I PIU' LETTI
CALZARE IL SUCCESSO, SIDI E' L'EMOZIONE DELL'ARTIGIANALITA'
dalla Redazione | 10/02/2022 | 08:05

Un brand è la storia che racconta. Da quando è stata fondata, nel lontano 1960, dal visionario Dino Signori, Sidi ha fatto della sperimentazione il suo mantra. Negli anni, i campioni hanno contribuito a scrivere pagine di successo del ciclismo e del motociclismo, riconoscendo nei brevetti e nel design delle calzature un’innovazione tecnica ma anche culturale, toccando i modi di concepire l’azione e di plasmare le difficoltà a favore della performance. Il design, i materiali, la conoscenza e l’artigianalità dell’azienda di Maser hanno influito sulla crescita tecnologica dello sport e ne hanno segnato le epoche fino ad oggi. 

“In questi anni sono cambiate molte cose” spiega Dino Signori. “E la nostra azienda è sempre stata al passo con i cambiamenti, pur mantenendo l’impronta classica dell’approccio senza intermediari. Prima di essere gloria, lo sport è fatica, impegno, rinunce, valori importanti che Sidi ha condiviso con i suoi atleti fin dalla sua nascita. Nonostante la fama internazionale, siamo rimasti un’azienda familiare che mette al centro l’artigianalità, la qualità ed il rapporto autentico con i consumatori”.

Il design

In Sidi, le idee sono sempre state il perno sul quale far girare la filosofia del brand. Tutte le innovazioni sono partite dallo sviluppo di un’intuizione, frutto dell’esperienza ma anche della capacità di intercettare ciò che veniva richiesto in corsa.  

Oggi queste nuove idee nascono dal giusto mix di feedback degli atleti, esigenze di mercato e bisogni degli appassionati. Da qui prendono vita i bozzetti che vengono visti e rivisti per curare nei minimi dettagli la parte tecnica ed estetica. Le sfide più impegnative sono senza dubbio quelle dei modelli che presentano nuove tecnologie con innumerevoli prove e stampe da realizzare per arrivare ad un risultato perfetto. 

Nei brainstorming, i valori tenuti in considerazione sono sempre gli stessi da sessant’anni a questa parte: passione, sportività, qualità, benessere ed artigianalità. 

Manifattura

Negli anni Sidi è diventata un vero e proprio punto di riferimento nel settore per quanto riguarda l’artigianalità. Ancora oggi, nonostante l’assemblaggio venga completato quasi esclusivamente tramite i macchinari, la figura umana in azienda risulta ancora fondamentale. La manifattura è seguita in tutti i suoi passaggi, controllando le fasi di produzione e perfezionando i dettagli in un modo unico che nessuna macchina potrebbe mai replicare. In produzione, uomo e macchine lavorano all’unisono e queste ultime utilizzano tecnologie di nuova generazione, ottimizzano la produzione grazie alla loro precisione. Parliamo per esempio della macchina da taglio che facilita le modifiche, operando su uno specifico disegno senza dover fare lo stampo oppure della nuova cardatrice automatica che permette correzioni millimetriche in modo preciso e veloce. 

Un DNA da competizione

Tra Sidi e il team dei suoi atleti, il legame è sempre stato molto intenso e proficuo. Denis Favretto, che in azienda si occupa di mantenere le relazioni con i team e i corridori, spiega che in condizioni normali - senza le restrizioni dovute alla pandemia - la relazione tra le due parti è molto diretta. In hotel, alle partenze o nell’HQ di Maser: le occasioni per un confronto sono le più svariate e risultano avere una parte importante nei test di prodotto.

“Facciamo tesoro di tutte le informazioni che possono arrivare dagli atleti” spiega Denis Favretto. “Nozioni che vengono valutate ed eventualmente introdotte come miglioria o adeguamento nei prodotti successivi. Per esempio, recentemente è successo, per alcuni dettagli della nuova Shot 2, che un test su strada da parte degli atleti ha portato al miglioramento di un componente interno e aumentato lo stato di comfort del piede.”

Uno dei punti di forza di Sidi è proprio questo, l’adattabilità della tecnologia a qualsiasi tipo di esigenza e di conformazione. Se la scarpa è un componente fondamentale per garantire alte performance ad un atleta, è necessario che sia quasi cucita sulle caratteristiche di chi la indossa.

Customer care 

Tra Sidi ed i suoi clienti c’è un rapporto di complicità e fiducia. Da sempre il brand non parla solo ai consumatori, ma agli appassionati che condividono l’amore per le due ruote. 

“Avere la possibilità di dialogare con il cliente in modo diretto e senza filtri è una grande opportunità" spiega Giulia Collavo, Marketing Manager di Sidi. “Nel 2020 è stata aperta una mail completamente dedicata al customer care dove l’utente può usufruire di un canale personalizzato per chiedere consigli o qualsiasi altro tipo di aiuto. Rispondiamo personalmente ai messaggi che riceviamo e questo ci permette di conoscere maggiormente la nostra community.” 

Ben consapevole dell’heritage aziendale, la comunicazione di Sidi corre al passo dell’era dei social, sfruttando al massimo tutti i canali di comunicazione per potersi raccontare e rendendo la relazione con il cliente ancora più solida.

“Tre generazioni in un’azienda formano un trio esplosivo” racconta Giulia. “Dino Signori è la figura di riferimento e la nostra guida. Lui canalizza le energie delle nostre giovani menti che hanno idee nuove e che sfruttano i più recenti canali a disposizione per nuovi sviluppi di business. La generazione intermedia invece ha il compito non facile di essere l’ago della bilancia, cercando di equilibrare la tradizione con la modernità. Il nostro patrimonio d’esperienza è molto importante per la storia dell’azienda, definisce le nostre radici e il carattere della famiglia Signori.”

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Ognuno di noi può cercare di ridurre il proprio impatto sull’ambiente grazie a comportamenti più virtuosi, una strategia che possiamo allargare a più orizzonti possibili, ciclismo compreso. Tra le...

È stata una delle fughe più emozionanti degli ultimi tempi quella di Alberto Bettiol alla Milano Torino, gara poi vinta in solitaria dall’atleta dell’EF Education - EasyPostT.  In questa occasione...

Il 2024 è un anno di grande importanza per il noto marchio di biciclette Guerciotti, che ha mosso i suoi primi passi tra le mura del primo negozio di via...

Che il motore Polini E-P3+ sia un motore universale nato per soddisfare le esigenze dei produttori di e-bike non c’erano dubbi, una drive unit che oggi diventa compatibile con la...

Full Speed Ahead (FSA) ha emesso una dichiarazione ufficiale di richiamo volontario riguardante il movimento centrale Gossamer AGX+ che è stato consegnato tra gennaio 2022 e dicembre 2022. FSA ha...

Sarebbe bello proporre soluzioni avanzate ad un prezzo altamente accessibile, no? È così che prende l’abbrivio la vita di due nuovi prodotti per VISION, ovvero per le ruote SC45 e...

Specialized annuncia oggi il lancio della Turbo Creo 2 in alluminio, una e-bike moderna e versatile che porta le migliori tecnologie a disposizione del marchio ad un pubblico ancora più...

È notizia di oggi: Time ha completamente rivisto e semplificato la gamma dei pedali da strada e da mtb, rendendo più facile ed intuitivo  il confronto tra i modelli e...

Anche quest’anno Mapei Sport ha scelto di sostenere la Varese Van Vlaanderen, manifestazione cicloturistica inserita nella Due Giorni Cittigliese, che permetterà a tanti cicloamatori di mettersi alla prova sui “muri” del Varesotto...

Essere la più antica fabbrica ciclistica al mondo (quasi 140 anni di storia) e proporsi come apripista di... visioni future. Questo è ciò che sta facendo Bianchi, come ha mostrato...

Da oltre mezzo secolo, Santini si distingue per la creazione di abbigliamento tecnico da ciclismo che incarna principi imprescindibili per il ciclista moderno: ideale vestibilità, elevate prestazioni, comfort imbattibile e...

Da oggi gli appassionati del marchio ENVE Composites, azienda impegnata largamente nel professionismo, potranno scegliere ruote road e gravel, oltre a bici complete o kit telaio, equipaggiate con la tecnologia...

Mechanism è la nuova scarpa da ciclismo su strada ad alte prestazioni nata dalla collaborazione tra Fizik e Pas Normal Studios, marchio danese specializzato nella produzione di abbigliamento da ciclismo....

Per tutti gli appassionati di bici nei prossimi giorni è in programma un evento molto interessante che si terrà a Milano. Presso il punto vendita BIKEYOURSELF di Via Macedonio Melloni, 40, nei...

MBM Bike si distingue da diversi anni per via di proposte davvero interessanti e dotate di un rapporto qualità/prezzo particolarmente favorevole. A questa strategia non sfugge il modello Hyperion Plus,...

Lazer, azienda che progetta e realizza caschi da oltre 100 anni, ha da sempre come primo obiettivo quello di garantire più sicurezza ai ciclisti ma si dimostra lungimirante dedicando parte...

Dagli specialisti del settore CST Tires arriva una bella novità che farà gola agli appassionati di DH, infatti, è ora disponibile il nuovo pneumatico Gravateer, il prodotto giusto per sfidare...

La nuova linea di prodotti SIXS è interamente dedicata al pubblico femminile ed in particolare a tutte le donne appassionate di sport all’aria aperta. 4Season è la linea di intimo progettata...

  Maxxis, il marchio leader di copertoni per bici, è sponsor tecnico ufficiale de La Ronda, la Classica del Nord[est] in programma il 14 aprile 2024 con partenza da...

È iniziato il conto alla rovescia verso la Sea Otter Classic 2024. Bianchi prenderà parte all’evento in programma a Monterey, California, dal 18 al 21 Aprile, uno dei festival di...

Nei mesi passati Trek ha ampliato la propria linea di scarpe ad alte prestazioni per ciclismo su strada inserendo tre modelli RSL Knit, RSL Road e Velocis, tre prodotti che...

Bianchi ha appreso con sincero stupore le dichiarazioni rilasciate alla stampa internazionale dal corridore del Team Arkea-B&B Hotels Florian Senechal al termine della Parigi-Roubaix della scorsa domenica 7 Aprile, in...

I ragazzi di Bikeroom hanno portato con il loro arrivo una ventata di novità offrendo un servizio di vendita impeccabile e innovativo sotto ogni aspetto. La stagione 2024 entra nel...

La società Unipublic, organizzatrice de La Vuelta e de La Vuelta Femenina by Carrefour.es, e Santini Cycling hanno presentato oggi le maglie ufficiali destinate ai leader della corsa a tappe...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Sarebbe bello proporre soluzioni avanzate ad un prezzo altamente accessibile, no? È così che prende l’abbrivio la vita di due...
Nei mesi passati Trek ha ampliato la propria linea di scarpe ad alte prestazioni per ciclismo su strada inserendo tre...
di Giorgio Perugini
Non molto tempo fa KASK presentò al mondo il casco Utopia, un casco modernissimo che ha stravolto gli schemi ottimizzando...
di Giorgio Perugini
Audace, moderno ma anche incredibilmente protettivo e versatile, ecco in poche parole cosa mi trasmette l’occhiale Kosmos PH di Limar,...
di Giorgio Perugini
I caschi sono tutti uguali? Certo che no e questo è un aspetto su cui più volte abbiamo cercato di...
di Giorgio Perugini
Da sempre in casa Trek la parola Madone ha un solo sinonimo ed è “velocità”. La nuova Madone SL 7...
di Giorgio Perugini
Laddove C sta per Carbonio e congiunzioni (anche se oggi dobbiamo parlare di parti), Colnago, Cambiago e Classe c’è anche...
di Giorgio Perugini
Se siete alla ricerca di un winter kit adeguato per pedalare in questo inverno, le proposte di Q36.5® vi daranno...
di Giorgio Perugini
Temevamo un arrivo repentino del freddo e così è stato, ora fuori le temperature sono scese molto e negli ultimi...
di Giorgio Perugini
Desiderate un’esperienza di ascolto ottima anche mentre correte o pedalate? Niente di più facile con le cuffie a conduzione ossea...
di Giorgio Perugini
Per molti amanti del gravel arriva la parte della stagione che regala emozioni forti, infatti, la natura che si appresta...
di Giorgio Perugini
Siamo a novembre e in alcune regioni d’Italia si registrano ancora temperature superiori ai 25°C, una situazione surreale che però...
di Giorgio Perugini
Leggerissime e rigide, ma anche veloci e incredibilmente scattanti, insomma, un set di ruote di livello incredibile alla portata di...
di Giorgio Perugini
Al celebre marchio francese Café du Cycliste non mancano certo stile ed inventiva, del resto, basta sfogliare le pagine della...
di Giorgio Perugini
Scegliere la ruota giusta oggi è complicato, soprattutto se siamo soliti affrontare percorsi misti in cui pianura, salita e discesa...
di Giorgio Perugini
Una cosa è certa, oggi grazie a geometrie molto spinte e al sapiente uso della fibra di carbonio le aziende...
di Giorgio Perugini
C-Shifter è l’ultimo nato dalla nobile famiglia Shifter di Bollé, un occhiale ad alte prestazioni dotato di ottiche sopraffine che...
di Giorgio Perugini
Adidas si è immessa con forza nel ciclismo, un’azione che permette di trovare il celebre marchio a tre strisce sia...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy