I PIU' LETTI
ALÉ. CON R-EV1 SI RESPIRA ARIA DI FUTURO
di Giorgio Perugini | 25/08/2020 | 08:23

Il Graphene è il super materiale che ha portato più cambiamenti nel modo del ciclismo negli ultimi anni, merito soprattutto della tecnologia Graphene G+ che ha rivoluzionato la realizzazione di componentistica e abbigliamento. Ho avuto modo di provare a lungo la maglia R-EV1 della nuova linea Velocità G+ e non ho dubbi a riguardo, è pazzesca!

Un materiale stupefacente

Giusto per davi qualche notizia in più, sappiate che il graphene è il materiale più sottile al mondo ed è composto da uno strato mono atomico di atomi di carbonio. Che sia il materiale del futuro non ci sono dubbi, tanto che basta spulciare la rete per trovarne svariati impieghi, tutti di altissimo livello. La missione di Alé è quella di far in modo che questo miracoloso materiale lavori con la nostra pelle e tutto mi sembra riuscito alla perfezione.

Equilibrio, leggerezza e comfort

La costante interazione tra graphene, inserito nel tessuto CORE G+ (localizzato nell’intreccio grigio che vedete all’interno della maglia), e la nostra pelle fa in modo che si formi una situazione di grande equilibrio termico. Questo micro clima vi accompagna anche se la maglia si bagna di sudore, del resto, il grafene è un ottimo conduttore termico e fa in modo che potenziali surriscaldamenti vengano evitati. Le temperature delle ultime settimane hanno sempre superato i 30°C e a dire il vero, la stessa Alé consiglia di indossare la maglia R-EV1 in un intervallo termico compreso tra 16°C e 24°C, ma questo capo ha saputo comunque stupirmi. Non si tratta di una maglia iperleggera in mesh, ma la gestione del calore e il suo eventuale smaltimento è stato esemplare. Per essere precisi, è proprio nei segmenti in cui si verificano più sbalzi termici che questa maglia cala l’asso e lo fa con grandissima sicurezza.

 

Tessuti all’avanguardia e vestibilità aderente

Il tessuto CORE G+ avvolge con grande precisione il busto e la schiena mentre le maniche, realizzate in Clima Aero, perfezionano un taglio aero da 10 e lode. Il merito di tanti benefici è da ricercare nella superficie esterna di questo tessuto, uno schema strutturato che sfrutta il principio aerodinamico che siamo soliti trovare sulle palline da golf. Questo tessuto è anche molto elastico ed è sottilissimo, quindi è in grado di offrire una corretta compressione avvolgendo a dovere la muscolatura. Un leggero strato di rete mesh posizionato sotto le ascelle ha il compito di migliorare la ventilazione ed è un dettaglio che funziona comunque bene. La vestibilità aderente viene ottenuta attraverso la tecnologia Body Mapping ed il risultato è davvero ottimo. Tutto, dalla lunghezza delle maniche ( perfetto taglio a vivo ) fino alla gestione del capo in vita fa in modo che R-EV1 si comporti come una seconda pelle. Il pannello posteriore ospita tre tasche classiche, una piccola dotata di zip e alcuni dettagli riflettenti, utili per essere visti meglio al tramonto o all’alba.

 

La strada non mente mai e mi ricorda che la Maglia R-EV1 è unica

Credo che R-EV1 sia un prodotto eccellente e leggerissimo ( pesa solo 110gr ), inutile girarci attorno. I tessuti sfruttati da Alé hanno il merito di interagire con la pelle al fine di creare un buon equilibrio termico e questo vuol dire soprattutto che c’è molto comfort a disposizione. Il tessuto CORE G+ ha qualcosa in più quando la temperatura esterna vira, come accade ad esempio all’inizio di una discesa o semplicemente quando si passa da una una zona particolarmente soleggiata ad una ombreggiata. Mi aspetto comunque di riuscire ad utilizzarla fino a quando le temperature non scenderanno sotto i 15/18°C. La lavorazione è eccellente e le finiture rispecchiano gli ottimi valori messi in campo da Alé. Vi ricordo infine che R-EV1 porta con sé una protezione UPF50+, davvero non male. Le colorazioni scelte da Alé sono tre, due particolarmente colorate e una un po’ più elegante, ma tutte giocate sullo schema geometrico che ricorda la presenza del graphene nella parte di tessuto rivolto verso la pelle.

www.alecycling.com

Nelle foto compaiono:

-Bici Pedemonte Aurata RS

-Ruote Campagnolo Bora WTO 33

-Scarpe DMT KR1

-Casco Poc Ventral Air

-Occhiali Poc AIM

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
È emersa una nuova interessante idea per far rispettare la distanza di sicurezza tra un ciclista e un altro mezzo al passaggio: una barra luminosa in grado di ruotare di...

Un’estate mondiale di Mountain Bike in Val di Sole è ormai pronta a prendere il via. Gli ultimi accumuli di neve in altura si stanno finalmente sciogliendo, e nella BikeLand...

Dalla Sala Pegaso del Palazzo della Regione Toscana a Firenze ha preso il volo il cavallo alato (Pegaso…) dei Campionati del Mondo Master Mtb Marathon che si terranno dal 22...

dhb, marchio britannico di abbigliamento sportivo, ha prodotto insieme a Polartec, fornitore premium di soluzioni tessili innovative, un baselayer che mantiene sotto controllo il surriscaldamento del corpo nelle giornate con...

Esistono sul mercato già tante varianti di indicatori di svolta - leggasi, freccia - ma quasi tutti si basano su controlli che sono montati sul manubrio. La proposta di Eesen...

Il Comitato Organizzatore Sportur, di concerto con le amministrazioni locali e gli enti territoriali coinvolti dall'evento, comunica che, per ragioni organizzative, l'edizione 2021 della cicloturistica Strade Bianche del Sale Fantini...

Vision è uno dei marchi che per primi ha creduto nell’utilizzo delle ruote tubeless-ready (TLR) nel World Tour, cogliendo presto importanti successi sia su strada che a cronometro. E quello...

All4cycling, e-commerce di riferimento per gli appassionati di ciclismo, collabora anche quest’anno con RCS Sport nella gestione della vendita online dei prodotti ufficiali originali del Giro d’Italia e tra i...

E’ arrivato il momento di conoscere da vicino le caratteristiche di El Diablo Cycling Festival in onore del mitico Claudio Chiappucci, la guest star di questa edizione 2021 che propone...

Quest’anno la 6.a edizione de ‘La Moserissima’, ciclo pedalata in stile vintage organizzata da Trento Eventi Sport SSD e dall'APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, avrà un sapore molto...

Un esordio dalle infinite soddisfazioni. Lo scorso weekend i nuovi motori Polini E-P3+ hanno dato prova di tutta la loro straordinaria potenza in occasione della prima prova del Campionato Italiano...

La 25° edizione della 100 Km dei Forti si rifà il look e cambia programma per il suo consueto weekend di gare sull’Alpe Cimbra. Quest’anno saranno due giorni e non...

Il ciclismo sarà grande protagonista domenica 29 agosto a Belluno grazie alla prima edizione della Granfondo del Dragone per la regia dell’Asd Dolomiti Psg, la società che da 16 anni...

La nuova gamma di camere d’aria Pirelli vengono realizzate con l'innovativo materiale TPU e rappresentano la scelta perfetta per esaltare le performance delle gomme Pirelli P ZERO, Scorpion e Cinturato....

Kortal Race MIPS® è il frutto della collaborazione tra le due eccellenze in ambito di protezione passiva per i ciclisti, ovvero MIPS® e POC. Questo casco, dotato di eccellente vestibilità,...

Gli atleti lo sanno, senza una corretta integrazione si fa poca strada. Per questo motivo Enervit ha sviluppato un’App capace di mettere a punto strategie di integrazione altamente personalizzate: Enervit...

Sono stati tra i primi a portare le gare di Ultracycling in Italia (prima di loro solo la 24H del Montello)  e ora sono i primi a farlo ripartire!. LUI è...

Dopo gli ultimi summit con le autorità locali è stata confermata anche la Gran Fondo Internazionale Gavia & Mortirolo che, sotto l’egida del Gs Alpi, si svolgerà regolarmente il prossimo...

La maglia non sarà l’unico capo rosa che Alessandro De Marchi indosserà nella tappa di oggi, mercoledì 12 maggio. Per celebrare il nuovo leader del Giro d’Italia, UYN ha realizzato...

Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate, un insieme di capi caratterizzati da tessuti innovativi e un...

A dieci giorni dal grande evento, tutto è pronto - nella splendida riviera ligure - per la Gran Fondo Laigueglia-Lapierre in programma il prossimo 23 maggio: “Le iscrizioni stanno procedendo...

Difficile marcare il campo d’azione di una gravel, del resto questa speciale bici intrappola il neofita, lo stradista e il biker in cerca di nuove emozioni. Tutto accade come una...

È davvero un ritorno in grande stile quello della Marathon Parco dei Monti Aurunci: domenica 16 maggio a Fondi (Lt) andrà in scena infatti la XIXa di una prova che mancava da...

Manca un mese all’appuntamento con Pergine Valsugana (TN) dove, il 5 e 6 giungo prossimi, si terrà il Campionato Italiano Giovanile XCO di mountain bike al Parco Tre Castagni. L’evento...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate,...
di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy