I PIU' LETTI
TREK. EMONDA SLR 7, PIU' LEGGERA E VELOCE CHE MAI
di Giorgio Perugini | 04/03/2021 | 08:20

I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero, quello ultraleggero e spesso ne esiste anche uno da endurance, proprio come accade in casa Trek con i rispettivi Madone, Èmonda e Domane. La nuova Émonda però allarga i confini del suo utilizzo, strizzando l’occhio alla velocità e al comfort come mai era accaduto prima.

Nuovo carbonio, nuovo miracolo

Alla presentazione i numeri pubblicati da Trek avevano fatto il giro del mondo ed il motivo è semplice. Per Émonda si parla di un telaio che pesa meno di 700 grammi ed è 60 secondi all’ora più veloce nei tratti pianeggianti e ben 18 secondi all’ora più veloce in salita in tratti introno al 8%. Quindi, come potete ben immaginare, la nuova Émonda è più aerodinamica e per renderla così veloce è servito il miglior carbonio di sempre, ovvero l’OCLV 800 Series.

È proprio grazie a questo carbonio che Trek non è scesa a compromessi con il peso riuscendo a dare a questo telaio forme nettamente più aero. Non è stato un passaggio semplice, infatti, la casa americana ha investito in due anni di ricerca e sviluppo sfruttando software di modellazione all’avanguardia e l’aiuto di un team professionistico davvero potente.

Carbonio rivoluzionario. Si vede nei test e si sente su strada

Il carbonio OCLV 800 Series contiene fibre più resistenti del 30% rispetto a quelle utilizzate nel OCLV 700 Series, quindi Trek ha potuto così utilizzare meno materiale per ottenere le forme desiderate. Tubo per tubo tutto è stato ottimizzato, ovviamente per ottenere il profilo più leggero e contemporaneamente più veloce. Émonda è così, basta una vostra salita di riferimento per capire che è una piuma mentre sale con voi, ma è anche veloce ed è agile e precisa. « La nuovissima Trek Émonda offre il miglior equilibrio tra aerodinamica e leggerezza che abbia mai riscontrato su una bici », queste erano giusto le parole del nostro Vincenzo Nibali, entusiasta della bici su cui poi avrebbe affrontato la pazza stagione 2020.

Niente fronzoli, veloce e scattante

Il nuovo sistema attacco/manubrio Aeolus RSL, più aerodinamico e più leggero che mai, regala un inserimento nel mezzo davvero unico, il tutto esaltato dalla geometria H1.5 messa a punto con i professionisti del Team Segafredo, il massimo per una posizione in sella aerodinamica ma anche  redditizia in salita. I freni a disco, la clearance ampia ( non esagerate con le dimensioni, un 25 basta e avanza ) e una zona del movimento centrale davvero granitica sono elementi su cui questa nuova Trek concentra parte della sua forza. La zona dello sterzo è scolpita dal vento, un frontale impreziosito dall’instradamento dei cavi nel telaio direttamente in questa zona.

 

Un montaggio di qualità, equilibrato anche nel prezzo

La versione in prova è la SLR 7 in cui spiccano le ottime ruote Bontrager Aeolus Pro 37 montate con pneumatici Bontrager R3 Hard Case Lite da 25, una accoppiata che premia versatilità e scorrevolezza. Ottima è anche la sella Bontrager Aeolus Elite della larghezza di 145mm, perfetta soprattutto in salita quando serve un bel supporto alla spinta. Il manubrio integrato Aeolus RSL ricorda quanto il sistema all-in-one abbia sempre molto da dire in termini di ottimi feedback di guida. Il gruppo completo Shimano Ultegra Di2 è una vera garanzia, quindi massima resa tanto da non scorgere quasi la differenza rispetto al Dura Ace.

Come va? Benissimo e non solo in salita

La versione in prova non vi costringe a vendere l’anima al diavolo, infatti, i 7599€ massimi di spesa sono certamente un prezzo da super bike, ma restano ben distanti da quelli della SLR 9. Mettiamola così, a questo cifre si può scendere a patto con il diavolo, portandosi a casa comunque un mezzo eccellente. Mi è piaciuta moltissimo l’avantreno di questa Émonda, del resto questa parte della bici resta sempre una zona molto delicata per i modelli super leggeri, ma qui zero incertezze, zero nervosismo.

Émonda SLR 7 si guida con facilità e tutto resta sempre ben prevedibile anche quando si vuole guidare con molta decisione. Il carro e i foderi posteriori assicurano nervo alla spinta sui pedali, una risposta che piacerà sicuramente agli scattisti puri. Questo aggiornamento fa di Émonda non solo una vera bestia da salita, ma anche una ottima bici per passisti veloci e per tutti quelli che vogliono divertirsi in salita ma anche menare in pianura. La solidità del telaio si sente in ogni frangente tanto da farvi pensare di avere sotto al sedere un mezzo aero a tutti gli effetti. La colorazione fa emergere con vigore i vari profili, ma se non vi accontenta, ricordatevi che c’è sempre Project One.

www.trekbikes.com

 

 

 

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Siamo alla viglia del Giro d'Italia, cresce l'attesa e anche la volontà di "vivere in rosa al 100%". All4cycling, e-commerce di riferimento per gli appassionati di ciclismo, collabora...

L’integrazione è una scienza con la quale i giovani atleti si devono confrontare sulla strada che li porta a diventare corridori completi e magari campioni. Per questo Marco Bettazzi, sales...

La corsa della ripartenza, della resilienza, della convinzione che lo sport e il ciclismo in particolare siano un veicolo di straordinaria efficacia nella promozione del territorio, delle idee, dei prodotti...

Pianure divise simmetricamente e sommerse d'acqua per gran parte dell'anno, che rispecchiano i colori e le tonalità del cielo. Paesaggi multiformi e ricchi di fascino, le risaie ciclabili e la...

Nell’infinita lotta contro il tempo, ogni dettaglio fa la differenza e tutto conta. Una bici da cronometro deve spaccare il capello in quattro, essere ottimizzata dal punto di visto aerodinamico...

Dopo due anni di stop, domenica 16 maggio ritorna la XIX° Marathon Parco dei Monti Aurunci e Fondi (LT) si prepara ad accogliere biker e appassionati nel pieno rispetto delle norme vigenti. Il...

Scatta da Albstadt questo week end la Mercedes-Benz UCI Cross-Country World Cup 2021 e, per la prima volta, Red Bull TV proporrà il commento in lingua italiana con Marco Aurelio...

Prosegue senza pause il grande lavoro dell'A.S.D. Cerrano Outdoor per predisporre nel miglior modo possibile la nuova edizione della “Cerrano Bike Land International”, una tra le più importanti competizioni di...

Considerata la situazione sanitaria ancora incerta, l’organizzazione Velo Etruria Pomarance ha deciso, a malincuore, di rinviare nuovamente la Green Fondo Paolo Bettini. Prossimo appuntamento al 2022.  La Green Fondo Paolo...

“Abbiamo un obbligo nei confronti dei nostri tifosi, di noi stessi ed anche di chi non è, per motivi diversi, più della Nazionale: quello di continuare a vincere, come abbiamo...

Sono stati i portacolori del Team Rudy Project i maggiori protagonisti della 14^ edizione dell'Xc Tra le Torri svoltasi domenica 2 maggio a Farra di Soligo. La compagine trevigiana ha...

“La storia si ripete”! Facile direte voi, ma la citazione di Tucidide, storico e letterario ateniese, non è affatto banale e scontata quanto sembra. La storia si ripete ed è...

Il produttore di pneumatici per biciclette A. Dugast, già fornitore di molti Campioni del Mondo nel recente passato, entra nel Gruppo Vittoria per rinforzare la sua leadership nella produzione di...

Il design e queste macchie di colore hanno una chiara ispirazione, infatti, ogni colore, anzi, ogni macchia di colore racconta quanto fatto dalle pionieri artiste svedesi come Hilma af Klint,...

In un momento del mercato ciclo in cui si ha l’esplosione del fenomeno gravel, Guerciotti rappresenta sicuramente, grazie anche alla sua esperienza nel ciclocross, uno dei marchi di riferimento. Proprio...

Pronto il gadget omaggio per tutti gli abbonati al Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport. Si tratta della comoda t-shirt che potrà essere ritirata alla Squali-Trek presso lo stand della Giemme...

Si entra nel vivo della settimana che porta alla 32.a edizione del Triathlon del Lago di Caldaro, con i migliori interpreti della specialità olimpica che prenderanno il via sabato 8...

Alle spalle della Granfondo WHYsport Città di Valdagno, come ben sanno coloro che frequentano il settore delle GF c’è tanta esperienza e una certa capacità di modularsi a seconda della...

Graphenwax® è la prima cera per catene a base di Graphene adatta all’uso in pentola. Questa formulazione presenta eccellenti capacità e lubrifica in maniera totale la catena proteggendola dallo sporco...

Disponibili ancora pochi posti per schierarsi al via della 6ª Granfondo Squali del 16 maggio a Cattolica e Gabicce Mare, con apertura dell’area expo già da venerdì 14 maggio alle ore 14.30....

Nel 1989 Genuine Innovations® definì gli standard delle cartucce CO2 per il gonfiaggio di coperture da strada o a da mtb e sono in particolare gli adattatori che questa azienda...

Dal 12 al 18 settembre, lungo 420 chilometri e 16000 metri di dislivello complessivo,  Appenninica MTB Stage Race offrirà uno spettacolo epico, dove conterà saper dosare le proprie energie per arrivare al termine. Come...

Si scrive Blockhaus, si legge leggenda! Il gigante cattivo degli Appennini nella montagna madre d’Abruzzo ovvero la Maiella. Blockhaus dà il nome alla granfondo e alla mediofondo a cura dell’Extreme...

A Farra di Soligo torna puntuale, domenica 2 maggio 2021, dopo lo stop forzato dello scorso anno dettato dalla pandemia, l’appuntamento con il 14esimo Cross Country tra le Torri, la manifestazione...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
di Giorgio Perugini
Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy