I PIU' LETTI
BRIKO CEREBELLUM ONE, IL PRIMO CASCO AL MONDO DOTATO DI CERVELLETTO
di Giorgio Perugini | 12/06/2019 | 13:52

Cerebellum® One è il primo casco al mondo dotato di un’intelligenza artificiale che alza l’asticella in fatto di sicurezza in bici: il casco diventa da strumento di sicurezza passiva ad attiva; dallo specchietto retrovisore visibile real time su smartphone al radar che avvisa il ciclista del sopraggiungere di un veicolo alle sue spalle, dall’invio di alert e registrazione in cloud in caso di incidente con telecamere Full HD. Luce di posizione e frenata e avviso di disidratazione completano la dotazione che Briko ha voluto per Cerebellum® One, un casco unico al mondo.

Il progresso, si sa, è inarrestabile e la ricerca di sempre nuove soluzioni segue un ritmo vorticoso, e questo vale anche per il ciclismo, ed oggi, nell’evoluzione tecnologica destinata alla passione per la bicicletta, Briko® segna un nuovo punto di svolta.

Il casco Briko® Cerebellum® One rivoluziona il concetto di protezione del ciclista e alza l’asticella in fatto di sicurezza e controllo di ciò che avviene intorno a chi lo indossa, sia durante le silenziose salite dei grandi passi alpini che nella caotica mobilità quotidiana in città.

Sette funzioni in un unico casco: protezione e assistenza per i ciclisti

 

L’ampio raggio di funzioni che offre il nuovo Cerebellum® One sono garantite dalla sua complessa struttura hardware, appositamente progettata: sotto la calotta del casco, infatti, sono presenti un microprocessore intelligente che integra un radar, due videocamere Full HD anteriore e posteriore, un multisensore GPS e un giroscopio.             
Ma quali sono le funzioni che Cerebellum® One offre? Una collezione di sette funzionalità che lo rendono un casco unico al mondo: specchietto retrovisore, radar anti-investimento, crash alert via sms, scatola nera, luce di posizione a led, telecamere per foto e video in Full HD e avviso di disidratazione.

Da questa breve descrizione emerge come il casco Briko offra una protezione ”attiva” garantita da software e hardware innovativi e affidabili gestiti via Bluetooth e Wi-Fi dalla Briko Cerebellum app disponibile per dispositivi iOS e Android.

Un prodotto altamente tecnologico destinato a un vasto target di consumatori: dal ciclista cittadino all’appassionato di hi-tech, dall’atleta professionista in allenamento allo sportivo amatore.

 

Lo specchietto retrovisore e radar posteriore

La funzione specchietto retrovisore di Cerebellum® One è attivata dall’utente tramite il proprio smartphone: il video real time a bassa latenza, riprodotto sul display del cellulare, permette di essere sempre informati su ciò che capita alle proprie spalle. Inoltre, pedalando in gruppo, lo specchietto potrà a breve essere condiviso sul cellulare di tutti i ciclisti presenti.

Nel caso in cui non si desideri attivare lo specchietto retrovisore, il Cerebellum® One integra la funzione radar, e in questo caso il display del cellulare mostrerà l’avvicinarsi di veicoli motorizzati alle spalle del ciclista. Oltre all’avviso grafico ci si potrà avvalere anche di allarmi sonori per avere il massimo grado di attenzione, comunque spegnibili nel caso di elevato traffico urbano. 

Sms crash alert e scatola nera

In caso di incidente con un veicolo o di caduta accidentale, Cerebellum® One attiva la funzione crash alert via sms. In caso di un malaugurato evento, il sistema software del casco invierà in automatico un sms geolocalizzato a un contatto selezionato dall’utente in modo tale che questo sia avvertito dell’avvenuto incidente e si possano attivare per i soccorsi. Inoltre, nello stesso momento in cui il sistema invia il messaggio la scatola nera integrata nel nuovo casco Briko® archivierà in cloud le immagini dei 2 minuti precedenti e immediatamente successivi dell’impatto fornendo le prove di quanto avvenuto.

Lo spazio in cloud di archiviazione di immagini e video derivanti dalla scatola nera, e dalla registrazione dei contenuti video e fotografici ripresi dall’utente, sarà disponibile per gli utenti al momento della registrazione dell’account sull’app Briko Cerebellum.

Luce di posizione, avviso di disidratazione e registrazione del proprio divertimento

Il tasso di sicurezza di Briko® Cerebellum® One si completa con la luce led posizionata sul posteriore del casco, in modo da essere sempre visibili agli occhi degli automobilisti che sopraggiungono alle spalle del ciclista.

L’alta definizione in 4K di immagini e video permette di rivivere il percorso della giornata scaricando la registrazione sul proprio pc per poter produrre un video da condividere con gli amici.

Quanto alle performance sportive, il nuovo casco Briko® è in grado di rilevare, tramite appositi sensori installati al proprio interno, la temperatura e la sudorazione del ciclista che, in caso di necessità, riceverà sullo smartphone un avviso per evitare problemi di disidratazione. All’interno della confezione sarà presente anche l’apposita staffa per cellulari da montare sul manubrio della propria bicicletta e il cavetto di alimentazione. 

Il nuovo casco Briko® Cerebellum® One, con una batteria che dura fino a 4 ore, a seconda delle funzionalità attivate, sarà a breve disponibile nei migliori negozi a un prezzo consigliato al pubblico di 490,00 Euro.

Per info: www.briko.com

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
La prima domenica di agosto ha portato circa 150 bikers a mettersi in luce tra San Giovanni Rotondo e il suo paesaggio con i muretti a secco e con vista...

Quanto fatto da Prologo in collaborazione con il Politecnico di Milano non è solo una semplice sella, ma un progetto innovativo che sfrutta tecnologie 4.0 per offrire comfort e performance...

Il “bike-boom” scoppiato dopo il lockdown ha impresso un’accelerata vigorosa al settore del ciclismo, che già da alcune stagioni era in continua espansione. Una crescita che si prevede continuerà...

Se stai cercando una scarpa da gara o una calzatura tuttofare, le nuove SHIMANO ME7 e ME5 sono quello che fa per te. La ME7 è la scarpa da...

Il grande lavoro della Vastese Inn Bike continua senza sosta per infiocchettare nel migliore dei modi la ripresa della mountain bike in Abruzzo che avrà il suo giorno clou domenica...

Wilier Triestina SpA comunica l’avvenuta esecuzione dell’accordo con Pamoja Capital, family office svizzero-canadese, che attraverso un aumento di capitale è il nuovo socio di minoranza dell’azienda italiana di biciclette fondata...

Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando spesso quanto prodotto dalla storica azienda svizzera ai primi posti...

Comincia il viaggio alla scoperta dei quattro comuni che saranno sedi di tappa nella seconda edizione di Appenninica MTB Parmigiano Reggiano Stage Race, in programma dal 27 Settembre...

Lo ripetiamo spesso per ricordare quanto sia difficile rinnovare prodotti che si avvicinano alla perfezione, ma il nuovo KASK Mojito³, basandosi sul successo del famoso Mojito X, alza ulteriormente l’asticella...

La nuova linea AGX di Prologo nasce per soddisfare tutto il bisogno di avventura e libertà che ognuno di noi vive, soprattutto dopo averne compreso l’importanza in seguito all’arrivo del...

Immaginatevi di abitare in mezzo alle Dolomiti venete, di svegliarvi una mattina, prendere la bicicletta e andare in Sicilia. È quello che ha fatto Giovanna Costa, 32enne insegnante di sostegno...

Nel 2019 non era stato possibile portare in strada la Gran Fondo Andora, dopo la gradita edizione del 2018 e così il GS Loabikers, ci ha riprovato nel 2020, ottenendo...

Non chiamiamoli saldi, ma promozioni sì. Da lunedì 3 agosto sulla piattaforma canyon.com sarà possibile approfittare di 48 di forti promozioni su tutte le E-Bike e gli accessori. Questo sì...

Alessandro Del Gallo e Daniele Silvestri ce l'hanno fatta: hanno scalato il loro Everest, anzi il loro personalissimo altimetro che misurava il dislivello affrontato è stato anche più “generoso”, evidenziando...

Con due nuove opzioni e una colorazione completamente nera, le nuove selle Antares Versus Evo R1 e R3 sono ancora più eleganti e offrono una seduta davvero innovativa, completamente stampata...

In casa Mtb Puglia si sta infatti lavorando per ultimare i dettagli della prima edizione della cross country XC del Poggio, datata domenica 2 agosto a San Giovanni Rotondo. La...

L’orizzonte è delineato: perduta giocoforza l’edizione 2020, la Granfondo Gimondi Bianchi è già pronta per maggio del prossimo anno a Bergamo, con 2700 partecipanti abili e arruolati e...

Probabilmente già molti di voi si sono innamorati delle RX8, scarpe gravel targate Shimano davvero strepitose. Grazie a contenuti tecnici di primissimo livello e materiali di alta qualità, le RX8...

Farina e biciclette non hanno mai avuto nulla in comune. Fino a qualche mese fa, quando sono diventati il simbolo della pandemia globale, nati dal desiderio di riscoprire l’autenticità e...

Pedalare alla scoperta del territorio in tutta sicurezza e nel rispetto dell'ambiente, per una vacanza piacevole e sostenibile. Questa è la proposta di E.ON, tra i principali operatori energetici del...

Sarà l’incantevole location del Monte Tamaro nel comune di Monteceneri (Svizzera) ad ospitare, dal 15 al 18 ottobre 2020, i Campionati Europei Mountain Bike 2020 per le categorie Junior, Under...

Giorni di frenetica attività per la SpoletoNorcia: se la settimana è iniziata con l’annuncio degli SpoletoNorcia BikeDays, con relativi annessi e connessi, si terminerà da tifosi sfegatati, per sostenere l’impresa...

Dopo lo straordinario debutto nel 2019 della 1° edizione della competizione su distanza 70.3, il 10 e l’11 ottobre 2020 Borgo Egnazia è pronta ad ospitare nuovamente tutte le emozioni...

Presentato come world news a EUROBIKE 2019, arriva oggi sul mercato la nuova, innovativa, EIT Palm Technology. Elastic Interface®, global leader nella produzione di fondelli di altissima qualità per pantaloncini...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando...
di Giorgio Perugini
Nel momento più caldo dell’anno non si deve rinunciare al casco ma puntare su un prodotto leggero, sicuro e molto...
di Giorgio Perugini
Non tutti gli amatori desiderano suole rigide e tomaie iper contenitive ed il motivo è semplice, la ricerca delle massime...
di Giorgio Perugini
Il nostro Vincenzo Nibali è senza dubbio un immenso campione, un atleta geniale e moderno in grado di vincere su...
di Giorgio Perugini
In casa Veloflex non ne hanno mai fatto mistero, infatti, chiamano i loro copertoncini direttamente tubolari aperti, giusto per far...
di Giorgio Perugini
Ci sono prodotti che hanno fatto la storia del ciclismo, rivoluzionando completamente ogni concetto di vestibilità e sostegno offerto all’atleta....
di Giorgio Perugini
La e-bike è il futuro ed è l’emblema della nuova mobilità, per intenderci, quella sostenibile che promette di cambiare il...
di Giorgio Perugini
Il casco Giro Manifest Sferical è l’ultima novità destinata al mondo off-road che sfrutta la Spherical™ Technology creata in partnership...
di Giorgio Perugini
I gusti cambiano e cambiano soprattutto le esigenze di chi pedala, oggi più che mai. L’amatore evoluto passa molte ore...
di Giorgio Perugini
Dopo aver apprezzato in lungo e in largo la nuova chiusura powerstrap elaborata da fi’zi:k è arrivato il momento di...
di Giorgio Perugini
Per molti versi, cercando tra le bici più performanti e veloci in circolazione è difficile trovarne una comoda e accogliente...
di Giorgio Perugini
L'edizione speciale a tiratura limitata di un capo, di un accessorio o di una bici è una di quelle cose...
di Giorgio Perugini
Spesso con gli amici se ne discute a lungo ma non si arriva mai ad un punto. Chiacchiere da bar...
di Giorgio Perugini
Abbiamo imparato a conoscere Tubolito per via delle sue camere d’aria arancioni realizzate con uno speciale elastomero termoplastico. Detto così...
di Giorgio Perugini
Starvos WaveCel, il nuovo casco Bontrager, ha il grande merito di proporre la tecnologia WaveCel ad un pubblico più ampio,...
di Giorgio Perugini
Dopo aver calato una scala reale con la gamma Velo Road Racing, Pirelli ha messo le mani sul gravel con...
di Giorgio Perugini
Questa sella è dedicata agli scettici, soprattutto a quelli che guardano con diffidenza la stampa 3D, ritenendola valida solo per...
di Giorgio Perugini
Mi ero fatto altri programmi, ebbene sì, ma credo che lo steso valga per tutti voi. Non era ancora finito...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy