I PIU' LETTI
BIKE NIGHT, CHE FESTA DA FERRARA AL MARE
dalla Redazione | 20/09/2018 | 07:57

Da Ferrara, dall’Emilia, da Milano e da Roma. Gruppi numerosi, altri che ci provano da soli, coppie, famiglie, amici. Risciò, bici in carbonio, footbike o handbike. Sono arrivati da tutta Italia per restare svegli e pedalare: 1200 persone hanno illuminato la notte dal Parco Massari fino al mare, al Lido di Volano. La 5a edizione della Bike Night Ferrara-Mare, la pedalata notturna di 100km lungo pista ciclabile ha portato 1200 persone fino al Lido di Volano lungo la Destra Po. La passione per la bici con il suo carico di storie ha dato il via al tour 2018 delle Bike Night.

Dalle 20 è iniziata l’attesa all’interno del parco Massari, allestito con stand di espositori dedicati al mondo della bici, birra e cibo per una festa collettiva. Ora dopo ora sono arrivati i partecipanti che hanno popolato il parco, formando le prime code alla segreteria Witoor, organizzatrice della Bike Night, per il ritiro del pacco iscrizione. Musica e atmosfera elettrizzante per la quinta edizione in città per quello che è diventato l’evento in bici non competitivo che coinvolge più partecipanti in Emilia-Romagna, in grado di radunare appassionati da tutta Italia.

Dalle 23 è iniziato l’incolonnamento dei ciclisti lungo corso Porta Mare. Poi il conto alla rovescia fino a mezzanotte, quando i 1200 ciclisti sono partiti verso il mare. Ad attenderli un percorso cicloturistico lungo la Destra Po, tre ristori fino alla colazione all’Hotel Club Village Spiaggia Romea, al Lido di Volano.

Tante storie che si sono mescolate durante la notte, in un filo luminoso lungo km sopra l’argine del Po e che si è via via sgranato strada facendo. Ogni ristoro il momento per fare scorte di cibo: a Ro, dopo 21km, grazie alla collaborazione con Uisp Ferrara, a Serravalle, dopo 48km, ospiti dalla Fabbrica dell’Acqua insieme ai volontari del Gruppo Sportivo Anffas, e infine a Santa Giustina, al 76° km, a Osteria del Delta Torre Abate. Il fascino del pedalare al buio, un clima estivo con il cielo stellato, il sentirsi parte di un evento unico nel suo genere ha dato l’energia a tutti i partecipanti per superare le tante ore in sella.

Con l’arrivare dell’alba i 1200 ciclisti hanno ritrovato le energie necessarie per lo sprint finale, prima del meritato riposo a Spiaggia Romea. La gioia di aver costruito un ricordo memorabile, la scoperta di nuovi limiti personali, la sorpresa di vivere territori in modo nuovo: tante sensazioni che si sono mescolate e creano il mix unico tipico delle Bike Night. L’unico evento che raduna insieme bici da città, da corsa, gravel, mtb, tandem, e-bike, risciò, monopattini sportivi (footbike), bici reclinabili, ovomobili. Alta la presenza femminile, oltre 25%. Hanno partecipato anche persone con disabilità visiva (in tandem) o motoria. E tra i tanti ciclisti

«È anche grazie alla Bike Night che si promuove il territorio, in modo partecipativo e innovativo», offrendo un viaggio «da ricordare e raccontare agli altri, ed è proprio l’intreccio di storie, emozioni e tipologie diverse di partecipanti l’impatto più significativo della Bike Night Witoor». Il Tour 2018 prosegue venerdì 29 giugno la tappa sudtirolese con un nuovo arrivo, la Bolzano - Villabassa. Sabato 14 luglio la Milano - Lago Maggiore (Arona), sabato 28 luglio la tappa friulana Udine - Alpe Adria (Ugovizza. Sabato 1 settembre si va in Veneto e in Trentino, con la Verona - Lago di Garda (Riva). La chiusura del tour è prevista per sabato 15 settembre con la prima edizione della Bike Night Marche: partenza da Fermo, arrivo a San Benedetto del Tronto.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Sull’Altopiano del Sole è già tempo di pensare alla stagione 2019 e la Valle Camonica BIKEnjoy rappresenta senz’altro uno degli eventi più importanti che coinvolge l’intero territorio. Una grande festa...

Oltre allo stupendo scenario di San Benedetto del Tronto e della Riviera delle Palme, la Fondo senza Tempo - Pedalata del Santo,...

Si lavora a pieno regime in casa Bombike Team per l’organizzazione della XC Eliminator-Città di Tagliacozzo (Trofeo Obelisco). Sprint, rilanci, scatti e velocità sono gli ingredienti principali di una disciplina...

Sarà un fine settimana denso di appuntamenti rivolti agli amanti della storia, dello sport, della natura e della valenza simbolica del Monte Grappa: dal Sacrario alle malghe, dalle passeggiate al...

Dopo la tre giorni sullo Stelvio, a inizio giugno, la Haute Route ritorna in Italia. La ciclosportiva organizzata da OC Sport (www.ocsport.com) proporrà infatti dal 21 al 23 settembre la Haute...

Il Giro d’Italia di HandBike riparte, dopo la pausa estiva, domenica 23 settembre 2018. Teatro della quinta tappa della nona edizione 2018 il borgo di Castagneto Carducci/Donoratico, cantato e descritto...

  Rudy Project è on-line con un nuovo sito internet. Profondamente rinnovato in ogni aspetto, il nuovo www.rudyproject.com è pensato per raccontare al meglio il mondo Rudy Project, a partire...

  Da un paio di anni è di gran moda indossare calzini colorati e vivaci mentre si pedala, un capo che spesso viene scelto in puro contrasto con i colori...

In occasione dei Mondiali di ciclismo su strada 2018 che si svolgeranno a Innsbruck, capoluogo del Tirolo austriaco, dal 23 al 30 settembre, Santini, partner dell’Union Cycliste Internationale, presenta Il...

Il percorso di Selle Italia a fianco dei principali eventi ciclistici internazionali porta questa volta l’azienda “fuori strada”. Quest’anno il brand di Asolo sarà infatti, per la prima volta, fornitore...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




  Da un paio di anni è di gran moda indossare calzini colorati e vivaci mentre si pedala, un capo...
di Giorgio Perugini
Riciclare è la parola d’ordine quando si pensa all’ambiente e all’inutile spreco di materie prima una volta utilizzate per realizzare...
di Giorgio Perugini
Avete presente quelle nuvole gonfie di pioggia, pronte ad esplodere in un fragoroso temporale da un istante all’altro?...
di Giorgio Perugini
Sicurezza, ventilazione e aerodinamicità sono solo alcune delle voci che descrivono al meglio il casco Ventus, un progetto...
di Giorgio Perugini
Gran Turismo in ambito automobilistico va ad indicare una auto con prestazioni elevate, ma anche confortevole e incline...
di Giorgio Perugini
Le ruote Aelous XXX nascono per stupire e catturare gli sguardi. Scure, cattive e leggere divorano l’asfalto con...
di Giorgio Perugini
Siamo quasi alla fine di stagione e si avvicinano gli ultimi due appuntamenti targati Eroica, Eroica Dolomiti e...
di Giorgio Perugini
II mese di settembre è un mese bugiardo, permettetemi lo sfogo, almeno dal punto di vista climatico. Basta...
di Giorgio Perugini
  Il dilemma è sempre lo stesso, ventilato o aerodinamico? Oggi scegliere il casco giusto, tralasciando i fenomeni di costume...
di Giorgio Perugini
  Bike Inside è un marchio di abbigliamento ciclistico giovane e reattivo e negli ultimi anni ha avviato tantissime collaborazioni...
di Giorgio Perugini
  Pedaled è un marchio che mi stupisce sempre ed il merito di queste piacevoli sensazioni è da attribuire alla...
di Giorgio Perugini
  Sono passati circa quattro mesi da quando sono tornato a pedalare su un pedale Shimano, li alterno in particolare...
di Giorgio Perugini
  Lo ammetto e non ne faccio un mistero, sono stato tra i primi in Italia ad utilizzare i prodotti...
di Giorgio Perugini
  Questo marchio non è certo ai suoi primi giorni di vita, infatti, è ben dagli anni ’80 che Titici...
di Giorgio Perugini
  Che il ciclismo di oggi sia fortemente contaminato dalla moda non è certo una scoperta ma è proprio questa...
di Giorgio Perugini
Le nuove Infinito R1 Knit nascono per offrire al ciclista una nuova esperienza in termini di calzata, sia in termini...
di Giorgio Perugini
L’edizione 2018 dell’Eroica (qui il Link dell’Eroica Gaiole) si sta avvicinando ed una cosa è certa, è decisamente...
di Giorgio Perugini
Nella mia esperienza da ciclista ho imparato che le vecchie regole valgono per tutti e una delle più note in...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy