I PIU' LETTI
LAZER. BULLET, IL CASCO GIUSTO PER TUTTI
di Giorgio Perugini | 11/12/2018 | 09:43

 

Il dilemma è sempre lo stesso, ventilato o aerodinamico? Oggi scegliere il casco giusto, tralasciando i fenomeni di costume lanciati dai social non è una cosa semplice anche perché il mercato offre davvero molto. Lazer, eccellente marchio belga, cerca dimettere tutti d’accordo con Bullet, un casco aero dotato di un sistema di ventilazione finemente regolabile. Forme aero e allungate e materiali al top sono solo alcuni degli elementi salienti di questo ottimo prodotto.

Mettiamo subito in chiaro una cosa: non abbiamo una galleria del vento e normalmente ci affidiamo ai dati forniti dalla casa, quando queste ovviamente le forniscono, per il resto ci possiamo solo basare sulle nostre sensazioni. Utilizzando Bullet soprattutto alle alte velocità, mi sono reso conto che questo casco genera pochi rumori, mentre per quanto riguarda la ventilazione, vi confermo che è uno dei caschi che ho utilizzato maggiormente nell’ultimo periodo, giusto per dirvene una.

Aero e ventilato grazie ad una semplice trasformazione.

Airslide è il sistema con cui Bullet passa da una configurazione « tutto chiuso » ad una con una ampia presa d’aria centrale libera, un sistema completamente regolabile da parte del ciclista in qualsiasi momento.

Basta infatti far scorrere lo sportello forato (tanti fori esagonali) del sistema Airslide per consentire all’aria di entrare e scorrere sul capo per raggiungere le uscite posteriori. Il sistema è valido e semplice da usare e può contare su un secondo sportello per chiudere definitivamente la presa d’aria, un’operazione che farò certamente quando le temperature saranno più basse.

Nel dettaglio, lo scorrere verso la parte posteriore di Airslide aziona l’apertura di diverse alette interne, l’ultima barriera che tiene l’aria fuori dal casco. Lateralmente sono presente 4 feritoie per lato, importanti per gestire lo scambio termico quando serve.

Il casco è molto allungato posteriormente, un design che sembra favorire l’allontanamento dell’aria senza creare molte turbolenze. A livello di peso, Bullet non è una vera piuma, infatti, i 387 grammi registrati alla bilancia sono molti e probabilmente si possono motivare con le ampie dimensioni esterne e l’aggiunta del sistema Airslide.

Comunque, tolto il peso, Bullet è davvero un casco di ottimo livello che può soddisfare anche l’amatore più pignolo, del resto viene regolarmente utilizzato dal Team Lotto NL-Jumbo anche nelle giornate molto calde del Tour de France.  D’impatto, il casco è davvero ben fatto in ogni suo particolare ed è reso ancor più sicuro mediante l’aggiunta del sistema Mips, un supporto importante che ho avuto il piacere (o la sfortuna) di testare di persona.

La regolazione nucale (Advanced Turnfit System), personalizzabile anche in altezza, è affidata ad un rotore micrometrico tradizionale, una scelta differente da quanto troviamo sul casco Z1, un vero cavallo di battaglia per Lazer. Il supporto nucale ospita il rotore e delimita il passaggio dei due cinturini posteriori accogliendo alla perfezione la testa e stabilizzando la calzata.

Le imbottiture Xstatic e il sistema Mips concorrono nel rendere la calotta interna molto accogliente e pronta ad adattarsi ad ogni testa. Ho una passione per i caschi ben ventilati, infatti, il modello Z1 di Lazer è uno dei miei preferiti ma questo Bullet mi ha davvero stupito. Si tratta quasi di un progetto ibrido, un vero trasformista che sa cambiare pelle quando il momento è giusto. La colorazione nero opaco ne esalta le forme ma anche quelle colorate, giocate sul contrasto con il nero, sono molto interessanti.

 

www.lazersport.com

 

★★★★★ aerodinamicità

★★★★★ comodità

★★★★★ design

★★☆☆☆ leggerezza

★★★★★ finiture

★★★★★ materiali

★★★★☆ aerazione

★★★★★ dispositivi di sicurezza

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Il prossimo 12 maggio la Granfondo WHYsport Città di Valdagno festeggia il suo primo lustro di vita. C’è voluto relativamente poco tempo perché la manifestazione vicentina diventasse uno dei principali...

Ritorna anche nel 2019 una delle manifestazioni più originali e innovative del panorama ciclistico: stiamo parlando de LA RONDA, che Sabato 13 Aprile andrà in scena a Conegliano (TV) con...

Si può coniugare la passione per il ciclismo con la festa di Capodanno? Grazie al nuovo evento “Ride To Capodanno” organizzato da Witoor tutto questo è possibile.Dal 29 dicembre 2018...

Caldarola e i Monti Sibillini attendono tutti coloro che il 23 giugno decideranno di prendere parte alla Granfondo dei Sibillini - La cicloturistica, sesta prova del Marche Marathon - Ciclo...

Freddo e ciclismo sono due parole che possono convivere solo e soltanto se ci sono le giuste precauzioni, giusto? Coprirsi in maniera adeguata è la prima cosa logica...

Con una simpatica cerimonia in famiglia il Team Bellato Peseggia ha festeggiato l'altra sera i 25 anni di attività. Il sodalizio è nato il 20 dicembre del 1993 grazie ad...

La bici è il futuro, BikeEconomy la strada da seguire. Perché BikeEconomy non significa solo biciclette e accessori, ma anche turismo, salute, mobilità e molto molto altro. Quello che può...

Continua la partnership tra SIDI e il Team KATUSHA ALPECIN. Venerdì sera a Koblenz in Germania, nel quartier generale Canyon, si è tenuta la presentazione ufficiale del team che si...

Freddo e pioggia possono condizionare le vostre uscite in bici e farvi saltare importanti momenti di svago? Abitate in una località umida e siete stufi di tornare a...

Una capitale del Prosecco c’è già: è Valdobbiadene. L’altra arriverà nel 2019, quando per la prima volta oltre duemila ciclisti provenienti da tutto il mondo proveranno l’emozione di pedalare nel...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Spesso un capo invernale può essere troppo caldo oppure, talvolta, non è abbastanza isolante mentre in altri casi...
di Giorgio Perugini
Ammettiamolo, con i tempi che corrono valutare con attenzione le spese che vorremmo fare non è affatto una...
di Pietro Illarietti
Nasce oggi una nuova rubrica di tuttobicitech dal titolo «Tested4You»: come facile intuire, i nostri tester proveranno per voi capi...
di Giorgio Perugini
  Due giorni a Cannes per una presentazione ufficiale Look non sono roba da poco. La casa francese continua ad...
di Giorgio Perugini
  Ho una personalissima lista di cose che mi fanno girare le scatole e quasi in cima all’elenco si posiziona...
di Giorgio Perugini
La sella perfetta esiste, questo è poco ma sicuro. Sarà l’unica che vi farà pedalare più comodamente rispetto ad altre...
di Giorgio Perugini
  Nella storia recente abbiamo potuto notare come alcuni prodotti abbiano avuto il merito di fare scuola gettando la base...
di Giorgio Perugini
  Ebbene sì, non si tratta di un prodotto nuovissimo, infatti, i Michelin Power Competition sono in vendita da più...
di Giorgio Perugini
Sono passati diversi giorni dall’Eroica e a parte un discreto mal di gambe mi è rimasto addosso un incredibile entusiasmo....
di Giorgio Perugini
La domanda che mi fanno in molti incontrandomi in bici durante il giorno è sempre la stessa: perché lasci le luci...
di Giorgio Perugini
Sono stati la novità dell’anno di Oakley,  i Flight Jacket hanno vinto la partita contro l’appannamento in maniera definitiva, questa...
di Giorgio Perugini
  Tranquilli, i tempi son cambiati e non si cade in contraddizione desiderando un casco ventilato e aerodinamico. Oggi come...
di Giorgio Perugini
  Lo ammetto, era molto tempo che desideravo affrontare una prova Gravel e finalmente l’occasione si è presentata. Jeroboam 300...
di Giorgio Perugini
  Con questa review si chiude il lungo test svolto con le selle Repente iniziato circa un anno fa, una ...
di Giorgio Perugini
  Da un paio di anni è di gran moda indossare calzini colorati e vivaci mentre si pedala, un capo...
di Giorgio Perugini
Riciclare è la parola d’ordine quando si pensa all’ambiente e all’inutile spreco di materie prima una volta utilizzate per realizzare...
di Giorgio Perugini
Avete presente quelle nuvole gonfie di pioggia, pronte ad esplodere in un fragoroso temporale da un istante all’altro?...
di Giorgio Perugini
Sicurezza, ventilazione e aerodinamicità sono solo alcune delle voci che descrivono al meglio il casco Ventus, un progetto...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy