I PIU' LETTI
IRON KIDS, BUONA LA PRIMA A RUVO DI PUGLIA
dalla Redazione | 16/04/2019 | 07:14

Il primo insegnamento che lascia l’apertura dell’Iron Kids a Ruvo di Puglia è che i giovani ciclisti non temono né le nuvole né la pioggia. Tant’è che se per tutto il pomeriggio di sabato 13 aprile il campo gara di via Scarlatti era coperto da una minacciosa nube violacea, al termine della manifestazione non solo non era caduta una goccia d’acqua, ma per qualche istante l’entusiasmo dei piccolini è persino riuscito a far fare capolino al sole.

Immagini suggestivi a parte, la cifra della prima tappa Iron Kids 2019 per giovanissimi è la festa. Quella pre e post gara, ma anche e soprattutto quella che ha visto i piccoli atleti in azione sul percorso realizzato e gestito dall’Avis Bike Ruvo sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. La storica società rubastina, dalla tradizione ciclistica consolidata, era al debutto nel settore fuoristrada, ma anche su un terreno diverso dal consueto non ha smentito quella peculiare precisione organizzativa che l’ha resa un punto di riferimento nel settore

Nello spazio comunale, concesso all’Avis Bike per l’attività di scuola di ciclismo, imperniato sul circuito semi-permanente di 450 metri (rimesso in piedi in poche ore dopo gli atti vandalici degli scorsi giorni), è sorto un vero e proprio piccolo villaggio ciclistico, un paddock multicolore con gli spazi per i meccanici, per il riscaldamento dei bambini, con tanto di spazio per gli sponsor e ristoro finale (nutella party e panini). In gara sono scesi i giovani ciclisti dai 7 ai 12 anni, con tanto pubblico sugli spalti in una cornice gioiosa molto diversa dagli scenari proposti da altre discipline sportive giovanili. Incitazione costante e applausi sia per il primo che per l’ultimo classificato. Lo spirito del ciclismo, in fondo, è sempre stato questo. Suggestivo il giro di apertura per i promozionali di 6 anni (fuori gara) seguiti a piedi dai genitori

I PRIMI RISULTATI – Tra i debuttanti della G1 (7 anni) hanno tagliato per primi il traguardo Lorenzo Gonnella (Scuola di Ciclismo Ludobike) e Sofia Karol Fracchiolla (Avis Bike Ruvo), disputando la gara sulla lunghezza di un solo giro. Padroni di casa ancora in evidenza anche nella G2 (8 anni – 2 giri di gara) con il primato di Sofia Pagano (Avis Bike) tra le ragazze, mentre il migliore dei maschietti è risultato il figlio d’arte Oscar Carrer (Team Eurobike).

3 le tornate per i G3 (9 anni), con Gabriele Lanotte (Ludobike Bisceglie) che festeggia il suo compleanno a braccia al cielo dopo una gara emozionante in testa alla batteria più numerosa di giornata. Ottimo lo spunto della ruvese Noemi Fracchiolla (Avis Bike), prima delle ragazze. Sui quattro giri della categoria G4 (10 anni) vittoria per il biscegliese Francesco Dell’Olio (Ludobike) e ancora per una padrona di casa, Mariagrazia Fracchiolla (Avis Bike Ruvo).

Tra i più grandicelli della G5 (11 anni) è il verde vestito Giuseppe Bassi (Team Eurobike) a regolare il gruppo, con Mirella Piarulli (Team Eurobike) prima delle ragazze a suggellare una sprizzante doppietta per i colori coratini. Nell’ultima categoria, i G6 (12 anni), ovvero coloro che transiteranno Esordienti ad ottobre con il ciclocross, exploit di Federica Lopopolo (Ludobike Bisceglie) che giunge al traguardo prima anche dei maschietti, regolati invece da un grintoso Silvio Carrer (Team Eurobike). Per tutte le gare apripista d’eccezione i fratelli Carrer tuttofare, Ivan e Vittorio, mentre il due volte campione italiano di ciclocross Ettore Loconsolo ha premiato i piccoli atleti. Anch'egli è stato un giovanissimo e ha disputato le stesse gare: un modello di crescita per le nuove leve.

SFIDA TRA SCUOLE DI CICLISMO – Ben sette le società e le scuole di ciclismo che si sono presentate ai nastri di partenza della prima tappa Iron Kids a Ruvo di Puglia. Sommando i punteggi di tutte le sei gare guida il gruppo la scuola di ciclismo Ludobike Bisceglie, con 72 punti. Piazza d’onore per l’Avis Bike Ruvo (64 punti) e terzo gradino del podio virtuale per la Spes Alberobello (40 punti). Seguono il Team Bike Revolution Palo del Colle (36 punti), il team Eurobike Corato (28 punti), la scuola di ciclismo Franco Ballerini – Bari (13 punti) e la Velosprint Barletta (7 punti). La premiazione finale avverrà solo al termine della quarta e ultima tappa (30 giugno).

FESTA DELLA LIBERAZIONE IN BICI - Il prossimo appuntamento con l’Iron Kids è fissato per il pomeriggio del 25 aprile. Si correrà sul circuito di Corato, tra il Nicotel e la chiesa del Sacro Cuore, già alla ribalta per le gare invernali del ciclocross. Organizzazione affidata al team Eurobike.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Le grandi promesse della Mountain Bike internazionale si apprestano ad arrivare nel “vivaio d’Italia”, la Valle d’Aosta, una delle realtà di vertice del movimento fuoristrada nazionale. Da Martina Berta ad...

Record di atleti iscritti ai “Campionati Italiani Assoluti di Paraciclismo” in programma questo fine settimana sulle strade del Veneto. Ben 210 atleti hanno risposto all’invito degli organizzatori dell’A.S.D. Giubileo Disabili...

Sempre più persone scelgono di visitare una città con mezzi sostenibili. Francoforte, città natale dello scrittore Goethe, si presta benissimo ad itinerari turistici da percorrere in bici o a piedi....

Martina Colombari è per la prima volta la madrina ufficiale della Maratona dles Dolomites – Enel: Miss Italia 1991, modella, conduttrice televisiva e attrice, da qualche tempo appassionata di bici,...

Sull’ultima tappa del Giro delle Miniere c’è la firma di Michele Pittacolo. Il campione del mondo paralimpico su strada 2018 ha trionfato sul traguardo di Pabillonis, conquistando per il terzo...

Mondanità, natura e avventura sono le tre anime diverse e appassionanti che contraddistinguono Courmayeur, una delle località invernali più esclusive, che nel week end ospiterà la Ganten LaMontBlanc, la Gran...

Nel weekend scorso sono stati molti i biker che hanno provato il nuovo percorso della Granfondo e ne sono rimasti entusiasti! Il 48 km della Epic Edition sono stati dunque...

La Granfondo di Casteggio di domenica 22 settembre si arricchisce di un evento nell’evento, cioè la prova unica del Campionato del Mondo USIP per le forze di polizia e di polizia locale, che richiamerà ciclisti...

Si va ormai delineando il campo dei riders e delle formazioni ai nastri di partenza di La Thuile MTB, evento valido come quinta e ultima tappa di Internazionali d’Italia Series....

Record di presenze alla quarta tappa della decima edizione del Giro d’Italia di Handbike che si è corsa a Chivasso in Piemonte domenica 16 giugno 2019. Più di 90 gli...

Si è svolta nel borgo San Carlo di Sessa Aurunca (CE), la gara delII XC Sancti Caroli. La competizione, valevole come tappa della MTB Race XC dell’Alto Casertano, è stata organizzata...

  Difficile immaginare che i piloti delle monoposto elettriche che ad aprile si sono sfidati nelle vie di Roma, su un tracciato di poco meno di tre chilometri, nella quinta...

Mancano ormai una manciata di giorni all’edizione numero 29 della Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, in programma domenica 23 giugno a Caldarola. La segreteria sarà ubicata in Viale Umberto...

Gli atleti del team Movistar possono stare tranquilli e freschi, infatti, chi di loro lo vorrà potrà utilizzarle nelle calde giornate di gara che ci saranno da qui...

Sarà un’edizione piena di novità la Tirreno Adriatico dell’educazione stradale che si svolgerà il 21, 22 e 23 giungo prossimo: partenza da Camaiore e arrivo a Cesenatico, località dove si...

SIXS (Soluzioni Innovative x lo Sport) ha davvero raggiunto importanti risultati nei suoi anni di storia e festeggia in questi giorni i primi 10 anni di attività che...

Matteo Fontana è pronto ad entrare nel vivo della sua stagione di triathlon. Il 26enne di Carate Brianza difende i colori del Team Losa, storica azienda di...

Le bici ibride sono adatte a molteplici situazioni: sono perfette per fare sport, per i brevi spostamenti, per l'avventura, per il tempo libero e in molti altri casi. Se si...

 Il lunedì post granfondo è sempre molto difficile per il comitato organizzatore della Sportful Dolomiti Race di Feltre (BL) guidato da Ivan Piol: tutto da finire di sistemare, pulire, riordinare....

E’ Nicolas Samparisi, alfiere della KTM Alchemist Dama, il vincitore della prima tappa (e relativa prova speciale) dell’8° edizione del Rally di Sardegna International MTB, gara...

Sarà Anagni, incantevole borgo ciociaro che ha dato i natali a ben 4 Papi nonché, per tutti gli appassionati, al grande Vittorio Nereggi e ad altri grandi nomi del ciclismo...

Il Giro delle Miniere è sempre più nelle mani di Roberto Cesaro. Dopo aver centrato il successo nella Granfondo che ha inaugurato la 20esima edizione della corsa, il corridore partenopeo...

Attesa sempre più crescente per la terza edizione della Sirente Bike Marathon con la macchina organizzativa del Gruppo Alpini Aielli e dell’Avezzano Mtb che sta funzionando a dovere per il...

Il dottor Claudio Pecci, direttore responsabile e direttore sanitario del Centro Ricerche Mapei Sport di Olgiate Olona (Va), ci spiega che cos’è l’asma da sforzo. Grazie a lui in questo...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
La ricerca spinge sempre verso l’ottimizzazione delle performance e visto che si tratta di un pneumatico, la scorrevolezza,...
di Giulia De Maio
In occasione della 24H di mountain bike più famosa e partecipata al mondo abbiamo testato la Gomma Vittoria Mezcal Graphene...
di Giorgio Perugini
Settimana scorsa sembrava di essere tornati indietro nel tempo, più precisamente a novembre 2018 mentre oggi è arrivata...
di Giorgio Perugini
Optare per una Aero-Bike significa scendere a compromessi, quindi veloce sì ma il comfort resta un miraggio. Questo...
di Giorgio Perugini
Il ciclismo ha incontrato negli anni diversi step evolutivi, basti guardare le vecchie bici in acciaio, ora soppiantate...
di Giorgio Perugini
Le KR1 sono diventate famose ai piedi di Elia Viviani e hanno scortato il campione in carica italiano...
di Giorgio Perugini
Dove sta scritto che una sella da gara e leggera debba offrire una seduta da fachiro? Vecchie regole,...
di Giorgio Perugini
Si parla sempre più di assistenza elettrica e di mobilità sostenibile, due concetti che abbiamo imparato a trovare...
di Giorgio Perugini
Probabilmente queste scarpe sono nate con la camicia, del resto, sono salite sui gradini più alti del podio...
di Giorgio Perugini
Forse in questi giorni resta davvero difficile parlare di bella stagione ma alla fine siamo a maggio, stanno...
di Giorgio Perugini
La primavera è arrivata ma dopo una timida presentazione, la nostra penisola è stata avvolta da un clima...
di Giorgio Perugini
Vi eravate già innamorati della sella Dimension ma aspettavate la versione CPC? Eccola qui, semplicemente pazzesca! Il progetto...
di Giorgio Perugini
Molti di voi conosceranno il marchio SCICON per via delle ottime borse da viaggio utili per trasportare le...
di Giorgio Perugini
Ho ancora nelle gambe la grande sensazione di libertà trasmessa dalla Look Huez RS, un vera bomba da...
di Giorgio Perugini
Aerodinamica e veloce, affilata come un rasoio e ora decisamente più comoda che in passato grazie ad un...
di Giorgio Perugini
Sono passati solo due anni dal lancio delle Extreme RR e dell’innovativa tecnologia brevettata XFrame® e oggi, con...
di Giorgio Perugini
Le ruote Shimano WH-RS770 hanno carattere da vendere e non sono da considerarsi assolutamente un ripiego rispetto al...
di Giorgio Perugini
Le nuove fi’zi:k R5 Powerstrap Tempo riescono a ridare splendore alla cara chiusura a velcro, un sistema che...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy