I PIU' LETTI
SHIMANO GRX. LA PRIMA FAMIGLIA AL MONDO DI COMPONENTI SPECIFICi PER GRAVEL E ADVENTURE
di Giorgio Perugini | 08/05/2019 | 07:20

A seguito di un processo completo di ricerca, test e sviluppo, che ha riunito il feedback globale di ciclisti che hanno sperimentato e raccontato la loro esperienza su sentieri, strade bianche, marciapiedi e qualsiasi cosa fosse percorribile a tutti i livelli di competitivitàShimano introduce una nuova famiglia di componenti nota come GRX; la prima famiglia di componenti al mondo dedicata al gravel / adventure progettata per una guida veloce in tutta sicurezza sulle superfici sconnesse.

La famiglia GRX presenta al suo interno i componenti della serie RX800, RX600 e RX400 con trasmissioni dedicate 1x11, 2x11 e 2x10, opzioni di cambio elettronico Di2 o meccanico a vantaggio di una personalizzazione dell’esperienza di guida su superfici miste senza precedenti.

La realizzazione della nuova famiglia di componenti ha portato il team di sviluppo Shimano ben al di fuori dei tradizionali confini operativi per creare una piattaforma che sia in grado di dare risposte alle esigenze dei ciclisti di oggi e a quelli di domani. Che siano i nuovi entusiasti del gravel, che viaggino in una moderna avventura su strada, che abbiano bagagli, che siano gli irriducibili delle competizioni crossistiche, SHIMANO GRX offre loro opzioni che spaziano dai rapporti di trasmissione specifici, all'ergonomia personalizzata, all'integrazione dell’azionamento del reggisella telescopico alle ruote specifiche con profili del cerchio più ampi.

I componenti

Entrando nei dettagli, la gamma GRX include tre opzioni di trasmissione - 1x11, 2x11 o 2x10 velocità - deragliatori anteriori e posteriori, pinze freno a disco con opzione, leve idrauliche STI sinistra e destra con cambio elettronico Di2 oppure cambio meccanico, leve freno satellite.

Questi componenti impiegano le stesse tecnologie delle trasmissioni Shimano top di gamma, sia da strada che da mountain bike, garantendo la precisione e la stabilità che sono caratteristiche per cui l'azienda è rinomata. Il pacchetto trasmissione GRX risulta pertanto fluido e silenzioso, appositamente messo a punto per le specifiche uniche del terreno sconnesso, la posizione di guida e il design delle biciclette di questo segmento.

Per semplicità, la famiglia di componenti Shimano GRX lavora in abbinamento con le cassette Shimano MTB (Deore XT, SLX o Deore) o Road (Ultegra, 105, Tiagra) e le catene già esistenti nella gamma Shimano.

La famiglia Shimano GRX consta al suo interno di una serie di componenti di grado GRX 800, i più ricchi della famiglia, prevede componenti a 11 velocità più economici come leve e guarnitura di serie GRX 600 che possono essere abbinati senza problemi con le parti della serie 800 e guarniture a 10 velocità, deragliatori e shifter / freni. Ciò significa che non esistono limiti alla voglia di ciclismo dei nostril utenti che potranno realizzare montaggi GRX pronto corsa dal peso piuma oppure mezzi GRX da lavoro /tempo libero dal budget decisamente piu contenuto.  

Guarniture GRX: Le guarniture GRX sono costruite per affrontare diversi tipi di terreni e stili di guida e sono tutte dotate di una linea catena di + 2,5 mm a beneficio dello spazio tra pneumatici e telaio. Le guarniture monocorona GRX sono realizzate con tecnologia Shimano Dynamic Chain Engagement per garantire una maggiore ritenzione della catena sui terreni sconnessi. La guarnitura RX810 a doppia corona, da 48-31T,  presenta un gap di 17 denti che è il rapporto di trasmissione più ampio di sempre realizzato da Shimano nelle sue guarniture. Insieme alle opzioni RX600-11 / 10 da 46-30T, le guarniture a doppia corona offrono rapporti di trasmissione abbastanza grandi per affrontare qualsiasi tipo di percorso in qualsiasi condizione.

Peso guarnitura GRX: 1x11: FC-RX810-1: 655g (foto), FC-RX600-1: 753g. 2x11: FC-RX810-2: 722g (foto), FC-RX600-11: 816g, FC-RX600-10: 819g

Deragliatore anteriore GRX (FD): i deragliatori in gamma sono di due tipologie, Di2 (FD-RX815) o meccanico (FD-RX810 / RX400) e sono costruiti con 2,5 mm di spazio in più in uscita per accogliere pneumatici più larghi (fino a 42 mm) d’accordo con la tipologia di superficie da pedalare. Ciò significa che i deragliatori anteriori GRX devono essere combinati ncessariamente con guarniture Shimano GRX. Entrambi i deragliatori, meccanici e Di2 della serie RX800, sono costruiti in abbinamento alle guarniture single o doppie Shimano RX800, mentre il cambio FD-RX400 a 10 velocità lavora in abbinamento alle guarniture RX600 46-30T a 10 velocità. Tutti i deragliatori garantiscono i piu alti standard prestazionali di Shimano offrendo uno spostamento del deragliatore anteriore estremamente leggero e preciso.

Peso deragliatore anteriore GRX: FD-RX815-F: 131g (foto), FD-RX810-F: 94g (foto), FD-RX400: 95g

Deragliatori posteriori GRX (RD): I deragliatori posteriori Di2 (RD-RX815 / RX817) e quelli meccanici (RD-RX810 / RX812 / RX600) adottano la stessa tecnologia RX introdotta nel cambio posteriore Shimano Ultegra nel 2018: sono progettati per un azionamento del cambio silenzioso, regolare e affidabile su qualsiasi terreno grazie al sistema di stabilizzazione della catena noto come SHADOW RD + che consente di gestire le "vibrazioni di catena" riducendo al minimo il movimento del braccio del deragliatore fornendo prestazioni di cambiata ininterrotte.

La famiglia di componenti GRX permette di scegliere tra quattro deragliatori posteriori a seconda della cassetta e della tipologia di trasmissione utilizzata. I possessori di cassette Ultegra, 105 o Tiagra con spaziatura 11-30 / 34T dovranno utilizzare la gabbia corta Di2 RD-RX815 o il cambio meccanico posteriore RD-RX810, mentre che sceglie di utilizzare una cassetta Deore XT, SLX o Deore con spaziatura 11-40 / 42 dovrà utilizzare la gabbia lunga RD-RX817 in configurazione Di2 o meccanico RD-RX812.

Peso deragliatore posteriore GRX: Di2: RD-RX815/RD-RX817 (foto): 288/322g. Meccanico: RD-RX810/RD-RX812 (foto): 251/264g

Leve STI GRXlo spostamento del cambio è assicurato da leve ergonomiche sviluppate appositamente per il gravel riding (Di2: ST-RX815 o meccanico: ST-RX810 / RX600 / RX400, ST-RX810-LA) che hanno un asse più lungo di 18 mm, un profilo della leva freno curvo e una finitura strutturata antiscivolo che garantisce una impugnatura in tutta sicurezza sui terreni accidentati.

Per rendere possibile l'utilizzo dei reggisella telescopici nel segmento gravel SHIMANO introduce una leva per freno a disco idraulico meccanico sinistra GRX (ST-RX810-LA) che, se utilizzata con una trasmissione a singola corona 1x11, è in grado di controllare l’attivazione del telescopico mantenendo la zona del manubrio estremamente pulita e ordinata. La famiglia di componenti SHIMANO GRX presenta per la prima volta leve freno a disco idraulico lato sinistro di serie RX800 e RX600 specifiche per utilizzo monocorona 1x11 senza comandi di attivazione o parti interne del cambio. Della stessa famiglia la leva 1x11 Di2 sinistra (ST-RX15), dotata di tre pulsanti (due pulsanti laterali e un pulsante superiore) per l’azionamento di funzioni ausiliarie come l’attivazione delle luci o l’accesso al computer di terze parti.

Peso leve STI GRX: ST-RX815-L/R Di2: 565g, ST-RX810-LA lato sinistro azionamento dropper post: TBDg, ST-RX600-L/R: 611g, ST-RX400-L/R (10-speed): 613g

Impianto frenante GRX: l’impianto frenante diventa un elemento estremamente importante quando si deve controllare la velocità su discese ripide ed improvise dal fondo scomposto. Ecco perché, ai vertici della famiglia GRX, trovano spazio le leve freno idrauliche ST-RX815 che presentano la stessa tecnologia Servo Wave derivante dai freni a disco Shimano da mountain bike. Ciò contribuisce a migliorare la sensazione di frenata con maggiori opzioni di modulazione della stessa per una guida più aggressiva. Le versioni RX810, senza Servo Wave, o le leve di serie RX600 o RX400, offrono comunque un eccellente livello di potenza di arresto paragonabile a quella di grado Ultegra, 105 o Tiagra rispettivamente.

La famiglia GRX presenta in gamma anche una leva freno idraulico satellite (BL-RX812-L / R) che si collega allimpianto idraulico principale della pinza anteriore e posteriore. La leva freno satellite è progettata per essere montata sul manubrio accanto allo stem garantendo opzioni di frenata quando si guida con le mani sulla barra del manubrio.

Peso leva freno idraulico satellite GRX: BL-RX812L/R: TBDg

Le pinze GRX (BR-RX810 / 400) riprendono il design delle pinze Shimano  flat mount per ciclismo su strada: garantiscono prestazioni di frenata senza paragoni, pastiglie e rotori a dissipazione di calore con tecnologia ICE TECHNOLOGIES per un raffreddamento efficiente e duraturo dell’impianto stesso.

Peso pinza GRX : BR-RX810: TBDg, BR-RX400: 143g

Ruote specifiche per il Gravel: Per completare l'esperienza di gravel riding Shimano introduce in gamma due coppie di ruote da 12mm E-THRU (WH-RX570-TL-F12 / R12). Le nuove ruote, da 700c o 650b (non Boost), predisposte per tubeless, offrono un equilibrio ottimale tra peso, rigidità e durata, presentano una larghezza interna del cerchio di 21,6 mm (paragonabile alle ruote MTB XC) e un profilo di 22 mm.

Peso ruote GRX: WH-RX570 700c: 1600g/coppia, WH-RX570 650b: 1540g/coppia

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
A due mesi dall’evento tanto atteso, la Capoliveri Legend Cup’s Eleven, il C.O. ha preso un'importante decisione. La particolarità e delicatezza della situazione attuale ha portato a una attenta valutazione...

C’è grande attesa, e interesse, per questo Campionato, che debutta il 23 agosto da Ponte dell’olio: in termini Sportivi uno scenario perfetto, a cui il Comune ha voluto...

Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo anno. In cabina di regia c’è la solita lente Prizm™,...

Tempo di restyling per la seconda edizione della Terminillo Ultra Marathon, la gara di ultracycling no-stop con partenza dalla spiaggia di Alba Adriatica e aperta alla partecipazione di solitari...

Le case continuano a sperimentare nuovi sistemi di sicurezza da integrare nei caschi e una cosa è certa, l’offerta comincia ad essere ampia. Il biennio 2019-2020 ha registrato una grande...

Domenica 20 settembre a Gazzaniga (Bg) si svolgerà la prima edizione della randonnée BERGHEM#molamia. L’evento è promosso dalla Sc Gazzanighese come simbolo di rinascita per la Valle Seriana, zona particolarmente...

Il ciclismo e il cicloturismo crescono sempre di più diventando uno sport di riferimento per i Colli Euganei. E' partito ufficialmente mercoledì 5 agosto, infatti, il progetto Ride X-treme, che...

Si chiamano “emorroidi” è spesso fanno rima con tabù. Sappiate che non c’è motivo di imbarazzarsi perché come ricorda  lo Staff Scientifico di EthicSport, le emorroidi sono una componente anatomica umana del...

EX 900 Sport piace perché è dotata di un’autonomia straordinaria, perché ha un cuore italiano, perché è versatile ed è in grado di soddisfare sia chi ne fa un uso...

Finalmente Scerni è pronta a riassaporare le emozioni della mountain bike per celebrare l’edizione numero 10 del Trofeo Accademia della Ventricina dove sport e promozione del territorio vanno di pari...

L’asfalto è rovente, le fontanelle sono sempre troppo poche e la colonnina sale senza fermarsi, ma questo è il momento della stagione che preferisco e non mi dispiace affatto pedalare...

La ventiquattresima edizione de L'Eroica è annullata. La decisione è concordata tra organizzazione e Comune di Gaiole in Chianti alla luce delle regole imposte dalle autorità competenti che snaturerebbero, anche...

La prima domenica di agosto ha portato circa 150 bikers a mettersi in luce tra San Giovanni Rotondo e il suo paesaggio con i muretti a secco e con vista...

Quanto fatto da Prologo in collaborazione con il Politecnico di Milano non è solo una semplice sella, ma un progetto innovativo che sfrutta tecnologie 4.0 per offrire comfort e performance...

Il “bike-boom” scoppiato dopo il lockdown ha impresso un’accelerata vigorosa al settore del ciclismo, che già da alcune stagioni era in continua espansione. Una crescita che si prevede continuerà...

Se stai cercando una scarpa da gara o una calzatura tuttofare, le nuove SHIMANO ME7 e ME5 sono quello che fa per te. La ME7 è la scarpa da...

Il grande lavoro della Vastese Inn Bike continua senza sosta per infiocchettare nel migliore dei modi la ripresa della mountain bike in Abruzzo che avrà il suo giorno clou domenica...

Wilier Triestina SpA comunica l’avvenuta esecuzione dell’accordo con Pamoja Capital, family office svizzero-canadese, che attraverso un aumento di capitale è il nuovo socio di minoranza dell’azienda italiana di biciclette fondata...

Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando spesso quanto prodotto dalla storica azienda svizzera ai primi posti...

Comincia il viaggio alla scoperta dei quattro comuni che saranno sedi di tappa nella seconda edizione di Appenninica MTB Parmigiano Reggiano Stage Race, in programma dal 27 Settembre...

Lo ripetiamo spesso per ricordare quanto sia difficile rinnovare prodotti che si avvicinano alla perfezione, ma il nuovo KASK Mojito³, basandosi sul successo del famoso Mojito X, alza ulteriormente l’asticella...

La nuova linea AGX di Prologo nasce per soddisfare tutto il bisogno di avventura e libertà che ognuno di noi vive, soprattutto dopo averne compreso l’importanza in seguito all’arrivo del...

Immaginatevi di abitare in mezzo alle Dolomiti venete, di svegliarvi una mattina, prendere la bicicletta e andare in Sicilia. È quello che ha fatto Giovanna Costa, 32enne insegnante di sostegno...

Nel 2019 non era stato possibile portare in strada la Gran Fondo Andora, dopo la gradita edizione del 2018 e così il GS Loabikers, ci ha riprovato nel 2020, ottenendo...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando...
di Giorgio Perugini
Nel momento più caldo dell’anno non si deve rinunciare al casco ma puntare su un prodotto leggero, sicuro e molto...
di Giorgio Perugini
Non tutti gli amatori desiderano suole rigide e tomaie iper contenitive ed il motivo è semplice, la ricerca delle massime...
di Giorgio Perugini
Il nostro Vincenzo Nibali è senza dubbio un immenso campione, un atleta geniale e moderno in grado di vincere su...
di Giorgio Perugini
In casa Veloflex non ne hanno mai fatto mistero, infatti, chiamano i loro copertoncini direttamente tubolari aperti, giusto per far...
di Giorgio Perugini
Ci sono prodotti che hanno fatto la storia del ciclismo, rivoluzionando completamente ogni concetto di vestibilità e sostegno offerto all’atleta....
di Giorgio Perugini
La e-bike è il futuro ed è l’emblema della nuova mobilità, per intenderci, quella sostenibile che promette di cambiare il...
di Giorgio Perugini
Il casco Giro Manifest Sferical è l’ultima novità destinata al mondo off-road che sfrutta la Spherical™ Technology creata in partnership...
di Giorgio Perugini
I gusti cambiano e cambiano soprattutto le esigenze di chi pedala, oggi più che mai. L’amatore evoluto passa molte ore...
di Giorgio Perugini
Dopo aver apprezzato in lungo e in largo la nuova chiusura powerstrap elaborata da fi’zi:k è arrivato il momento di...
di Giorgio Perugini
Per molti versi, cercando tra le bici più performanti e veloci in circolazione è difficile trovarne una comoda e accogliente...
di Giorgio Perugini
L'edizione speciale a tiratura limitata di un capo, di un accessorio o di una bici è una di quelle cose...
di Giorgio Perugini
Spesso con gli amici se ne discute a lungo ma non si arriva mai ad un punto. Chiacchiere da bar...
di Giorgio Perugini
Abbiamo imparato a conoscere Tubolito per via delle sue camere d’aria arancioni realizzate con uno speciale elastomero termoplastico. Detto così...
di Giorgio Perugini
Starvos WaveCel, il nuovo casco Bontrager, ha il grande merito di proporre la tecnologia WaveCel ad un pubblico più ampio,...
di Giorgio Perugini
Dopo aver calato una scala reale con la gamma Velo Road Racing, Pirelli ha messo le mani sul gravel con...
di Giorgio Perugini
Questa sella è dedicata agli scettici, soprattutto a quelli che guardano con diffidenza la stampa 3D, ritenendola valida solo per...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy