I PIU' LETTI
INIZIA OGGI DAL SUDAFRICA IL VIAGGIO A PEDALI DI EROICA 2021
dalla Redazione | 24/04/2021 | 07:50

Oggi da Montagu, in Sud Africa, inizia il viaggio a pedali che porterà Eroica in giro per il mondo. Un calendario intenso di emozioni per ciclisti, di tipo classico o moderno, spinti da valori sempre più patrimonio universale. Un viaggio meraviglioso attraverso mete già conosciute ed altre che annunciano orizzonti sempre più invitanti pur in un periodo, come quello attuale, da vivere con la massima cautela.

Come detto il primo appuntamento è oggi con Eroica South Africa che propone un doppio scenario; classico e gravel. Con partenze separate prenderanno il via prima i ciclisti di Nova Eroica, quelli in sella a biciclette moderne, per lo più gravel, poi quelli con le bici eroiche e le maglie di lana. Il Sud Africa è un Paese di scenari straordinari, suggestivi con tantissime curiosità. Ad esempio, sono riconosciute ben 12 lingue ufficiali. Eroica si tiene a Montagu quasi nella punta estrema del continente, dove si incontrano l’Oceano Indiano e l’Oceano Atlantico su un percorso quasi completamente sterrato dove è facile incontrare babbuini e struzzi. Cosa desiderare di più?

A maggio si volerà in Giappone per incontrare gli eroici che per primi ospitarono Eroica all’estero. Eroica Japan, infatti, fu organizzata in Asia per la prima volta nell’ormai lontano 2013 su invito di due professori giapponesi dell’Università per stranieri di Perugia. L’evento, di tipo classico, avrà luogo a Kusatsu, località famosa per le acque calde termali, a diverse ore di auto da Tokyo. Si pedalerà tra boschi e foreste di bambù con ristori che da soli valgono il biglietto aereo.

L’ultima domenica di maggio sarà Montalcino (SI) ad ospitare Eroica. “Sarà come tornare a vivere, o meglio a pedalare, per il popolo eroico più numeroso” si racconta già nei vicoli del borgo medievale senese. Un appuntamento per il popolo che ha in serbo la maglia di lana più preziosa e la bicicletta più antica ma soprattutto sarà l’occasione per quei collezionisti di belle emozioni che desiderano vivere dal sellino la bellezza infinita della Val d’Orcia, con le sue strade bianche che aggiungono fascino e suggestione ai filari di Brunello in una campagna italiana presa a modello di sviluppo.

L’appuntamento successivo è fissato poco distante dalla Val d’Orcia. Appena dieci minuti in bici da Montalcino, in direzione Siena, c’è infatti la val d’Arbia con Buonconvento, uno dei Borghi più belli e caratteristici d’Italia. Le strade bianche di quel territorio sono ormai famose per le biciclette moderne, specie le gravel, che qui trovano uno degli scenari più attesi dell’anno. E’ il borgo dove è nata Nova Eroica, una proposta, sempre più imitata e diffusa, per pedalare tutti insieme ma tenendo d’occhio il cronometro che in alcuni tratti stimola i ciclisti ad abbandonarsi all’ebrezza della velocità. Appuntamento da segnare in rosso; sabato 17 luglio è in programma Nova Eroica, domenica 18 Eroica Family che promette gioie a pedali per tutti.

Agosto è il mese dedicato al mare ma solo le prime due settimane perché poi si torna in sella con Eroica Germania, il primo dei due appuntamenti dedicati ai soci del Ciclo Club Eroica. Si tratta di un evento sempre più consolidato tra la comunità eroica più numerosa a parte quella italiana. Eroica Germania è di tipo classico e si terrà sabato 21 agosto a Rheinghau, una regione molto nota per i suoi ottimi vini, sulla riva destra del Reno.

A settembre ci sarà l’imbarazzo della scelta. Il 4 settembre, ad esempio, Eroica approderà a Valkenburg nel Limburgo, regione di grande tradizione di ciclismo classico. Territorio che ha dato i natali ad alcuni fra i più celebrati campioni di ciclismo. Siamo nel territorio di una delle classiche di ciclismo più amate; l’Amstel Gold Race con la quale Eroica condivide zona di partenza, arrivo e parte del percorso, o sarebbe meglio dire salite. Non montagne, è vero, ma strappi sì e in gran quantità in una zona dove si incontrano Olanda, Germania e Belgio. Chi sceglie il percorso lungo in una sola volta le visita, o meglio le pedala, tutte e tre.

Sempre sabato 4 settembre a San Candido, in provincia di Bolzano, l’appuntamento eroico è con le Dolomiti; in un contesto paesaggistico di assoluto splendore. Si tratta del secondo appuntamento riservato ai soci del Ciclo Club Eroica che richiama, come sempre, i ciclisti che più si esaltano a domare alcuni fra i passi più amati dagli appassionati. Chi ama il ciclismo ama pedalare in montagna che qui si mostra in tutta la sua straordinaria bellezza 

Giusto il tempo di risciacquare la maglia e ripulire la bicicletta che sarà già tempo di volare oltre oceano e oltre quasi tutti gli Stati Uniti per raggiungere la contea di San Luis Obispo, in California per un doppio appuntamento; sabato 11 settembre Nova Eroica California, domenica 12 settembre Eroica California. Siamo lungo la famosa Highway 1 che percorre tutta la costa da San Francisco a Los Angeles. Il paesaggio è caratterizzato da scarso traffico automobilistico, colline ricche di vigneti e strade bianche meravigliose che attraversano luoghi tipici della filmografica americana. I percorsi dei due eventi sono diversi, dunque in tantissimi qui fanno il bis.

A fine mese, per la precisione domenica 26 settembre, ecco la novità della stagione 2021; Nova Eroica Switzerland che dà appuntamento a Sion, nel cuore delle Alpi Vallesi. Si pedala su strade sterrate con biciclette moderne, meglio gravel, immersi in un contesto medievale, paesaggi mozzafiato composti da vigneti e spettacolari luoghi di montagna. I diversi percorsi si dispiegano lungo il Rodano. Nova Eroica Switzerland sarà caratterizzata da un festival dedicato a tutti gli appassionati sia di ciclismo classico che moderno.

Un salto di poche settimane per viaggiare verso la Spagna ed arrivare ad Haro, nella regione Rioja, sinonimo di vino di qualità esportato in tutto il mondo e sempre più sinonimo di Eroica Hispania, approdata qui per merito di Willy Mulonia, eroico per eccellenza per le sue trasmigrazioni negli angoli più remoti del mondo. L’appuntamento con Eroica Hispania è fissato domenica 17 ottobre. Il percorso interseca spesso il Cammino di Santiago. Così, facilmente, le bici vintage si mescolano ai pellegrini in un connubio davvero molto interessante e stimolante

Dimenticato qualcosa? Certo che no ma il dolce va consumato sempre alla fine. Infatti domenica 3 ottobre è fatto obbligo assoluto essere presenti, pedalando, all’incontro di tutto il popolo eroico. Meta sarà Gaiole in Chianti, ovvero il paese dove tutto è nato grazie alla fantasia e alla lungimiranza di Giancarlo Brocci che si gode sempre più il successo della sua invenzione, datata 1997. Un tempo ormai lontano durante il quale sembrava un sacrilegio pensare di portare le biciclette sulle strade sterrate. Per posizione geografica e con gli anni Gaiole in Chianti è diventato un posto privilegiato, dove il tempo sembra essersi fermato e dove le origini contadine si respirano anche in questa epoca che viaggia veloce sulla rete internet più che sulla rete stradale. Nel corso degli anni Gaiole e L’Eroica le hanno definite in tanti modi, tutti belli e rappresentativi di valori sempre più condivisi, a partire da quella “bellezza della fatica e gusto dell’impresa” che affascina ormai ciclisti, ma non solo, in ogni angolo del mondo.

Giancarlo Brocci, ideatore de L’Eroica: “Troppo bello sentire il rumore di un popolo che sta per rimettersi in bici con la voglia enorme di riabbracciarsi ancor prima di pedalare insieme. Abbiamo creato una comunità speciale, che vive intersecando esperienze e sentimenti complementari. Eroica è un modo di vivere, uno stile, costruendo amicizie e affetti, il suo calendario segnerà la ripartenza più bella e gioiosa, l'uscita liberatoria da questo triste periodo, in direzione di una riscoperta dello sport fatto per sport e del ciclismo in ogni sua forma”.

 

Nicola Rosin, presidente di Eroica srl: “Un calendario così internazionale e ricco di esperienze uniche ci rende molto soddisfatti. Eroica è uno stile di vita e i nostri eventi sono in grado di regalare alla nostra community occasioni di divertimento, sfida e gioia. Il circuito degli eventi classic è ormai consolidato e Nova una realtà che sta attirando anche nuovi partecipanti. Il nostro ruolo è di contaminarli e fargli cogliere tutte le sfumature del mondo Eroica”.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
E’ di nuovo maggio e la 104esima edizione del Giro d’Italia è alle porte. La corsa rosa partirà oggi con una cronometro nel cuore di Torino, la prima storica capitale...

La nuova “fiamma” da Crono De Rosa, testata sul campo dal profeta Elia Viviani nel recente giro di Romandia, vedrà il suo esordio ufficiale con il Team Cofidis alla prima...

EthicSport si distingue da sempre per prodotti eccellenti e per il profuso impegno in ricerca e sviluppo. Proprio da qui nasce un prodotto innovativo, destinato a rivoluzionare il mercato, ecco...

È l’appuntamento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo su strada, la manifestazione che ogni anno porta sugli schermi di tutto il mondo il nostro “Bel Paese”, e a...

Alla scoperta delle terre d’Arezzo in bicicletta: si chiama “Arezzo Bike Festival” il calendario che dal 18 luglio al 1 agosto 2021 proporrà gare, ciclostoriche, iniziative a tema, offrendo agli...

E-Giro è un evento cicloturistico legittimamente inserito nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana e organizzato da RCS Sport durante il Giro d’Italia. Si correrà sulle stesse strade e nelle stesse...

Siamo alla viglia del Giro d'Italia, cresce l'attesa e anche la volontà di "vivere in rosa al 100%". All4cycling, e-commerce di riferimento per gli appassionati di ciclismo, collabora...

L’integrazione è una scienza con la quale i giovani atleti si devono confrontare sulla strada che li porta a diventare corridori completi e magari campioni. Per questo Marco Bettazzi, sales...

La corsa della ripartenza, della resilienza, della convinzione che lo sport e il ciclismo in particolare siano un veicolo di straordinaria efficacia nella promozione del territorio, delle idee, dei prodotti...

Pianure divise simmetricamente e sommerse d'acqua per gran parte dell'anno, che rispecchiano i colori e le tonalità del cielo. Paesaggi multiformi e ricchi di fascino, le risaie ciclabili e la...

Nell’infinita lotta contro il tempo, ogni dettaglio fa la differenza e tutto conta. Una bici da cronometro deve spaccare il capello in quattro, essere ottimizzata dal punto di visto aerodinamico...

Dopo due anni di stop, domenica 16 maggio ritorna la XIX° Marathon Parco dei Monti Aurunci e Fondi (LT) si prepara ad accogliere biker e appassionati nel pieno rispetto delle norme vigenti. Il...

Scatta da Albstadt questo week end la Mercedes-Benz UCI Cross-Country World Cup 2021 e, per la prima volta, Red Bull TV proporrà il commento in lingua italiana con Marco Aurelio...

Prosegue senza pause il grande lavoro dell'A.S.D. Cerrano Outdoor per predisporre nel miglior modo possibile la nuova edizione della “Cerrano Bike Land International”, una tra le più importanti competizioni di...

Considerata la situazione sanitaria ancora incerta, l’organizzazione Velo Etruria Pomarance ha deciso, a malincuore, di rinviare nuovamente la Green Fondo Paolo Bettini. Prossimo appuntamento al 2022.  La Green Fondo Paolo...

“Abbiamo un obbligo nei confronti dei nostri tifosi, di noi stessi ed anche di chi non è, per motivi diversi, più della Nazionale: quello di continuare a vincere, come abbiamo...

Sono stati i portacolori del Team Rudy Project i maggiori protagonisti della 14^ edizione dell'Xc Tra le Torri svoltasi domenica 2 maggio a Farra di Soligo. La compagine trevigiana ha...

“La storia si ripete”! Facile direte voi, ma la citazione di Tucidide, storico e letterario ateniese, non è affatto banale e scontata quanto sembra. La storia si ripete ed è...

Il produttore di pneumatici per biciclette A. Dugast, già fornitore di molti Campioni del Mondo nel recente passato, entra nel Gruppo Vittoria per rinforzare la sua leadership nella produzione di...

Il design e queste macchie di colore hanno una chiara ispirazione, infatti, ogni colore, anzi, ogni macchia di colore racconta quanto fatto dalle pionieri artiste svedesi come Hilma af Klint,...

In un momento del mercato ciclo in cui si ha l’esplosione del fenomeno gravel, Guerciotti rappresenta sicuramente, grazie anche alla sua esperienza nel ciclocross, uno dei marchi di riferimento. Proprio...

Pronto il gadget omaggio per tutti gli abbonati al Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport. Si tratta della comoda t-shirt che potrà essere ritirata alla Squali-Trek presso lo stand della Giemme...

Si entra nel vivo della settimana che porta alla 32.a edizione del Triathlon del Lago di Caldaro, con i migliori interpreti della specialità olimpica che prenderanno il via sabato 8...

Alle spalle della Granfondo WHYsport Città di Valdagno, come ben sanno coloro che frequentano il settore delle GF c’è tanta esperienza e una certa capacità di modularsi a seconda della...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
di Giorgio Perugini
Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy