I PIU' LETTI
GIMONDI BIKE MEDIOLANUM: UN EVENTO PER TUTTI I GUSTI, VOLANO DEL CICLOTURISMO
dalla Redazione | 25/08/2021 | 07:30

La GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum è un inno alla bellezza della bicicletta. L’evento che si terrà per la 20esima edizione ad Iseo (Bs), in Franciacorta, domenica 26 settembre 2021, racchiude in sé la quintessenza del piacere di andare in bicicletta. 

NON SOLO UN EVENTO SPORTIVO 

Non si tratta solo di un semplice evento sportivo, la GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum è a tutti gli effetti un evento “popolar-culturale” che sfrutta e stimola ulteriormente l’attività turistica del Lago d’Iseo e della Franciacorta e che porta tutti i suoi partecipanti a scoprire le bellezze paesaggistiche, naturali, storiche, culinarie e turistiche del suo meraviglioso territorio. 

Nel corso dei suoi 20 anni di storia, la GimondiBike Internazionale è rapidamente diventata un punto di riferimento nel panorama ciclistico italiano e mondiale. Uno dei suoi punti fermi e vincenti è la filosofia “slow ride”: la natura della gara è amatoriale (sono solo un centinaio gli agonisti professionisti al via) e per questo l’approccio più corretto alla manifestazione è quello di viverlo con passione e spirito di esplorazione, dosando con buon senso l’aspetto competitivo con il sano divertimento e la voglia di scoprire il territorio che attraversa il percorso. 

UN PERCORSO ACCESSIBILE A TUTTI 

Nell’ottica di favorire la partecipazione a più livelli, la GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum propone da sempre un percorso con un chilometraggio medio (53,5 km) e con difficoltà accessibili a tutti. Una scelta dettata al Comitato Organizzatore anche dalla vocazione a credere nel valore educativo dello sport, come valore universale che abbatte ogni barriera culturale. In quest’ottica, il ciclismo è disciplina che insegna i valori della fatica e dell’impegno, perfettamente incarnati da Felice Gimondi. Inoltre, con l’obiettivo di promuovere la bicicletta come mezzo di educazione ambientale e di rispetto per la natura, i sentieri della GimondiBike sono aperti a e-bike, gravel, mtb, tandem, city bike e perfino alla “Graziella” di famiglia. E tutti possono partecipare e vivere una giornata di divertimento godendo di tutta la bellezza che la GimondiBike può offrire. 

MTB, E-BIKE, E-SUV, FAT BIKE, GRAVEL, TANDEM, VINTAGE, CITY BIKE E GRAZIELLA 

Stare al passo coi tempi significa accogliere l’innovazione e le novità con entusiasmo, pur non dimenticando mai la storia e la tradizione che hanno reso possibile questo stesso progresso. Sulla linea di partenza della GimondiBike Internazionale Banca Mediolanum avremo modo di ammirare i più diversi modelli di biciclette: dalle più antiche a quelle più tecnologiche e avveniristiche. Questa iniziativa prende il nome di GIM (GIM sta per Green Is Magic), con la chiara volontà di creare una esperienza unica per tutti amanti del pedale, esaltando la bicicletta in tutte le sue varianti, come il mezzo di trasporto più ecologico a disposizione dell’uomo. Le strade del percorso della GimondiBike Internazionale Banca Mediolanun saranno palcoscenico che accoglierà i pedalatori in sella a tutti i modelli di due ruote: dalle ormai affermate e-bike alle avveniristiche e-suv, dalle modaiole gravel alle classiche mtb e alle moderne FAT bike, dagli impegnativi tandem alle vintage, dalle tranquille city bike per arrivare sino alla Graziella, la bici cult degli anni ’70. 

LA GRIGLIA DEGLI ESCURSIONISTI 

Per tutti coloro che desiderano godere a pieno dell’esperienza offerta da GimondiBike, con uno spirito meno agonistico, più esplorativo e all’insegna del divertimento e della voglia di scoprire nuovi territori, è riservata la sesta griglia per gli “Escursionisti” denominata anche “Griglia GIM” per e-bike, tandem MTB, FAT bike, gravel, e-suv e per tutti coloro (appassionati e non tesserati) che vogliono godersi in piena tranquillità questa giornata. 

CICLOTURISMO CHE VA OLTRE L’EVENTO 

Il cicloturismo è un fenomeno in continua crescita. Anche le istituzioni ne stanno diventando sempre più consapevoli e a più livelli stanno cominciando a credere e a scommettere sulla bicicletta come mezzo ideale per strutturare una nuova idea di turismo, più vicina e sensibile al territorio, più attento all’ambiente e al rispetto della natura, rivolto a tutte le fasce d’età e alle famiglie. Anche sotto questo aspetto la GimondiBike ha anticipato i tempi. Da sempre ha avuto una vocazione di promozione del territorio e dell’uso della bicicletta. Da sempre ha disegnato percorsi che avessero come primario obiettivo valorizzare le bellezze del territorio della Franciacorta. Da sempre è stata in prima linea per promuovere e curare i sentieri della zona per fare in modo che il tutto non si risolvesse solamente nella giornata dell’evento, ma che i suoi suggestivi percorsi potessero essere sempre a disposizione degli appassionati, durante tutto l’anno, per diventare una delle fonti di attrazione turistica del suo magnifico territorio, tra lago, monti, vigneti e castelli. 

LE ISCRIZIONI 

Le iscrizioni sono aperte sia sul sito della manifestazione www.gimondibike.it, dove basterà compilare l’apposito form online, sia presso gli uffici organizzativi della GimaSport in Via G. Da Campione, 24/c – 24124 Bergamo (tel. +39 035.211721). 

Fino al 12 settembre, termine ultimo per registrarsi, sarà possibile iscriversi al prezzo di 38 euro, comprensivo di T-shirt Ufficiale GimondiBike Internazionale, numero di gara frontale e dorsale, magazine/programma e materiali informativi, quota associativa, servizio di cronometraggio, chip di cronometraggio TDS, diploma di partecipazione, buono pasta party, buono agevolato pasta party accompagnatore, assistenza medica e assistenza meccanica (esclusi pezzi di ricambio), deposito bicicletta all’arrivo, rifornimenti, ristoro finale, docce, spedizione risultati tramite sms ed e-mail. 

Ricordiamo che per tutti coloro che già avevano provveduto all’iscrizione prima dell’annullamento dell’evento lo scorso luglio 2020, la GimaSport ha congelato le iscrizioni in vista dell’edizione 2021, dando ora la possibilità di regolarizzare la registrazione con un versamento aggiuntivo di soli 4 euro (aumento della quota previsto per il 2021). 

La procedura di conferma dell’iscrizione richiesta agli appassionati servirà anche ad aggiornare i dati forniti in precedenza, laddove vi siano stati dei cambiamenti e per i consensi relativi alla legge sulla privacy. 

Confermato il percorso dell’edizione 2019 che misura 53,5 km, partenza alle ore 9.45 da Iseo (Viale Repubblica). 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Non poteva esserci modo migliore per cominciare la stagione, infatti, è con grande entusiasmo che FSA riprende la prima vittoria tra i professionisti del nuovo gruppo K-FORCE WE12s, un successo...

Sia chiaro, che l’universo femminile si appassioni sempre più alla bici non è solo una buona notizia, è una splendida notizia! Basta guardarsi in giro, le donne sui pedali sono...

Il Team Corratec, appena approdato tra le formazioni Professional, ha iniziato molto bene la stagione alla Vuelta a San Juan ed è proprio German Nicolas Tivani, velocista argentino, ad aver...

Se è vero che nelle competizioni la differenza tra un vincitore e il primo dei perdenti può dipendere anche da pochi secondi, è vero anche che alcuni prodotti vengono attentamente...

Garmin ha annunciato ufficialmente le oltre 20 squadre di ciclismo professionistico che sponsorizzerà per la stagione 2023. Utilizzando i prodotti Garmin per competere ai massimi livelli, i team avranno il pregio di rappresentare il brand nelle gare...

La giacca Finisseur Pro Gravel è il classico capo trasversale, quello che sfrutterete alla grandissima nel gravel ma anche in altri momenti passati all’aperto. Per molti potrebbe non essere così,...

La nuova Wilier Granturismo SLR ha vinto il premio Design & Innovation award 2023 per la categoria strada. Il Design & Innovation Award (DI.A) è molto più di una semplice onorificenza. È...

Le nuove Dual Sport di Trek - specialmente i modelli 1, 2 e 3 - montano forcelle rigide, spiccano per leggerezza e polivalenza grazie a telai semplici ed affidabili abbinati a ruote da...

Probabilmente siete tra quei ciclisti che hanno sempre un gran freddo alle mani e per anni ha non investito denaro nell’acquisto di guanti che promettevano molto calore dietro a forme...

Una delle tante cose belle portate dal crescente movimento gravel riguarda la rottura degli schemi a livello estetico, una grande apertura fatta sopratutto di nuovi colori che in questo caso...

La notizia che gli appassionati dell’innovativo marchio ligure stavano aspettando è realtà, il nuovo configuratore Exept è online! Direttamente online potremo selezionare lo schema colore che preferiamo, scegliere tra le...

La rivoluzionaria gamma di e-bike e-Omnia, pensata per soddisfare le esigenze di ogni tipologia di ciclista, si presenta nel 2023 con tre nuove colorazioni per i modelli C-Type...

Se il CX è la vostra passione e cercate ruote estremamente polivalenti, veloci e leggere vi consiglio tre modelli prodotti da URSUS, tutti sfruttati alla grande anche da Team Selle...

Giro Sport Design annuncia oggi il lancio del casco Aries Spherical™, un prodotto decisamente innovativo che si posiziona al primo posto nella classifica realizzata dall’Università Virginia Tech, una laboratorio indipendente...

Anche per il 2023 Nalini prosegue la sua collaborazione a fianco del Team DSM, con l’obiettivo di produrre capi sempre più mirati e orientati alle prestazioni della squadra olandese UCI...

Astana Qazaqstan Team e Limar pronti per la nuova stagione 2023! Gli atleti sono già impegnati nel Santos Tour Down Under, la prima corsa a tappe del calendario UCI World Tour in corso fino...

E' stata presentata quest'oggi la nuova maglia da gara del Team corratec che rinnova colori e design per questa prima stagione tra gli UCI Pro Team. Non cambia il fornitore...

Lo so, le previsioni meteo raccontano che nelle prossime tre settimane avremo a che fare con il freddo, ma a dirla tutta, non sarebbe la prassi? Normalità o no, con...

Il nuovo Team femminile UCI WorldTour ISRAEL PREMIER-TECH ROLAND ha scelto di pedalare con LIMAR! Il debutto di stagione è avvenuto al Santos Tour Down in Australia, dove le atlete hanno indossato il casco Limar AIR ATLAS nella bellissima...

Se cercate un fanale posteriore che aggiunga sicurezza ad ogni vostra uscita su strada, SEEMEE 508 di Magicshine, marchio distribuito da Ciclo Promo Components, è un prodotto che dovete tenere...

Uno degli esercizi fondamentali per l’allenamento della forza degli arti inferiori è lo squat. Tuttavia, diverse modalità di questo esercizio potrebbero portare a risultati diversi. Federico Donghi, responsabile del...

Nel corso della sua storia il Team TotalEnergies, formazione fondata nel 2000, si è sempre distinto per via di collaborazioni con partner tecnici prestigiosi, partner che hanno aggiunto sempre carisma...

Dainese, brand importantissimo nel motociclismo e in diversi sport dinamici, ha presentato recentemente due capi utilissimi per vivere la passione per la propria mtb anche durante l’inverno. Dainese Hybrid Jacket...

I nuovi KYLMA di Prologo hanno un DNA sportivo, infatti, nascono per offrire a chi pedala sempre e comunque, esattamente come i professionisti, calore e isolamento senza mai perdere il controllo...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




La giacca Finisseur Pro Gravel è il classico capo trasversale, quello che sfrutterete alla grandissima nel gravel ma anche in...
Lo so, le previsioni meteo raccontano che nelle prossime tre settimane avremo a che fare con il freddo, ma a...
di Giorgio Perugini
Se siete freddolosi sappiate che con queste scarpe e un bel completo invernale non avrete più scuse per lamentarvi! Ecco...
di Giorgio Perugini
Lo strato isolante Polartec® Alpha® Direct è probabilmente l’elemento che ha rivoluzionato il modo di costruire le giacche dedicate al...
di Giorgio Perugini
Le mani calde sono una priorità in questi giorni freddi, quindi investire in un bel paio di guanti resta sempre...
di Giorgio Perugini
Probabilmente la Johdah Targa di Assos è la giacca sportiva invernale più completa di sempre per l’azienda svizzera, un capo...
di Giorgio Perugini
I tempi cambiano e i desideri degli stradisti orientati alle bici elettriche pare siano arrivati alle orecchie di chi le...
di Giorgio Perugini
Chi pedala per necessità in città lo sa bene, freddo e pioggia possono diventare una vera noia da affrontare negli...
di Giorgio Perugini
LOOK svela oggi la nuova 765 Optimum, l’ultima bici dedicata all’endurance che farà felici una larghissima fetta di appassionati. La...
di Giorgio Perugini
Chi pratica ciclismo e si allena duramente anche in inverno lo sa bene, quando si fatica servono capi dinamici in...
di Giorgio Perugini
Non tutti possono avere molte bici a propria disposizione, né è assolutamente detto che questo sia un desiderio condiviso dai...
di Giorgio Perugini
MAAP crede nel gravel e non lo nasconde, infatti, il marchio australiano possiede probabilmente una delle linee prodotto più ampie...
di Giorgio Perugini
I capi giusti per il gravel devono essere comodi e resistenti, meglio ancora se dotati di un ottimo pacchetto tecnico...
di Giorgio Perugini
La maglia ultraleggera è un must per l’estate, questo è certo, ma la maglia Clima di Q36.5® costruita con la...
di Giorgio Perugini
Nati per lo sterrato nelle declinazioni più leggere e avventurose, gli occhiali Norvik sono una delle ultime novità di 100%...
di Giorgio Perugini
Corsa N.EXT, l’ultimo arrivato nella grande famiglia Corsa di Vittoria, va ad inserirsi all’apice della categoria Competition, categoria compresa tra...
di Giorgio Perugini
Leggerissima, più resistente alle forature e completamente riciclabile. Cosa desiderare di più? Ecco a voi la nuova camera d’aria Ultra...
di Giorgio Perugini
È un vero piacere vedere un marchio italiano produrre la famosa maglia Gialla, l’emblema del Tour de France che rappresenta...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy