I PIU' LETTI
LAPIERRE. NUOVA E-ZESTY, IL GIOIELLO DAI FONDATORI DEL SEGMENTO LIGHT E-MTB
dalla Redazione | 15/06/2023 | 08:01

Innovazione, performance, design, tre parole che hanno positivamente segnato la storia recente delle mountain bike elettriche di Lapierre, infatti, fu il 2019 l’anno della svolta con il lancio della E-Zesty, la prima e-MTB Light assist del mondo, l’unica in grado di avviare un nuovo segmento di mercato. Questa non sembra oggi una presunzione, infatti, il numero di modelli di e-light assist sul mercato dimostra che Lapierre andò incontro ai bisogni dei consumatori fornendo un mezzo che fosse il più possibile vicino ad una tradizionale mtb. Lapierre ha aperto anche la strada dell’e-MTB leggera nella categoria AM (150 mm di escursione) con il concetto 2 in 1 offerto dall'unità motore/batteria rimovibile Fazua Ride 50. L’ambizione di oggi? Rimanere il riferimento nel segmento light E-MTB e ridefinire la nostra visione del light E-MTB scegliendo la migliore drive unit sul mercato e adattando le geometrie per mantenere il feeling da AM pura inalterato.

Ottieni il massimo dalle tue uscite in MTB

La nuova E-Zesty non e’ solamente una bicicletta light-assist, è la E-MTB perfetta per chi non vive in montagna tutto l'anno e cerca il perfetto compromesso tra leggerezza, maneggevolezza e un’assistenza dinamica. L’utilizzatore perfetto e il terreno giusto per questa bici? E-Zesty è una bici universale, perfetta per tutti i sentieri All Mountain, a suo agio ovunque, su ogni tracciato, in salita o in discesa, su terreni battuti o pietrosi, in collina o in altissima montagna e sarà esattamente la bici che vorrà lo sportivo che vuole una sola mountain bike, l’unica con cui vuole fare più discese che con una MTB tradizionale. Si tratta di una bici universale, perfetta per tutti i sentieri All Mountain, a suo agio ovunque, su ogni tracciato, in salita o in discesa, su terreni battuti o pietrosi, colline od altissima montagna, la E-Zesty sarà esattamente la bici che vorrai. Nell’All Mountain puro non è importante quanta escursione hai ma come la usi! La nuova E-ZESTY ti porterà a divertirti e ti farà venire voglia di ritornare appena puoi in bici, ti farà vivere al meglio ogni trail e ti aiuterà a divorare le mappe dei sentieri! Riassumendo: E-MTB light assist con 140 mm di escursione con ben il 72% di range in più rispetto alla generazione precedente (430 Wh vs 250), una e-mtb equipaggiata con la nuova drive unit Fazua Ride 60, ancora più leggera e compatta, con tanta coppia e possibilità di personalizzazione.

 

 

Design, la firma di LAPIERRE è autentica

Abbiamo sviluppato il telaio per adattarsi alle prestazioni del Fazua Ride 60. Pur mantenendo i tratti distintivi di Zesty ed E-Zesty, abbiamo completamente ridisegnato il telaio, integrando l'unità motore/batteria. Anche il passaggio dei cavi e dei tubi freno è ora completamente integrato per dare risalto alle innovative forme del telaio. I punti cardine del nuovo progetto prevedono uno spirito e un design 100% Zesty, una drive unit/batteria evolutissima e ancora più integrazione e pulizia di design. A riprova di tutto questo troviamo il nuovo LED Hub integrato sul tubo orizzontale e il nuovo passaggi cavi e tubi freno nella serie sterzo. Per sviluppare questo nuovo E-Zesty, abbiamo rivisto il modo in cui testiamo e analizziamo i risultati. Il nostro dipartimento di ricerca e sviluppo ha messo a punto nuovi protocolli di test per confrontare le prestazioni dei diversi strati di carbonio, nonché le diverse motorizzazioni e impostazioni del motore Fazua. Questi test più approfonditi, utilizzando sensori di potenza per correlare la potenza del motore e quella del pilota, hanno fornito ai nostri ingegneri tutte le informazioni di cui hanno bisogno per progettare il miglior lay-up di carbonio UD SLI e le migliori impostazioni possibili dell'unità di trasmissione, in modo che possiamo percorrere 1800 m di dislivello positivo con una singola batteria ( con tester da 70 kg, modalità Rocket inserita ), ovvero 800 m in più di D+ rispetto alla vecchia versione.

 

 

Carbonio, il materiale perfetto

La primissima E-Zesty è stata una delle prime E-MTB con un telaio 100% in carbonio, il meglio per ottenere leggerezza e reattività. Anche il nuovo telaio è stato realizzato interamente in carbonio, ma per migliorare il peso, l'efficienza e la precisione nelle discese, abbiamo ottimizzato il lay-up del carbonio utilizzando più fibre HM e VHM. La nostra tecnologia UD SLI ci ha permesso di alleggerire il telaio (circa 2.630 kg per la taglia M) senza compromettere la posizione e l'efficienza della sospensione, integrando perfettamente la batteria nel telaio. La costruzione in carbonio rende anche più facile integrare, posizionare e inclinare il motore per migliorare la distribuzione del peso e creare una bici ancora più giocosa e più vicina alla sensazione di una mountain bike non elettrica.

 

Cinematica nuova

Con i 140mm di escursione posteriore, l'obiettivo era mantenere lo spirito di una vera bici All Mountain, con un assorbimento progressivo degli urti ma anche un efficace sistema anti-bobbing durante le salite veloci con il motore acceso. Il lavoro di progettazione e il passaggio alle ruote da 29 pollici hanno comportato un ripensamento della cinematica e del lavoro delle sospensioni per renderle più progressive a fine corsa e più sostenuta a metà corsa, con un SAG del 30% per l'ammortizzatore e il 20% per la forcella. Sebbene progettato per ruote da 29 pollici, abbiamo aggiunto il "flipchip", una piccola parte che ti consente di modificare l'ancoraggio dell'ammortizzatore in modo da poter montare la tua E-Zesty in una versione Mullet (ruota posteriore da 27'5 pollici) per chi cerca una bici ancora più vivace dal posteriore. La firma di design dell'E-Zesty, con l'ammortizzatore incastonato nel piantone, rimane invariata. Abbiamo migliorato la sua protezione con un parafango più lungo. Soprattutto, le nuove posizioni dei punti di articolazione della sospensione 4 Bar Linkage migliorano ulteriormente il sistema anti-rise e anti-squat per un'efficienza di pedalata ottimale e una migliore sensibilità agli urti. I foderi orizzontali corti e asimmetrici danno al ciclista una sensazione di vivacità e dinamismo, con l'impressione di avere semplicemente un’escursione senza fine.

 

La Geometria definitiva

Ora disponibile in 4 taglie (S, M, L, XL), la geometria della nuova E-Zesty è più in linea con le tendenze delle bici All Mountain, dove la posizione del ciclista è bilanciata al centro della bicicletta. Questo è il motivo per cui l'angolo del piantone è stato ulteriormente raddrizzato (a 77°) su tutte le taglie, con il risultato di avere un tubo superiore leggermente più corto. Per migliorare agilità e maneggevolezza anche il tubo orizzontale è inclinato di 3-4 cm e il tubo verticale è più corto. I foderi orizzontali della nuova E-Zesty sono più lunghi di 10 mm sulle taglie L e XL, ma l'interasse complessivo è più lungo su tutte le taglie, con l'obiettivo di fornire maggiore stabilità e sicurezza nelle discese veloci. Il passaggio alle ruote da 29 pollici ha un impatto sull'altezza del movimento centrale, tanto che ora è posizionato 30 mm più in basso rispetto all'asse della ruota (-15 mm rispetto alla E-Zesty di prima generazione), per rendere la bici ancora più stabile.

 

Massima leggerezza

Preso isolatamente, il peso è solo una cifra che dà un'indicazione, ma non racconta nulla delle performance del prodotto, anche se sappiamo più di chiunque altro, grazie al nostro concetto GLP, che è il modo in cui viene distribuito il peso a conferire la sensazione di leggerezza. Detto questo, sappiate che non abbiamo rinunciato a rendere la nostra bici più leggera! Ecco perché abbiamo optato per il motore Fazua Ride 60. Con soli 1,96 kg, l'unità motrice compatta è ultraleggera e ha un basso impatto sull'inerzia grazie alla sua posizione più vicina al suolo. Per quanto riguarda la nuova batteria da 430 Wh, ha un perso di 2,3 kg, valore ottimo. Inoltre, abbiamo optato per una batteria fissa con batteria aggiuntiva opzionale da 210 Wh, posizionata sul tubo obliquo che fornisce una soluzione immediata per prolungare il piacere di guida. Il pacchetto completo di Fazua Ride 60 pesa appena 4,26 kg, rispetto ai 4,61 kg del vecchio sistema, un risparmio di quasi 400 grammi e un aumento dell’autonomia del 72%, un risultato strepitoso che soddisfa ampiamente due esigenze diverse. Di conseguenza, l'E-Zesty LTD è una delle più leggere della sua categoria, con un peso di soli 18 kg nella taglia M, quasi 1,3 kg in meno rispetto all'E-Zesty 9.2 X.

 

 

Sensazioni da vera MTB, nessun compromesso!

Fin dalla prima E-Zesty, abbiamo voluto che la bici fosse naturale come una mountain bike non elettrica, sia in termini di maneggevolezza che di pedalata. In Lapierre attribuiamo grande importanza al mantenimento di questo equilibrio tra cinematica, peso, rigidità e reattività. La nuova E-Zesty offre la sensazione che ti aspetteresti da una bici All Mountain, con una posizione più eretta del ciclista rispetto all'asse della guarnitura durante la salita, una bici facile da condurre in salita, comoda e giocosa in discesa, stabile e rassicurante sui tratti tecnici. La nuova unità motrice Fazua Ride 60 offre maggiori prestazioni e potenza grazie ai suoi 60Nm di coppia e 350 watt di picco (i migliori della sua categoria). Il suo funzionamento silenzioso e l'unità di trasmissione senza attrito rendono l'esperienza di pedalata naturale. Il concetto di "assistenza leggera" è completamente realizzato, per un piacere totale. Questa nuova E-Zesty ti offre tutti i vantaggi dell'assistenza, senza compromettere la sensazione di riding naturale!

 

 

Fazua, il benckmark del settore

Pioniera nel light assist, Fazua ha sviluppato i suoi motori per diventare un attore chiave nel mercato. Dal primo Ride 50 con la sua batteria da 250 Wh, alla versione BlackPepper leggermente potenziata, l'arrivo del Ride 60, con il suo sistema di unità motore/blocco batteria da 60 Nm e 430 Wh, porta le mountain bike a pedalata assistita in un mondo completamente nuovo. Il nostro telaio E-Zesty è già compatibile con una batteria esterna aggiuntiva. Facile da usare come sempre con le sue tre modalità di assistenza - Breeze, River e Rocket - Fazua ha anche migliorato l'ergonomia della rotellina di cambio modalità. Il Ring Control offre una serie di possibilità, inclusa la nuova assistenza alla camminata. Ultimo ma non meno importante, la centralina di controllo che mostra il livello della batteria è ora integrato nel tubo superiore del telaio. Più ergonomico e più facile da leggere che mai, dispone anche di una porta USB C per ricaricare il GPS o lo smartphone. Infine, non dimentichiamo l'interattività dell'applicazione Fazua Smartphone, l'unica ad oggi a permetterti di personalizzare le impostazioni del motore in base alle tue esigenze.

 

E-Zesty AM 9.4, una entry level già premium

La versione 9.4 è già un modello senza compromessi per quanto riguarda equipaggiamento, motore e la batteria da 430 Wh. La E-ZESTY 9.4 presenta componenti affidabili per MTB, una trasmissione Shimano SLX e una forcella RockShox Lyrik da 150 mm, che la rendono ideale per la guida All Mountain. Dotata di costruzione in carbonio UD SLI top di gamma, l'E-Zesty 9.4 riunisce il meglio delle caratteristiche delle mountain bike Light Assist di Lapierre. La scelta di componenti leggeri, performanti e durevoli per l'All Mountain è garanzia di piacere, come la forcella RockShox Lyrik e le pinze dei freni Shimano XT a 4 pistoncini. Le ruote in lega leggera di Lapierre con cerchi larghi e pneumatici 2.4 forniscono il dinamismo e l'aderenza necessari per affrontare tutti i terreni.

 

 

E-Zesty AM LTD

Grazie alle nuove ruote in fibra di carbonio e ai componenti più leggeri, la versione LTD è curata nei minimi dettagli per sodisfare anche i palati più raffinati. Dotata di trasmissione Shimano XT e forcella RockShox PIKE perfetta per l'all- mountain, l'E-ZESTY LTD aumenterà di dieci volte il tuo piacere di guida ad ogni uscita. Caratterizzata dalla costruzione in carbonio UD SLI top di gamma, la E-Zesty LTD rappresenta il meglio delle mountain bike Light Assist di Lapierre. Leggera, performante e resistente. La guida in montagna è garanzia di piacere, grazie alla forcella RockShox Pike e alle pinze dei freni Shimano XT a 4 pistoncini. Le ruote in carbonio di Lapierre con cerchi larghi e pneumatici 2.4 forniscono il dinamismo e l'aderenza necessari per affrontare tutti i sentieri!

 

www.lapierrebikes.com

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Bike-room.com, uno dei più grandi e affidabili siti per la vendita di biciclette d’Europa, si conferma ancora la migliore piattaforma per acquisto di biciclette uniche e Limited Edition. In quest’ottica...

TPU si o TPU no? Lattice o butile? Possiamo dare più di una buona motivazione per avvalorare la scelta di ognuno di questi sistemi di camera d’aria, ma una cosa...

Specialized, forte della partnership speciale avviata con SRAM, altro titano dell’industria ciclistica mondiale, annuncia oggi l'introduzione dei suoi modelli di punta road equipaggiati con il nuovissimo gruppo SRAM RED AXS....

In un ciclismo in cui la velocità diviene sempre più importante e ricercata Goodyear ha il piacere di presentare tre nuovi prodotti della famiglia Vector, ovvero i modelli Z30 NSW,...

Guerciotti è presente per il secondo anno di fila al Giro-E. Dopo l’esperienza del 2023 al fianco del Team Raspini Salumi, capitanato da Daniele Colli, nel 2024 il noto marchio...

SRAM partiva già da un prodotto eccellente, ma un cosa è chiara, il nuovo RED è stato migliorato in ogni suo dettaglio con un solo fine, ovvero quello di ottimizzare...

ZIPP, azienda che fa parte dell’universo SRAM, presenta oggi la nuova curva manubrio SL80, un prodotto ottimizzato per il nuovo gruppo RED AXS che esalta la ricerca del marchio e...

Pirelli lancia P ZERO RACE TLR RS (Racing Speed), il suo pneumatico cycling da strada più performante. È dedicato alle biciclette da competizione ed a quei ciclisti che chiedono al...

Si è svolto oggi, presso la Sala Marmi del Palazzo Civico di Torino, un incontro tra Stefano Lo Russo, Sindaco della città di Torino, Domenico Carretta, Assessore a sport, grandi...

Le nuove Powerstrap Aeroweave di Fizik non sono semplicemente le scarpe più ventilate che abbia mai indossato, sono anche un prodotto creato per dare il massimo sui pedali, così come...

I pantaloncini Unico,  disponibili solo online nella speciale edizione in tinta unita, sono chiaramente destinati al ciclista esigente che desidera prodotti innovativi sotto ogni punto di vista. Zero cuciture ed un...

Nonostante non siano salite sul primo gradino de podio per la cronometro Foligno-Perugia, le Veloce Extreme di Northwave customizzate per il nostro Ganna meritano comunque voti altissimi. Il rosa in...

Un nuovo atleta di spicco va ad aggiungersi agli ambassadors di Repente. Matteo Zurlo, campione italiano gravel della categoria élite, ha scelto le selle prodotte dall’azienda di Romano d’Ezzelino (Vicenza)...

Può capitare di dimenticarsi il multitool, ma se cercate la soluzione per far in modo che questo non accada più, questa è senza dubbio fornita da Topeak e si chiama...

Il nuovo casco da cronometro Alien si posiziona proprio nel punto esatto in cui l'innovazione aerodinamica incontra l'efficienza umana. È così che Limar progetta come spostare l’aria in maniera chirurgica,...

Il marchio Colnago è rinomato per i suoi prodotti in edizione limitata e per i suoi squisiti design di biciclette. Ogni bicicletta è il risultato di un processo di sviluppo...

È giunta l’ora e dopo averlo visto in una bellissima livrea crono poco tempo fa, oggi il Team Bahrain Victorius il nuovo casco da cronometro Wingdream di Rudy Project. Innovativo?...

Il Consiglio di amministrazione di Miche S.R.L. annuncia l'arrivo di Gregory Girard nel ruolo di Amministratore Delegato, rafforzando così la sua posizione di leadership nel settore della produzione di componenti...

Se la vostra gravel è l’unica bici che usate nel fuoristrada, un reggisella telescopico potrebbe essere  l’unico elemento con cui semplificare le discese ed i passaggi più complicati. KS, marchio...

Ora è ufficiale, il Team Torpado Kenda pedalerà la stagione appena cominciata con i pedali LOOK X-track. I più attenti avevano già notato le bici del team sui campi gara equipaggiate...

Il modello 029 di casa Salice nasce dalla grande esperienza maturata da Salice nelle massime competizioni, un terreno in cui la storica azienda di Gravedona ed Uniti ha sempre detto...

La nuova maglia Race 2.0 di Alé Cycling è il capo giusto per chi ama le sfide e desidera essere veloce in ogni circostanza, merito di tessuti racing e di...

Galfer, marchio rinomato nella produzione di componenti per freni, ha appena effettuato un restyling dell'imballaggio di tutte le sue pastiglie  freno per biciclette, una scelta green che porta a diversi...

«Quando metti la fatica a disposizione degli altri, le cose diventano più semplici e trovi energie che non t’aspetti»: Fabio Celeghin non ha il fisico da ciclista, «semmai quello del...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Il modello 029 di casa Salice nasce dalla grande esperienza maturata da Salice nelle massime competizioni, un terreno in cui...
di Giorgio Perugini
Sarebbe bello proporre soluzioni avanzate ad un prezzo altamente accessibile, no? È così che prende l’abbrivio la vita di due...
di Giorgio Perugini
Nei mesi passati Trek ha ampliato la propria linea di scarpe ad alte prestazioni per ciclismo su strada inserendo tre...
di Giorgio Perugini
Non molto tempo fa KASK presentò al mondo il casco Utopia, un casco modernissimo che ha stravolto gli schemi ottimizzando...
di Giorgio Perugini
Audace, moderno ma anche incredibilmente protettivo e versatile, ecco in poche parole cosa mi trasmette l’occhiale Kosmos PH di Limar,...
di Giorgio Perugini
I caschi sono tutti uguali? Certo che no e questo è un aspetto su cui più volte abbiamo cercato di...
di Giorgio Perugini
Da sempre in casa Trek la parola Madone ha un solo sinonimo ed è “velocità”. La nuova Madone SL 7...
di Giorgio Perugini
Laddove C sta per Carbonio e congiunzioni (anche se oggi dobbiamo parlare di parti), Colnago, Cambiago e Classe c’è anche...
di Giorgio Perugini
Se siete alla ricerca di un winter kit adeguato per pedalare in questo inverno, le proposte di Q36.5® vi daranno...
di Giorgio Perugini
Temevamo un arrivo repentino del freddo e così è stato, ora fuori le temperature sono scese molto e negli ultimi...
di Giorgio Perugini
Desiderate un’esperienza di ascolto ottima anche mentre correte o pedalate? Niente di più facile con le cuffie a conduzione ossea...
di Giorgio Perugini
Per molti amanti del gravel arriva la parte della stagione che regala emozioni forti, infatti, la natura che si appresta...
di Giorgio Perugini
Siamo a novembre e in alcune regioni d’Italia si registrano ancora temperature superiori ai 25°C, una situazione surreale che però...
di Giorgio Perugini
Leggerissime e rigide, ma anche veloci e incredibilmente scattanti, insomma, un set di ruote di livello incredibile alla portata di...
di Giorgio Perugini
Al celebre marchio francese Café du Cycliste non mancano certo stile ed inventiva, del resto, basta sfogliare le pagine della...
di Giorgio Perugini
Scegliere la ruota giusta oggi è complicato, soprattutto se siamo soliti affrontare percorsi misti in cui pianura, salita e discesa...
di Giorgio Perugini
Una cosa è certa, oggi grazie a geometrie molto spinte e al sapiente uso della fibra di carbonio le aziende...
di Giorgio Perugini
C-Shifter è l’ultimo nato dalla nobile famiglia Shifter di Bollé, un occhiale ad alte prestazioni dotato di ottiche sopraffine che...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy