I PIU' LETTI
EMOZIONI VINCENTI PER LA GRANFONDO VALTIDONE
dalla Redazione | 27/04/2021 | 07:20

 

In quanti modi una granfondo può affascinarci e sollecitare le nostre reazioni più istintive? Tutte le emozioni hanno una funzione positiva soprattutto in un momento come quello che stiamo vivendo, in cui la pandemia limita le nostre emozioni oppure, ce le fa vivere come negative o inappropriate. La non espressione di una emozione però, non significa che essa non ci appartiene più, anzi una emozione non vissuta provoca una serie di altre emozioni, scatenando un processo a catena che finisce per travolgerci. 

Emozioni straordinarie sono quelle vissute dai 1060 ciclisti che hanno partecipato alla Granfondo Valtidone, prima delle tre granfondo santangioline. Dopo un avvio incerto, le varianti del virus SARS CoV-2 COVID-19, hanno spinto molti organizzatori a posticipare le manifestazione che in precedenza erano stati inserito in programma nei mesi di marzo e aprile.

La lenta ripresa dell'attività agonistica è iniziata da qualche settimana, ma le limitazioni (giustamente!) imposte dai protocolli per il contrasto e contenimento della diffusione del virus unite a quelle imposte dalle autorità, ne hanno limitato il valore sportivo e sociale. 

Nel giorno dell'anniversario della liberazione d'Italia, la prova d'apertura del circuito Coppa Piemonte, ha dimostrato che questo tipo di manifestazioni è ancora in grado di affascinarci e sollecitare le nostre emozioni. Che dobbiamo continuare a mantenere alta la guardia, indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sociale, ma anche guardare con maggior fiducia al futuro.

 

Nella città del Vino, gli appassionati dello sport delle due ruote, son tornati ad entrare in griglia con una certa sicurezza, ascoltando il lento incedere del loro respiro trattenuto dalla mascherina, che purtroppo nasconde anche i veri sorrisi. Le pietanze del pasta party, precedentemente porzionate, vengono consegnate all'interno di un contenitore e per molti dei partecipanti tornano ad essere l'unico premio capace di reintegrare le energie bruciate per completare i due percorsi di gara. Ma soprattutto, la distanza che divide i commensali, non annulla le emozioni.

La partenza è l'atto liberatorio. Tolta la mascherina, si torna a soffrire, questa volta per fortuna la sofferenza è legata soltanto alle qualità atletiche di ciascun partecipante e alle difficoltà imposte dai percorsi di gara.

Subito dopo aver tagliato il traguardo, il comitato organizzatore della manifestazione premia i primi tre assoluti maschili e femminili di ciascun percorso, ma vincitori sono anche tutti coloro che hanno tagliato il traguardo di Piazza Umberto 1°.

"Emozioni vincenti" recita un messaggio pubblicitario della Cantina Valtidone, che ha contribuito fattivamente all'organizzazione della manifestazione. Emozioni vincenti che Vittorio Ferrante e i suoi collaboratori condividono con Renato Angioi e il direttivo del circuito Coppa Piemonte che ha contribuito all'ulteriore crescita di questa manifestazione. 

I vincitori. Nella mediofondo Alessio Gasperin (Team Mentecorpo by Biemme) piega in volata la resistenza di Andrea Pisetta (Team Sildom Garda) e Tommaso Boccardo (Barbero Bike). Per il pinerolese è la terza vittoria stagionale, ad inizio stagione si è imposto in due gare in circuito. Mentre una foratura, a sei chilometri dal traguardo, lo ha escluso dalla lotta per il successo finale alla Granfondo Città di Loano. 

Prima vittoria stagionale invece per Samantha Arnaudo (Om. Cc.) che precede Ylenia Fazzone (Rodman Azimut Squadra Corse) e Federica Morano (Gs Passatore). Nella stagione 2019 la cuneese Arnaudo si era aggiudicata LaMontBlanc e l'ultima tappa del Giro della Provincia Granda.

Nella prova regina, la granfondo, è il toscano Federico Pozzetto (Dipa Falasca Mg.K Vis) che mette a segno il suo spunto veloce e conquista la seconda vittoria stagionale. Matteo Milanesi (Team Perini Bike) e Marco Provera (Cycling For All) completano il podio. 

Tra le donne è la cuneese Annalisa Prato (Team Colpack Ballan) a precedere Sabrina De Marchi (Vivi) e Valentina Castellino (Gs Passatore). 

Le classifiche della manifestazione

Le classifiche della Coppa Piemonte dopo la prima prova

Leader classifiche di categoria Coppa Piemonte percorso granfondo

Categoria Femminile 1: Prato Annalisa (Team Colpack Ballan)

Categoria Femminile 2: Castellino Valentina (Gs Passatore)

Categoria Femminile 3: Pistone Barbara (Rodman Azimut Squadra Corse)

Categoria Gentleman 1: Zunino Massimo (Team MP Filtri)

Categoria Gentleman 2: Carbone Stefano (Rodman Azimut Squadra Corse)

Categoria Junior: Provera Marco (Cycling For All & Master)

Categoria Senior 1: Magnaldi Mattia (PPR Cycling)

Categoria Senior 2: Chiappero Francesco (Reaction Team)

Categoria Supergentleman A: Dal Ponte Angelo (Cicli Guizzardi)

Categoria Supergentleman B: Magnaldi Fulvio (Team Mentecorpo By Biemme)

Categoria Veterano 1: Agostino Federico (Cicli Benato)

Categoria Veterano 2: Bertani Matteo (Team De Rosa Santini)

Leader classifiche di categoria Coppa Piemonte percorso mediofondo

Categoria Femminile 1: Arnaudo Samantha (Om. Cc)

Categoria Femminile 2: Morano Federica (Gs Passatore)

Categoria Femminile 3: Rollini Tamara (Team Cycling Center)

Categoria Gentleman 1: Cavazzoni Diego (Gruppo Ciclistico Varzi)

Categoria Gentleman 2: Morra Fulvio (Vigor Cycling Team)

Categoria Junior: Gasperin Alessio (Team Mentecorpo By Biemme)

Categoria Senior 1: Ghiron Aldo (Dottabike)

Categoria Senior 2: Rosso Fulvio (Roero Speed Bike)

Categoria Supergentleman A: Sanna Antonello (Gs Passatore)

Categoria Supergentleman B: Lerda Claudio (Cicli Conte Beinette)

Categoria Veterano 1: Romuali Andrea (Bicistore Cycling Team)

Categoria Veterano 2: Bufalino Maranella Ivan (Rodman Azimut Squadra Corse)

Classifiche società Coppa Piemonte

1°) Rodman Azimut Squadra Corse pt 5562

2°) Gs Passatore pt 4398

3°) Dottabike pt 2334

4°) Avis Pavia pt 1902

5°) Polisportiva Team Brianza pt 1774

6°) Team Mentecorpo by Biemme pt 1590

7°) Jolly Europrestige pt 1492

8°) Colline Oltrepò pt 1436

9°) La Orsi Bike pt 1292

10°) Mania Bike pt 1240

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Quando nel 1965 il bergamasco Pietro Santini fondava il maglificio che porta il suo nome, di certo non pensava che quell’idea imprenditoriale potesse un giorno conquistare le vette del ciclismo...

Il copertoncino tubeless CST Tirent è l’ideale per il Gravel ed è nato per affrontare i  più svariati terreni tipici della specialità. Grazie alla larghezza di 42mm e alla mescola...

Cambiare, senza perdere la propria identità e porsi come elemento aggregante per tornare a pedalare in gruppo, affrontando insieme il particolare periodo pandemico, come già fatto con successo in questo...

Il Comitato Organizzatore della Granfondo Terre dei Varano rende pubblico quanto e come sta adoperandosi nei confronti del doping, piaga della vita e della passione per lo sport. In data...

Canyon ne è certa, la nuova Torque non ha confini e può accontentare qualsiasi rider nei bike park di tutto il mondo o competere all’Enduro World Series. Vi sembra poco?...

Dal catalogo Vodafone per il vostro Natale a due ruote potete pescare l’innovativo Curve, un dispositivo tracker GPS che incorpora una luce posteriore. Si tratta del classico dispositivo all-in-one che...

Sarà sabato 15 ottobre 2022 il giorno della tredicesima edizione della Capoliveri Legend Cup, dopo tante richieste non potevamo deludervi! Tu sei pronto a metterti in gioco per “ENTRARE NELLA...

Le borse da bikepacking della collezione Scape di Brooks England oltre a ricalcare le linee guida aziendali da sempre orientate verso la qualità assoluta, offrono funzionalità totale e sicurezza  per...

La nuova collezione Adidas Eyewear abbraccia anche il mondo del ciclismo e lo fa con alcuni modelli decisamente performanti. Tra questi ho avuto il piacere di provare a lungo il...

La gamma di pedali KEO 2 Max porta avanti nel miglior modo una serie di concetti cari a LOOK ed esprime con grande chiarezza quanto i 35 anni di esperienza...

La Granfondo Stelvio Santini nel 2022 compie 10 anni ed è pronta a festeggiare il suo compleanno con i ciclisti italiani e stranieri che, a ogni edizione, partecipano numerosi per...

L’inverno non è amico della bici, questo è poco ma sicuro. Il freddo, lo sporco, la pioggia, il gelo e il sale distribuito sulle strade sono da sempre fattori che...

Il titolo italiano, quello europeo e poi la vittoria alla regina delle Classiche, la Parigi-Roubaix: Sonny Colbrelli è stato protagonista di una stagione davvero indimenticabile. Sidi ha deciso di concentrare...

Dopo gli ultimi mesi costellati di importanti successi messi a segno dai pistard italiani, è lecito aspettarsi un grande ritorno alla specialità dagli amanti del grande ovale. Miche con la...

"La pedalate gravel sono uno strumento di allenamento, ma anche uno modo per staccare la spina, per allontanarmi dalle auto, per immergermi nella natura... mi aiuta a rilassarmi", afferma un...

Il 2020 e il 2021 sono stati due anni molto difficili ed impegnativi a tutti i livelli per il ciclismo italiano ma, sotto gli aspetti legati all'attività sociale, hanno dato...

X-Bow nasce per soddisfare le richieste di chi cerca comfort e stabilità in tutti gli ambienti off-road e si presenta sia in versione tradizionale che Superflow con rail in TI316...

Tranquilli, nel nuovo e-shop di Veloplus le offerte del Black Friday non terminano ogGi ma a fine mese: un’occasione in più per scegliere bene il pezzo pregiato e portarlo a...

Una cosa è certa, il giovane marchio MB Wear ha la grande capacità di coprire bene diverse discipline come il ciclismo, il running  e lo sci. La nuova maglia invernale...

Il marchio di biciclette Cybro Industries è nato con l'idea di soddisfare qualsivoglia tipo di cliente, dagli amanti della velocità a chi preferisce il fuoristrada, passando per chi la bicicletta...

NOKO ELECTRIC POWER BIKE: nasce un nuovo progetto e-bike tutto italiano che ha voluto al fortemente al proprio fianco FSA e Vision per configurare tre mezzi esclusivi e ambiziosi. ...

Una splendida bici De Rosa è esposta alla Fiera Eicma in corso di svolgimento al polo di Rho-Pero. La De Rosa color giallo punta oro è allo stand Bafang, nell’affollatissimo  padiglione 22....

Presentato ad EICMA (Esposizione Internazionale delle Due Ruote) uno studio sulla contraffazione online promosso da Confindustria ANCMA e INDICAM: l’indagine, realizzata da FUB (Fondazione Ugo Bordoni) e DCP (Digital Content...

In diverse parti di Italia pare che l’inverno abbia già bussato a casa dei ciclisti, quindi che lo vogliate o no, probabilmente è arrivato il momento di fare il cambio...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Ingegnerizzata da Dallara, leggerissima e affascinante nelle sue linee sinuose, la nuova SLR Boost Tekno Superflow si presenta così nei...
di Giorgio Perugini
Spesso si ricade nella frase fatta «sono bastati pochi metri» per raccontare quanto un prodotto abbia la capacita positiva di...
di Giorgio Perugini
Nella nuova maglia Gravel Jersey 3/4 Isadore concentra tutta il proprio know-how e prende decisioni che si rivelano vincenti, fin...
di Giorgio Perugini
Il passaggio è davvero semplice, del resto il vento sa essere anche veloce, no? Salice ha preso la via più...
di Giorgio Perugini
Durante la scorsa stagione ho utilizzato prevalentemente le ruote URSUS Miura TC37 disc su strada, elemento naturale di questo meraviglioso...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali KOO Demos sono tra gli occhiali preferiti del team Eolo-Kometa ed offrono un’ottima protezione grazie ad un design...
di Giorgio Perugini
Iconici, essenziali e apprezzatissimi da un esercito di appassionati che rivedono in questi occhiali il mito, il ciclismo dei campioni...
di Giorgio Perugini
Il calzino è un capo che spesso può fare una grande differenza, soprattutto  se indossiamo scarpe con suola in carbonio....
di Giorgio Perugini
Per ottimizzare un capo occorre togliere? Per rendere migliore lo stesso capo potrebbe essere utile semplificare e ridurre al minimo...
di Giorgio Perugini
L’alluminio non passa mai di moda e la riprova sono le ruote Miche Graff SP destinate alle gravel, un set...
di Giorgio Perugini
Leggerezza, ventilazione e aerodinamicità, come fare a trovare il giusto equilibrio in un completo da bici? Non è una cosa...
di Giorgio Perugini
Alé è un brand italiano che non ha bisogno di molte presentazioni, del resto si tratta di un marchio che...
di Giorgio Perugini
In questo ultimo anno abbiamo potuto tutti constatare quanto sia cresciuto il fenomeno gravel, un nuovo trend che ha confermato...
di Giorgio Perugini
La rivoluzione OCLV 800 Series abbraccia anche la gamma Madone esaltandone reattività e leggerezza, una dieta dimagrante per questo telaio...
di Giorgio Perugini
Il mercato delle e-bike corre veloce, un incremento davvero positivo che ha dimostrato quanto i nostri consumatori fossero in realtà...
di Giorgio Perugini
Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate,...
di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy