, è utile per raggiungere uno stato di concentrazione.

ESCURSIONISMO

Non serve suggerire ai nostri clienti di fare un’escursione, ogni anno le percentuali aumentano sempre di più. Di sicuro fēnix 7 Pro torna molto utile grazie all’autonomia fino a 37 giorni e alla ricarica a energia solare. Con appassionati sparsi in tutto il mondo, ci affascina sempre (e spesso ci genera invidia) scoprire quali posti vengono scoperti con un Garmin al polso. Non dimenticate di taggarci sui social media usando @garminitaly se pensate di averne trovato uno particolarmente bello.

MULTISPORT

E poi ci sono I triatleti! Il profilo Multisport è adatto anche per completare allenamenti combinati, duathlon e swim-run, perché a volte uno sport solo non basta. Con il livello di stimoli che richiedono queste attività, non c’è da sorprendersi se avete dato una notevole sferzata al 2023. Con il 19% in più di attività multisport possiamo parlare di un incremento del 19% di grandi sudate e, va da sé, di una percentuale simile di sangue e lacrime in più. Tutti i giorni di riposo che vi siete concessi per le feste sono assolutamente ben meritati.

TENNIS

Gioco, set, partita: i nostri clienti hanno giocato a tennis il 76% in più nel 2023. Di certo avrete ormai un rovescio micidiale.

NUOTO e WATER SPORT

Per caso la piscina dove vi allenate ultimamente è più affollata del solito? Forse è a causa dei nostri clienti. In totale, avete registrato infatti il 10% di attività in più per il nuoto in vasca: parliamo davvero di tantissimo tempo in più trascorso in acqua seguendo piani di allenamento per il nuoto.

Se invece vi interessano maggiormente kayak e surf, sappiate che anche in queste categorie abbiamo registrato una crescita significativa: nel 2023, i kayakisti hanno aumentato la propria attività del 17%, mentre i surfisti hanno cavalcato le onde il 22% in più.

ARRAMPICATA

Per molte persone che possiedono uno smartwatch Garmin, a quanto pare, la paura delle altezze è insignificante. Impegnati nel bouldering (fino al 68% in più rispetto allo scorso anno) o nell’arrampicata indoor (fino al 62% in più), i nostri clienti amano decisamente arrampicarsi.

ESPORTS

Se vi sorprende vedere gli sport virtuali tra i profili di attività, evidentemente non conoscete i fattori di stress del mondo del gaming virtuale. La concorrenza è agguerrita e i giocatori che non si concentrano sull’ottimizzazione delle prestazioni del proprio corpo raramente possono ambire alla vittoria. Gli smartwatch Garmin compatibili sono dotati di una funzione per gli sport virtuali, che fornisce le relative metriche di salute direttamente dal polso, mentre con l’app desktop Garmin GameOn potete sincronizzare il vostro PC in modo da visualizzarle anche sul monitor durante gli streaming. Sapere come reagisce il tuo corpo prima, durante e dopo la partita è fondamentale per capire come migliorare il tuo gioco in futuro.

EQUITAZIONE

Tra i buoni propositi per il nuovo anno, generalmente, si annovera quello di riprendere ad andare in palestra; per molti di voi, invece, si parla di frequentare più spesso le stalle. I clienti Garmin, infatti, nel 2023 hanno completato il 30% in più di sessioni di equitazione rispetto al 2022. E, sebbene non possiamo parlare per i cavalli, c’è da mettere la mano sul fuoco che il tempo in più trascorso con loro ha avuto per voi una miriade di benefici in termini di salute mentale e fisica.

Non avete trovato la vostra attività preferita?

Le app sportive degli smartwatch Garmin sono talmente tante che è impossibile includerle tutte, ma possiamo assicurarvi che tutti voi riuscite a sfruttare al meglio la tecnologia che realizziamo. Dalle immersioni con la serie Garmin Descent al raggiungimento di nuove vette con i nostri GPS portatili InReach, fino al coinvolgimento di tutta la famiglia con vívofit Jr. 3, per noi è sempre un privilegio esservi accanto.

Vi auguriamo di poter superare i vostri record e siamo sicuri che lo farete, ancora una volta, nel 2024: non vediamo l’ora di vedere ciò che farete.

https://www.garmin.com/it-IT/blog/report-sport-fitness-2023/?utm_source=EMEA&utm_medium=email&utm_campaign=it-IT%20Delivery%2C%20EMEA-FIT-NEWS-19778-2023GarminConnectEOY

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Pedalare durante l’estate offre sicuramente ottimi benefici, ma occorre essere ben equipaggiati per farsi amico anche il sole più cocente. Un completo leggero e dall’eccellente traspirabilità è la regola da...

In città le soste brevi sono quelle in cui si rischia maggiormente di vedersi rubare la bici, due fatidici minuti in cui la nostra bella, spesso a pedalata assistita, prende...

Load Modular è la nuova proposta di Briko per il mercato della MTB: un occhiale altamente protettivo caratterizzato da una costruzione modulare in grado di assicurare massima protezione per gli occhi,...

Per tutti gli sciatori, l'allenamento in bicicletta è ormai diventato fondamentale. E i campioni della neve vanno a cercare il meglio del meglio. Gli sciatori azzurri Mattia Casse e Guglielmo...

Svitol Bike, la linea di Svitol dedicata alla manutenzione e alla cura di bici e di e-bike e distribuita in Italia da Ciclo Promo Components, cresce con l’arrivo di Detergente...

Il nuovo progetto Drali riporta in voga l’acciaio e la sua comprovata duttilità nei telai da corsa. È proprio così che il marchio meneghino presenta oggi Trinity, il telaio con...

Si è tenuta ieri, alla presenza del membro del governo Cantonale, Mario Fehr, del Consigliere comunale Filippo Leutenegger e di altre personalità, la conferenza stampa organizzata dal Comitato Organizzatore Locale,...

Le ragioni per cui si desidera una e-road sono tante. C’è chi la sceglie per conquistare salite altrimenti troppo impegnative, chi per esplorare percorsi lontano da casa, o chi per...

Aliante Adaptive si affianca ai modelli Antares ed Argo andando a completare la famiglia di selle con cover stampate in 3D, il celebre sistema Adaptive messo a punto da Fizik...

È l’estate di Parigi 2024, è l’estate delle Olimpiadi. Tra storie, sogni e obiettivi, tutti gli occhi del mondo saranno sulla capitale francese. E ci saranno anche MCipollini e le...

Il modello Egos è uno di quelli utilizzati dal Team Bahrain Victorius, un casco destinato alle massime competizioni in cui gli atleti hanno bisogno di massima ventilazione. In questo progetto...

Grandi novità su Wikiloc: arrivano infatti due nuove funzionalità, vale a dire Route Planner e Mappe 3D. La piattaforma di navigazione outdoor consente ora di pianificare percorsi direttamente da casa...

Core e Concrete College sono le due collezioni pensate da Canyon per chi si ispira alla cultura del ciclismo, capi streetwear ma destinati a chi vive il fascino de ciclismo...

La sella NAGO è uno dei prodotti più iconici di Prologo, un modello che nella sua vita ha affiancato molti campioni in vittorie importantissime nelle classiche di un giorno e...

La maglia Ombra di Santini è stata pensata per essere un capo unisex e viene realizzata con tessuti Polartec®, Power Stretch™ e Delta™. Questo nuovo capo si distingue per il...

La nuova bici da cronometro e da triathlon Supersonica SLR di Wilier rappresenta molto di più di un semplice nuovo modello di altissima gamma, infatti, è la perfetta sintesi di...

Come era prevedibile, il gravel oggi è una specialità con due anime, una che vive di performance e velocità ed una decisamente più orientata all’avventura. Così Bianchi, dopo aver lanciato Impulso, la fast gravel...

La bicicletta è uno strumento capace di avvicinare persone e generazioni diverse. Che sia usata per la mobilità urbana, per una passione che accompagna sin dalla più tenera età, per...

Per il sesto anno consecutivo, Alé conferma la partnership con il Giro d’Italia dei giovani e firma un accordo con RCS Sport per la fornitura delle maglie dei leader di...

Colnago, bicicletta ufficiale del Tour de France, presenta la Colnago Fleur-de-Lys, un’opera d’arte prodotta in 111 esemplari numerati come omaggio a Firenze, la culla del Rinascimento, che ospiterà le Grand...

Q36.5, leader nell'abbigliamento tecnico per il ciclismo, è partner e fornitore tecnico ufficiale delle maglie di leader del Tour de Suisse 2024. Anche per quest’anno, il brand bolzanino e la...

Con i nuovi pedali Supervillain, Deity desidera alzare al massimo il livello delle prestazioni e lo fa alla grande andando anche oltre. Leggeri e forti, sono realizzati con la giusta...

Il 2024 riporta alla grande attenzione dei praticanti le bici endurance o allora, modelli polivalenti che regalano grande libertà e uscite in cui terreni misti e lunghi chilometraggi diventano la...

Alé è orgogliosa di annunciare la sua partnership con l'edizione 2024 del Lloyds Bank Tour of Britain femminile e maschile. La prestigiosa corsa a tappe di più giorni si svolge sulle...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Il modello Egos è uno di quelli utilizzati dal Team Bahrain Victorius, un casco destinato alle massime competizioni in cui...
La maglia Ombra di Santini è stata pensata per essere un capo unisex e viene realizzata con tessuti Polartec®, Power...
di Giorgio Perugini
Gli zaini idrici di Thule hanno dimostrato negli anni di avere un qualcosa di speciale, merito di una visione aziendale...
di Giorgio Perugini
TPU si o TPU no? Lattice o butile? Possiamo dare più di una buona motivazione per avvalorare la scelta di...
di Giorgio Perugini
Il modello 029 di casa Salice nasce dalla grande esperienza maturata da Salice nelle massime competizioni, un terreno in cui...
di Giorgio Perugini
Sarebbe bello proporre soluzioni avanzate ad un prezzo altamente accessibile, no? È così che prende l’abbrivio la vita di due...
di Giorgio Perugini
Nei mesi passati Trek ha ampliato la propria linea di scarpe ad alte prestazioni per ciclismo su strada inserendo tre...
di Giorgio Perugini
Non molto tempo fa KASK presentò al mondo il casco Utopia, un casco modernissimo che ha stravolto gli schemi ottimizzando...
di Giorgio Perugini
Audace, moderno ma anche incredibilmente protettivo e versatile, ecco in poche parole cosa mi trasmette l’occhiale Kosmos PH di Limar,...
di Giorgio Perugini
I caschi sono tutti uguali? Certo che no e questo è un aspetto su cui più volte abbiamo cercato di...
di Giorgio Perugini
Da sempre in casa Trek la parola Madone ha un solo sinonimo ed è “velocità”. La nuova Madone SL 7...
di Giorgio Perugini
Laddove C sta per Carbonio e congiunzioni (anche se oggi dobbiamo parlare di parti), Colnago, Cambiago e Classe c’è anche...
di Giorgio Perugini
Se siete alla ricerca di un winter kit adeguato per pedalare in questo inverno, le proposte di Q36.5® vi daranno...
di Giorgio Perugini
Temevamo un arrivo repentino del freddo e così è stato, ora fuori le temperature sono scese molto e negli ultimi...
di Giorgio Perugini
Desiderate un’esperienza di ascolto ottima anche mentre correte o pedalate? Niente di più facile con le cuffie a conduzione ossea...
di Giorgio Perugini
Per molti amanti del gravel arriva la parte della stagione che regala emozioni forti, infatti, la natura che si appresta...
di Giorgio Perugini
Siamo a novembre e in alcune regioni d’Italia si registrano ancora temperature superiori ai 25°C, una situazione surreale che però...
di Giorgio Perugini
Leggerissime e rigide, ma anche veloci e incredibilmente scattanti, insomma, un set di ruote di livello incredibile alla portata di...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy