I PIU' LETTI
LA MARATONA DLES DOLOMITES È DEDICATA AL «DUMAN»
dalla Redazione | 14/05/2019 | 07:38

È dedicata al Duman, al domani, la 33a edizione della Maratona dles Dolomites - Enel, a un domani rivolto soprattutto a Madre Terra che abbiamo messo in seria difficoltà senza renderci conto che cosi facendo stiamo mettendo in difficoltà noi stessi. Ma vogliamo essere ottimisti, perciò guardiamo al domani pensando che già oggi dobbiamo e possiamo fare molto per migliorare questa situazione.

Nel nostro piccolo, quando pensiamo al domani pensiamo ai passi dolomitici chiusi al traffico motorizzato – senza fantomatiche gallerie che bucano il ventre della terra - e alle tante persone che all’ombra delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO, potranno godere del silenzio, della bellezza, del respiro di nuovo integro delle montagne.

Quando pensiamo al domani ci rendiamo conto dello sforzo che facciamo e quanta disciplina occorre per organizzare la Maratona dles Dolomites - Enel e pensiamo soprattutto al grande entusiasmo che gli oltre 9.000 ciclisti donano alla Maratona. Quando pensiamo al domani, pensiamo che sarà una festa grande anche questa volta grazie a tutti i volontari che ci danno una mano e a tutti coloro che continuano a credere in questo sogno possibile.

NUMERI E PERCORSI

Quest’anno le richieste sono state 31.600 per i consueti 9.000 posti a disposizione; le richieste sono arrivate da 81 nazioni diverse, dopo il sorteggio ne sono rimaste 72. Il ritorno del ripescaggio lanciato l’anno scorso proprio a Milano ha portato i seguenti risultati: sono 881 le persone che ne avevano diritto, ripescati dopo sei sorteggi negativi. Non bisogna mai perdere la speranza di poter correre la Maratona.

La Maratona si corre domenica 7 luglio e la partenza avviene come al solito alle 6,30 da La Villa, mentre l’arrivo è a Corvara. Tre i percorsi in cui si snoda la corsa: Lungo di 138 km e 4230 mt. di dislivello, Medio di 106 km e 3130 mt. di dislivello e Sella Ronda di 55 km e 1780 mt. di dislivello. I passi, ormai è una regola accertata, sono rigorosamente chiusi al traffico. Percorrere le mitiche strade che hanno fatto la storia del ciclismo senza l’assillo delle auto e delle moto è di una bellezza senza pari. Campolongo, Pordoi, Sella, Gardena, Giau, Falzarego e Valparola: un carosello magnifico da pedalare immersi nel silenzio e nello splendore di un paesaggio unico al mondo.

IL MECCANICO SOSTENIBILE

Li abbiamo chiamati ‘green angel’ e visto il riscontro positivo dell’anno scorso, quest’anno replicheremo l’esperienza ampliandola: saranno 6 i meccanici in bicicletta elettrica a disposizione dei partecipanti. In collaborazione con Enel, Pirelli e Audi, che mette a disposizione quest’anno un numero importante di auto full electric, sarà introdotta anche l’assistenza meccanica in corsa “Enel” con le Audi E-Tron; sono 2 le autovetture destinate al servizio meccanico, le bici Nytro sono fornite da Pinarello e Pirelli ed Enel metteranno a disposizione i meccanici.

DA LONDRA A MILANO

La presentazione della Maratona dles Dolomites – Enel a Londra è stato il primo passo di un progetto, che vede coinvolto Ashley Palmer-Watts, Headchef del Ristorante Dinner by Heston Blumenthal. Oltre a partecipare alla Maratona dles Dolomites-Enel, sarà il protagonista, insieme allo chef stellato Nicola Laera di un’esperienza culinaria unica, in programma per venerdì 5 luglio presso il ristorante stellato La Stüa de Michil. Per partecipare è necessaria la prenotazione all’indirizzo info@hotel-laperla.it.

UNA MADRINA A PEDALI

In una serata dedicata, è stata presentata Martina Colombari come Madrina della Maratona 2019. L’anno scorso ha vissuto l’evento da ospite televisivo e quest’anno tornerà con noi in veste di Madrina ufficiale in rappresentanza delle sempre più numerose donne che pedalano non solo la Maratona ma sulle strade di tutto il mondo. E chissà che Martina non decida di pedalare anche lei: per questo durante la serata le è stata consegnata una bici da Pinarello, con la speranza che la possa usare proprio in occasione della Maratona.

UNA MARATONA SOLIDALE

Il 29 ottobre sulle Dolomiti il maltempo ha creato danni ingenti distruggendo milioni di alberi, strade, sentieri e danneggiando interi paesi. Soprattutto la zona dell’Agordino e del Fodom è stata colpita con particolare violenza. Per questo il Comitato Maratona dles Dolomites - Enel ha deciso di organizzare una raccolta fondi da destinare ai comuni di Colle Santa Lucia e Livinallongo che da anni vedono transitare l’immenso gruppo dei ‘maratoneti’.

Oltre alle 388 iscrizioni di beneficenza previste da regolamento, sono state vendute altre 74 iscrizioni a prezzo maggiorato; metà il 28 novembre 2018 e metà il 28 marzo 2019. Si tratta di 40 iscrizioni Gold al prezzo di 250€, 30 iscrizioni Platinum al prezzo di 500€ e 4 iscrizioni Crystal al prezzo di 1.500€. L'intero introito di queste iscrizioni, quindi la somma di 31.000 €, sarà devoluto ai due Comuni: un piccolo contributo per aiutare questi magnifici posti a tornare alla normalità.

UN DOLCE SVILUPPO PER UN DOLCE DOMANI

Il progetto di ‘Insieme si può’: produzione di miele nelle comunità del Karamoja

Da anni la Maratona collabora con l’associazione ‘Insieme si può’ cercando di dare sostegno alle loro attività in giro per il mondo. Adesso sono in Karamoja, in Uganda, e noi siamo con loro per aiutarli in questo nuovo progetto. ‘Insieme si può’, in squadra con Maratona dles Dolomites – Enel, decide di stare dalla parte delle comunità più povere, cercando di trovare assieme a loro delle soluzioni di crescita sostenibili. Così, parallelamente a questo apparente progresso e partendo dalle risorse reperibili in loco, si studiano alternative che possano dare sostegno economico anche ai soggetti e alle famiglie più vulnerabili, attraverso lo sviluppo di attività generatrici di reddito.

Tra queste attività spicca la produzione del miele, che attraverso l’utilizzo responsabile delle risorse naturali, offre alle famiglie coinvolte una concreta possibilità di autosostenersi. Per sviluppare questo progetto, che prevede un investimento di 25 mila euro, saranno formati attraverso un corso intensivo 100 apicoltori selezionati nelle aree più remote del monte Moroto, là dove risiede la popolazione più povera, ma dove al contempo le condizioni ambientali sono favorevoli allo sviluppo dell’apicoltura. Ai 100 apicoltori e alle loro famiglie sarà affidato l’intero ricavato della compravendita del miele: si tratta perciò di un progetto rivolto a un dolce sviluppo per un dolce domani.

 

DALLE DOLOMITI ALLE ISOLE EOLIE

Per la prossima estate 2019, Healthy Seas sta organizzando lo spettacolare recupero delle reti fantasma presenti nel porto di Lipari e lungo le coste circostanti delle Isole Eolie. Il progetto prevede, oltre al recupero delle reti da parte di sub volontari, il coinvolgimento dei bambini del posto in un programma scolastico volto ad approfondire il nostro ruolo nel problema dei rifiuti marini. I bambini potranno osservare da vicino la preparazione dei sub alle immersioni in porto e i loro sforzi per il recupero delle reti fantasma, e partecipare a un laboratorio creativo. Il progetto, nel lungo termine, vuole portare all’affermazione di un’area marina protetta ben gestita che interessi le Isole Eolie sensibilizzando e responsabilizzando la comunità locale verso la protezione dell’ecosistema marino. L'evento si terrà l’8 giugno 2019, in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani.

Le reti raccolte verranno consegnate all’Aquafil che le trasformerà in poliamide che a sua volta verrà usata da Carvico per i loro tessuti.

UN VILLAGGIO SOSTENIBILE

Il Maratona Village è il cuore dell’evento e quest’anno vogliamo renderlo ancora più eco-sostenibile. In collaborazione con le aziende presenti cercheremo di limitare al massimo l’uso della plastica: inseriremo dei Green Corner situati all’interno del villaggio che permetteranno agli operatori dell’organizzazione di aiutare i visitatori a fare la differenziata; vogliamo sempre più sensibilizzare le persone a differenziare i rifiuti e sprecare di meno.

Il Maratona Village è allestito come sempre a San Leonardo a partire da giovedì sera: il programma quest’anno riserva un’infinità di sorprese con sfilate di moda, giochi e laboratori di disegno per bambini, ruote della fortuna, socialwall. Grazie al successo ottenuto, è confermato l’angolo gastronomico nel quale le aziende presenti al villaggio, fra cui Segafredo, Cantine Maschio, Rigamonti, Marlene, Warsteiner e tante altre ancora, faranno degustare i loro prodotti. Durante la tre giorni, il Maratona Village è frequentato da personalità del mondo dello sport e non solo che incontreranno i partecipanti e, perché no, si renderanno disponibili per qualche foto. Le aziende coinvolte sono 38, tra le quali spiccano i tradizionali sponsor tecnici come Enervit, Selle Italia, Technogym, Pirelli, Pinarello, Castelli, Kask, affiancate da alcune realtà imprenditoriali nazionali e internazionali come Enel, Panaria, Alpiq, Mapei, Arcese, Rana, Intesa Sanpaolo Private Banking. Il brand Audi è presente con alcuni modelli fra cui spicca il nuovo full electric E-tron che potrà essere provato durante i tre giorni che daranno vita al Maratona Village.

LA MARATONA IN DIRETTA

Anche quest’anno la Maratona dles Dolomites – Enel andrà in diretta, ma con una novità: saremo in onda su RAI 2 e non su RAI 3. La diretta televisiva è un’importante vetrina per il territorio e per il ciclismo cicloamatoriale dato che il vero motore pulito della Maratona sono i cicloamatori che con le loro storie sono i protagonisti della corsa. Racconteremo storie, mostreremo volti, trasmetteremo emozioni, grazie a un team di 40 persone fra giornalisti e tecnici che renderanno possibile il racconto in presa diretta di un’esperienza magnifica.

DOLOMITES BIKE DAY E SELLARONDA BIKE DAY

L’estate in Alta Badia è all’insegna dei ciclisti, del loro amore per lo sport e per i paesaggi dolomitici. Per preparare nel modo migliore la Maratona e pedalare sulle strade leggendarie delle Dolomiti chiuse al traffico, due sono gli appuntamenti assolutamente da non perdere.

Il primo in ordine di tempo è il Dolomites Bike Day il 16 giugno, con le strade comprese tra Corvara, Campolongo, Arabba, Pieve di Livinallongo, Falzarego, Valparola, San Cassiano e nuovamente Corvara chiuse al traffico. Il secondo è il rinomato e leggendario Sellaronda Bike Day che si svolge il 22 giugno e non ha bisogno di particolari presentazioni: è l’anello ciclistico, compreso tra Campolongo, Pordoi, Sella e Gardena più famoso del mondo.

TOUR CON I CAMPIONI: ALLA CONQUISTA DEL PASSO DELLE ERBE CON DAVIDE CASSANI E PAOLO BETTINI

Venerdì 5 luglio sarà possibile pedalare insieme a Davide Cassani, attualmente CT della nazionale italiana di bici da corsa e Paolo Bettini, campione olimpico ad Atene 2004. L’itinerario proposto parte da La Villa in direzione del Passo Gardena, per raggiungere Funes attraverso la Val Gardena e in seguito il Passo delle Erbe. Per partecipare basta presentarsi alle ore 9.00 al punto d’incontro presso l’ufficio informazioni di La Villa. La partecipazione è gratuita.

 

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Gli specialisti della frenata SwissStop si confermano ad altissimi livelli anche con i freni a disco e con le nuove pastiglie Disc RS mescola, pastiglie che godono di...

Una location comoda e di lusso accoglierà i partecipanti alla 2ª Mediofondo del Quasar, che sarà organizzata domenica 22 marzo ad Ellera di Corciano dalla Grifo Bike Perugia e da...

Il brand sportivo tecnico di alta gamma evil eye sarà fornitore occhiali del Team Vini Zabù -  KTM. Di proprietà dell’azienda Silhouette International, con oltre 25 anni di esperienza nel...

MIPS, la famosa e tecnologica società svedese che ha innalzato il livello di sicurezza dei caschi da bici e da sci, ha segnato la recente storia nella produzione...

Grazie ai Comitati Provinciali ACSI di Ravenna e Forlì-Cesena, venerdì 28 febbraio, a Pisignano di Cervia (RA), alle ore 20.30, presso la sala polifunzionale della polisportiva Grama, in Via Zavattina...

Il sabato sul Poggio o in via Roma ad applaudire i professionisti della Milano-Sanremo e la domenica in bicicletta sulle stesse strade. Il prossimo 22 Marzo sarà possibile con la...

È stato presentato al CosmoBike Show di Verona il Giro-E 2020, unico evento a tappe al mondo riservato alle bici a pedalata assistita. Una e-bike experience che si svolge sulle...

Anche quest’anno la tre giorni in programma il 15, il 16 e il 17 maggio a Cattolica e Gabicce Mare in occasione della 6ª Granfondo Squali - Trek sarà un...

Sin dal suo esordio nel mercato delle calzature tecniche per il ciclismo la NORTHWAVE si è distinta per qualità ed originalità. Nella stagione 2020 l’Azienda diretta da Gianni...

La abbiamo già vista la scorsa estate ad Eurobike, e ora dovremmo essere in procinto di offrirvi una review più dettagliata della nuova sella fi’zi:k Antares Versus EVO...

Più che un’inaugurazione quella di Eroica Caffè Padova sarà una vera e propria festa d’apertura in perfetto stile eroico. Tanta bicicletta, da ogni angolo della provincia e tanto cibo, nella...

Selle Italia, ancora campione di innovazione e tecnologia Made in Italy, presenta a Cosmobike la Model X, una sella dalle caratteristiche uniche dedicata per il momento solo al comparto OEM (Original Equipment Manufacturer). Il...

Si chiuderà alla mezzanotte del 23 febbraio la possibilità di abbonarsi al Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport, al quale sarà possibile aderire con quota di 195 euro (clicca qui). In calendario...

La Regione Marche ha appena concluso la sua presenza alla BITMIlano e il 2020 si preannuncia un anno ricco di eventi, progetti e iniziative per le Marche, nominata da Lonely...

Dopo la notizia che la Mtb Garda Marathon sarà prova valida per il Campionato Regionale Veneto 2020, e che la gemella Granfondo Mtb Città di Garda sarà Campionato Nazionale per il Tricolore ACSI,  un’altra notizia-bomba aleggiava...

Sta per partire una nuova ed entusiasmante edizione del Challenge XCO Puglia: il circuito di riferimento del fuoristrada pugliese sotto l’egida del Comitato Regionale FCI Puglia con l’obiettivo di coniugare...

Conclusi i due giorni di training sulla pista che ospiterà il Campionato Mondiale di BMX a Houston, in Texas. La sessione di allenamento aveva come obiettivo quello di prendere innanzitutto...

Conoscevo molto bene Olympia Boost, oggetto di una review approfondita esattamente l’anno scorso, quindi, visto l’ottimo feedback avuto con la versione caliper mi sono concesso una seconda analisi...

C'è un percorso in cui il passato modella il presente. Questo percorso lo faremo insieme a Daniele Bennati, pedalando verso nuovi progetti, verso il futuro. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto...

La Trinx Factory Team, è lieta di annunciare l’arrivo di un nuovo atleta nel suo gruppo.  Si tratta Gioele Bertolini,  che dopo aver chiuso, consensualmente il suo contratto con il Team SantaCruz-FSA, adesso è pronto...

Il Pedale Feltrino ormai le pensa tutte per aiutare i ciclisti preoccupati di non trovare da dormire nel Feltrino a iscriversi alla Sportful Dolomiti Race 2020, la granfondo del prossimo...

Cinelli Superstar si conferma la macchina performante alta gamma carbonio evoluta racing, UCI approved. La scelta di sfruttare appieno la continuità delle fibre dei fogli di carbonio con disposizione a...

Al Passo del Tonale una cosa è certa: Mountain Bike e neve possono andare d’accordo. Chi non la pensa così, evidentemente non ha mai preso parte a La Winter Downhill,...

Pedalare lungo le strade di una manifestazione come la Granfondo Internazionale Felice Gimondi - Bianchi rinnova ogni volta l’opportunità di sfidare sé stessi su un tracciato quanto mai impegnativo ed esigente attraverso...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Conoscevo molto bene Olympia Boost, oggetto di una review approfondita esattamente l’anno scorso, quindi, visto l’ottimo feedback avuto...
di Giorgio Perugini
Chiamatela Killer SLR, anzi Killer SLR ElectroDisko. Non è un semplice bici, ma un pezzo d’arte in movimento....
di Giorgio Perugini
Pensate ancora che la rinomata scorrevolezza dei cuscinetti Campagnolo sia solo una leggenda? Eh no ragazzi, si tratta...
di Giorgio Perugini
Quando si parla di Assos, non a caso si racconta di grande qualità, una percezione che coinvolge la...
di Giorgio Perugini
Design, materiali tecnologicamente all’avanguardia e eccellente abilità manifatturiera, sono in breve i tratti distintivi che descrivono meglio la AHW XWarm...
di Giorgio Perugini
Con lei ho imparato a fare video e foto bellissimi, utili per ricordare le migliori avventure della stagione....
di Giorgio Perugini
Il freddo è arrivato e la pioggia non ci ha risparmiato, ma con gli ultimi prodotti di Santini creati con...
di Giulia De Maio
La scienza Enervit mette a disposizione degli sportivi la gamma più ricca e completa di gel energetici per la performance...
di Giorgio Perugini
L’azienda americana Trek ha da poco creato un nuovo gruppo di prodotti accumunati dalla sigla XXX, un vero...
di Giulia De Maio
La stagione invernale è l’ideale per tirare un po’ il fiato, concentrarci sulla nostra bicicletta e magari concederci qualche sfizio...
di Giorgio Perugini
Agli irriducibili del completo estivo non posso fare altro che suggerire i manicotti e i gambali Storm della...
di Giorgio Perugini
Siamo spesso alla ricerca della bici giusta, quella che possiamo cucirci addosso per passare con disinvoltura dalla gran...
di Giorgio Perugini
Veloce, vincente e versatile. Ecco Utopia descritto con tre semplici parole. Veloce, visto che la stessa Kask assicura...
di Pietro Illarietti
  La Cinelli Superstar è una bicicletta che oserei definire smart. Cosa mi è piacuto di questo prodotto corsaiolo...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali prodotti da Limar hanno notoriamente un rapporto qualità/prezzo davvero sorprendente, motivo per cui vi consiglio una...
di Giorgio Perugini
Se c’è un capo che ritengo indispensabile, quello è sicuramente il gilet. Pratico e leggero, trova spazio facilmente...
di Giorgio Perugini
  Superleggera come la luce, bella come poche altre possono esserla. Aurata si presenta così, come un pezzo di rara...
di Giorgio Perugini
Avete il piglio del velocista? Siete passisti veloci e divorate asfalto a grande velocità? Immagino quindi che la...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy