I PIU' LETTI
DON ANTONIO MAZZI E UNA TREMENDA VOGLIA DI MTB
dalla Redazione | 11/12/2018 | 09:43

Una nuova proposta di circuito cross country nasce nelle province di  Brescia e Mantova; un circuito formato da 7 prove diverse, in location ancora riservate, ma sembra siano davvero spettacolari. La proposta è rivolta a chi cerca gare di XC accessibili a tutti, ben organizzate e con facilità di iscrizione.

La famosa teoria di Lavoisier “nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma”, è quanto mai azzeccata per valorizzare il lancio ufficiale di questa nuova proposta per gli amanti del cross country. Dopo la chiusura annunciata di alcuni “must” della XC come il Master MTB, l’ Orobie Cup e l’Oglio - Chiese Challenge, ecco che prende forma questa nuova iniziativa, “trasformata”, appunto, prendendo spunto ed energia dalle esperienze passate.

Ancora non si conosce molto, tappe e date sono top secret, in quanto si sta lavorando ancora “sotto traccia” per non sbagliare la collocazione degli eventi al fine di evitare inutili concomitanze con i circuiti “colleghi”. Di certo si conosce il nome: “Tremenda voglia di MTB”. Non è un nome scelto a caso, ma nasce dal motto “Tremenda voglia di Vivere”, ovvero il messaggio centrale dell’attività di Don Antonio Mazzi, attorno al quale sono nati i Centri Giovanili con l'obiettivo di prevenire e curare le varie forme di disagio in ambito giovanile.

Il collegamento con l’attività di Don Antonio Mazzi è stato reso possibile grazie alla collaborazione che ormai da anni lega la società Asd Emporiosport Team di Castelnuovo con la Casa di Beniamino a Cavriana, luogo dove si sono disputate tante gare di MTB.

L’intero circuito ha una chiara finalità sociale che si concretizza attivamente attraverso un’“educata” raccolta fondi, a favore del lavoro di prevenzione e recupero che gli educatori delle comunità del “Don” mettono in campo da tantissimi anni. Un altro bell’esempio di come lo sport possa sostenere concretamente anche iniziative a carattere sociale.

Oltre al nome del circuito “Tremenda voglia di MTB” che già di per sé evoca chiaramente quanto sia forte il desiderio di MTB sia per gli organizzatori che i bikers, è molto evidente il pay off; ovvero quelle parole che servono per rafforzare il concetto “all you can RIDE”, una frase molto di moda in ambito food e che può essere trasportata  anche in ambito ciclistico per evidenziare il concetto di “grande abbuffata di MTB”.

Questo vuole essere lo spirito del circuito, offrire un ricco “menù”, formato da ben 7 portate, ognuna diversa dall’altra. 7 prove uniche, ben organizzate e in location molto belle.

Queste le tipologie di gare che i bikers dovranno affrontare (non ancora in ordine di tempo)
    •    XC collinare morbido **
    •    XC campestre di pianura *
    •    XC serale cittadina ***
    •    XC cronoscalata impegnativa *******
    •    XC lungo divertente ******
    •    XC prova speciale ****
    •    XC panoramico spettacolare *****

Ognuna di queste prove è caratterizzata da un numero di stelle che identifica la difficoltà del percorso, da 1 stella che significa “percorso facile” fino a 7 stelle che, ovviamente, significa “percorso impegnativo”; anche il numero di stelle sarà importante per stabilire il punteggio ottenuto nelle varie tappe. L’idea di fondo è quella di offrire ai bikers una vasta scelta di gare, differenziate nella tipologia di percorso, per far vivere un’esperienza davvero completa di MTB...all you can RIDE!

Gli organizzatori vogliono anche favorire la procedura di iscrizione per agevolare la possibilità di partecipare anche all’ultimo momento grazie alla preiscrizione attraverso Whatsapp, basterà un semplice messaggio per essere ufficialmente iscritti; la regolazione del pagamento poi sarà comodamente effettuata al momento del ritiro numero.

Per ora non è ancora attivo il sito, ma l’invito è di seguire la pagina FB del circuito all’indirizzo: https://www.facebook.com/tremendavogliadimtb/ dove un “mi piace” non gusta mai!

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Il prossimo 12 maggio la Granfondo WHYsport Città di Valdagno festeggia il suo primo lustro di vita. C’è voluto relativamente poco tempo perché la manifestazione vicentina diventasse uno dei principali...

Ritorna anche nel 2019 una delle manifestazioni più originali e innovative del panorama ciclistico: stiamo parlando de LA RONDA, che Sabato 13 Aprile andrà in scena a Conegliano (TV) con...

Si può coniugare la passione per il ciclismo con la festa di Capodanno? Grazie al nuovo evento “Ride To Capodanno” organizzato da Witoor tutto questo è possibile.Dal 29 dicembre 2018...

Caldarola e i Monti Sibillini attendono tutti coloro che il 23 giugno decideranno di prendere parte alla Granfondo dei Sibillini - La cicloturistica, sesta prova del Marche Marathon - Ciclo...

Freddo e ciclismo sono due parole che possono convivere solo e soltanto se ci sono le giuste precauzioni, giusto? Coprirsi in maniera adeguata è la prima cosa logica...

Con una simpatica cerimonia in famiglia il Team Bellato Peseggia ha festeggiato l'altra sera i 25 anni di attività. Il sodalizio è nato il 20 dicembre del 1993 grazie ad...

La bici è il futuro, BikeEconomy la strada da seguire. Perché BikeEconomy non significa solo biciclette e accessori, ma anche turismo, salute, mobilità e molto molto altro. Quello che può...

Continua la partnership tra SIDI e il Team KATUSHA ALPECIN. Venerdì sera a Koblenz in Germania, nel quartier generale Canyon, si è tenuta la presentazione ufficiale del team che si...

Freddo e pioggia possono condizionare le vostre uscite in bici e farvi saltare importanti momenti di svago? Abitate in una località umida e siete stufi di tornare a...

Una capitale del Prosecco c’è già: è Valdobbiadene. L’altra arriverà nel 2019, quando per la prima volta oltre duemila ciclisti provenienti da tutto il mondo proveranno l’emozione di pedalare nel...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Spesso un capo invernale può essere troppo caldo oppure, talvolta, non è abbastanza isolante mentre in altri casi...
di Giorgio Perugini
Ammettiamolo, con i tempi che corrono valutare con attenzione le spese che vorremmo fare non è affatto una...
di Pietro Illarietti
Nasce oggi una nuova rubrica di tuttobicitech dal titolo «Tested4You»: come facile intuire, i nostri tester proveranno per voi capi...
di Giorgio Perugini
  Due giorni a Cannes per una presentazione ufficiale Look non sono roba da poco. La casa francese continua ad...
di Giorgio Perugini
  Ho una personalissima lista di cose che mi fanno girare le scatole e quasi in cima all’elenco si posiziona...
di Giorgio Perugini
La sella perfetta esiste, questo è poco ma sicuro. Sarà l’unica che vi farà pedalare più comodamente rispetto ad altre...
di Giorgio Perugini
  Nella storia recente abbiamo potuto notare come alcuni prodotti abbiano avuto il merito di fare scuola gettando la base...
di Giorgio Perugini
  Ebbene sì, non si tratta di un prodotto nuovissimo, infatti, i Michelin Power Competition sono in vendita da più...
di Giorgio Perugini
Sono passati diversi giorni dall’Eroica e a parte un discreto mal di gambe mi è rimasto addosso un incredibile entusiasmo....
di Giorgio Perugini
La domanda che mi fanno in molti incontrandomi in bici durante il giorno è sempre la stessa: perché lasci le luci...
di Giorgio Perugini
Sono stati la novità dell’anno di Oakley,  i Flight Jacket hanno vinto la partita contro l’appannamento in maniera definitiva, questa...
di Giorgio Perugini
  Tranquilli, i tempi son cambiati e non si cade in contraddizione desiderando un casco ventilato e aerodinamico. Oggi come...
di Giorgio Perugini
  Lo ammetto, era molto tempo che desideravo affrontare una prova Gravel e finalmente l’occasione si è presentata. Jeroboam 300...
di Giorgio Perugini
  Con questa review si chiude il lungo test svolto con le selle Repente iniziato circa un anno fa, una ...
di Giorgio Perugini
  Da un paio di anni è di gran moda indossare calzini colorati e vivaci mentre si pedala, un capo...
di Giorgio Perugini
Riciclare è la parola d’ordine quando si pensa all’ambiente e all’inutile spreco di materie prima una volta utilizzate per realizzare...
di Giorgio Perugini
Avete presente quelle nuvole gonfie di pioggia, pronte ad esplodere in un fragoroso temporale da un istante all’altro?...
di Giorgio Perugini
Sicurezza, ventilazione e aerodinamicità sono solo alcune delle voci che descrivono al meglio il casco Ventus, un progetto...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy