I PIU' LETTI
CERAMIC SPEED. DRIVEN RIVOLUZIONA IL CONCETTO DI TRASMISSIONE
di Giorgio Perugini | 18/07/2018 | 09:44

CeramicSpeed è un marchio ben noto per gli appassionati e famosi sono i suoi prodotti, tutti votati al miglioramento della performance con migliorie che coinvolgono le trasmissioni dei gruppi oggi presenti sul mercato. Una cosa è certa, questi ragazzi sono strepitosi e la loro ricerca non ha freni, basti guardare Driven, il nuovo progetto di trasmissione presentato ad Eurobike in questi giorni.

Verrebbe da dire: dalla Danimarca con furore! Infatti, è proprio con Driven che CeramicSpeed promette di alzare ancora l’asticella delle prestazioni, un progetto straordinario sviluppato con il Dipartimento di Ingegneria meccanica dell’università del Colorado per stabilire nuovi standard in termini di efficienza. Tutto si basa su un innovativo e rivoluzionario concetto di trasmissione a cardano, quindi dite addio a deragliatori e catena.


Il concetto di albero motore non è certo una novità, ma la novità è ritrovarlo alle bici nel 2018! Il cardano venne utilizzato sui mezzi a pedali ma il meglio di questo sistema emerge oggi grazie alle tecnologie di cui dispone CeramicSpeed. È proprio grazie al grande know-how di questa azienda, resa celebre nel mondo dalla battaglia che conduce contro gli attriti, che Driven arriva a generare ben il 49% in meno di attrito rispetto alla migliore trasmissione a catena. Quest’ultimo sistema deve far fronte a  otto punti di attrito radente, tutti eliminati in un solo colpo da Driven.

Per ottenere le massime prestazioni descritte anche nel grafico, Driven utilizza i famosi cuscinetti CeramicSpeed ​​in un sistema di alberi di trasmissione in stile pignone. Sono quindi i 21 cuscinetti CeramicSpeed ​​Bearings a trasferire  la coppia dalla corona anteriore attraverso l'albero motore al pignone posteriore a 13 velocità.

A capo del progetto Ceramic Driven troviamo Jason Smith,  Chief Technology Officer e fondatore di Friction Facts, una figura che viene venerata come poche altre al mondo da chi lotta quotidianamente per ottenere le massime prestazioni.

"CeramicSpeed ​​ha compiuto con orgoglio un grande passo, riuscendo laddove molti reputavano non fosse possibile ottenere qualcosa di buono. Abbiamo raggiunto un drivetrain multi-velocità efficiente al 99%, eliminando la catena e il complesso deragliatore posteriore. I progressi nella tecnologia di trasmissione sono stati evolutivi dagli anni '20. Driven è davvero rivoluzionario dato il suo esclusivo trasferimento di potenza a elementi rotanti ha un'efficienza senza confronti. Il concetto imposto con Driven ha la capacità di cambiare le carte in tavola, rivoluzionando il modo in cui l'industria del ciclismo considera la progettazione della trasmissione e l'efficienza della trasmissione. "

Riconoscendo il suo inestimabile livello di innovazione, la giuria di EUROBIKE ha scelto Driven come uno dei vincitori dell'edizione di quest'anno, tra 366 voci. Il prototipo originale Driven è esposto allo stand Eurobike di CeramicSpeed ​​B3-205 dall'8 al 10 luglio. La premiata concept bike è esposta a Foyer West in una speciale mostra AWARD durante l'esposizione EUROBIKE.

Si tratta di un telaio da cronometro praticamente tradizionale, in cui le uniche ed ovvie differenze si possono ritrovare sul carro posteriore lato trasmissione in cui viene montato il cardano. Il resto come potete osservare è già molto bello e funzionale. Sarà questo il futuro? Una cosa è certa, CeramicSpeed fa sul serio e se i numeri sono questi, da qui in poi cambieranno molte cose.

Crediti fotografici: CeramicSpeed

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
La festa sul podio, la premiazione con champagne e il premio di una Pinarello vintage, l'abbraccio con gli amici: tutto bello ma tutto falso, cancellato, annullato. Finale col giallo alla...

Domenica 30 settembre si torna al mare. Per tanti sarà anche l'ultima occasione per godersi una giornata di sole in Riviera, prima di prepararsi alle lunghe giornate autunnali immersi nella...

Cambio di rotta deciso anche alla luce delle strategie commerciali delle aziende del settore. In pista tutta l’esperienza di Veronafiere come organizzatore diretto da 120 anni di eventi e rassegne...

  Bicycle Line, azienda trevigiana che da più di 30 anni disegna e produce abbigliamento per il ciclismo, è diventata sponsor tecnico dell’ARI, Audax Randonneur Italia. Ebbene sì, il popolo...

Friedrichshafen, si cambia. Gli organizzatori di Messe Friedrichshafen hanno ufficialmente spostato la data per Eurobike 2019: originariamente prevista dal 31 luglio al 3 agosto, la  28a edizione della fiera del...

G.TORNADO è l’ideale per chi ricerca un prodotto funzionale e ricco di contenuti tecnici da utilizzare al meglio sia in gara che in allenamento. E’ una calzatura molto leggera, la...

Albstadt, Nove Mesto na Morave, Val di Sole, Andorra-Vallnord: prosegue la striscia vincente dell’elvetica Sina Frei negli appuntamenti U23 di Coppa del Mondo di Mountain Bike. Domenica 15 Luglio, la...

Sono Martino Fruet e Anna Oberparleiter, stelle del Team Lapierre Trentino Alè, i vincitori del Cimbra Cross-GP Scratch Tv, gara eliminator che si è corsa nella suggestiva location del lago...

Domenica 15 Luglio 2018 è andata in scena l’ottava tappa del Giro della Campania Off Road 2018 sul Lago Laceno (Bagnoli Irpino), con il “II Trofeo MTB Altopiano del Lago...

Massimiliano Sala è medico sociale del Manchester City ma da sempre ha la passione per la bicicletta. E ha deciso di partecipare, il mese scorso, alla Race Across America, una...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Gli occhiali da ciclismo Bollé si sono confermati in queste stagioni nelle posizioni di vertice per quanto riguarda design e...
di Giorgio Perugini
La storia di Nalini è un po’ la storia del ciclismo, inutile negarlo, diverse sono state le formazioni gloriose che...
di Giorgio Perugini
La nuova Collezione continuativa 365 di Santini Cycling Wear che vi abbiamo presentato all’inizio della primavera rappresenta fedelmente lo spirito...
di Giorgio Perugini
Ci siamo, le tanto amate giornate calde che desideravamo questo inverno non sono un miraggio, anzi, ci siamo già ritrovati...
di Giorgio Perugini
  Siete indecisi se puntare sui dischi o rimanere fedeli al sistema frenante tradizionale? In effetti questo è un bel...
di Giorgio Perugini
Correva l’anno 2006 e le ossa disegnate su guanti utilizzati da diversi campioni della mtb diventavano in breve un simbolo...
Il Corsa è uno pneumatico straordinario, probabilmente uno dei prodotti più amati dai professionisti per correre ogni tipo di competizione....
Stiamo giusto per affrontare il momento clou della stagione, infatti, in questo periodo sono posizionate le prove più dure del...
Noi di tuttoBICI abbiamo già avuto modo di conoscere bene il progetto SP-01, la sella da strada più evoluta di...
Il periodo delle vacanze, corte o brevi che siano, si sta avvicinando e molti di noi si stanno chiedendo quale...
Un occhiale destinato al ciclismo deve rispondere complessivamente a molti requisiti per essere all’altezza dell’utilizzo sportivo che se ne vuole...
Basta osservare la storia del ciclismo, dagli albori fino ad oggi per rimanere impressionati dalle continue evoluzioni che hanno stravolto...
Dopo aver rotto il ghiaccio in Coppa del Mondo di Mountain Bike, aggiudicandosi il secondo round di Albstadt (Germania), Jolanda...
Correva l’anno 1987 ed il mitico Stephen Roche riusciva nella magica tripletta Giro, Tour e Mondiale, una combinazione colta in...
Molti di voi potrebbero pensare che per ottenere il miglior pedale in grado di misurare la potenza basterebbe mettere insieme...
Purtroppo siamo abituati a pensare che per avere una bici top di gamma serva mettere sul piatto una grande somma...
Se c’è un accessorio che si rivela determinante nella gestione della guida delle moderne mtb, quello è senza dubbio il...
Sidi è uno di quei marchi che ha fatto la storia del ciclismo, una lunga storia fatta di passione e...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy