I PIU' LETTI
TRENTINO, NUOVE AVVENTURE IN SELLA ALLA MOUNTAIN BIKE\
dalla Redazione | 17/04/2021 | 07:30

Undici piste ciclabili che collegano le Dolomiti al Garda, avvicinando ambienti unici e i borghi più caratteristici in ogni vallata e più di 8000 chilometri di percorsi per le mountain bike. Per ciclisti, cicloturisti e mountain bikers il Trentino, come poche altre aree in Europa, regala esperienze sulle due ruote originali e dal grande impatto visivo ed emotivo.

In mountain bike nella valle del Rosspach sul percorso degli antichi cavalieri

Dall’Altopiano di Folgaria a Calliano in Valle dell’Adige, pedalando sui tracciati dell’antica viabilità che fin dal Medioevo collegavano questi territori, ancor oggi sorvegliati dai bastioni del monumentale Castel Beseno. Pragmatismo o saggezza popolare avevano battezzato questo itinerario “il sentiero dalla montagna al castello”. Nello scorrere del tempo la natura è rimasta sempre padrona assoluta in questo ambiente dove la ricchezza e la varietà di biodiversità accompagnano la discesa lungo la valle del Rio Cavallo, “Rosspach” nella lingua cimbra. Ma anche l’uomo ha lasciato, numerose, le testimonianze di ripetute e differenti frequentazioni.

Lasciata Folgaria, percorrendo la strada della Longanorbait fino ad un maneggio, si scende verso la frazione Carpeneda e poco dopo si incontra la chiesetta cinquecentesca di San Valentino. Una pausa nell’area di sosta in località Maròc e si prosegue verso gli abitati di Mezzomonte di sopra e Mezzomonte di sotto, il Mulino Rella. Dopo i masi Ponte e Ondertol, con una ripida discesa si raggiunge il torrente Rio Cavallo. Da qui il tracciato diviene ancora più suggestivo regalando un’esperienza “into the wild” in una natura rigogliosa e varia. Ci sono numerosi punti di accesso al torrente per fare canyoning, camminare nel greto o bagnarsi dentro pozze di acqua cristallina. Raggiunto il maso che fu l’antico mulino del maniero e saliti a Dietrobeseno si può raggiungere Castel Beseno per una visita e per sostare nel “prato della lizza” ammirando il panorama sulla Valle dell’Adige.
Scesi fino a Calliano, l’avventura prosegue raggiungendo la ciclabile della Valle dell’Adige all’altezza del Bicigrill di Nomi: verso nord si va in direzione di Trento, verso sud, invece, si raggiunge Rovereto e quindi Borgo Sacco, Mori e Loppio, scollinando dal Passo San Giovanni in direzione della conca gardesana fino a Torbole e Riva del Garda in circa 1h e 30’.

Dal Lagorai alle Pale di San Martino in mountain bike: il percorso Caoria - Paneveggio
Si pedala in una cornice spettacolare che muta in continuazione il proprio orizzonte, ad ogni forcella in quota e ad ogni versante. Prima sotto le pareti porfiriche del Gruppo del Lagorai, poi al cospetto delle Pale di San Martino patrimonio dell’umanità UNESCO.

Il percorso “Caoria-Paneveggio” ha uno sviluppo di 36.5 chilometri, con 33 chilometri su strade forestali e 3.4 chilometri su sentieri esistenti. È uno dei percorsi prediletti dai bikers locali e stranieri ed è percorribile in entrambe le direzioni. Lungo questo tracciato, il Parco Paneveggio - Pale di San Martino ha di recente predisposto anche delle colonnine di ricarica per e-bike che sono state posizionate in 5 punti strategici: Ponte Stel a Caoria, Malga Tognola, Malga Ces, Capanna Cervino, Malga Venegia.
Si parte dall’abitato di Caoria, nella valle del Vanoi, in direzione Ponte Stel, subito circondati da un maestoso bosco di abeti e larici. Da Ponte Stel si prosegue in direzione di Malga Tognola risalendo il corso del Rio Valsorda. Il bosco si apre per lasciare spazio ai pascoli mentre all’orizzonte spuntano le prime vette delle Pale di San Martino. Da Malga Tognola la vista sul gruppo dolomitico e la valle del Primiero è davvero spettacolare e così la discesa verso l’abitato di San Martino di Castrozza, su strade forestali, fino a Malga Ces.
Nel nuovo percorso è possibile inserirsi anche salendo direttamente dalle località della Valle di Primiero, percorrendo il nuovo collegamento di 9 chilometri tra Siror e San Martino di Castrozza. Il tracciato sale tra i boschi costeggiando il torrente Cismon. A due terzi del percorso si incontra il ponte sospeso sulla Val della Vecia (lungo 58 metri e alto 23), il passaggio più bello ed emozionante di questo percorso, che prima di giungere in paese sfiora i prati di Malga Civertaghe ai piedi della Cima della Madonna.
Da Malga Ces si prosegue su un nuovissimo percorso di circa 10 km inaugurato a ottobre 2020, che sale a Passo Rolle. Da qui si può proseguire fino a Baita Segantini e poi scendere lungo la Val Venegia per raggiungere a Paneveggio, attraverso i boschi secolari di abeti rossi di risonanza del Parco naturale. 

Approfondimenti
Castel Beseno. Il più esteso complesso fortificato del Trentino conserva ancora oggi i segni delle alterne vicende che nei secoli lo hanno interessato a partire dal Medioevo. La sua prevalente funzione difensiva è evidenziata sia dalla sua posizione strategica, che consente inaccessibilità e un esteso controllo territoriale dall’alto, sia dalla sua massiccia struttura muraria, caratterizzata dalla presenza dei tre possenti bastioni funzionali all'impiego delle armi da fuoco e risalente alla prima metà del Cinquecento. Il castello è oggi sede museale e ospita manifestazioni culturali e rievocazioni storiche.

Ecomuseo del Vanoi. Grazie ai suoi percorsi tematici si può intraprendere un vero viaggio tra le attività tradizionali e i luoghi, dai prati per la fienagione alle malghe per le attività casearie. La fotografia di un ambiente e un sistema economico antico eppure ancora presente, ma soprattutto di una comunità legata al proprio territorio.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Kortal Race MIPS® è il frutto della collaborazione tra le due eccellenze in ambito di protezione passiva per i ciclisti, ovvero MIPS® e POC. Questo casco, dotato di eccellente vestibilità,...

Gli atleti lo sanno, senza una corretta integrazione si fa poca strada. Per questo motivo Enervit ha sviluppato un’App capace di mettere a punto strategie di integrazione altamente personalizzate: Enervit...

Sono stati tra i primi a portare le gare di Ultracycling in Italia (prima di loro solo la 24H del Montello)  e ora sono i primi a farlo ripartire!. LUI è...

Dopo gli ultimi summit con le autorità locali è stata confermata anche la Gran Fondo Internazionale Gavia & Mortirolo che, sotto l’egida del Gs Alpi, si svolgerà regolarmente il prossimo...

La maglia non sarà l’unico capo rosa che Alessandro De Marchi indosserà nella tappa di oggi, mercoledì 12 maggio. Per celebrare il nuovo leader del Giro d’Italia, UYN ha realizzato...

Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate, un insieme di capi caratterizzati da tessuti innovativi e un...

A dieci giorni dal grande evento, tutto è pronto - nella splendida riviera ligure - per la Gran Fondo Laigueglia-Lapierre in programma il prossimo 23 maggio: “Le iscrizioni stanno procedendo...

Difficile marcare il campo d’azione di una gravel, del resto questa speciale bici intrappola il neofita, lo stradista e il biker in cerca di nuove emozioni. Tutto accade come una...

È davvero un ritorno in grande stile quello della Marathon Parco dei Monti Aurunci: domenica 16 maggio a Fondi (Lt) andrà in scena infatti la XIXa di una prova che mancava da...

Manca un mese all’appuntamento con Pergine Valsugana (TN) dove, il 5 e 6 giungo prossimi, si terrà il Campionato Italiano Giovanile XCO di mountain bike al Parco Tre Castagni. L’evento...

Fino al 23 maggio sarà possibile iscriversi alla Straducale 2021 con la seconda quota, quella di 35 euro, senza dimenticare le interessanti promozioni per le squadre (clicca qui). Perché rinunciare...

La voglia di ripartire era tanta, il bisogno di normalità ed il ritorno alla spensieratezza insita nello Sport anche, ma essenzialmente due fattori hanno portato alla presente decisione. In primis,...

Tutto nasce ovviamente per passione, la passione quella vera che sa in questo caso mescolare il lavoro con il ciclismo, il vero fulcro intorno a cui gira tutto per i...

Quello che ci siamo appena messi alle spalle è stato un fine settimana da incorniciare per gli appassionati di due ruote, che oltre alla grande partenza del Giro d'Italia hanno...

UYN – Unleash Your Nature è protagonista del Giro d’Italia insieme al team Israel Start-Up Nation. Per il brand italiano, lanciato nell’autunno del 2018, si tratta della prima partecipazione nella...

L’Italia del Paraciclismo si conferma potenza di caratura mondiale e manda un deciso segnale in previsione paralimpica, chiudendo la Coppa del Mondo di Ostenda con un bottino di 9 medaglie d’oro,  5 d’argento...

Da pochi giorni è partita la stagione turistica estiva nelle Marche, soprattutto lungo la Riviera del Conero che grazie al sua clima si prolunga fino alla fine di ottobre. Il...

Alla Granfondo del Diablo del prossimo 16 maggio si potrà pedalare con campioni del passato e del presente. La star indiscussa sarà proprio El Diablo, Claudio Chiappucci, sempre disponibile a...

Siamo ad un nuovo capitolo per i motori delle e-bike, infatti, Polini E-P3+ rappresenta per lo storico marchio un grande passo avanti, ma non fraintendetemi, la precedente versione era già...

Il futuro indica una sola direzione e si chiama “freni a disco“, del resto era logico pensarlo ed è giusto che ora si pensi tutto in quest’ottica, soprattutto per i...

E’ di nuovo maggio e la 104esima edizione del Giro d’Italia è alle porte. La corsa rosa partirà oggi con una cronometro nel cuore di Torino, la prima storica capitale...

La nuova “fiamma” da Crono De Rosa, testata sul campo dal profeta Elia Viviani nel recente giro di Romandia, vedrà il suo esordio ufficiale con il Team Cofidis alla prima...

EthicSport si distingue da sempre per prodotti eccellenti e per il profuso impegno in ricerca e sviluppo. Proprio da qui nasce un prodotto innovativo, destinato a rivoluzionare il mercato, ecco...

È l’appuntamento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo su strada, la manifestazione che ogni anno porta sugli schermi di tutto il mondo il nostro “Bel Paese”, e a...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate,...
di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy