I PIU' LETTI
GF FELICE GIMONDI BIANCHI, UNA CORSA FRIENDLY CELEBRA I GIGANTI DELLA TRIPLA CORONA
dalla Redazione | 17/04/2019 | 07:31

Reminiscenze cinematografiche e anima “green”, per un tributo a un club di campioni che ha fatto la storia del ciclismo. “Omaggio ai Magnifici 7” è il tema della 23esima Granfondo Internazionale Felice Gimondi Bianchi presentata stamattina nella sede del Credito Bergamasco e in programma il prossimo 5 maggio 2019 a Bergamo. Loro, i magnifici 7, sono quei campioni capaci di conquistare almeno una volta in carriera Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta a Espana. Assieme a Felice Gimondi, alla cui figura e alle cui imprese è ispirato dal 1996 l’evento bergamasco, fanno parte della corte Jacques Anquetil, Eddy Merckx, Bernard Hinault, Alberto Contador, Vincenzo Nibali e Chris Froome. Anquetil completò il “triplete” nel 1963, Gimondi nel 1968, Merckx nel 1973, poi sono arrivate le firme di Hinault (1980), Contador (2008), Nibali (2014) e infine Froome (2018).

“Vincere tutte e tre le grandi corse a tappe almeno una volta in carriera - ha spiegato Felice Gimondi - è un’impresa di grande spessore, un obiettivo che dà un senso alla carriera, ma anche un risultato del quale si realizza la portata dopo tanti anni. Il riconoscimento ai ‘giganti del grande slam’ è un doveroso omaggio ad atleti che hanno costantemente gareggiato e vinto ai massimi livelli, scrivendo pagine indimenticabili della storia di questo sport. A prescindere da chi sia stato il più forte di tutti”.

Oltre a Gimondi, alla presentazione ufficiale hanno preso parte il Responsabile della divisione Credito Bergamasco di BPM, Roberto Perico; il Marketing and Communication Manager di Bianchi, Claudio Masnata;  il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; l'Assessore allo Sport della Regione Lombardia, Martina Cambiaghi; il Vicepresidente della Federazione Ciclistica Italiana, Michele Gamba.

ANIMA GREEN: DA QUEST’ANNO NIENTE PLASTICA. L’edizione numero 23 della GF Gimondi Bianchi sarà ancora più eco-friendly con la sostituzione di diciotto bancali di acqua con quella proveniente dall’acquedotto nei sei punti ristoro, anche per bevande come tè (freddo e caldo), integratore salino, sciroppo alla menta e sciroppo al limone. Acqua pubblica invece dell’acqua in bottiglia: una vera e propria rivoluzione, grazie alla quale la Granfondo ha ricevuto la certificazione “Acqua eco sport” di Uniacque, gestore del servizio idrico bergamasco e partner dell’evento. Il risparmio di 12.500 bottiglie equivale a quello di 205 chilogrammi di plastica, 560 litri di petrolio e 281 kg di CO2 immessa nell’atmosfera.

Inoltre, anche quest’anno, lungo i cinque ristori allestiti sul percorso della Granfondo, destinati ai soli ciclisti che indosseranno il pettorale di gara, il braccialetto e il numero frontale sulla bicicletta, saranno adottate le EcoZone, aree di raccolta rifiuti (precedute da cartelli “Start Ecozone” e “Stop Ecozone”) collocate nell’immediatezza del ristoro. Chi si rende responsabile di comportamenti non rispettosi, sarà escluso dalla prossime edizioni della GF Internazionale Felice Gimondi Bianchi.

SPONSOR E SOSTENITORI: CHI PEDALA CON LA “GIMONDI”. Oltre al title sponsor Bianchi che ha rinnovato l'accordo con la GF Gimondi fino al 2024 e che il 5 maggio porterà a Bergamo 200 ospiti da tutto il mondo, a sostenere la manifestazione ci sono altri "compagni di viaggio" storici come l'official sponsor Banco BPM e il media partner L'Eco di Bergamo, presenti sin dalla prima edizione, al pari dei supporter ufficiali Santini Maglificio Sportivo e Sitip. Da tredici edizioni a sostegno della GF Gimondi Bianchi ci sono l'Hotel Cappello d'Oro Best Western (hotel ufficiale), Volkswagen Bonaldi Motori (autovetture ufficiali), Bianchi Industry e Vittoria, supporter ufficiali.

Rapporto più recente, ma già saldo, quello con i  partner ufficiali sono GLS Corriere Espresso e Uniacque Servizio Idrico Integrato e i supporter ufficiali Nuncas, Zurich Assicurazioni e Iper, con i fornitori Acqua San Benedetto, Safety e Berlucchi Franciacorta (vino ufficiale). Novità assoluta è Enervit, nutrition partner della 23a Granfondo Gimondi Bianchi.

I PERCORSI E LA SCELTA IN CORSA. Fra le peculiarità della GF Gimondi Bianchi, c'è la possibilità di scegliere il percorso a gara iniziata. Aperto dal Colle dei Pasta dopo pochi chilometri (3,4 km di salita per 143 metri di dislivello, con pendenza media del 4,2 per cento e massima del 12), il percorso corto di 89,4 km proporrà ai partecipanti la sfida con il Colle del Gallo (7,5 km di salita con pendenza media del 6% e massima del 12%, per 445 metri di dislivello) e il Selvino (12,2 km fino ai 946 metri s.l.m. del GPM, pendenza media del 5,1% e massima del 10%, dislivello di 621 metri). Il dislivello totale della gara è di 1.400 metri, 23,1 i chilometri totali di salita.

Nel percorso medio (128,8 km), oltre alle tre ascese previste anche dal corto, i corridori affronteranno il GPM di Costa d’Olda al km 90,5 e saliranno ancora più su fino agli 884 metri sul livello del mare della Forcella di Bura, prima della picchiata verso Bergamo. Il dislivello totale è di 2.100 metri, i chilometri di salita 33,4. Al km 111,2 c’è la deviazione per il percorso lungo, di 162,1 km: la prima, ulteriore difficoltà è la Forcella di Berbenno (km 116,7), la seconda è il GPM di Costa Valle Imagna.

LA CRONOSCALATA EUGENIO MERCORIO. Gli organizzatori della GF Gimondi Bianchi, in programma a Bergamo il prossimo 5 maggio, ripropongono quest’anno la “Cronoscalata Eugenio Mercorio” che premierà i migliori tempi cronometrati sulla salita di Selvino, una delle più impegnative salite del percorso. Intitolata allo stimato dottore commercialista bergamasco scomparso prematuramente nel 2010, la cronoscalata inizierà dall’abitato di Nembro per concludersi dopo 10,4 Km e 621 metri di dislivello a Selvino (pendenza media 5,1%, pendenza massima 10%).

GRANFONDO E SICUREZZA: FORMATI ALTRI 99 ADDETTI. Fra le priorità del comitato organizzatore della Granfondo Internazionale Felice Gimondi, in programma il prossimo 5 maggio, c'è la sicurezza. Per questo, GMS ha sostenuto per il secondo anno consecutivo un corso di formazione per addetti alla segnalazione aggiuntiva (ASA): 99 persone andranno ad aggiungersi ai 110 addetti formati in precedenza, a garantire la sicurezza e la gestione dei 165 incroci minori lungo i tre percorsi disegnati da Felice Gimondi.

LA MAGLIA DELLA GRANFONDO 2019. Elaborata dal comitato organizzatore, prodotta da Santini Maglificio Sportivo – Made in Italy nel modello Karma Evo, la maglia dell'edizione 2019 rende omaggio ai campioni capaci di vincere, almeno una volta in carriera, tutti e tre i Grandi Giri. I loro nomi sono affiancati al grande numero 7 che campeggia su sfondo oro all'altezza delle spalle. I 51 successi assoluti, rappresentati da altrettante piramidi, trionfano sulla parte anteriore e in alto a sinistra sul retro, su sfondo bianco. I teatri delle prestigiose imprese - Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta a Espana - risaltano nelle scritte sulle maniche e nei riferimenti cromatici: la tasca rosa sul dorso, le fasce gialla e rossa sulle maniche. All'altezza della schiena trovano spazio il logo Santini – evidente anche sulle maniche – il numero dell’edizione (23) e l’anno (2019).

IL TROFEO. "Duri come il bronzo" è il tema del trofeo della 23ma Granfondo Gimondi, forgiato dal Maestro Antonino Rando, e sviluppato – come la maglia - intorno a un grande e centrale numero "7", quanti sono i Giganti del Grande Slam. Nel trofeo s'intrecciano tre cerchi con 51 vette, una per ciascuna delle imprese dei Magnifici 7 campioni che hanno fatto della tenacia l’arma più irresistibile: forti e resistenti ad ogni avversità, duri - appunto - come il bronzo di cui è fatto il trofeo della GF Gimondi Bianchi. Nel trofeo spiccano anche i profili della città di Bergamo e, alla base, il logo della Granfondo Internazionale Felice Gimondi Bianchi, l’indicazione dell’edizione e la data: 5 maggio 2019

ARTE E GRANFONDO. Arte  e territorio anche nel binomio Granfondo Gimondi Bianchi - Fondazione Creberg, che ogni anno mette in luce un artista bergamasco. Per l’edizione 2019, sotto il personale coordinamento del segretario generale della fondazione Angelo Piazzoli, è stato scelto Carlo Previtali, classe 1947, le cui opere - reminiscenze classiche e memorie mitiche, interpretate in chiave policroma, moderna, visionaria - saranno esposte nella Sala Traini in occasione della conferenza stampa di presentazione della GF Gimondi-Bianchi nel week-end della manifestazione all’interno del Lazzaretto, storica struttura nel cuore di Bergamo che ospita il Villaggio Felice Gimondi.

ISCRIZIONI PROROGATE. Gli organizzatori di G.M. Sport hanno deciso di prorogare le iscrizioni alla 23a GF Gimondi Bianchi oltre il termine stabilito del 13 aprile, fino a esaurimento dei pacchi gara. E' possibile iscriversi compilando l’apposito form online sul sito ufficiale della manifestazione www.felicegimondi.it, oppure presso gli uffici organizzativi di G.M.S. in Via G. Da Campione, 24/c – 24124 Bergamo (tel. +39 035.211721 – fax + 39 035.4227971.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Chi la ha provata, racconta di essersi sentito caldo per tutto il tempo, nonostante condizioni climatiche pessime e gelo totale. La maglia Intima Base 2 di Spatzwear, il...

Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni per la terza edizione della Granfondo Michele Scarponi, che nel 2020 si terrà domenica 19 aprile a Filottrano. Sino al 31 dicembre sarà possibile...

Eccola qui L'Eroica, bella e gioiosa, chiassosa e felice, internazionale, autentica, esigente e intrigante. Poetica all'infinito. Eccola qui L'Eroica, organizzata con il contributo, il lavoro e il sostegno entusiasta di tanti.Si dice...

Con un successo condito dalla presenza di circa 250 partecipanti e un eccellente spettacolo sulle strade attorno l’area Metropolitana di Bari e l’Alta Murgia, è andata in archivio positivamente la...

Cosa ti aspetti da un casco da enduro? Massima protezione, tanta comodità ma anche leggerezza, le giornate in sella sono lunghe e divertenti, perché zavorrarsi? Partiamo proprio da...

Sarà ancora MOA Sport a fornire, nel 2020, l’abbigliamento tecnico al Team Beltrami TSA, squadra sbarcata quest’anno nel mondo del professionismo come Continental, categoria confermata anche per la prossima stagione.Le...

Pedalata ma non solo, l’obiettivo è quello di vivere una grande festa del ciclismo di fine stagione. Appuntamento a Pomarance (PI) domenica 20 ottobre con la 2a edizione della Freccia Geotermica. Quest’anno il Velo Etruria...

Enervit, forte della lunga esperienza maturata accanto all’Equipe Enervit, ha deciso di suggellare ancora di più il rapporto con la sua fedele alleata dando vita a un magazine di approfondimento...

Si parla spesso di integrazione proteica soprattutto nella fase di preparazione che precede l’inizio della stagione agonistica, ma è giusto fare chiarezza per questa pratica, spesso fatta con...

Ancora poche ore d’attesa per il via della edizione numero zero della RISO..ica, pedalata aperta a tutti, anche a famiglie e bambini, che si svolgerà ad Abbiategrasso...

Il Van torna on the road. Dopo Milano, Innsbruck, Monaco, Berlino, Amsterdam, Rotterdam, Düsseldorf, Torino, Mantova e Ferrara, più di 800 bici riparate, oltre 3000 caffè offerti e più di...

Inizia oggi Emtb Adventure (18 – 20 ottobre 2019), manifestazione dedicata al mondo della mountain bike elettrica come mezzo ideale per scoprire il territorio del Garda Trentino e per raggiungere agriturismi e noti...

Una mattinata intensa, emozionante e ricca di spunti quella che si è svolta al Teatro di Anghiari sui valori della CARTA ETICA DELLO SPORT, nell’incontro con gli...

Si scrive Milano Gravel Roads ma si legge Gravel di Milano, così come è stata accolta nel lessico comune. Alla sua seconda edizione è già una “classica” che, in pieno solco Turbolento,...

Non è stato semplice, specie dopo il recente annullamento della GF di La Spezia,  ma col ritorno nel calendario primaverile di Alassio, ecco che tornano ad esserci le condizioni per proporre una...

Il gruppo sportivo Sciarmati Off Road è alle prime armi nell’organizzare questo importantissimo evento svolgendo un’opera promozionale di vitale importanza senza trascurare minimamente l’aspetto tecnico che ricopre l’evento sul piano...

La Gran Fondo Tre Valli Varesine aderisce al circuito Coppa Piemonte Love for Cycling, il più importante e prestigioso circuito granfondistico nazionale che s’ispira a valori ben definiti: la passione per il ciclismo, la...

Dalla bellezza del paesaggio naturale, visitare il centro storico medievale di Varzi è come compiere un viaggio nel passato, alla bontà del gusto autentico del Salame di Varzi DOP. Questa...

Autunno, tempo di grande transizione ma anche di ottime soddisfazioni raccolte sui pedali. No? La gamba gira a meraviglia, la velocità di crociera è alta e le sensazioni...

Davide Cassani,  CT della nazionale italiana maschile élite di ciclismo su strada, e Alessandra Sensini, vice Presidente del CONI e Campionessa olimpica e mondiale di windsurf, pedaleranno insieme agli appassionati per DYNAMO...

Giovedì 31 ottobre a Corridonia si terrà il Trofeo Città di Corridonia, gara in notturna di ciclocross che aprirà il calendario della Fertesino Cup 4x4 off road, circuito...

Finalmente ci siamo! Per tutti gli appassionati della Dieci Colli, una delle grandi classiche di primavera, firmata dal Circolo Giuseppe Dozza sotto l’egida di Acsi Ciclismo, si...

Questa domenica sarà il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, nella cornice della Masseria Coppa, ad ospitare la tappa conclusiva del circuito Iron Bike Puglia 2019, la prova decisiva per l’assegnazione delle...

Vaccino antinfluenzale sì o no? Questa è una domanda che sempre più di frequente viene posta ai medici dello sport. Il dottor Claudio Pecci è estremamente favorevole a una vaccinazione...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Siamo spesso alla ricerca della bici giusta, quella che possiamo cucirci addosso per passare con disinvoltura dalla gran...
di Giorgio Perugini
Veloce, vincente e versatile. Ecco Utopia descritto con tre semplici parole. Veloce, visto che la stessa Kask assicura...
di Pietro Illarietti
  La Cinelli Superstar è una bicicletta che oserei definire smart. Cosa mi è piacuto di questo prodotto corsaiolo...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali prodotti da Limar hanno notoriamente un rapporto qualità/prezzo davvero sorprendente, motivo per cui vi consiglio una...
di Giorgio Perugini
Se c’è un capo che ritengo indispensabile, quello è sicuramente il gilet. Pratico e leggero, trova spazio facilmente...
di Giorgio Perugini
  Superleggera come la luce, bella come poche altre possono esserla. Aurata si presenta così, come un pezzo di rara...
di Giorgio Perugini
Avete il piglio del velocista? Siete passisti veloci e divorate asfalto a grande velocità? Immagino quindi che la...
di Giorgio Perugini
Forza e coraggio, arriva il periodo più difficile dell’anno per quanto riguarda il modo di vestirsi direte le...
di Giorgio Perugini
Oakley, storico e rinomato marchio produttore di occhiali, ha lanciato l’anno scorso la sua collezione di caschi dedicati...
di Giorgio Perugini
Air PRO non è semplicemente un casco leggero e perfettamente a suo agio nelle calde giornate estive, è...
Gli occhiali Julbo Aero sono pensati per chi ama praticare sport governati della velocità ed è proprio per...
di Giorgio Perugini
Le giornate calde proseguono e se tutto va come nelle passate stagioni, il completo estivo rimarrà ancora a...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già parlato della nuova collezione SIXS e anche del nuovo logo aziendale, una novità che accompagna con...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventral di Poc aveva un compito arduo, ovvero far dimenticare agli amanti del marchio lo storico...
di Giorgio Perugini
Il periodo estivo rimette in strada molti appassionati, pronti a sfidare il caldo e le strade roventi. Non...
di Giorgio Perugini
Tutti voi conoscerete Scicon per via delle borse portabici, probabilmente le migliori in circolazione, ma possiamo tranquillamente ricordare...
di Giorgio Perugini
Cosa ci aspettiamo da un completo estivo? Generalmente lo vogliamo leggero e ben realizzato con tessuti all’avanguardia, aero ma anche...
di Giorgio Perugini
La gravel è la bici del momento, inutile negarlo. In un momento di vacche magre, molti si sono...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy