I PIU' LETTI
CASTELLI. PREMIO BLACK ON THE ROAD
di Giorgio Perugini | 22/06/2021 | 09:03

Per ottimizzare un capo occorre togliere? Per rendere migliore lo stesso capo potrebbe essere utile semplificare e ridurre al minimo le parti di cui è costituito? Secondo Castelli in parte è così ed è da questi principi che forse nasce il progetto Premio Black. Il precedente bib top di gamma era formato da più di dieci pezzi diversi e le cuciture erano molte di più, ora Premio Black veste come una seconda pelle e offre prestazioni superbe.

La Mappatura del corpo detta la via

Castelli riprogramma tutto e grazie ad una rigorosa Mappatura del corpo è riuscita a sviluppare un testo elastico per contenere e supportare ( senza mai ostacolarla ) la muscolatura. Infilando Premio Black si ha la netta sensazione di vestire qualcosa di diverso, di sorprendentemente leggero e avvolgente. Il feedback diventa ottimo poi prendendo tutte le varie porzioni del bib in esame, quindi le gambe, la vita e le bretelle. Tutte queste parti concorrono con grande equilibrio nel avvolgere il corpo lasciando le gambe libere di frullare.

Tre pannelli e un tessuto ingegnerizzato

I soli tre pannelli che costituiscono il pantaloncino sono pochissimi e pochissime sono le cuciture utilizzate, infine, il testo utilizzato ha un preciso ruolo zona per zona. Sulle cosce è più leggero per garantire una buona traspirabilità ma offre comunque la giusta dose di compressione, mentre sui fianchi è più consistente per offrire un solido posizionamento al fondello. Il tessuto è molto elastico, soprattutto a fondo gamba in cui è la Lycra ad essere protagonista per offrire il giusto grip ed esaltare il taglio a vivo. 

Bretelle piatte, tanto sottili da non farsi sentire

Sottili, leggere e avvolgenti, queste sono le nuove bretelle ideate da Castelli, inoltre, non tendono mai ad arrotolarsi e sono ben distanziate nel pannello posteriore da un inserto completamente traforato. Questo limita la sudorazione e favorisce l’allontanamento dell’umidità dalla pelle. Il fondello è il rinomato Progetto X2 Air pad, una struttura in grado di essere delicatissima con la pelle ma anche potente contro gli urti e le vibrazioni trasmesse dal terreno. Le schiume a doppia densità e cuscinetti di silicone di 3mm di spessore offrono supporto e accoglienza alle ossa ischiatiche, un vero lusso. Infine, i volumi di questo fondello sono calibrati al mm grazie ad una stampa in 3D che scongiura la presenza di inutili sovrapposizioni e il formarsi di scalini sull’imbottitura.

Definirli seconda pelle è corretto

Basta infilarli per capire che il lavoro fatto da Castelli è eccellente, infatti, il bib Premio Black ha il grande pregio di essere leggerissimo, pur offrendo un supporto muscolare estremamente mirato. Questo particolare mi ha particolarmente colpito a livello delle cosce dove però la traspirazione non manca. Nel complesso Premio Black si inserisce con autorità tra i migliori tre bib presenti sul mercato e lo fa con innovazione e originalità. Il supporto fornito dal fondello è notevole, un comfort che vi accompagnerà in tutte le lunghe uscite. Castelli ha creato Premio Black proprio per soddisfare al 100% chi pedala sulle lunghe distanze e credo che abbia centrato completamente l’obiettivo. Il fondello Progetto X2 Air Pad è e resta uno dei miei preferiti, anche se lo vorrei leggermente più esteso nella porzione anteriore, ma questo è un gusto del tutto personale. Il comfort regalato dalle due zone in cui troviamo i rispettivi inserti in silicone vale davvero molto e comunque ottima resta anche la parte in schiuma a doppia densità. Il fondo gamba a taglio vivo e le bretelle restano due elementi molto importanti per conferire al bib stabilità e anche in questo caso quanto studiato e prodotto con Premio Black è bello e funzionale.

premioblack.castelli-cycling.com

 

 

 

 

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
La fatica e il sudore per affrontare i due percorsi dell’Assietta Legend richiedono una importante integrazione e la corretta alimentazione per il proprio benessere e per esprimere tutte le nostre...

Dici “gravel” e gli appassionati delle due ruote sanno bene a cosa ci si riferisce. È evidentemente una parola inglese e per i meno informati ci aiuta il traduttore, significa...

La vicinanza geografica aveva già portato i comitati organizzatori della Granfondo Basso Dieci Colli e della Granfondo del Po ad ipotizzare un gemellaggio che potesse premiare ed appassionare il mondo...

Ciclo Promo Components Spa e la Bardiani CSF Faizanè confermano la loro partnership anche per la stagione 2022. L’azienda veneta distribuisce in Italia marchi famosi di aziende leader nel...

La lana Merino, che splendido questo dono fatto dalla natura! Nelle ultime due stagioni si sono letteralmente moltiplicati i capi e gli accessori realizzati in lana Merino, una risorsa naturale...

Quella 2022, la ventunesima, sarà un edizione #rostistyle del circuito Coppa Piemonte Drali. L'azienda di Brembate (Bergamo) che produce le divise delle due formazioni professionistiche Ag2r Citroën Team e Drone...

Non perdere l’occasione per iscriverti come partecipante GOLD alla Prosecco Cycling 2022! Sono solo 150 i posti disponibili per un evento unico ed inimitabile che, grazie all’iscrizione GOLD, potrai vivere...

Le G.STL presentate la scorsa stagione, rappresentano per il marchio l’apice della collezione e stabiliscono quindi il nuovo punto di riferimento per l'innovazione, le performance e il comfort in casa...

Al via domenica 30 gennaio la decima edizione de “L’Artica”,  l’affascinante ciclostorica che attraversa i Colli Berici, evento diventato nel corso degli anni un vero e proprio viaggio nel mondo del...

E’ un inizio d’anno di grandi orizzonti per gli appassionati di ciclismo fuoristrada. Infatti Nova Eroica, ovvero lo scenario moderno dell’amatissima Eroica Classic, corre incontro alla passione di migliaia di ciclisti...

I modelli più richiesti di Husqvarna E-Bicycles, la Mountain Cross e la Hard Cross, nati per  entrambi per aggredire i vostri sentieri preferiti, sono disponibili in edizione speciale limitata, una...

Negli ultimi 10 anni sia i rider che le bici Canyon hanno raggiunto risultati eccezionali nel mondo delle gare gravity. A partire dalle vittorie nell'Enduro, seguite poi da quelle nel...

Il nuovo ciclo computer GPS Rider S500 di Bryton è stato sviluppato con i feedback dei ciclisti professionisti e sfrutta un hardware efficiente ed elegante e un nitido schermo da...

Dopo diversi anni con INEOS-Grenadiers, Gianni Moscon si prepara ad affrontare una nuova avventura con l’Astana Qazaqstan Team con l'obiettivo principale di puntare alle Classiche. Niente cambia invece per Sidi...

Il Design & Innovation Award, considerato come gli Oscar della Bike Industry, è più di un semplice conferimento di titoli o un applauso per i marchi.È il premio che mette...

Tra i rapporti più travagliati della storia c’è senz’altro quello che lega, direi a doppio nodo, freddo ed estremità del corpo, non credete? Chi pedala attraverso la stagione invernale tenta...

C’è la conferma di un’altra partnership di rilievo e prestigio per Drone Hopper Androni Giocattoli. Il team, anche per questo 2022, sulle sue Emme4Squadra di Bottecchia potrà contare sulle selle...

Non si tratta certo di un segreto, ma spesso lo dimentichiamo. Una bicicletta ben lubrificata e in perfetto ordine dal punto di vista meccanico è senza dubbio più prestazionale e...

“Il perdurare dell’emergenza sanitaria ci rende impossibile riuscire ad organizzare in primavera il grande evento che avevamo pensato per la città di Bologna, con gli alti standard di sicurezza che...

“Ferrara città delle biciclette”…a Marzo più che mai! Sotto le torri del Castello Estense prenderanno il via a distanza di una settimana due manifestazioni diventate veri e propri eventi nei...

Bryton ha rilasciato in questi giorni un importante aggiornamento del firmware per Rider 750, un o step con cui il dispositivo aggiunge le utilissime funzioni Live Track ed Esplora, oltre alle...

La giuria del prestigioso premio Design & Innovation Award ha visto nel modello Scultura di Merida la miglior bici da strada per la stagione 2022, la stessa identica bici utilizzata...

Nuova partnership per la Biesse Carrera nella stagione 2022: il team sceglie EthicSport per l'integrazione sportiva. Leader nel settore, EthicSport è un'azienda italiana sinonimo di qualità ed efficienza. Tutti i prodotti...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Tra i rapporti più travagliati della storia c’è senz’altro quello che lega, direi a doppio nodo, freddo ed estremità del...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già provato per voi il nuovo occhiale 022 di Salice, un prodotto di fascia media che non teme affatto...
di Giorgio Perugini
Il nuovissimo occhiale 022 di Salice sfrutta linee più attuali che mai per offrirvi prestazioni di altissimo livello, merito anche...
di Giorgio Perugini
Cercate una ebike che possa sostituire uno scooter per la città? Tranquilli, la Trek Verve+3 è una ebike da città robusta,...
di Giorgio Perugini
Alle due versioni Ventral Spine e Ventral Air Spin va ad aggiungersi Ventral Tempus Spin, un casco aero che offre...
di Giorgio Perugini
Difficilmente un claim potrebbe raccontare più di un prodotto come in questo caso: infatti, la scritta «Lusso Omologato» che campeggia...
di Giorgio Perugini
Ingegnerizzata da Dallara, leggerissima e affascinante nelle sue linee sinuose, la nuova SLR Boost Tekno Superflow si presenta così nei...
di Giorgio Perugini
Spesso si ricade nella frase fatta «sono bastati pochi metri» per raccontare quanto un prodotto abbia la capacita positiva di...
di Giorgio Perugini
Nella nuova maglia Gravel Jersey 3/4 Isadore concentra tutta il proprio know-how e prende decisioni che si rivelano vincenti, fin...
di Giorgio Perugini
Il passaggio è davvero semplice, del resto il vento sa essere anche veloce, no? Salice ha preso la via più...
di Giorgio Perugini
Durante la scorsa stagione ho utilizzato prevalentemente le ruote URSUS Miura TC37 disc su strada, elemento naturale di questo meraviglioso...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali KOO Demos sono tra gli occhiali preferiti del team Eolo-Kometa ed offrono un’ottima protezione grazie ad un design...
di Giorgio Perugini
Iconici, essenziali e apprezzatissimi da un esercito di appassionati che rivedono in questi occhiali il mito, il ciclismo dei campioni...
di Giorgio Perugini
Il calzino è un capo che spesso può fare una grande differenza, soprattutto  se indossiamo scarpe con suola in carbonio....
di Giorgio Perugini
Per ottimizzare un capo occorre togliere? Per rendere migliore lo stesso capo potrebbe essere utile semplificare e ridurre al minimo...
di Giorgio Perugini
L’alluminio non passa mai di moda e la riprova sono le ruote Miche Graff SP destinate alle gravel, un set...
di Giorgio Perugini
Leggerezza, ventilazione e aerodinamicità, come fare a trovare il giusto equilibrio in un completo da bici? Non è una cosa...
di Giorgio Perugini
Alé è un brand italiano che non ha bisogno di molte presentazioni, del resto si tratta di un marchio che...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy