I PIU' LETTI
GF SQUALI, SCOPRIAMO IL "DIETRO LE QUINTE"
dalla Redazione | 18/02/2019 | 09:15

Spesso, presi dalla passione per la bici, dalla voglia di gareggiare, dalla sfida con sé stessi, può capitare di non immaginare nemmeno cosa significhi seguire il «dietro le quinte» di una granfondo. Telefonate, messaggi, richieste via social, lavoro di coordinamento dei volontari dello staff. Alla #Squali questo lavoro (titanico) lo segue Barbara Alessandri, che con pc e telefono ci sa fare, visto che di professione lavora nell’equipe di un albergo cattolichino.

Barbara, consentici questa prima domanda: chi te l’ha fatto fare? 

«Invece vi rispondo ringraziando, peraltro per la prima volta, chi mi ha coinvolto nello staff quattro anni fa. Fu Tullio Badioli, attuale presidente onorario del comitato organizzatore, ad affidarmi la segreteria dell’evento. Non sapevo nulla del ciclismo amatoriale, ma adesso posso dire che il granfondismo, sul piano tecnico, non ha più segreti per me. Per questo ringrazio Filippo Magnani e mio marito Ivan Cecchini, che mi hanno fatto da ciceroni in questo mondo bellissimo».

È bello sentire tutto questo entusiasmo nelle tue parole. Come sta andando l’avvicinamento alla quinta edizione, in programma il 10-11-12 maggio? 

«In questo periodo lavoriamo con una certa tranquillità. Abbiamo quotidianamente telefonate e messaggi a cui rispondere, ma senza eccessiva frenesia. Quella arriva ad aprile, a meno di un mese dalla granfondo. Lo smartphone diventa incandescente, spesso si comincia la mattina alle 8 e alle 23 c’è ancora qualcosa in sospeso da fare».

Raccontaci un aneddoto.

«Una mattina, era il 2015, mi suona il cellulare e chi trovo dall’altra parte? Fabrizio Ravanelli, il grande Penna bianca che avevo tanto apprezzato come calciatore. Mi trovai spiazzata, ma riuscii comunque a dargli tutte le informazioni. Adesso è uno dei granfondisti più affezionati, partecipa ogni anno e sarà dei nostri anche il prossimo 12 maggio».

Dai che siamo curiosi... continua a raccontare.

«Non posso tralasciare la grande esperienza fatta nel 2018 con la Nibali Edition. Per noi è stato un onore trascorrere un week-end con Vincenzo, sua moglie Rachele, la piccola Emma. La sua disponibilità con tutti ci è rimasta dentro, non ha mancato nemmeno una foto, una stretta di mano, un saluto, un autografo. La sua presenza ha sicuramente contribuito a farci conoscere ed apprezzare ancora di più. Per me è stato importante, inoltre, collaborare con il suo staff: dei grandi professionisti».

La segreteria annoia oppure esalta? 

«Direi che, in tanti momenti, mi esalta. Il lavoro non pesa quando lo si affronta con vitalità e spirito di squadra. Noi della #Squali siamo una grande famiglia, ci conosciamo tutti da tempo, abitiamo a pochi passi. Vi dirò di più: a volte preferisco, rispetto alla rapidità di una e-mail o di un whatsapp, una telefonata diretta, per avviare un contatto umano, una conoscenza. È un valore aggiunto non da poco».

Domande classiche?

«Le richieste sono davvero svariate e a volte imprevedibili: dai parcheggi, al servizio navetta, al menu del pasta party, alla griglia di partenza perché tutti vorrebbero partire in  pole position, l’orario di ritiro dei pacchi gara, informazioni su bici elettriche ma anche freni a disco. Tutte informazioni che si possono trovare sul nostro sito www.granfondosquali.it, ma per riallacciarci al discorso del contatto umano, in tanti preferiscono sentirlo direttamente dalla mia voce. A me fa piacere e cerco di essere sempre disponibile».

Quante persone lavorano ad un evento del genere?

«Siamo circa quattrocento. Davvero tanti, ognuno col suo ruolo. La maggior parte sono appassionati di ciclismo, ma il bello è che spesso anche l’intera famiglia si ritrova a lavorare per la #Squali. Pensateci: tante famiglie che tutte insieme formano la grande famiglia della #Squali».

Nella vita sei impegnata nel settore alberghiero: quale collaborazione c’è tra la #Squali e le strutture del territorio?

«Abbiamo quaranta bike hotel convenzionati con la granfondo: l’elenco è disponibile sul nostro sito, che aggiorno personalmente ogni settimana. Questi bike hotel sono strutture che sanno alla perfezione come ospitare un ciclista e la sua famiglia. Conoscono orari, abitudini, sanno viziare un gruppo di cicloturisti, curano, per chi vuole, anche l’iscrizione alla gara, facendo risparmiare tempo al granfondista. Del resto, la professionalità degli albergatori della Riviera in questo campo sta facendo scuola in tutta Italia, e rappresenta certamente un valore aggiunto al nostro evento».

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
In attesa della presentazione ufficiale della rassegna, proseguono le iscrizioni alla decima edizione del Rally di Romagna - Gyproc Saint-Gobain, la più importante gara europea a tappe per Mtb che...

Con la tappa di Alassio si è aperta la terza stagione del circuito e-Enduro. La cittadina ligure  non si è certa fatta trovare impreparata al primo main event e-bike dell’anno...

Il prossimo appuntamento firmato Eco Race è alle porte: il Triathlon Olimpico Internazionale di Milano si svolgerà il 28 aprile a Segrate, uno dei più bei polmoni verdi del capoluogo...

Bici elettrica, o meglio “a pedalata assistita”, fa rima con sport, benessere e turismo. Sono queste le parole chiave del progetto “E-Bike Romagna” presentato al Palazzo del Turismo di Cattolica,...

Domenica 17 marzo il Gruppo Sportivo Olang di Montebelluna - il sodalizio fondato nel 1978 che si è fregiato del titolo italiano di cicloturismo di Mediofondo, della Coppa Italia nel...

Il 1° Triathlon Show Italy, a Cervia (RA) dal 22 al 24 marzo 2019, svela qualche dettaglio. Comincia ad aprire il sipario sul 7° Gala del Triathlon, il suo...

Visto e apprezzato in corsa indossato dai corridori Sky, Utopia, il casco aero di KASK, vince l’iF Award 2019 nella categoria Prodotto conquistando l’attenzione della giuria. Utopia, ben...

Dopo  l'ufficializzazione della data del 9 giugno in casa Terùn si lavora a pieno ritmo per mettere a punto la seconda edizione della Granfondo Terùn, spinta soprattutto da una riconferma...

Ogni evento, qualsiasi manifestazione, il più piccolo o il più grande appuntamento, ha un regista. Quella persona, cioé, che vive con il sogno di rendere ogni volta, ogni anno, più...

Dopo la Tirreno-Adriatico professionisti, la Versilia ha ospitato la 12^ edizione della Cronosquadre Michele Bartoli per amatori, nella quale sono stati i lombardi i grandi protagonisti. La tradizionale manifestazione organizzata...

Finalmente è tempo di grande mtb su Red Bull Tv. Questa settimana i migliori biker del pianeta tornano a sfidarsi e a regalarci uno show mozzafiato, a partire dal Crankworx...

Proseguono a ritmo serrato i preparativi per la quinta edizione della Granfondo WHYsportCittà di Valdagno, che si svolgerà il prossimo 12 maggio. Tante iniziative stanno sorgendo intorno alla manifestazione e...

Dopo la partenza con il botto targata ASD Vetralla Ciclismo con l’ottimo risultato della prima edizione della Medio Fondo Il Colonnello, è la volta di una delle manifestazioni più blasonate...

Ha solo undici anni ed è già una star del ciclismo su web. Lei è Ruby Isaac, una ragazzina tutto pepe di Kettering nel cuore dell’Inghilterra, che ha una grande...

La quinta edizione del Trofeo Monte Sant’Angelo ha avuto esito positivo sotto l'aspetto organizzativo e numerico con 200 bikers che non sono voluti mancare alla prima cross country di inizio...

Due giorni di ciclismo che hanno trasformato la città di Ladispoli nel set perfetto per una grande festa di sport. Piazza Rossellini, Piazza dei Caduti e Viale Italia sono state...

Se esistesse un corso universitario per organizzatori di gare ciclistiche, allora la ORME Bike Extreme di Altamura meriterebbe senza ombra di dubbio una cattedra accademica. La dimostrazione lampante è stata...

In arrivo domenica 24 marzo a Scerni la nona edizione del Trofeo Accademia della Ventricina, diventato un appuntamento importante nel calendario primaverile della mountain bike abruzzese con la Vastese...

Rientrato dalla trasferta di Alassio per la prima gara di E-Enduro in terra Ligure posso dirvi che è stata una grande esperienza, un modo di correre diverso ma intenso e...

L’allenamento va inteso non solo come metodo per raggiungere la migliore prestazione fisica, ma anche e soprattutto come strumento per mantenere un corretto stato di salute. «Il nostro organismo reagisce al carico di...

Generalmente è così, l’accessorio perfetto non esiste ma questi copriscarpe Spatz ‘Legalz’ si avvicinano davvero alla perfezione! Sviluppati su richiesta diretta di alcuni professionisti WorldTour, i 'Legalz' sono...

Ancora Astana, ancora Northwave sugli scudi negli appuntamenti del calendario UCI World Tour. Domenica 17 Marzo, la compagine kazaka interamente equipaggiata con calzature Extreme Pro ha messo a segno...

Una chicca per tutti coloro che domenica 24 marzo decideranno di prendere parte alla prima edizione della Granfondo Valtidone, che sarà organizzata a Pianello Val Tidone, località facilmente raggiungibile dal...

Mancano 44 giorni alla chiusura della campagna abbonamenti del circuito Coppa Piemonte 2019, che avverrà domenica 28 aprile, data di svolgimento della Gran Fondo Bra Bra Specialized Dalle Langhe al...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Le ruote Shimano WH-RS770 hanno carattere da vendere e non sono da considerarsi assolutamente un ripiego rispetto al...
di Giorgio Perugini
Le nuove fi’zi:k R5 Powerstrap Tempo riescono a ridare splendore alla cara chiusura a velcro, un sistema che...
di Giorgio Perugini
In medio stat virtus, questa probabilmente è la miglior frase per spiegarvi lo stato dell’arte raggiunto da Repente...
di Giorgio Perugini
Di tutti i caschi aero presenti sul mercato, Lazer Bullet 2.0 può vantare una aerazione davvero incredibile, una...
di Giorgio Perugini
La primavera sembra alle porte ma in realtà ci aspetta ancora qualche bella giornata fresca prima di iniziare...
di Giorgio Perugini
Probabilmente il vero inverno ce lo siamo già lasciato alle spalle ma come l’esperienza insegna, la fine di...
di Giorgio Perugini
Aerodinamiche, rigide il giusto e molto comode, queste prime tre caratteristiche vanno a tracciare i profili delle nuove...
di Giorgio Perugini
Air Speed è il casco migliore ad una velocità media di 40km/h e chi lo dice ha fatto...
di Giorgio Perugini
Generalmente in questo periodo dell’anno mi affido a pneumatici invernali, una scelta spesso obbligata per via del pessimo...
di Giorgio Perugini
La giacca Vega Extreme di Santini, posizionata al vertice della nuova linea high performance per fronteggiare le rigide...
di Giorgio Perugini
Chi di voi pensa al marchio Ursus, dovrebbe ricordare che questa azienda, oltre a produrre alcune delle migliori ruote attualmente...
di Giorgio Perugini
Ci sono ciclisti che sono sospinti da un solo desiderio: ottenere e provare sempre qualcosa in più per...
di Giorgio Perugini
Spesso un capo invernale può essere troppo caldo oppure, talvolta, non è abbastanza isolante mentre in altri casi...
di Giorgio Perugini
Ammettiamolo, con i tempi che corrono valutare con attenzione le spese che vorremmo fare non è affatto una...
di Pietro Illarietti
Nasce oggi una nuova rubrica di tuttobicitech dal titolo «Tested4You»: come facile intuire, i nostri tester proveranno per voi capi...
di Giorgio Perugini
  Due giorni a Cannes per una presentazione ufficiale Look non sono roba da poco. La casa francese continua ad...
di Giorgio Perugini
  Ho una personalissima lista di cose che mi fanno girare le scatole e quasi in cima all’elenco si posiziona...
di Giorgio Perugini
La sella perfetta esiste, questo è poco ma sicuro. Sarà l’unica che vi farà pedalare più comodamente rispetto ad altre...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy