I PIU' LETTI
BECYCLING. CINELLI HOBO GEO E LO SPIRITO DI ADATTAMENTO
dalla Redazione | 05/05/2020 | 07:35

Maggio, viaggio. Parliamo di Hobo Geo, il modello della famiglia Hobootleg destinato agli avventurieri off-road affamati di terra: trail, divide, remoti single track e sterrati. Il viaggio in autosufficienza su ogni terreno. Per farlo, oltre alla scheda tecnica disponibile tra i materiali, abbiamo chiesto aiuto a due Cinelli Ambassador, Simona e Daniele, nella vita Becycling, rientrati in Italia dopo sei anni sulle due ruote, a causa della pandemia in corso. E abbiamo ricevuto un messaggio per tutti i cicloviaggiatori. E non solo.

“Per la prima volta nella storia il mondo intero si è fermato e con lui il nostro viaggio. Dopo 6 anni, 60mila chilometri e 35 paesi abbiamo impacchettato le bici e, con un volo di rimpatrio organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Lima, siamo volati dal Perù all’Italia, da dove il nostro viaggio era partito. In molti ci chiedono come ci sentiamo a stare fermi, chiusi in casa, dopo aver vissuto costantemente in movimento. La verità è che, non ci sentiamo affatto male. Se c’è una cosa che si è affinata è proprio lo spirito di adattamento, questa capacità intrinseca dell’essere umano.

In questi anni abbiamo visto persone vivere nelle gelide terre dell’artico canadese e nei torridi deserti dell’ovest cinese; nelle pianure sconfinate dell’Australia e nei picchi montuosi dell’Himalaya; nella natura selvaggia delle foreste tropicali del Centro America e nella frenesia delle grandi megalopoli del Sud Est Asiatico. E’ ancora viva negli occhi l’immagine delle persone che si spostano in barca da una casa all’altra nelle calme acque del lago Tonle Sap in Cambogia. Case galleggianti, mercati galleggianti, scuole galleggianti. Bambini con addosso la divisa della scuola, che remano in direzione della scuola. O le donne andine del Perù che camminano cariche di fasci di erba sulle cime oltre i 4000 metri della Cordillera Blanca.

Anche le nostre bici hanno dovuto adattarsi, modellarsi di volta in volta in base alle nostre esigenze. Siamo partiti con l’idea di pedalare prevalentemente su asfalto e sterrati, avevamo una Cinelli Hobootleg, un treno che ci ha seguito, carica all’inverosimile (siamo arrivati a 80 chili nell’outback australiano) per un anno e mezzo. Ma volevamo pedalare sulle strade ghiacciate del Canada, montare copertoni chiodati e poi sterrati più impegnativi negli USA ed in Messico, e siamo quindi passati alla Cinelli Hobootleg Geo. Il peso è diminuito, da 4 borse siamo passati al Bikepacking per sentirci più agili su terreni impegnativi. Sui sentieri disconnessi avevamo ancora qualche difficoltà non potendo montare ruote da 3 pollici sul primo modello Geo, ed ecco che arriva la nuova versione. La riceviamo in Messico, da allora ci siamo concessi sentieri sempre più impegnativi sulle montagne Colombiane, percorrendo la Trans Ecuador fino ad arrivare alle Ande Peruviane, dove il nostro viaggio si è interrotto.

L’adattabilità, lo spirito di adattamento, è “il pezzo di equipaggiamento” che non può mancare in un viaggio di 6 anni, la ferramenta indispensabile che ci ha permesso di portare avanti questa avventura. Campeggiare a -35 gradi Celsius, attraversare zone desertiche per giorni dovendo centellinare acqua e cibo, adattarsi a dormire nelle condizioni meno piacevoli: fermate di autobus, campi di calcetto in piccoli villaggi, con il freddo, con il caldo, con la pioggia. Dover ogni volta rivedere le nostre abitudini adattandoci alle culture locali, abituarci a cibi nuovi a lingue nuove. Ma più di tutto forse è comprendere che non abbiamo il controllo su tutto, che ci sono fattori e situazioni che non dipendono da noi ma da noi dipende come li affrontiamo. In questi anni non abbiamo appreso come interrompere la pioggia ma come pedalare, campeggiare e vivere anche quando piove”.

MATERIALI

Scheda tecnica HOBOOTLEG GEO, adventure bike

Geo è il modello adventure della famiglia Hobootleg: le biciclette per viaggiatori il cui immaginario si nutre di cultura Hobo ed è popolato dalla mitologia “on the road” nelle sue espressioni letterarie e artistiche. La Geo attuale è il secondo release del modello, con geometria del telaio modificata anche grazie al feedback dei nostri viaggiatori più estremi:

Passaggio ruote e telaio alloggiano i due standard più diffusi del settore, con coperture da 29" e 27,5", fino a 3.0, a seconda della sfida e della performance richieste.

Il triangolo principale è più grande e consente l'utilizzo di borracce fino a 1lt o di montare borse full frame e top tube più capienti. Sempre in tema di capacità di carico, la forcella in acciaio Columbus Cr-Mo da 1-1/8" è configurata con triplo occhiello ("anything you need eyelet") per il montaggio di Gorilla cage e dintorni; il manubrio scampanato à-la-John-Tormac consente di allestirla con borse fino a 20lt. Inoltre, il telaio è predisposto per il montaggio di portapacchi anteriore e posteriore.

La grande cura del dettaglio e le migliori soluzioni di carico e per la distribuzione dei pesi, fanno sì che Hobootleg Geo restituisca un'esperienza di guida e manovrabilità dalle alte performance, anche a pieno carico. Il set up accoglie gli standard più diffusi sul mercato con uno SRAM Apex 1x11vv - questa la dotazione di serie ma è compatibile con guarniture fino a 2 corone per chi prediliga un'altra configurazione per itinerari off-road particolarmente impegnativi o grandi pendenze con bici carica.

Il freno a disco post mount con perno passante (MTB 15x1,5 anteriore e 12x1,5 posteriore) garantisce stabilità e tenuta.

Il processo EDP (Electro Deposition Painting) assicura la massima protezione dalla ruggine, sia all'esterno che all'interno dei tubi; la cablatura esterna continua è stata scelta per la migliore performance e minore e più semplice manutenzione.

Colore: Blue Ridge Mountains (e chi se non i Fleet Foxes?).

La Hobootleg Geo customizzata Becycling

Frame/Fork: Cinelli Hobootleg GEO 2019

Rims: WTB Asym i35

Hubs: Shimano XT FH-M8010-B (rear) and HB-M8010 (front)

Tires: 27.5”x2.6” Vittoria Mezcal

Handlebars: Cinelli Bootleg Drop-Touring

Headset: Cinelli 1-1/8”

Crankset: Raceface Aeffect with 28t steel chainring

Pedals: Raceface Aeffect

Cassette: SunRace CSMS8 11-46t

Derailleur(s): Shimano XT RD-M8000-GS

Brakes: TRP Spyke

Shifter(s): Gevenalle GX

Saddle: Brooks Cambium C17 All Weather

Seatpost: Cinelli 6061

Stem: Ghost 70 mm

Front Bag(s): Miss Grape Tendril 10.7 + Porcelain Rocket pocket bag

Frame Bag(s): Miss Grape Internode custom full frame

Rear Bag(s): Crosso Dry 30L panniers, on Tubus Logo rack

Accessory Bag(s): 2x Miss Grape Bud + Miss Grape top tube Node + 2x Miss Grape Tank on the fork

Other Accessories: Cycle computer VDO M4, 5x Blackburn Outpost cages and too many Voile Straps.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Si tratta del casco più performante della gamma Met e non mi meraviglio affatto di vederlo ora presentato in veste Assos, un marchio che non accetta compromessi per offrire ai...

Végétalex è un prodotto unico e sono certo che Effetto Mariposa ne sia molto fiera, del resto, questo sigillante non è solo in grado di ripara ogni foro sui vostri copertoncini...

La bicicletta posizionata in un angolo della propria abitazione non è più cosa rara. Anzi, per molti è diventata parte integrante dell’arredamento,...

Nella nuova maglia Gravel Jersey 3/4 Isadore concentra tutta il proprio know-how e prende decisioni che si rivelano vincenti, fin dai minimi dettagli. Se vi aspettate un capo tecnico, caldo...

Il 27 ottobre la Sportful Dolomiti Race di Feltre (Belluno) riapre ufficialmente le iscrizioni all’evento ciclistico in programma il 19 giugno 2022. Dalle ore 12.27 sarà possibile prenotare il proprio...

La collezione eyewear adidas Sport nasce per ispirare uno spirito vincente, attraverso modelli frutto della straordinaria tradizione tecnologica del marchio e della sua costante ricerca di innovazione e design, fondata...

L’ASD Fausto Coppi on the road, che organizza la prestigiosa granfondo ciclistica internazionale cuneese La Fausto Coppi, comunica che nel 2022 la manifestazione non verrà organizzata. Evento spettacolare di ciclismo...

Era maggio e Canyon ha stupito tutti lanciando  la Grizl CF una bici che va oltre il semplice concetto di bici gravel tuttofare, ma oggi, il marchio tedesco di vendita...

Questo rapporto è stato commissionato da Shimano per esaminare il posto che le e-bike occupano nelle nostre società e come COVID-19 e gli eventi del 2020/2021 hanno influenzato l'interesse dei consumatori nell'acquisto o l'uso...

Le aziende negli ultimi anni hanno fatto davvero miracoli portando i copertoncini da strada a livelli incredibili, merito delle varie divisioni di ricerca e sviluppo, costantemente orientate al miglioramento. CST,...

Dal 2022 Santini sarà sponsor de L’Étape du Tour de France, la manifestazione ciclosportiva che permette a migliaia di amatori di pedalare...

Il futuro della mobilità elettrica sfreccerà tra le vie di Bergamo dal 22 al 24 ottobre 2021. La settima edizione di BikeUP, la fiera internazionale dedicata alle e-bike, al cicloturismo...

Con la passione e la cura di sempre, è tornata a Mentana una “special edition” post pandemia della Granfondo la Garibaldina Cycle’n’ Cycle, conosciuta come la tradizionale festa del ciclismo...

Ciclomotori, scooter e moto elettriche, ma anche micromobilità e, soprattutto eBike. Il presente e il futuro della mobilità su due ruote a emissioni zero si ritrovano nuovamente in EICMA. È...

La provincia di Rovigo continua a regalare vittorie e soddisfazioni alla coppia composta dall'Elite vicentino Nicholas Pettina (Carabinieri) e dalla Master padovana Cinzia Sartori (San Bortolo) che domenica 17 ottobre...

Shortfit 2.0 è la naturale evoluzione della Shortfit lanciata ormai nel 2017 da Selle San Marco ed è una sella che sfrutta oggi ancor più l’ampio scarico centrale. Cambiano anche...

E’ stata la salita di Caprauna a operare la prima selezione di giornata portando in testa al gruppo un drappello di undici elementi. Non sono state da meno la salite...

Nova Ride, azienda nata in Francia a Clermont-Ferrand nel 2016 e costituita inizialmente da un manipolo di esperti triatleti, ha progettato e realizzato una gabbia per il cambio con pulegge...

Gli elettrostimolatori sono da anni uno strumento importante per chi pratica attività fisica: la scienza ha dimostrato come l’elettrostimolazione aiuti a migliorare le performance sportive tanto di atleti professionisti quanto...

Non  prendete la scorciatoia, chiamarla giacca antipioggia potrebbe essere davvero troppo banale. Idro 3 Jacket di Castelli protegge sì dalla pioggia, ma anche dal vento e dal freddo e si...

Ha riscosso un successo che è andato al di là di ogni più rosea previsione la gara denominata "E Ben Sa Ghè Enduro" che ha assegnato i titoli regionali del...

Arriva il momento dell’anno più duro per le nostre bici, infatti, l’umidità, lo sporco delle strade e fra poco il sale utilizzato per evitare le gelate sul manto stradale andranno...

Sarà il moderno impianto del Music Media Dome diMosca (Russia) ad ospitare l’edizione 2021 dei Campionati Europei BMX Freestyle Park che si terranno dal 12 al 14 Novembre.L ’evento fortemente...

Al contrario di quello che sostiene il noto detto, perseverare non è diabolico: è umano. Diabolico è rinunciare a impegnarsi, rimanere immobili, mettersi ad aspettare che la motivazione arrivi dall’esterno,...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Nella nuova maglia Gravel Jersey 3/4 Isadore concentra tutta il proprio know-how e prende decisioni che si rivelano vincenti, fin...
di Giorgio Perugini
Il passaggio è davvero semplice, del resto il vento sa essere anche veloce, no? Salice ha preso la via più...
di Giorgio Perugini
Durante la scorsa stagione ho utilizzato prevalentemente le ruote URSUS Miura TC37 disc su strada, elemento naturale di questo meraviglioso...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali KOO Demos sono tra gli occhiali preferiti del team Eolo-Kometa ed offrono un’ottima protezione grazie ad un design...
di Giorgio Perugini
Iconici, essenziali e apprezzatissimi da un esercito di appassionati che rivedono in questi occhiali il mito, il ciclismo dei campioni...
di Giorgio Perugini
Il calzino è un capo che spesso può fare una grande differenza, soprattutto  se indossiamo scarpe con suola in carbonio....
di Giorgio Perugini
Per ottimizzare un capo occorre togliere? Per rendere migliore lo stesso capo potrebbe essere utile semplificare e ridurre al minimo...
di Giorgio Perugini
L’alluminio non passa mai di moda e la riprova sono le ruote Miche Graff SP destinate alle gravel, un set...
di Giorgio Perugini
Leggerezza, ventilazione e aerodinamicità, come fare a trovare il giusto equilibrio in un completo da bici? Non è una cosa...
di Giorgio Perugini
Alé è un brand italiano che non ha bisogno di molte presentazioni, del resto si tratta di un marchio che...
di Giorgio Perugini
In questo ultimo anno abbiamo potuto tutti constatare quanto sia cresciuto il fenomeno gravel, un nuovo trend che ha confermato...
di Giorgio Perugini
La rivoluzione OCLV 800 Series abbraccia anche la gamma Madone esaltandone reattività e leggerezza, una dieta dimagrante per questo telaio...
di Giorgio Perugini
Il mercato delle e-bike corre veloce, un incremento davvero positivo che ha dimostrato quanto i nostri consumatori fossero in realtà...
di Giorgio Perugini
Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate,...
di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy