I PIU' LETTI
ALE'. FUTURE WARM E CLIMA WARM, UN KIT CALDO E PERFORMANTE
di Giorgio Perugini | 24/11/2021 | 08:17

In diverse parti di Italia pare che l’inverno abbia già bussato a casa dei ciclisti, quindi che lo vogliate o no, probabilmente è arrivato il momento di fare il cambio d’armadio. Entro breve quasi tutti pedaleremo vestiti di kit invernali e solo pochi potranno permettersi il lusso di sfruttare ancora la classica mezza stagione. Detto questo, vi consiglio il cycling kit di Alé formato dalla giacca Future Warm e dal bib lungo Clima Warm, un completo dalle altissime prestazioni.

Busto, braccia e schiena protetti. Sempre

La giacca Future Warm fa sicuramente parte di quelle giacche di ultimissima generazione, capi moderni in cui l’efficienza termica si raggiunge con tessuti e membrane leggerissime. Il capo studiato da Alé è progettato per affrontare le uscite più dure, sia per quanto concerne l’impegno fisico sia per le basse temperature incontrate. Il tessuto W-Wind 3L Shield DWR con membrana Windtex offre una protezione di primo livello dal vento mentre il tessuto traspirante B-Tour DWR è idrorepellente e resistente allo sporco. All’interno del capo troviamo una sorta di gilet che diventa utilissimo nei momenti in cui ad esempio affrontiamo una salita e abbiamo bisogno di aprire la giacca per favorire lo scambio termico tra il nostro corpo e l’ambiente.

Questa soluzione inoltre va a perfezionare la vestibilità del capo, offrendo anche una leggera protezione in più contro eventuali spifferi. Il pannello frontale, la parte frontale delle maniche e la parte più bassa della schiena sfrutta le potenzialità della membrana, infatti, la protezione dal vento e dal freddo è elevata e consente anche di affrontare lunghe discese senza correre il rischio di congelarsi. La maniche terminano con polsini a taglio vivo e sono perfetti per articolarsi senza alcun ostacolo ai guanti. Lea zip ha un funzionamento preciso mentre le tasche, belle comode, mantengono tuttavia un aspetto aero.

Gambe calde con una sensazione di grande libertà

La salopette Clima Warm va ad abbinarsi alla giacca Future Warm con grande precisione, merito di una costruzione pregevole maturata grazie al sistema Body Mapping. I vari pannelli utilizzati fanno in modo che il posizionamento del tessuto laminato non sia mai casuale, un vantaggio assoluto che favorisce il comfort e regala la protezione sperata. In questo capo i tessuti B-hot Thermo DWR e W-Wind 3L Shield DWR fanno in modo che la temperatura raggiunga un pregevole equilibrio, un vantaggio quando si ricerca la prestazione anche durante l’inverno.

Le cuciture piatte e il posizionamento di queste ed altre cuciture in zone strategiche scongiurano la presenza di fastidiosi attriti. Il fondo gamba tagliato a vivo e impermeabile (nastrato internamente) esclude che i vari schizzi derivanti dall’asfalto vi congelino i polpacci. Le bretelle sono molto patite mentre il pannello che le incorpora è perfettamente traforato. Il fondelloDouble Ergo HF  studiato da Alé vi regala un comfort notevole in sella, merito dello strato superficiale che lascia la pelle sempre asciutta e dei vari strati di schiuma, decisamente ben accoppiati. La sua lunghezza soprattuto nella porzione anteriore va a configurare una vera culla che protegge a dovere le vostre parti più intime. 

 

Un completo dinamico, studiato per chi corre

Questo cycling kit si posiziona in una fascia premium del mercato e si guadagna questi gradi con merito e sul campo. La protezione offerta dalla giacca Future Warm è ottima e se ben articolata a maglie intime diverse vi scorta lungo tutto l’inverno con grande semplicità La stessa cosa vale per l il bib Clima Warm, una salopette fasciante estremamente protettiva.

Dal punto di vista estetico Alé si supera con colorazioni e dettagli eleganti, un aspetto elegante che fa coppia con soluzioni tecniche di grande qualità. Ho sfruttato il kit in giornate fredde e umide, ma anche in condizioni piovose soprattutto nel gravel. Nulla scalfisce giacca e bib, nemmeno la pioggia o gli schizzi di fango. La giacca e la salopette riescono a mantenervi asciutti anche sotto una  pioggia leggera, aut bel risultato che vi permette comunque di tornare a casa asciutti. Comunque, il kit oltrepassa le prove che ho scelto con grande disinvoltura confermando come una delle migliori scelte per l’inverno 2022.

alecycling.com

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
La nuova collezione Adidas Eyewear abbraccia anche il mondo del ciclismo e lo fa con alcuni modelli decisamente performanti. Tra questi ho avuto il piacere di provare a lungo il...

La gamma di pedali KEO 2 Max porta avanti nel miglior modo una serie di concetti cari a LOOK ed esprime con grande chiarezza quanto i 35 anni di esperienza...

La Granfondo Stelvio Santini nel 2022 compie 10 anni ed è pronta a festeggiare il suo compleanno con i ciclisti italiani e stranieri che, a ogni edizione, partecipano numerosi per...

L’inverno non è amico della bici, questo è poco ma sicuro. Il freddo, lo sporco, la pioggia, il gelo e il sale distribuito sulle strade sono da sempre fattori che...

Il titolo italiano, quello europeo e poi la vittoria alla regina delle Classiche, la Parigi-Roubaix: Sonny Colbrelli è stato protagonista di una stagione davvero indimenticabile. Sidi ha deciso di concentrare...

Dopo gli ultimi mesi costellati di importanti successi messi a segno dai pistard italiani, è lecito aspettarsi un grande ritorno alla specialità dagli amanti del grande ovale. Miche con la...

"La pedalate gravel sono uno strumento di allenamento, ma anche uno modo per staccare la spina, per allontanarmi dalle auto, per immergermi nella natura... mi aiuta a rilassarmi", afferma un...

Il 2020 e il 2021 sono stati due anni molto difficili ed impegnativi a tutti i livelli per il ciclismo italiano ma, sotto gli aspetti legati all'attività sociale, hanno dato...

X-Bow nasce per soddisfare le richieste di chi cerca comfort e stabilità in tutti gli ambienti off-road e si presenta sia in versione tradizionale che Superflow con rail in TI316...

Tranquilli, nel nuovo e-shop di Veloplus le offerte del Black Friday non terminano ogGi ma a fine mese: un’occasione in più per scegliere bene il pezzo pregiato e portarlo a...

Una cosa è certa, il giovane marchio MB Wear ha la grande capacità di coprire bene diverse discipline come il ciclismo, il running  e lo sci. La nuova maglia invernale...

Il marchio di biciclette Cybro Industries è nato con l'idea di soddisfare qualsivoglia tipo di cliente, dagli amanti della velocità a chi preferisce il fuoristrada, passando per chi la bicicletta...

NOKO ELECTRIC POWER BIKE: nasce un nuovo progetto e-bike tutto italiano che ha voluto al fortemente al proprio fianco FSA e Vision per configurare tre mezzi esclusivi e ambiziosi. ...

Una splendida bici De Rosa è esposta alla Fiera Eicma in corso di svolgimento al polo di Rho-Pero. La De Rosa color giallo punta oro è allo stand Bafang, nell’affollatissimo  padiglione 22....

Presentato ad EICMA (Esposizione Internazionale delle Due Ruote) uno studio sulla contraffazione online promosso da Confindustria ANCMA e INDICAM: l’indagine, realizzata da FUB (Fondazione Ugo Bordoni) e DCP (Digital Content...

di Giorgio Perugini
In diverse parti di Italia pare che l’inverno abbia già bussato a casa dei ciclisti, quindi che lo vogliate o no, probabilmente è arrivato il momento di fare il cambio...

Ci sono molte interpretazioni oggi riguardo il design delle moderne e-bike, ma una cosa è certa la visione offerta da MBM Cicli con la nuova La RUE è davvero unica....

Gaerne è pronta alle grande battaglie nel circuito ciclocross con la nuova scarpa G.SNX, un prodotto da vertice rinforzato per resistere allo sterrato e potenziato con il sistema BOA® per...

Arriva probabilmente il momento più duro dell’anno per noi ciclisti e oltre al freddo, dobbiamo fare l’abitudine anche ad una scarsa luce. Per quanto riguarda questo ultimo problema ci corre...

Sicuramente non ci gira intorno: infatti, Limar ha a cuore la vostra testa e ogni suo casco viene pensato per offrirvi la massima protezione. Non sfugge a questa regola il...

I tramonti di fuoco, le mattine con la brina sui prati e il silenzio dopo la pioggia. L’inverno è decisamente una delle stagioni più eccitanti per uscire in bicicletta ma...

La data già segnata in rosso da tutti gli appassionati è quella del 22 maggio 2022 con la Nove Colli che tornerà nella sua collocazione classica, quella primaverile, dopo la...

MAAP ha appena introdotto sul mercato i suoi nuovi Pro Bib 2.0, pantaloncini ad alte prestazioni che vanno a sostituire l’acclamato modello Pro Bib del 2019. Il marchio ha spinto...

Trek ha presentato la nuovissima Speed Concept, inaugurando un inedito design aerodinamico integrato che aiuta i triatleti a essere ancora più veloci. Oltre un decennio fa, Speed Concept ha preso...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Ingegnerizzata da Dallara, leggerissima e affascinante nelle sue linee sinuose, la nuova SLR Boost Tekno Superflow si presenta così nei...
di Giorgio Perugini
Spesso si ricade nella frase fatta «sono bastati pochi metri» per raccontare quanto un prodotto abbia la capacita positiva di...
di Giorgio Perugini
Nella nuova maglia Gravel Jersey 3/4 Isadore concentra tutta il proprio know-how e prende decisioni che si rivelano vincenti, fin...
di Giorgio Perugini
Il passaggio è davvero semplice, del resto il vento sa essere anche veloce, no? Salice ha preso la via più...
di Giorgio Perugini
Durante la scorsa stagione ho utilizzato prevalentemente le ruote URSUS Miura TC37 disc su strada, elemento naturale di questo meraviglioso...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali KOO Demos sono tra gli occhiali preferiti del team Eolo-Kometa ed offrono un’ottima protezione grazie ad un design...
di Giorgio Perugini
Iconici, essenziali e apprezzatissimi da un esercito di appassionati che rivedono in questi occhiali il mito, il ciclismo dei campioni...
di Giorgio Perugini
Il calzino è un capo che spesso può fare una grande differenza, soprattutto  se indossiamo scarpe con suola in carbonio....
di Giorgio Perugini
Per ottimizzare un capo occorre togliere? Per rendere migliore lo stesso capo potrebbe essere utile semplificare e ridurre al minimo...
di Giorgio Perugini
L’alluminio non passa mai di moda e la riprova sono le ruote Miche Graff SP destinate alle gravel, un set...
di Giorgio Perugini
Leggerezza, ventilazione e aerodinamicità, come fare a trovare il giusto equilibrio in un completo da bici? Non è una cosa...
di Giorgio Perugini
Alé è un brand italiano che non ha bisogno di molte presentazioni, del resto si tratta di un marchio che...
di Giorgio Perugini
In questo ultimo anno abbiamo potuto tutti constatare quanto sia cresciuto il fenomeno gravel, un nuovo trend che ha confermato...
di Giorgio Perugini
La rivoluzione OCLV 800 Series abbraccia anche la gamma Madone esaltandone reattività e leggerezza, una dieta dimagrante per questo telaio...
di Giorgio Perugini
Il mercato delle e-bike corre veloce, un incremento davvero positivo che ha dimostrato quanto i nostri consumatori fossero in realtà...
di Giorgio Perugini
Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate,...
di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy