I PIU' LETTI
LAZER. BULLET, IL CASCO GIUSTO PER TUTTI
di Giorgio Perugini | 29/08/2018 | 09:48

 

Il dilemma è sempre lo stesso, ventilato o aerodinamico? Oggi scegliere il casco giusto, tralasciando i fenomeni di costume lanciati dai social non è una cosa semplice anche perché il mercato offre davvero molto. Lazer, eccellente marchio belga, cerca dimettere tutti d’accordo con Bullet, un casco aero dotato di un sistema di ventilazione finemente regolabile. Forme aero e allungate e materiali al top sono solo alcuni degli elementi salienti di questo ottimo prodotto.

Mettiamo subito in chiaro una cosa: non abbiamo una galleria del vento e normalmente ci affidiamo ai dati forniti dalla casa, quando queste ovviamente le forniscono, per il resto ci possiamo solo basare sulle nostre sensazioni. Utilizzando Bullet soprattutto alle alte velocità, mi sono reso conto che questo casco genera pochi rumori, mentre per quanto riguarda la ventilazione, vi confermo che è uno dei caschi che ho utilizzato maggiormente nell’ultimo periodo, giusto per dirvene una.

Aero e ventilato grazie ad una semplice trasformazione.

Airslide è il sistema con cui Bullet passa da una configurazione « tutto chiuso » ad una con una ampia presa d’aria centrale libera, un sistema completamente regolabile da parte del ciclista in qualsiasi momento.

Basta infatti far scorrere lo sportello forato (tanti fori esagonali) del sistema Airslide per consentire all’aria di entrare e scorrere sul capo per raggiungere le uscite posteriori. Il sistema è valido e semplice da usare e può contare su un secondo sportello per chiudere definitivamente la presa d’aria, un’operazione che farò certamente quando le temperature saranno più basse.

Nel dettaglio, lo scorrere verso la parte posteriore di Airslide aziona l’apertura di diverse alette interne, l’ultima barriera che tiene l’aria fuori dal casco. Lateralmente sono presente 4 feritoie per lato, importanti per gestire lo scambio termico quando serve.

Il casco è molto allungato posteriormente, un design che sembra favorire l’allontanamento dell’aria senza creare molte turbolenze. A livello di peso, Bullet non è una vera piuma, infatti, i 387 grammi registrati alla bilancia sono molti e probabilmente si possono motivare con le ampie dimensioni esterne e l’aggiunta del sistema Airslide.

Comunque, tolto il peso, Bullet è davvero un casco di ottimo livello che può soddisfare anche l’amatore più pignolo, del resto viene regolarmente utilizzato dal Team Lotto NL-Jumbo anche nelle giornate molto calde del Tour de France.  D’impatto, il casco è davvero ben fatto in ogni suo particolare ed è reso ancor più sicuro mediante l’aggiunta del sistema Mips, un supporto importante che ho avuto il piacere (o la sfortuna) di testare di persona.

La regolazione nucale (Advanced Turnfit System), personalizzabile anche in altezza, è affidata ad un rotore micrometrico tradizionale, una scelta differente da quanto troviamo sul casco Z1, un vero cavallo di battaglia per Lazer. Il supporto nucale ospita il rotore e delimita il passaggio dei due cinturini posteriori accogliendo alla perfezione la testa e stabilizzando la calzata.

Le imbottiture Xstatic e il sistema Mips concorrono nel rendere la calotta interna molto accogliente e pronta ad adattarsi ad ogni testa. Ho una passione per i caschi ben ventilati, infatti, il modello Z1 di Lazer è uno dei miei preferiti ma questo Bullet mi ha davvero stupito. Si tratta quasi di un progetto ibrido, un vero trasformista che sa cambiare pelle quando il momento è giusto. La colorazione nero opaco ne esalta le forme ma anche quelle colorate, giocate sul contrasto con il nero, sono molto interessanti.

 

www.lazersport.com

 

★★★★★ aerodinamicità

★★★★★ comodità

★★★★★ design

★★☆☆☆ leggerezza

★★★★★ finiture

★★★★★ materiali

★★★★☆ aerazione

★★★★★ dispositivi di sicurezza

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
La Granfondo Campagnolo Roma, una delle granfondo più iconiche e scenografiche al mondo, è uno dei quattro grandi eventi sportivi della Capitale a partecipazione di massa che si sono uniti...

«Come è iniziato per noi il 2019? Bene, molto bene. I numeri sono lì da vedere. Più 15%, battute tutte le aspettative degli analisti sia in termini di fatturato che...

In occasione dell'appuntamento Internazionale di Verona supportato dal main sponsor Santa Cruz Bicycles, il Santa Cruz Fsa Pro Team si presenterà al completo con Gioele Bertolini finalmente all'esordio stagionale! Una...

Sfrecciare a tutta fino alla linea del traguardo. Un brivido di nome velocità che ti sfiora e ti percuote. Nel ciclismo, la categoria degli sprinter conosce molto bene il concetto...

Ancora pochi giorni per iscriversi con appena 35 euro alla 5ª Granfondo Città di Ancona in programma domenica 3 marzo. La quota terminerà il 24 febbraio. Dal 25 febbraio al...

Altri cinque anni insieme, nel solco di una tradizione storica. Gli organizzatori della Granfondo Felice Gimondi e Bianchi - marchio ciclistico italiano di fama mondiale e produttore di biciclette caratterizzate...

La rete ciclabile europea si estende per oltre 70.000 chilometri. In Italia nei prossimi anni andranno realizzati almeno 15.000 km di infrastrutture ciclabili. Si stima che la ciclabilità generi un...

La gamma di prodotti AVIP di POC è nata con la precisa intenzione di fornire al ciclista capi di qualità contraddistinti da una innovativa disposizione dei colori, uno...

Alexey Lutsenko della Astana Pro Team - compagine World Tour equipaggiata interamente con calzature Northwave Extreme Pro - è sempre più lanciato verso la conquista del titolo generale del Tour...

Il tema della sicurezza in strada per i ciclisti è di particolare attualità. Sono numerose le campagne sostenute da atleti professionisti per spingere gli amanti delle due ruote a rendere...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Probabilmente il vero inverno ce lo siamo già lasciato alle spalle ma come l’esperienza insegna, la fine di...
di Giorgio Perugini
Aerodinamiche, rigide il giusto e molto comode, queste prime tre caratteristiche vanno a tracciare i profili delle nuove...
di Giorgio Perugini
Air Speed è il casco migliore ad una velocità media di 40km/h e chi lo dice ha fatto...
di Giorgio Perugini
Generalmente in questo periodo dell’anno mi affido a pneumatici invernali, una scelta spesso obbligata per via del pessimo...
di Giorgio Perugini
La giacca Vega Extreme di Santini, posizionata al vertice della nuova linea high performance per fronteggiare le rigide...
di Giorgio Perugini
Chi di voi pensa al marchio Ursus, dovrebbe ricordare che questa azienda, oltre a produrre alcune delle migliori ruote attualmente...
di Giorgio Perugini
Ci sono ciclisti che sono sospinti da un solo desiderio: ottenere e provare sempre qualcosa in più per...
di Giorgio Perugini
Spesso un capo invernale può essere troppo caldo oppure, talvolta, non è abbastanza isolante mentre in altri casi...
di Giorgio Perugini
Ammettiamolo, con i tempi che corrono valutare con attenzione le spese che vorremmo fare non è affatto una...
di Pietro Illarietti
Nasce oggi una nuova rubrica di tuttobicitech dal titolo «Tested4You»: come facile intuire, i nostri tester proveranno per voi capi...
di Giorgio Perugini
  Due giorni a Cannes per una presentazione ufficiale Look non sono roba da poco. La casa francese continua ad...
di Giorgio Perugini
  Ho una personalissima lista di cose che mi fanno girare le scatole e quasi in cima all’elenco si posiziona...
di Giorgio Perugini
La sella perfetta esiste, questo è poco ma sicuro. Sarà l’unica che vi farà pedalare più comodamente rispetto ad altre...
di Giorgio Perugini
  Nella storia recente abbiamo potuto notare come alcuni prodotti abbiano avuto il merito di fare scuola gettando la base...
di Giorgio Perugini
  Ebbene sì, non si tratta di un prodotto nuovissimo, infatti, i Michelin Power Competition sono in vendita da più...
di Giorgio Perugini
Sono passati diversi giorni dall’Eroica e a parte un discreto mal di gambe mi è rimasto addosso un incredibile entusiasmo....
di Giorgio Perugini
La domanda che mi fanno in molti incontrandomi in bici durante il giorno è sempre la stessa: perché lasci le luci...
di Giorgio Perugini
Sono stati la novità dell’anno di Oakley,  i Flight Jacket hanno vinto la partita contro l’appannamento in maniera definitiva, questa...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy