I PIU' LETTI
EP8 E’ IL NUOVO SISTEMA E-BIKE TOP DI GAMMA DI SHIMANO
dalla Redazione | 31/08/2020 | 17:02

Il lancio del nuovo sistema e-bike SHIMANO, noto come SHIMANO EP8, eleva i due pilastri chiave nel mondo delle e-bike - l'hardware e il software - fino a un nuovo punto di riferimento per il mercato: la realizzazione di componenti per e-bike ingegnerizzati e integrati che possono affrontare qualsiasi cosa, dalla montagna più insidiosa alle gare senza tralasciare il trail ridiing, il cross-country, il trekking e le avventure in fuoristrada per gli utenti meno esperti.

Il sistema Shimano e-MTB di seconda generazione è ricco di nuove funzionalità che conducono le prestazioni del nuovo EP8 verso standard mai visti nella storia di Shimano. Tra le caratteristiche uniche del nuovo SHIMANO EP8 riscontriamo una drive unit più potente ma più leggera, una pedalata più fluida, una trasmissione pulita, svincolata e dalla bassa rumorosità, una maggiore e più efficiente dissipazione del calore in grado di fornire una migliore gestione della bici rispetto ai suoi predecessori.

Rinnovate anche le due applicazioni per dispositivi mobili - l'app E-TUBE RIDE e l'app E-TUBE PROJECT – ora in grado di offrire ai ciclisti più opzioni di visualizzazione e una maggiore personalizzazione delle caratteristiche della loro unità di assistenza alla guida.

 

 

Il nuovo sistema di assistenza alla pedalata segue i principi  cari a SHIMANO nello sviluppare e-bike che garantiscano una pedalata naturale con un'elevata potenza controllabile quando se ne ha più bisogno, il tutto racchiuso in un pacchetto votato alla massima intergazione funzionale. Dalla drive unit alla trasmissione e ai freni, il livello di prestazioni è quello che ti aspetti da un marchio che può vantare un'esperienza nella mountain bike senza pari.

EP8 HARDWARE

Drive unit

 

La nuova drive unit EP8 (DU-EP800) è in grado di erogare 85 Nm di coppia per conquistare i sentieri più difficili e le salite più ripide. Questo aumento del 21% di potenza rispetto al suo predecessore SHIMANO STEPS E8000 si accompagna a una riduzione del peso di 300g fermando l’ago della bilancia a 2,6kg (con una riduzione del peso pari al 10% grazie al nuovo involucro della drive unit in magnesio). Questo peso ridotto unito all'elevata potenza di picco la rendono una delle drive unit migliori in termini di rapporto  peso-potenza.

Il miglioramento del rapporto peso-potenza è accompagnato dall’ottimizzazione dell'efficienza della batteria. La resistenza (l'attrito derivante dalla rotazione del pedale, evidente soprattutto quando si utilizza il sistema senza alimentazione) è stata ridotta del 36% (rispetto a E8000) grazie a una struttura di tenuta aggiornata e un design degli ingranaggi evoluto. Questa riduzione dell'attrito crea una migliore efficienza della batteria quando la drive unit è attiva e una guida più fluida quando si pedala senza supporto (ad esempio quando la drive unit è spenta o quando si guida oltre 25 km/h). Insieme alla riduzione dell'attrito c'è un meccanismo della frizione migliorato che fornisce un taglio più regolare quando si pedala sopra i 25 km/h.

Tale aumento della coppia motrice non va a scapito della rumorosità generale del sistema. In effetti, al contrario, la nuova drive unit EP8 è più silenziosa del modello E8000 in misura tale da essere allo stesso livello di E7000.

 

 

Inoltre, l'involucro in magnesio della drive unit presenta proprietà di conduzione del calore migliorate con interni riprogettati (una struttura degli ingranaggi ottimizzata e nuovi cavi EW-SD300) per aiutare il raffreddamento e migliorare le prestazioni quando si opera alla massima coppia su salite lunghe e ripide.

 

 

L’involucro della drive unit ha anche un design più  rispettoso delle linee morbide e degli angoli dei telai delle biciclette migliorando l'altezza da terra e, insieme alle batterie interne, rendendo le biciclette dotate di SHIMANO EP8 un pacchetto incredibilmente elegante e snello.

Tutti questi fattori si combinano insieme per offrire un'erogazione di potenza naturale e raffinata risultante da un motore più leggero, più silenzioso, più compatto e più potente con minore resistenza alla pedalata e un aumento del 20% della distanza percorribile.

 

 

Caratteristiche tecniche:

La drive unit EP8 è concepita con un fattore Q di 177 mm e viene venduta con le proprie pedivelle dedicate disponibili in una nuova lunghezza di 160 mm (disponibili anche nelle misure di 165/170/175 mm).

Il sistema sarà in genere equipaggiato con la nuova trasmissione SHIMANO XTR / XT / SLX / Deore a 12 velocità con Dynamic Chain Engagement (12 velocità) e tre opzioni di corona (34T / 36T / 38T).

La drive unit DU-EP800 utilizza lo stesso modello di montaggio al telaio di DU-E8000 e DU-7000, il che significa che i produttori possono utilizzare lo stesso design del telaio tra più modelli di drive unit SHIMANO

SHIMANO EP8 è anche compatibile con i sistemi di cambio meccanico (9/10/11/12 velocità), sistemi Di2 (11 velocità) e cambio interno al mozzo (11/8/7/5 velocità). In particolare EP8 è pienamente compatibile con il NEXUS Inter-5 rdi ecentemente introduzione sul mercato per le biciclette City & Trekking..

È disponibile un nuovo dispositivo guida catena (CD-EM800). Il nuovo design anti-fango offre una gestione perfezionata della catena ed è compatibile con le configurazioni SHIMANO STEPS a 11 e 12 velocità con linee catena da 56,5 o 53 mm.

Zona manubrio: Computer e Switch

 

Il computer display del nuovo EP8 (SC-EM800) condivide molte somiglianze esterne con la versione per  E8000 pur vantando nuove funzionalità tra cui quella che consente ai ciclisti di passare da un profilo all'altro. Ha uno schermo a colori da 1,6 ", leggibile in pieno sole, con un corpo compatto e di basso profilo per adattarsi alle condizioni impegnative dei percorsi in mountain bike.

 

 

Un'altra differenza importante è la sua versatilità in termini di posizionamento, accomodato su una fascetta o integrato nel primo manubrio specifico per e-bike realizzato al mondo da PRO Bike Gear, che mantiene il computer al sicuro dal rischio di danni. L’azionamento dell'assitenza alla pedalata è deputato al nuovo switch EP8, SW-EM800-L. Grazie al quale i ciclisti potranno alternare le modalità di supporto tra "Off", "Eco", "Trail" e "Boost" più la modalità "Walk Assist". Lo switch è stato rivisto nella forma con pulsanti concavi e un'area di input più ampia per renderli più facili da spingere e controllare. Lo switch è disponibile nello standard di progettazione SHIMANO I-spec che lo rende compatibile con le leve d’azionamento del dropper seat post  (ad esempio SL-MT800-IL di SHIMANO). In alternativa, lo switch può essere rimosso completamente se i ciclisti preferiscono modificare le modalità di supporto tramite il computer SC-EM800.

 

Tuttavia, la rimozione dello switch annulla completamente la possibilità di attivare la pratica funzionalità Walk Assist disponibile su tutti i sistemi SHIMANO STEPS. Questa modalità di assistenza è stata aggiornata per i sistemi EP8 in modo intelligente. Una doppia pressione dello switch di assistenza fa girare i pedali e la bici si sposta in avanti a 4 km / h, indipendentemente dal rapporto in cui si trova.

 

 

Batterie

 

Le opzioni relative alla batteria includono le nuove batterie SHIMANO rilasciate a Maggio 2020, le due batterie da 630 Wh, quella esterna tubo obliquo BT-E8016 e quella interna BT-E8036, la batteria interna da 504 Wh più piccola ma dalla ricarica più veloce BT-E8035-L. Tutte le batterie SHIMANO hanno una durata estremamente lunga e richiedono fino a 1000 cicli di ricarica completa prima di scendere al 60% della loro capacità originale.

EP8 SOFTWARE

Il perfezionamento del software che governa il funzionamento del nuovo EP8 costituisce l'altra metà della formula di SHIMANO per un e-MTB e un controllo più naturali. Il risultato è stato ottenuto attraverso il miglioramento delle prestazioni dei tre livelli di assistenza, insieme alla personalizzazione di tali modalità.

Nell'impostazione di assistenza più potente, la modalità BOOST può ora raggiungere 85 Nm di potenza (a seconda delle impostazioni pre-programmate), raggiunta con una coppia di ingresso del ciclista di 25 Nm.

La modalità TRAIL può anch’essa raggiungere gli 85Nm ma è più reattiva agli input di un ciclista, risparmiando batteria a coppie di input basse (0-30 Nm) o aumentando rapidamente l'erogazione di potenza per fornire la massima coppia quando il ciclista spinge più forte (tra 30-100 Nm di coppia in ingresso). E’ questo algoritmo di rapporto di assistenza più intelligente che rende la modalità TRAIL tanto versatile, molto più di quanto lo fosse nella precedente generazione di drive unit Shimano.

L'impostazione massima di assistenza per la modalità ECO può arrivare a 30 Nm (a seconda delle impostazioni del produttore), raggiungendo i 70 Nm di input in un modo altrettanto reattivo. Oltre alla maggiore autonomia, la modalità ECO può ovviamente essere utilizzata dai ciclisti per allenarsi quando lo desiderano.

Tutto ciò è altamente personalizzabile, sia a casa che in tempo reale, tramite l'app E-TUBE PROJECT (versione 4.0.0) capace di offrire ai ciclisti un maggiore controllo su come e dove pedalano. Le modalità BOOST, TRAIL ed ECO possono essere personalizzate con 10 diversi livelli di assistenza, la coppia può essere impostata ovunque tra 20-85Nm, ci sono cinque livelli di assistenza all'avviamento disponibili e questi possono essere impostati per diversi profili del ciclista per diversi tipi di uscite (ad es. guida ad alte prestazioni / estrema, corsa di resistenza, ecc.) o diversi profili utente. Tutte queste informazioni possono essere salvate come preferenze nei profili dei ciclisti, ad esempio una modalità di pendolarismo a risparmio di batteria e una modalità di arrampicata su singletrack tecnica ad alta potenza, i ciclisti possono facilmente passare da una modalità all'altra tramite il computer display.

 

 

L’aggiornamento dell’applicazione E-TUBE RIDE consente di monitorare tutte le informazioni di guida in un display per smartphone. Le opzioni di visualizzazione dello schermo mostrano le metriche di guida in modalità ECO, TRAIL e BOOST e le nuove funzioni aggiunte includono cronologia di guida, mappe in diretta e aggiornamenti grafici intuitivi.

 

 

 

Tanto l'app E-TUBE PROJECT quanto l'app E-TUBE RIDE sono ora disponibili per il download dagli app store iPhone o Android e sono completamente compatibili con SHIMANO EP8. In alternativa, fai clic sul link in basso per le istruzioni complete: https://www.shimano-steps.com/e-bikes/europe/en/service/E-tube.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Aspide è un modello che ha fatto e fa ancora la storia di Selle San Marco, ma oggi si presenta come Aspide Short, nuove misure per accontentare un pubblico ancora...

Ormai archiviata l'edizione 2020, di cui è ancora da definire la data delle premiazioni, il GS Loabikers ha già steso il calendario 2021 del Trofeo Loabikers. Ancora sei granfondo dislocate...

Arriva il Black Friday di Alé Cycling e le notizie buone sono due: primo, non dura solo un venerdì ma fino a tutto il 29 novembre e quindi c'è tempo...

Geosmina, azienda spagnola specializzata nel ciclismo di avventura, possiede una vasta gamma di componenti per il bikepacking, elementi realizzati con maestria e con materie di ottima qualita. La Geosmina è...

Il tanto discusso bonus mobilità 2020 ideato per agevolare la circolazione di mezzi elettrici che consentono un grande risparmio dal punto di vista ambientale e di consumi, si è finalmente...

"Il sogno è il tentato appagamento di un desiderio” scriveva Sigmund Freud. Nonostante il particolare momento che la nostra nazione sta vivendo durante la seconda ondata della pandemia da Covid...

Marcialonga Cycling Craft: oggi aprono le iscrizioni per la 14.a edizione in programma il 30 maggio prossimo, confermando la determinazione di proporre grandi eventi col blasonato marchio Marcialonga, ma nel...

Il gravel cresce e non è un mistero che Look, una delle aziende che ci ha creduto di più negli anni passati, presenti nuova gamma 765 Gravel per la prossima stagione....

Vi state preparando all’inverno e avete intenzione di acquistare una giacca Q36.5®? Il momento è proprio quello giusto, infatti, fino alle ore 23:59 del 30 novembre 2020 potrete ottenere in...

In questo periodo dell’anno normalmente saremmo ancora tutti in sella a fare le ultime pedalate dell’anno in vista del duro lavoro invernale in palestra o sui rulli smart, ma oggi...

l moderni GPS bike computer fanno parte della dotazione del 90% dei ciclisti in circolazione ed è diventato un accessorio davvero completo, ricco di funzioni utile per monitorare la propria...

La prima Zydeco appare nei cataloghi Cinelli nel 2010, colore White muddy silver (“Zydeco? Stop and start. Zydeco: spingi sui pedali al ritmo saltellante della musica della Louisiana”), ed è...

L’emergenza Covid sta mettendo un po’ tutti a dura prova ma la voglia di guardare avanti con ottimismo non manca. Cosi il Comitato organizzatore della Sportful Dolomiti Race  guidato da Ivan...

È Parma la città italiana più attenta alle biciclette di quest’anno. Il Comune emiliano ha infatti vinto l’Edizione 2020 dell’Urban Award, il contest ideato da Ludovica Casellati e organizzato con...

Ci siamo ! ecco le prove in calendario dello ZERO WIND SHOW 2021 che saranno complessivamente dieci (10) e che andranno dal debutto in programma a Laigueglia a fine febbraio...

Avete curva e attacco manubrio Zipp e i comuni supporti non vi appagano dal punto di vista funzionale ed estetico? Non ci sono problemi, infatti, Zipp ha messo a punto...

Shot 2 è l’istinto che incontra la tecnica, il guizzo con il quale i campioni scattano sulle grandi montagne, un istante che decide tutto. La scarpa Sidi Shot 2 riprende le...

La fiammante compagine del nuovo circuito che porta il nome del brand mantovano è finalmente ufficiale: 12 manifestazioni, fra le più partecipate e apprezzate nel panorama amatoriale italiano, si uniscono...

Il nuovissimo Helios Spherical di Giro è un casco compatto e leggero, eccezionalmente fresco e punta al vertice del segmento con prestazioni elevate sotto ogni punto di vista. Il segreto è la...

Chi nella scorsa stagione ha avuto la possibilità di allenarsi su moderni ciclosimulatori ha potuto constatare fin dalle prime uscite su strada quanto sia importante l’home training.BKOOL, leader nel segmento...

Il 2020 sarà ricordato come l’anno in cui il ciclismo virtuale ha assunto una sua precisa identità: una bicicletta, un rullo di ultima generazione...

In previsione della partecipazione al neonato circuito di cui Nalini, partner storico della manifestazione dei fratelli Liotto, sarà title sponsor, la gran fondo vicentina comunica una nuova data: domenica 2...

Cycling in Flanders - brand di VISITFLANDERS - lancia una sfida ciclistica tra i celebri muri e il temuto pavé delle Fiandre attraverso l’app Strava. Il nome,  The Flandrien Challenge...

L’ultima giornata del Campionato Europeo si è conclusa con una una sfida al cardiopalma durante la Madison femminile. Elisa Balsamo e Vittoria Guazzini - entrambe atlete della famiglia Sidi -...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
di Giorgio Perugini
Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
di Giorgio Perugini
Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando...
di Giorgio Perugini
Nel momento più caldo dell’anno non si deve rinunciare al casco ma puntare su un prodotto leggero, sicuro e molto...
di Giorgio Perugini
Non tutti gli amatori desiderano suole rigide e tomaie iper contenitive ed il motivo è semplice, la ricerca delle massime...
di Giorgio Perugini
Il nostro Vincenzo Nibali è senza dubbio un immenso campione, un atleta geniale e moderno in grado di vincere su...
di Giorgio Perugini
In casa Veloflex non ne hanno mai fatto mistero, infatti, chiamano i loro copertoncini direttamente tubolari aperti, giusto per far...
di Giorgio Perugini
Ci sono prodotti che hanno fatto la storia del ciclismo, rivoluzionando completamente ogni concetto di vestibilità e sostegno offerto all’atleta....
di Giorgio Perugini
La e-bike è il futuro ed è l’emblema della nuova mobilità, per intenderci, quella sostenibile che promette di cambiare il...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy