I PIU' LETTI
JULBO. OCCHIALI CHAM, PRONTI PER L'EROICA DEL 7 OTTOBRE
di Giorgio Perugini | 20/09/2018 | 07:57

L’edizione 2018 dell’Eroica (qui il Link dell’Eroica Gaiole) si sta avvicinando ed una cosa è certa, è decisamente meglio farsi trovare preparati. Questo discorso vale per lo stato di forma, potrebbero essere le ultime cartucce della stagione, ma anche per il materiale. Obbligatoria la bici d’epoca e l’abbigliamento in stile (a proposito, la linea Eroica di Santini è una vera sciccheria, qui il Link) ma anche scarpe, casco ed occhiali. Se non avete un vecchio paio di occhiali adatti, vi consiglio il modello Cham di Julbo, un classico alpino dallo stile rétro ma dai contenuti tecnici estremamente odierni.

Quando si parla di Julbo si parla di prodotti di qualità, questo è giusto tenerlo a mente e il ragionamento calza a pennello per l’iconico Cham, un modello che non è solo la riedizione di quanto fatto prima (la prima produzione è del ’72), ma un vero oggetto di culto ad alte prestazioni. La montatura in lega è d’obbligo, così come le lenti a goccia (contaminazione aeronautica), decisamente più protettive e ampie rispetto a quelle rotonde.

Le terminazioni delle astine sono completamente regolabili, ottime soprattutto perché riescono a seguire le forme del padiglione auricolare in modo da prevenire qualsiasi movimento dell’occhiale. Il comfort in questa zona è garantito dal Grip Tech, un materiale morbido che avvolge completamente i terminali.

Senza dubbio, l’elemento che contraddistingue questi Cham sono le protezioni in pelle amovibili di cui due laterali ed una frontale, ottime per schermare completamente gli occhi da luce e aria. Morbide e leggere, sono caratteristiche degli occhiali da ghiacciaio,  da aviatori e motociclisti, ma trovano ampio utilizzo in ambito ciclistico.

Le lenti in policarbonato di categoria 3 (Spectron3CF) sono leggere e resistenti agli urti, una soluzione che premia la versatilità di questo occhiale. Inoltre, il trattamento specchiato assicura una protezione ragguardevole da eventuali riflessi e completa l’accostamento cromatico formato con la  montatura e le protezioni in pelle.

I naselli sono realizzati in morbidissima e smorzano efficacemente le eventuali vibrazioni. Mettere e rimuovere le protezioni in pelle è molto semplice, infatti, basta far passare l’astina nell’asola in pelle e fissare le clip alla montatura, un gioco da ragazzi. Acquistare un occhiale come questo vuol dire completare il kit per correre una manifestazione come l’Eroica ma significa anche portarsi a casa un prodotto ricco di stile, utilizzabile anche nel comune tempo libero.

Il primo test in bici è stato super, merito di una qualità ottica eccellente e di una protezione dall’aria di primo livello. Immaginarli in azione nelle polverose strade bianche viene estremamente facile e sono sicuro che saranno perfettamente all’altezza della situazione! Realizzati in Francia con abilità e dedizione, incarnano al 100% lo spirito degli audaci che non si tirano mai indietro e sanno affrontare ogni sfida con la giusta attrezzatura.

 

https://www.julbo.com/it_it/

 

★★★★★ ottica

★★★★★ design

★★★★★ comodità

★★★★★ finiture

★★★★★ prezzo

★★★★☆ leggerezza

★★★★★ stile

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Sull’Altopiano del Sole è già tempo di pensare alla stagione 2019 e la Valle Camonica BIKEnjoy rappresenta senz’altro uno degli eventi più importanti che coinvolge l’intero territorio. Una grande festa...

Oltre allo stupendo scenario di San Benedetto del Tronto e della Riviera delle Palme, la Fondo senza Tempo - Pedalata del Santo,...

Si lavora a pieno regime in casa Bombike Team per l’organizzazione della XC Eliminator-Città di Tagliacozzo (Trofeo Obelisco). Sprint, rilanci, scatti e velocità sono gli ingredienti principali di una disciplina...

Sarà un fine settimana denso di appuntamenti rivolti agli amanti della storia, dello sport, della natura e della valenza simbolica del Monte Grappa: dal Sacrario alle malghe, dalle passeggiate al...

Dopo la tre giorni sullo Stelvio, a inizio giugno, la Haute Route ritorna in Italia. La ciclosportiva organizzata da OC Sport (www.ocsport.com) proporrà infatti dal 21 al 23 settembre la Haute...

Il Giro d’Italia di HandBike riparte, dopo la pausa estiva, domenica 23 settembre 2018. Teatro della quinta tappa della nona edizione 2018 il borgo di Castagneto Carducci/Donoratico, cantato e descritto...

  Rudy Project è on-line con un nuovo sito internet. Profondamente rinnovato in ogni aspetto, il nuovo www.rudyproject.com è pensato per raccontare al meglio il mondo Rudy Project, a partire...

  Da un paio di anni è di gran moda indossare calzini colorati e vivaci mentre si pedala, un capo che spesso viene scelto in puro contrasto con i colori...

In occasione dei Mondiali di ciclismo su strada 2018 che si svolgeranno a Innsbruck, capoluogo del Tirolo austriaco, dal 23 al 30 settembre, Santini, partner dell’Union Cycliste Internationale, presenta Il...

Il percorso di Selle Italia a fianco dei principali eventi ciclistici internazionali porta questa volta l’azienda “fuori strada”. Quest’anno il brand di Asolo sarà infatti, per la prima volta, fornitore...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




  Da un paio di anni è di gran moda indossare calzini colorati e vivaci mentre si pedala, un capo...
di Giorgio Perugini
Riciclare è la parola d’ordine quando si pensa all’ambiente e all’inutile spreco di materie prima una volta utilizzate per realizzare...
di Giorgio Perugini
Avete presente quelle nuvole gonfie di pioggia, pronte ad esplodere in un fragoroso temporale da un istante all’altro?...
di Giorgio Perugini
Sicurezza, ventilazione e aerodinamicità sono solo alcune delle voci che descrivono al meglio il casco Ventus, un progetto...
di Giorgio Perugini
Gran Turismo in ambito automobilistico va ad indicare una auto con prestazioni elevate, ma anche confortevole e incline...
di Giorgio Perugini
Le ruote Aelous XXX nascono per stupire e catturare gli sguardi. Scure, cattive e leggere divorano l’asfalto con...
di Giorgio Perugini
Siamo quasi alla fine di stagione e si avvicinano gli ultimi due appuntamenti targati Eroica, Eroica Dolomiti e...
di Giorgio Perugini
II mese di settembre è un mese bugiardo, permettetemi lo sfogo, almeno dal punto di vista climatico. Basta...
di Giorgio Perugini
  Il dilemma è sempre lo stesso, ventilato o aerodinamico? Oggi scegliere il casco giusto, tralasciando i fenomeni di costume...
di Giorgio Perugini
  Bike Inside è un marchio di abbigliamento ciclistico giovane e reattivo e negli ultimi anni ha avviato tantissime collaborazioni...
di Giorgio Perugini
  Pedaled è un marchio che mi stupisce sempre ed il merito di queste piacevoli sensazioni è da attribuire alla...
di Giorgio Perugini
  Sono passati circa quattro mesi da quando sono tornato a pedalare su un pedale Shimano, li alterno in particolare...
di Giorgio Perugini
  Lo ammetto e non ne faccio un mistero, sono stato tra i primi in Italia ad utilizzare i prodotti...
di Giorgio Perugini
  Questo marchio non è certo ai suoi primi giorni di vita, infatti, è ben dagli anni ’80 che Titici...
di Giorgio Perugini
  Che il ciclismo di oggi sia fortemente contaminato dalla moda non è certo una scoperta ma è proprio questa...
di Giorgio Perugini
Le nuove Infinito R1 Knit nascono per offrire al ciclista una nuova esperienza in termini di calzata, sia in termini...
di Giorgio Perugini
L’edizione 2018 dell’Eroica (qui il Link dell’Eroica Gaiole) si sta avvicinando ed una cosa è certa, è decisamente...
di Giorgio Perugini
Nella mia esperienza da ciclista ho imparato che le vecchie regole valgono per tutti e una delle più note in...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy