I PIU' LETTI
PEDALATIUM 2019. SPORT E ARTE SOTTO I CIELI DI CASSINO
dalla Redazione | 16/07/2019 | 07:03

Nonostante le temperature, meno infuocate del previsto, ma pur sempre elevate, la sesta e penultima tappa del Challenge laziale ha fatto bingo e ha saputo regalare ai partecipanti e alla città ospite forti emozioni, prima su tutte la novità della Cicloturistica archeologica con visita al sito di Aquinum, dove arte e sport si sono incontrati sul terreno della grande storia antica. 

E anche la temuta Cassino, la cui data, spostata al 14 luglio, aveva intimorito molti appassionati del pedale a causa delle alte temperature e della famigerata salita di Terelle, riservata ai temerari del percorso lungo, è stata archiviata con successo e l’applauso va d’obbligo, prima che al comitato organizzatore, l’ASD A.CI.LA.M. capitanata dal Dott. Carmelo Geremia Palombo e alla Confraternita di Misericordia di Roccasecca, a tutti i corridori che hanno sfidato la canicola estiva e hanno dato prova di amare davvero questo straordinario sport.

Tre le opzioni che hanno accontentato tutti, dai più allenati agli amanti del “pedalare senza fretta”: il tracciato lungo (116 km con 2.138 mdsl rilevati) il medio (106 km con 1.900 mdsl), e la cicloturistica, novità 2019, di soli 40 km e un dislivello di 150 mt, una favolosa ciclo-passeggiata archeologica aperta a tutti i tipi di bici, anche e-bike che ha offerto ai suoi partecipanti la visita guidata agli scavi di Aquinum.

Gli antichi borghi come Viticuso, Acquafondata, San Biagio Saracinisco, Belmonte Castello e i piccoli centri urbani come Picinisco, Villa Latina e Terelle hanno assistito al passaggio del fiume dai mille colori dei ciclisti che hanno potuto godere dei suggestivi panorami offerti dai due percorsi.

Danze aperte sabato 13 luglio presso il cuore della manifestazione, dove era collocata tutta la logistica, ovvero il Parco Baden Powell. Domenica lo start è stato dato nel centralissimo Corso della Repubblica, alle ore 8:00 per guadagnare qualcosa sul caldo della giornata. La Cicloturistica è invece partita un quarto d’ora dopo e il viaggio attraverso il fascino degli scavi delle terme centrali di Aquino (fine I sec. a.C. – inizi I sec. d.C.) per dimensioni più grandi di quelle di Pompei, ha soddisfatto appieno i partecipanti. Prima la visita guidata al Museo della Città di Aquino, poi quella al sito Aquinum, dove gli atleti dell’antichità si ritempravano dalle fatiche nell’impianto termale e si allenavano nella palestra, ha appassionato i presenti grazie alla competenza delle archeologhe che hanno fornito una panoramica dettagliata su quanto ad oggi scoperto.

A capo del gruppo di appassionati del pedale e del bello sono stati Paolo Ciolfi e il sindaco di Castrocielo, Filippo Materiale, grande promotore dell’area archeologica quale attrattiva turistica di primo piano, cui sono andati i ringraziamenti di chi oggi ha avuto il privilegio di vivere un’esperienza carica di suggestione che lascerà un ricordo indelebile.

Per quanto riguarda la kermesse sportiva, presenti in griglia nomi prestigiosi come Simone Sterbini, Luigi Bielli, Pasquale Abenante e Salvatore D’Aniello.

Il miglior tempo per il medio è stato quello di Rosolia Andrea – Becycle Company Bellizzi Asd che ha portato a termine la corsa in 03:02:14:423 , seguito da Capuccilli Pietro – Asd Team Cesaro Falasca, in 03:02:14:489, terzo Mirtelli Angelo – Usc  Team Nardecchia con un tempo di 03:04:17.

Per le donne, si è imposta Manuela De Iuliis – Team Asd Cesaro Falasca con un tempo di 03.31.33, seconda Aravini Antonella del team Asd Sei Impianti in 03.38.58, terza Lezzerini Manuela del team Tinky Ladies con un tempo di 03.48.50.

Per il lungo Nardecchia Cristian del Usc Team Nardecchia ha dominato tutta la gara per 117 km con un tempo di 03.28.31, seguito da Colone Federico – Team Erreclima Professional con un tempo di 03:29:18, terzo Carcasole Giuseppe dell’Unitec Cycling Team in 03:32:27. Per le donne miglior tempo per Di Palma Laura – Asd Team Cesaro Falasca con un tempo di 04.30.27, seconda Varlese Loredana del Team Cyclin Cafè Racing con un tempo di 04.33.57, terza Rosa Alessandra del team Asd Iron Bike con un tempo di 04:52:53.

I tre team con più iscritti sono stati: 1. SSD Intent Sport (28) 2. Bikextreme Racing Team (18) 3. Erreclima Professional Cycling (11).

Al di là delle classifiche, durante le ricche premiazioni alla presenza del sindaco di Cassino Enzo Salera, è stato messo in palio uno splendido orologio vinto a sorteggio da Angelo Bertucci, capitano della SSD Intent Sport.

Un grazie corale alle amministrazioni locali unite per un comune intento, ai preziosi addetti alla sicurezza e ai volontari che hanno preparato e servito oltre 800 pasti di prima qualità, alle forze dell’ordine, agli sponsor e a tutti i partecipanti che hanno saputo trasformare domenica 14 luglio in una straordinaria giornata di festa.

Prossimo appuntamento, ultima prova in calendario: la Gran Fondo Città di Subiaco, Parco dei Monti Simbruini, la tappa alpina del Centro Italia, in scena domenica 1 settembre 2019.

Le classifiche complete di tutte le categorie sono consultabili sul sito: kronoservice.com    

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Sono stati più di 500 i partecipanti alla seconda edizione di Ammiraglia, l’evento organizzato da RMS dedicato ai rivenditori per presentare le numerose novità di prodotto e, al...

  L’8° edizione de L’Intrepida ha rappresentato una straordinaria festa di sport ed ha regalato emozioni e divertimento a tutti i protagonisti, confermando il successo del 2018 e facendo un...

Il 10 ottobre 2020, l´Istria300 trasformerà la città croata di Poreč-Parenzo nella mecca del Ciclismo internazionale. Con lo slogan "Ride Your Limits", l'Istria offre condizioni ottimali per...

Scelti gli azzurri per la prova di Coppa del Mondo di BMX Freestyle in programma a Chengdu, in Cina, dal 31 ottobre al 3 novembre. All'evento sono stati convocati dal...

Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni alla Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, che nel 2020 compirà 30 anni. Una longevità davvero di tutto rispetto per questa manifestazione, che è...

Ci si aspettava fuoco e fiamme dall’ultima tappa dell’Iron Bike 2019 in programma a Masseria Coppa, nel cuore dell’Alta Murgia e, in effetti, così è stato. Non solo per quelle...

Ad Antrodoco c’è grande fervore in vista del ritorno della Cicloturistica Le Vie del Marrone: gli organizzatori dell’Asd Mtb Monte Giano sono ancora ben intenzionati a dare il meglio di...

Freddo la mattina e poi un bel sole fino a 22 gradi per tutto il resto della giornata. Salita, questa volta sì e più del solito: l'unico modo per arrivare...

I dati parlano di un movimento gravel in piena espansione, numeri favorevoli per le case seguiti da quelli altrettanto positivi che raccontano di nuove manifestazioni dedicate e grande...

L’edizione 2019 del festival Milano Montagna ha avuto come protagonisti tre atleti del team Red Bull Italia. Si tratta del campione meranese di parapendio Aaron Durogati, il biker Marco Aurelio Fontana, fresco...

La quarta edizione della Conquistadores Cup consacra la manifestazione fra gli appuntamenti ufficiali FCI più apprezzati di fine stagione: valida come ultima prova del Circuito delle Colline Toscane, regional series...

Prosegue a suon di vittorie la marcia inarrestabile del 28enne vicentino Nicholas Pettinà nella 31^ edizione del Trofeo d'Autunno-"La Storia Siamo Noi" di mountain-bike. L'ultima della serie è...

Un giorno per gustarla, una stagione per prepararla. La Granfondo Sestriere Colle delle Finestre è un'esperienza ricca di emozioni uniche. La scalata dell'epica...

E' da poco terminata la stagione 2019 e ancora sentiamo il tepore dell'ultima granfondo svoltasi a Loano poche settimane fa, ma il GS Loabikers, il sodalizio loanese diretto da Piernicola...

Stabilita la data e la location delle premiazioni dell’Umbria Tuscany Mtb. I protagonisti del circuito saranno premiati sabato 2 novembre dalle ore 18 presso la sala congressi dell’UmbriaVerde Sporting...

Dominio a stelle e strisce nel primo mondiale UCI dedicato alla pump track. Tommy Zula e Payton Ridenour hanno primeggiato nelle finali maschile e femminile del Red Bull UCI Pump Track World Championship, andate in...

Chi la ha provata, racconta di essersi sentito caldo per tutto il tempo, nonostante condizioni climatiche pessime e gelo totale. La maglia Intima Base 2 di Spatzwear, il...

Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni per la terza edizione della Granfondo Michele Scarponi, che nel 2020 si terrà domenica 19 aprile a Filottrano. Sino al 31 dicembre sarà possibile...

Eccola qui L'Eroica, bella e gioiosa, chiassosa e felice, internazionale, autentica, esigente e intrigante. Poetica all'infinito. Eccola qui L'Eroica, organizzata con il contributo, il lavoro e il sostegno entusiasta di tanti.Si dice...

Con un successo condito dalla presenza di circa 250 partecipanti e un eccellente spettacolo sulle strade attorno l’area Metropolitana di Bari e l’Alta Murgia, è andata in archivio positivamente la...

Cosa ti aspetti da un casco da enduro? Massima protezione, tanta comodità ma anche leggerezza, le giornate in sella sono lunghe e divertenti, perché zavorrarsi? Partiamo proprio da...

Sarà ancora MOA Sport a fornire, nel 2020, l’abbigliamento tecnico al Team Beltrami TSA, squadra sbarcata quest’anno nel mondo del professionismo come Continental, categoria confermata anche per la prossima stagione.Le...

Pedalata ma non solo, l’obiettivo è quello di vivere una grande festa del ciclismo di fine stagione. Appuntamento a Pomarance (PI) domenica 20 ottobre con la 2a edizione della Freccia Geotermica. Quest’anno il Velo Etruria...

Enervit, forte della lunga esperienza maturata accanto all’Equipe Enervit, ha deciso di suggellare ancora di più il rapporto con la sua fedele alleata dando vita a un magazine di approfondimento...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Siamo spesso alla ricerca della bici giusta, quella che possiamo cucirci addosso per passare con disinvoltura dalla gran...
di Giorgio Perugini
Veloce, vincente e versatile. Ecco Utopia descritto con tre semplici parole. Veloce, visto che la stessa Kask assicura...
di Pietro Illarietti
  La Cinelli Superstar è una bicicletta che oserei definire smart. Cosa mi è piacuto di questo prodotto corsaiolo...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali prodotti da Limar hanno notoriamente un rapporto qualità/prezzo davvero sorprendente, motivo per cui vi consiglio una...
di Giorgio Perugini
Se c’è un capo che ritengo indispensabile, quello è sicuramente il gilet. Pratico e leggero, trova spazio facilmente...
di Giorgio Perugini
  Superleggera come la luce, bella come poche altre possono esserla. Aurata si presenta così, come un pezzo di rara...
di Giorgio Perugini
Avete il piglio del velocista? Siete passisti veloci e divorate asfalto a grande velocità? Immagino quindi che la...
di Giorgio Perugini
Forza e coraggio, arriva il periodo più difficile dell’anno per quanto riguarda il modo di vestirsi direte le...
di Giorgio Perugini
Oakley, storico e rinomato marchio produttore di occhiali, ha lanciato l’anno scorso la sua collezione di caschi dedicati...
di Giorgio Perugini
Air PRO non è semplicemente un casco leggero e perfettamente a suo agio nelle calde giornate estive, è...
Gli occhiali Julbo Aero sono pensati per chi ama praticare sport governati della velocità ed è proprio per...
di Giorgio Perugini
Le giornate calde proseguono e se tutto va come nelle passate stagioni, il completo estivo rimarrà ancora a...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già parlato della nuova collezione SIXS e anche del nuovo logo aziendale, una novità che accompagna con...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventral di Poc aveva un compito arduo, ovvero far dimenticare agli amanti del marchio lo storico...
di Giorgio Perugini
Il periodo estivo rimette in strada molti appassionati, pronti a sfidare il caldo e le strade roventi. Non...
di Giorgio Perugini
Tutti voi conoscerete Scicon per via delle borse portabici, probabilmente le migliori in circolazione, ma possiamo tranquillamente ricordare...
di Giorgio Perugini
Cosa ci aspettiamo da un completo estivo? Generalmente lo vogliamo leggero e ben realizzato con tessuti all’avanguardia, aero ma anche...
di Giorgio Perugini
La gravel è la bici del momento, inutile negarlo. In un momento di vacche magre, molti si sono...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy