I PIU' LETTI
SPORTFUL DOLOMITI RACE. «PRONTI A CHIEDERE I DANNI A ZEN»
dalla Redazione | 10/07/2019 | 17:12

E’ di poche ore fa la pubblicazione nel sito della Nado Italia (agenzia nazionale antidoping) della notizia della positività del vicentino Enrico Zen (team Mobilzen) vincitore della 25 Sportful Dolomiti Race di Feltre (BL) dello scorso 16 giugno. Al termine della gara erano stati sottoposti a controllo alcuni atleti, tra cui lui. Oggi l’annuncio: “La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare il sig. Enrico Zen (tesserato ASI- Ciclismo) riscontrato positivo alle sostanze Triamcinolone acetonide e suo metabolita - Catina a seguito di un controllo disposto da NADO Italia al termine della gara ciclistica “Gran Fondo Sportful Dolomiti Race” svoltasi a Feltre il 16 giugno 2019”.

“Sono molto amareggiato - commenta Ivan PIOL, presidente del comitato organizzatore della granfondo di Feltre - aspettiamo le controanalisi e la sentenza e poi prenderemo i provvedimenti del caso. La sua vittoria, nel frattempo, è sub judice finché Il TNA (tribunale antidoping - ndr) non avrà fatto chiarezza. Certo è che, se dovesse essere squalificato, dovrà fare i conti con il nostro regolamento che prevede, nel comma dedicato al requisito Etico, che in caso di positività l’atleta e la società di appartenza in solido debbano corrispondere 50.000€ a titolo di risarcimento del grave danno arrecato all’immagine dell’evento. Una somma che, sempre da regolamento, sarà devoluta a favore della pratica sportiva giovanile. Vorrà dire che, se la sospensione verrà trasformata in squalifica, potremo comprare finalmente un pulmino nuovo ai giovanissimi della nostra scuola di mountain bike”.
 
La granfondo di Feltre, infatti, ha un precedente che aveva fatto scuola e aveva convinto il comitato a modificare le norme di gara. Nel 2010 a Michele Maccanti venne tolta la vittoria per una squalifica per doping. “Da quell’anno noi e le più importanti granfondo italiane come la Maratona dles Dolomites e la Nove Colli, di comune accordo e come deterrente, inserimmo la clausola etica che prevedeva il risarcimento danni in caso di positività” spiega Piol .
La prima applicazione della norma risale al maggio scorso, quando un controllo Nado ha rivelato la positività del secondo classificato della Nove Colli.
“La Nove Colli ha appena avanzato la richiesta di danni all’atleta - spiega Piol - Cosa che faremo anche noi in caso la sospensione si trasformi in squalifica per doping. Sono amareggiato ma anche contento che Ministero, Nado, Coni e Nas abbiano ripreso a fare i controlli che un’organizzazione non può permettersi e non ha l’autorità di fare. Questo ci consentirà di tenere lontani dalle nostre granfondo i più esasperati, dando spazio a coloro che amano questo sport e che sono l’obiettivo degli sforzi del comitato e dei 1300 volontari che ci aiutano ogni anno. All’edizione 2019 hanno partecipato 4.700 ciclisti provenienti da tutto il mondo. Il nostro obiettivo è far conoscere i nostri bellissimi territori a queste migliaia di persone e far vivere loro una giornata di sport da ricordare e portare nel cuore.  Non a caso le nostre attenzioni maggiori sono per la cosiddetta pancia del gruppo e per la coda. Venite in piazza Maggiore nelle ultime due ore di granfondo. Si respira aria di festa e di sport. Chi vince porta a casa una coppa e una medaglia, quest’ultima va a tutti i partecipanti. Niente soldi. Certo c’è il prestigio. Ma i premi li teniamo per le società, per gli ultimi cui diamo una maglia speciale e dedichiamo le maggiori attenzioni”.
 
Dal Regolamento della Sportful Dolomiti Race 2019 (approvato dalla FCI), paragrafo “Requisito Etico”, ultimo comma:
In caso di positività ai controlli antidoping effettuati alla Sportful Dolomiti Race, ovvero di positività accertata nei 6 (sei) mesi successivi la Granfondo il concorrente è tenuto a corrispondere al Comitato Organizzatore, a titolo di risarcimento del grave danno arrecato all’immagine dell’evento, la somma di € 50.000,00 (euro cinquantamila/00). Ove appartenente ad una associazione sportiva, quest’ultima sarà solidalmente obbligata al pagamento di tale sanzione. La somma sarà devoluta a favore della pratica sportiva giovanile. 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Kortal Race MIPS® è il frutto della collaborazione tra le due eccellenze in ambito di protezione passiva per i ciclisti, ovvero MIPS® e POC. Questo casco, dotato di eccellente vestibilità,...

Gli atleti lo sanno, senza una corretta integrazione si fa poca strada. Per questo motivo Enervit ha sviluppato un’App capace di mettere a punto strategie di integrazione altamente personalizzate: Enervit...

Sono stati tra i primi a portare le gare di Ultracycling in Italia (prima di loro solo la 24H del Montello)  e ora sono i primi a farlo ripartire!. LUI è...

Dopo gli ultimi summit con le autorità locali è stata confermata anche la Gran Fondo Internazionale Gavia & Mortirolo che, sotto l’egida del Gs Alpi, si svolgerà regolarmente il prossimo...

La maglia non sarà l’unico capo rosa che Alessandro De Marchi indosserà nella tappa di oggi, mercoledì 12 maggio. Per celebrare il nuovo leader del Giro d’Italia, UYN ha realizzato...

Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate, un insieme di capi caratterizzati da tessuti innovativi e un...

A dieci giorni dal grande evento, tutto è pronto - nella splendida riviera ligure - per la Gran Fondo Laigueglia-Lapierre in programma il prossimo 23 maggio: “Le iscrizioni stanno procedendo...

Difficile marcare il campo d’azione di una gravel, del resto questa speciale bici intrappola il neofita, lo stradista e il biker in cerca di nuove emozioni. Tutto accade come una...

È davvero un ritorno in grande stile quello della Marathon Parco dei Monti Aurunci: domenica 16 maggio a Fondi (Lt) andrà in scena infatti la XIXa di una prova che mancava da...

Manca un mese all’appuntamento con Pergine Valsugana (TN) dove, il 5 e 6 giungo prossimi, si terrà il Campionato Italiano Giovanile XCO di mountain bike al Parco Tre Castagni. L’evento...

Fino al 23 maggio sarà possibile iscriversi alla Straducale 2021 con la seconda quota, quella di 35 euro, senza dimenticare le interessanti promozioni per le squadre (clicca qui). Perché rinunciare...

La voglia di ripartire era tanta, il bisogno di normalità ed il ritorno alla spensieratezza insita nello Sport anche, ma essenzialmente due fattori hanno portato alla presente decisione. In primis,...

Tutto nasce ovviamente per passione, la passione quella vera che sa in questo caso mescolare il lavoro con il ciclismo, il vero fulcro intorno a cui gira tutto per i...

Quello che ci siamo appena messi alle spalle è stato un fine settimana da incorniciare per gli appassionati di due ruote, che oltre alla grande partenza del Giro d'Italia hanno...

UYN – Unleash Your Nature è protagonista del Giro d’Italia insieme al team Israel Start-Up Nation. Per il brand italiano, lanciato nell’autunno del 2018, si tratta della prima partecipazione nella...

L’Italia del Paraciclismo si conferma potenza di caratura mondiale e manda un deciso segnale in previsione paralimpica, chiudendo la Coppa del Mondo di Ostenda con un bottino di 9 medaglie d’oro,  5 d’argento...

Da pochi giorni è partita la stagione turistica estiva nelle Marche, soprattutto lungo la Riviera del Conero che grazie al sua clima si prolunga fino alla fine di ottobre. Il...

Alla Granfondo del Diablo del prossimo 16 maggio si potrà pedalare con campioni del passato e del presente. La star indiscussa sarà proprio El Diablo, Claudio Chiappucci, sempre disponibile a...

Siamo ad un nuovo capitolo per i motori delle e-bike, infatti, Polini E-P3+ rappresenta per lo storico marchio un grande passo avanti, ma non fraintendetemi, la precedente versione era già...

Il futuro indica una sola direzione e si chiama “freni a disco“, del resto era logico pensarlo ed è giusto che ora si pensi tutto in quest’ottica, soprattutto per i...

E’ di nuovo maggio e la 104esima edizione del Giro d’Italia è alle porte. La corsa rosa partirà oggi con una cronometro nel cuore di Torino, la prima storica capitale...

La nuova “fiamma” da Crono De Rosa, testata sul campo dal profeta Elia Viviani nel recente giro di Romandia, vedrà il suo esordio ufficiale con il Team Cofidis alla prima...

EthicSport si distingue da sempre per prodotti eccellenti e per il profuso impegno in ricerca e sviluppo. Proprio da qui nasce un prodotto innovativo, destinato a rivoluzionare il mercato, ecco...

È l’appuntamento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo su strada, la manifestazione che ogni anno porta sugli schermi di tutto il mondo il nostro “Bel Paese”, e a...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Finisseur, marchio prodotto da Deporvillage, azienda leader della vendita online per articoli sportivi, ha recentemente lanciato la propria collezione primavera-estate,...
di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy