I PIU' LETTI
IRON BIKE, LA ZAMPATA TAGLIENTE DEL GIOVANE ANGELO
dalla Redazione | 02/04/2019 | 07:15

 

Iron Bike, Iron Bikers. Bici di ferro, Ciclisti di ferro. Sono quelli sfornati da quella fucina di giovani talenti che si sta rivelando essere il circuito di dieci tappe pugliesi per la mountain bike che nell'ultimo weekend di marzo ha vissuto a Bitonto il suo quarto appuntamento stagionale.

Dopo lo straordinario successo del diciassettenne Cristian Roberti a Castel del Monte è toccato ad Angelo Tagliente, juniores anch'egli, portare a casa la classifica assoluta della sesta Mediofondo Bosco di Bitonto, tappa numero quattro dell'Iron Bike 2019 e ultimo dei tre percorsi del trittico murgiano. Il tarantino di Crispiano, classe 2001, segue il suo compagno alla Ciclisport 2000 nella lista dei più giovani vincitori di una point to point di mountain bike in Italia. A dirla tutta per il team di Grottaglie è stata una domenica da incorniciare, con il podio tutto nero-oro a rimarcare un elevato spessore tecnico: 1° Tagliente, 2° Paolo Colonna, 3° Cristian Roberti. E se è vero che il suo viso può sembrare d'Angelo, le sue pedalate sono più Taglienti di tutte le pietre murgiane. Per gli inseguitori, almeno.

PERCORSO PER INTENDITORI – Ma andiamo con ordine. Sul percorso di 54 km, disegnato e gestito con dovizia di particolari e numeroso personale da parte del team Oroverde Bitonto, alla sua sesta fatica organizzativa nell'avventura Iron Bike e sotto l'egida della Federazione Ciclistica Italiana, si sono presentati in 220, impazienti di spingere al massimo la bici nei tratti tecnici novità dell'edizione 2019. Per poi meritarsi il succulento pasta party allestito dagli chef del Park Elizabeth, sede della logistica, prima di concedersi alle ricche premiazioni. Rifornimento in corsa garantito dal pacco gara fornito dal main partner Casa Milo.

A detta dei biker percorso molto divertente ma anche impegnativo, quello che li ha portati su e giù per la Murgia con 1100 mt di dislivello e numerosi strappi oltre la soglia del 18%. Ma tra il bosco del ceraso, il bosco di Pietre Tagliate ed il Bosco di Bitonto è nel secondo che i ciclisti hanno potuto scaricare tutta l'adrenalina grazie ai toboga tecnici in single track e continui cambi di pendenza nella penombra degli alberi. Li, nella parte centrale del circuito erano concentrate le chiavi di lettura della gara, con la temuta “salita dei cinghiali” (1,5 km con punte del 18%), e il “Muro del Bosco” (lunghezza 600 m e pendenza del 20-25% - il nome è tutto dire). E infatti è qui che si è decisa la corsa.

DOMINIO CICLISPORT E OCCASIONI PERSE – Dopo un avvio sprint e un lungo avvicinamento in fila indiana verso il cuore del percorso è nei pressi dello jazzo di Pietre Tagliate, uno dei più suggestivi manufatti nel parco dell'Alta Murgia, che il lungo plotone comincia ad assottigliarsi. Svettano in testa le maglie della Ciclisport, con capitan Colonna a fare l'andatura e il leader del circuito Girolamo Ceci a coprire le spalle, con Graziano Notrangelo (NRG Bike), Gianfranco Bongermino (NCT), Alessandro Fittipaldi (Ciclisport 2000) e Luigi Maria Di Cosola (Eurobike) a brevissima distanza. Dì li a poco guasti meccanici hanno rallentato la corsa di Ceci (al traguardo sarà solo 14°): un'occasione ghiottissima per quel Giacomo Scardigno (New Bike Andria), secondo in generale, che domenica scorsa ha dominato il Memorial Livrieri a Corato. Se non fosse che anche il ruvese è attardato, fermato da un virus intestinale: 33° all'arrivo e maglia sfumata.

Verso il traguardo, collocato all'ingresso del Park Hotel Elizabeth di Mariotto, il giovanissimo Roberti perde contatto dal duo di testa, lanciatissimo verso un'altra vittoria storica, conquistata in 2 ore 10 minuti e 37 secondi alla media di 24,35 km/h. Ma si difende benissimo dal rientro di un arrembante Notarangelo (1° di categoria M2), congelando il terzo gradino del podio con uno spunto da manuale. Quinto un ottimo Fittipaldi, leader della fascia over 45 anni e sesto Bongermino. Nella gara femminile conferma di spessore per la maglia fucsia Simona Quarta (ASD MTB Martano), vincitrice davanti una rivale con i fiocchi e forte su strada, Rosa Di Nunno (Pedale Elettrico). Terza Agata Mazzone(Talos Ruvo). Le emozioni non sono mancate anche nella speciale corsa dedicata alle E-bike, biciclette con pedalata elettricamente assistita, in cui l'ormai solito Emanuele Losacco (AmicinBici) ha faticato non poco per tenere testa al giovane Gianluigi Sforza (Orme Bike) e infatti ha dovuto cedere alla precisione dell'altamurano, che conquista la sua prima vittoria del 2019 in questa speciale disciplina. Sul podio anche Gianvito Miccolis (Tekno Bike Rutigliano).

Gioia di pedalare in libertà per i 30 partecipanti alla cicloturistica. Il più veloce è risultato Angelo Michele Liotino in 1:40.09 su Giovanni Scaraggi e Giancarlo Tedesco. Nelle singole categorie hanno trionfato invece Giuseppe Todisco (Amicinbici Losacco Bike – ELMT), Luigi Maria Di Cosola (Eurobike – M1), Ermanno Laneve (NCT – M3), Gaetano Soriano (Oroverde Bitonto – M5), Giuseppe Di Reda (Avis Bisceglie – M6) e Giuseppe Lazzazera (GS Fausto Coppi Acquaviva – M7over). Tutte le classifiche sono disponibili sul portale ICRON.

 

 

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Grande attesa per l’unica prova italiana dell’U.C.I. Para-Cycling Road World Cup, la Coppa del Mondo di Ciclismo Paralimpico, in programma da giovedì 9 a domenica 12 maggio sulle strade di...

  Un evento che parla il linguaggio della bellezza. La Gran Fondo degli Appennini Reatini, in scena mercoledì 1 Maggio, porterà l’esercito pacifico del pedale ad attraversare i scenari cari...

Ormai si contano le ore: la Colli della Sabina è sempre più vicina! La cicloturistica reatina è al sold out. Percorso ultimato, il villaggio Expo (degno di una Fiera) è...

La macchina organizzativa dell’Asd Endurance Cycling è al lavoro da qualche tempo, mettendo a punto i dettagli, per far si che l’edizione “zero” della Ride 2 Parks il 9 giugno...

Esiste l’integratore perfetto? Non lo so, ma sono certo che Super Dextrin sia innovativo e completo sotto tutti i punti di vista, un prodotto che ha conquistato molti...

La calzatura Sidi Ergo 5 con una limited edition dedicata alla Corsa Rosa sarà la scarpa ufficiale del Giro d’Italia 2019. Si avvicina il grande appuntamento con “la corsa più...

Molte persone sottovalutano ancora l’importanza della colazione, anche se in realtà questo dovrebbe essere il pasto più importante della giornata. Non dimenticatelo ma durante il sonno il nostro...

Il C.O. di APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e ASD Charly Gaul Internazionale si occuperà di allestire la prova regina di Trento, regalando a tutti i pedalatori tre...

E' stata una grandissima terza edizione della Crocelle Race Park quella vissuta domenica scorsa a Palma Campania nella cornice del Parco Naturale Bosco Crocelle. Un vero e proprio successo organizzativo...

Il terzo episodio del Vlog Posh Privateer ci porta in sella (e in ambulanza) con Marco Aurelio Fontana, impegnato lo scorso week end nella prima tappa del World E-Bike Series a Monaco. Il Prorider sul proprio canale Youtube Fontanaprorider ci racconta...

Molti di voi conosceranno il marchio SCICON per via delle ottime borse da viaggio utili per trasportare le bici in totale sicurezza, ma oggi, con una linea di...

Quando ho detto ad amici e parenti che sarei an­dato in Oman, la reazione più comune è stata  “Bello! Ma dov’è?”. Non si può neanche biasimarli, visto che l’Oman, dal...

Alpha come l’animale che guida il branco. Alpha come il ciclista che si distingue dal gruppo e arriva prima di tutti gli altri. Alpha come la nuova collezione Biking lanciata...

Dalla Polonia a Pavia, un lungo viaggio per un’idea vincente che permetterà agli appassionati ciclisti di pedalare in tutta sicurezza anche di notte. La nuova pista ciclabile che nascerà a...

Si sta esaurendo velocemente il conto alla rovescia per dare vita lunedì 22 aprile alla Lipobreak Race Internazionale Porto Sant’Elpidio che promette grandi contenuti tecnici, promozionali e sportivi grazie agli...

  Nasce La Marittima - Ciclostorica del Bicicletterario, cicloturistica per bici d'epoca e abbigliamento in stile, ma non solo, anche pedalata ecologica per famiglie: non una gara, né una corsa,...

Anche quest’anno un bel pacco gara attende i partecipanti alla Granfondo San Benedetto del Tronto - Ciù Ciù, la cui decima edizione si terrà domenica 26 maggio. Al suo interno...

Riparte sabato 20 aprile, con un parco bike ancora più ricco, il servizio Rent Bike Palù. La bella stagione è finalmente arrivata: il momento ideale per rimettersi in sella e...

Domenica 14 aprile a Montebelluna, all'interno di Villa Pisani, sede della mostra permanente sulla Grande Guerra conosciuta come Memoriale Veneto (Me.Ve.), il Gruppo Sportivo Olang ha inaugurato la nuova stagione...

Il CONI e Sport e salute Spa fanno squadra con il Governo per far vincere l’ambiente. È l’obiettivo del protocollo d’intesa “per la sensibilizzazione sulle tematiche ambientali legate allo sviluppo...

Sarà un week-end all’insegna del divertimento quello che il 10, l’11 e il 12 maggio sarà offerto dalla 5ª Granfondo Squali - Cattolica & Gabicce Mare, in programma...

Il casco Route di SMITH nasce in partenza da una situazione nettamente favorevole, infatti, è un progetto nuovo a tutti gli effetti ma gode della grande esperienza maturata...

La Paris-Roubaix ha regalato ancora una volta forti emozioni. Del resto non può che essere così. Stiamo parlando della Regina delle Classiche. La più bella, la più dura, la più...

Quando mancano sei mesi alla Granfondo Campagnolo Roma 2019 sono stati svelati i primi dettagli del weekend di grande ciclismo capitolino dell’11-13 ottobre. Quattro percorsi tra cui poter scegliereQuattro percorsi...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Molti di voi conosceranno il marchio SCICON per via delle ottime borse da viaggio utili per trasportare le...
di Giorgio Perugini
Ho ancora nelle gambe la grande sensazione di libertà trasmessa dalla Look Huez RS, un vera bomba da...
di Giorgio Perugini
Aerodinamica e veloce, affilata come un rasoio e ora decisamente più comoda che in passato grazie ad un...
di Giorgio Perugini
Sono passati solo due anni dal lancio delle Extreme RR e dell’innovativa tecnologia brevettata XFrame® e oggi, con...
di Giorgio Perugini
Le ruote Shimano WH-RS770 hanno carattere da vendere e non sono da considerarsi assolutamente un ripiego rispetto al...
di Giorgio Perugini
Le nuove fi’zi:k R5 Powerstrap Tempo riescono a ridare splendore alla cara chiusura a velcro, un sistema che...
di Giorgio Perugini
In medio stat virtus, questa probabilmente è la miglior frase per spiegarvi lo stato dell’arte raggiunto da Repente...
di Giorgio Perugini
Di tutti i caschi aero presenti sul mercato, Lazer Bullet 2.0 può vantare una aerazione davvero incredibile, una...
di Giorgio Perugini
La primavera sembra alle porte ma in realtà ci aspetta ancora qualche bella giornata fresca prima di iniziare...
di Giorgio Perugini
Probabilmente il vero inverno ce lo siamo già lasciato alle spalle ma come l’esperienza insegna, la fine di...
di Giorgio Perugini
Aerodinamiche, rigide il giusto e molto comode, queste prime tre caratteristiche vanno a tracciare i profili delle nuove...
di Giorgio Perugini
Air Speed è il casco migliore ad una velocità media di 40km/h e chi lo dice ha fatto...
di Giorgio Perugini
Generalmente in questo periodo dell’anno mi affido a pneumatici invernali, una scelta spesso obbligata per via del pessimo...
di Giorgio Perugini
La giacca Vega Extreme di Santini, posizionata al vertice della nuova linea high performance per fronteggiare le rigide...
di Giorgio Perugini
Chi di voi pensa al marchio Ursus, dovrebbe ricordare che questa azienda, oltre a produrre alcune delle migliori ruote attualmente...
di Giorgio Perugini
Ci sono ciclisti che sono sospinti da un solo desiderio: ottenere e provare sempre qualcosa in più per...
di Giorgio Perugini
Spesso un capo invernale può essere troppo caldo oppure, talvolta, non è abbastanza isolante mentre in altri casi...
di Giorgio Perugini
Ammettiamolo, con i tempi che corrono valutare con attenzione le spese che vorremmo fare non è affatto una...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy