I PIU' LETTI
L'ATELIER ACCIAIO CINELLI
dalla Redazione | 03/04/2020 | 07:45

Sono tempi di attesa, riflessione e coraggio questi, che inducono all'ascolto e alla narrazione. Ci permettiamo di raccontarvi una piccola parte della più ampia storia della nostra azienda, che descrive insieme il lavoro di Cinelli e Columbus. Insieme. Diremo qui dell'Atelier Acciaio Cinelli, etichetta relativamente recente che applichiamo (anche se non fisicamente) ai nostri prodotti alta gamma tailor-made in Italy, in acciaio speciale Columbus, e che riunisce i modelli Supercorsa, XCr, Nemo TIG - nelle sue varianti caliper, disc, gravel. Oltre al telaio Laser, categoria a sé stante e iconica macchina per la velocità, prima al mondo insignita del prestigioso Compasso d'Oro, oggi in carbonio e un tempo di acciaio, che incarna l'heritage di Columbus e Cinelli. Quando incarnare l'heritage ha un significato preciso e tangibile, laddove competenza e know how, tradizione, profonda conoscenza dei materiali e artigianalità di 100 anni di Columbus si mettono naturalmente al servizio della azienda sorella Cinelli, per dare vita a un prodotto unico per design, paintwork, caratteristiche intrinseche, innovazione e performance. Ogni creazione dell'Atelier Acciaio Cinelli porta con sé queste doti. E' un'opera (d'arte) fatta su misura e destinata a durare nel tempo.

E prima, venne la Supercorsa, la bicicletta come si faceva una volta, quella volta in cui quel testardo perfezionista di Cino Cinelli coniò lo standard italiano per la bicicletta da competizione su strada e su pista. La bicicletta con tutte le misure, una per una, dalla 48 alla 61, dove ogni proporzione risiede in una formula precisa, ne “la perfetta armonia funzionale tra le tre parti principali del telaio: forcella, triangolo principale e foderi”. Narra la leggenda che il remoto prototipo nacque per Fausto Coppi, nel 1951, dall'ostinato desiderio di Cino Cinelli e per mano di Luigi Valsassina (che era Valsasina, non fosse per un errore di trascrizione all'anagrafe, ma questa è un'altra storia ancora), ex telaista del Reparto corse di Bianchi. Lo stesso Valsassina era riluttante ad apportare le modifiche imposte da Cino alle geometrie e al sistema di bloccaggio dello stringisella con la vite passante ai foderi verticali saldati al collare. Finché non ne apprezzò il risultato finale.

Uguale a sé stessa da settant'anni, salvo per due dettagli, il nuovo logo – la C alata di Italo Lupi, del 1979, e il distintivo spoiler Cinelli sotto il movimento centrale del 1984, in una continuità di produzione senza soluzione. La serie tubi, è la storica Columbus SL a doppio spessore per il telaio strada; la Spirit Super Pista per il modello da pista. Ogni pezzo viene costruito artigianalmente in Italia e offerto anche su misura negli otto colori della tradizione: bianco perla, azzurro laser, titanium grey, verde Jaguar, black tie, blu Cina, giallo curry, rosso Ferrari. Per i cultori del classico, un evergreen dei telai a congiunzioni.

Cinelli XCr, nomen omen, il telaio di questo gioiello è nominato dalla stessa materia di cui è fatto. Era il 2007 quando Columbus lanciò sul mercato XCr HINOXtube, il risultato di un incredibile impegno di ricerca e sviluppo: la prima serie tubi al mondo in acciaio inossidabile senza saldatura trafilata a freddo (tra le 12 e le 15 volte, fino ad ottenere uno spessore di 0,35 - 0,4 mm). Con caratteristiche impareggiabili, per uno straordinario rapporto rigidità/peso e resistenza alla trazione, superiore a quello di alluminio e titanio. Senza dubbio l'innovazione più rilevante degli ultimi trent'anni nel settore delle biciclette in acciaio da performance. A Emilvano Montorio, capo produzione Columbus da tempi immemori, piace ammaliare clienti e visitatori, italiani e stranieri, raccontando che quando inizia a lavorare su un lotto di tubi XCr “è come iniziare la scalata al Mortirolo”: un'impresa. Unita a una straordinaria perizia tecnico-artigianale.

Il telaio Cinelli XCr è frutto di questo salto quantico nella manifattura dei tubi in acciaio e nasce per fornire al rider l'esperienza immediata dell'avanguardia della tecnologia ciclistica nell'acciaio. Per un peso che si aggira attorno a 1,5 Kg. Geometria corsa classica da pista italiana, tubi tondi, leggermente oversize (38,4 mm per l'obliquo con ellisse orientata dal lato della scatola movimento), stringisella fast-back ed esclusivi forcellini dalla foggia delle C alata; il tubo sterzo della XCr è oversize (44 mm) ma rimanda alla tradizione nella placca in titanio lavorato a CNC con l'effigie dello stemma araldico originale Cinelli. L'esperienza in sella unisce il confort, l'energia viva dell'acciaio, la qualità performante e la potenza: progettata per le lunghe distanze la sua anima inossidabile si rivela eccellente anche nelle salite più sfidanti.

Nemo è l'altro protagonista di questa storia di eccellenza, figlio di un'ulteriore innovazione nelle serie Columbus: Spirit HSS. Magnifica. Per sua indole, la serie Spirit ha sempre adottato, nel tempo, le più moderne leghe messe a punto dal reparto R&D Columbus, prima con il Niobium e oggi con Omnicrom, acciaio dalle straordinarie proprietà meccaniche che consentono una notevole riduzione in peso e spessore mantenendo altissime le prestazioni. Nella sua specializzazione HSS, la serie Spirit introduce speciali sagomature a tutto vantaggio di un'implementata rigidezza e un'estetica contemporanea del telaio, che apre a ogni possibilità in tema di allestimento (freno a disco, passaggio cavi interno, geometrie evolute e specializzate) per generare una macchina performante di ultima generazione.

Nemo, dicevamo, è nato dall'intuizione di un corridore ex professionista fresco di sella, Paolo Bailetti, rimasto folgorato alla prova dei fatti dalle performance di un prototipo dai tubi in acciaio oversize. Il perfezionamento delle geometrie e di ogni dettaglio ha reso Nemo la macchina ideale per il rider competitivo e competente. I diametri custom dei tubi, con l'obliquo da 44 mm (con spessore variabile 0,6-0,4-0,6 mm); le forme coniche dell'orizzontale e del tubo verticale che combinano leggerezza e rigidezza da competizione; la rivisitazione nei foderi del classico ovale con cono corto ad avvolgere interamente i forcellini per la migliore distribuzione dello sforzo; gli esclusivi forcellini con la C alata; i foderi verticali aerodinamici, omaggio alla serie Air: tutto concorre a rendere Nemo TIG il fiore all'occhiello dell'acciaio Made in Italy Cinelli, nelle versioni caliper e disc. L'evoluzione della specie ha poi determinato l'avvento di Nemo gravel, il telaio destinato a chi, già sensibile al fascino dell'acciaio veloce e corsaiolo, ha volto lo sguardo al mondo del gravel e ne è rimasto incantato.

E infine Nemo Zagato, che esige una storia a sé. La prossima magari.

 

Atelier Acciaio Cinelli ha prodotto una piccola pubblicazione che celebra l'esemplare sinergia di Cinelli e Columbus e approfondisce i dettagli tecnici di Supercorsa, XCr, Nemo TIG: Guide to Steel, disponibile per il download sul sito Cinelli.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Sono ufficialmente aperte, da venerdì 18 aprile, le iscrizioni al Campionato Europeo giovanile di MountainBike che, nella settimana dal 28 giugno al 3 luglio, assemblerà un puzzle di maglie colorate...

Una bella giornata primaverile ha accolto gli oltre 300 partenti degli oltre 400 iscritti, che hanno preso il via della 2a edizione della Granfondo Città di Diano Marina, valevole come...

Le vibrazioni e gli scossoni derivanti dal terreno sono sempre una bella grana, ma spesso lo stradista è pronto a digerire tutto questo senza battere ciglio. Discorso diverso per chi...

E’ una scarpa molto leggera, infatti, in soli 287 grammi incorpora tutto quello che un ciclista cerca in calzature robuste, funzionali e confortevoli. Le G-Volata sono un prodotto ricco dal...

Lavora a pieno ritmo la macchina organizzativa della 6ª Granfondo Squali-Trek, che si terrà il 14, il 15 e il 16 maggio a Cattolica e Gabicce Mare,  con apertura dell’area expo già da venerdì 14 maggio...

Undici piste ciclabili che collegano le Dolomiti al Garda, avvicinando ambienti unici e i borghi più caratteristici in ogni vallata e più di 8000 chilometri di percorsi per...

La nuova linea Kinetic di Northwave mette sul piatto tecnologia, innovazione, nuovi fondelli e fit studiati in base alle esigenze di ogni ciclista, oltre ad design elegante e sobrio. Il...

Siamo precisamente a 6 mesi dall’evento GF Nibali – 5 Mila Marche che si svolgerà a Porto Recanati (Mc), e quale data migliore potevamo scegliere per annunciare il nostro ingresso...

Per un anno le cicliste e i ciclisti di tutto il mondo hanno dovuto rinunciare all’Eroica Dolomiti, ma sabato 4 settembre si svolgerà di nuovo l’originale evento vintage nel cuore...

Il countdown è cominciato: mancano meno di due mesi alla settima edizione dell’Alta Via Stage Race e l’Organizzazione svela l’affascinante percorso che attraverserà la Liguria lungo l'Alta Via dei Monti...

Così come fu nella prima edizione della Granfondo Città di Diano Marina, anche il prossimo fine settimana di sabato 17 e domenica 18 aprile, la cittadina rivierasca darà il benvenuto...

Come sempre impeccabile il lavoro dell’Asd Cicli Sport Mania per allestire il Memorial Mario Parmegiani. Quella di Popoli è ormai una classica di primavera della mountain bike abruzzese che si...

La famiglia WTO si è allargata ed è completissima, infatti, tra le 33, le 45, le 60 e le 77mm Campagnolo ha messo insieme una piattaforma moderna e performante adatta...

Un buon bicchiere di vino è capace di suscitare emozioni, appagare una necessità sensoriale, far vivere un momento di benessere. Le emozioni di un vino si legano anche ai ricordi...

La Costa degli Etruschi Epic non ha voluto deludere i tanti appassionati che le hanno e le stanno dando fiducia. Mantenere la gara in calendario, in questa situazione difficile, è...

Bontrager ha presentato oggi la nuovissima linea Aeolus RSL, ampliando la propria offerta di ruote ad alte prestazioni, spostando molto in alto l’asticella delle prestazioni. Le nuove Aeolus RSL saranno...

In origine fu il primo impianto integrato nel modello elettrico di punta della collezione Bianchi, l’avveniristico e-SUV nel 2019, un modello spaziale sotto ogni aspetto, tradizione che oggi continua con...

Tra due mesi si svolgerà la seconda edizione della BERGHEM#molamia, evento cicloamatoriale in programma domenica 13 giugno 2021, a Gazzaniga, in Valle Seriana. La BERGHEM#molamia vuole far scoprire il benessere...

Che l’Appennino emiliano-romagnolo fosse il cuore pulsante di Appenninica MTB Stage Race lo si era capito già dal nome, ma a ribadire questo legame profondo da oggi c’è anche un...

È stata inaugurata oggi la Ciclovia del Sole sull’ex ferrovia Bologna-Verona da Mirandola (Tramuschio) a Sala Bolognese (Osteria Nuova): 46 km realizzati in due anni dalla Città metropolitana di Bologna...

Topeak, marchio distribuito in Italia da Ciclo Promo Components, ha in catalogo oggetti meravigliosi e praticissimi ed uno dei miei preferiti è il mini utensile Mini 20 PRO, un pezzo...

Briko®, storico brand italiano di attrezzatura e accessori sportivi, ha da sempre progettato i propri prodotti lavorando su performance e tecnologia, con particolare attenzione alla sicurezza dei propri atleti e...

Una simpatica iniziativa lanciata dai gemelli Enzo e Maurizio Giustozzi, organizzatori della Gf dei Sibillini, in accordo con Sonia Roscioli, coordinatrice del Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport. Tra tutti quelli che,...

Martedì 13 aprile un grande evento per inaugurare la Ciclovia del Sole sull’ex ferrovia Bologna-Verona. Per rispettare le misure anti-Covid sarà senza pubblico ma trasmesso in diretta su social, web...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
di Giorgio Perugini
Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
di Giorgio Perugini
Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy