I PIU' LETTI
VITTORIA CORSA COMPETIZIONE, NATO PER VINCERE
dalla Redazione | 19/09/2018 | 07:57

Il Corsa è uno pneumatico straordinario, probabilmente uno dei prodotti più amati dai professionisti per correre ogni tipo di competizione. A questo punto potrebbe essere semplice attribuire alla mescola 4C in grafene il motivo di tale successo ma anche riduttivo, infatti, in questo pneumatico sono tutte le varie caratteristiche a creare la ricetta perfetta. L’oggetto del test è stato il Corsa Competizione da 25mm, la versione copertoncino dell’omonimo tubolare.

La mescola 4C è stata sviluppata da Vittoria per stabilire grandi record e per raggiungere le massime performance in ogni contesto. Come ricorda la sigla 4C si tratta proprio di una stratificazione di 4 diversi tipi di mescola, un mix (per l’appunto si chiama mescola) di gomme naturali, gomme sintetiche, carbonio, grafene e olii studiato per offrire aderenza, comfort, velocità e ottima resistenza all’usura. Messa giù così suona semplice ma credeteci, trovare la ricetta giusta per mettere insieme queste voci è una missione estremamente complicata. L’aggiunta del grafene, potenzia tutta la struttura e assicura alla mescola maggior aderenza, maggiore resistenza alle forature. Le sottili molecole di grafene riempiono gli spazi vuoti che separano le molecole di gomma fungendo come un vero e proprio collante.

2.jpeg 

Per la carcassa Vittoria punta sulla famosa Corespun-K 320 TPI, una struttura realizzata con sottilissimi fili di cotone e Aramide. Questa parte del pneumatico consente un eccellente rotolamento grazie ad una capacità di deformazione unica. Avrete a disposizione tanta comodità, leggerezza e flessibilità ma anche robustezza per l’aggiunta di fil di aramide.

In tutto il lungo test sono state utilizzate due coppie di Corsa Competizione da 25mm, una coppia montata su ruote Shimano Ultegra disc e l’altra su Vision Metron 40 per freni tradizionali. Km dopo km, tutto è filato via liscio con prestazioni ottime su tutti i terreni. Questi pneumatici riescono nella magia di far sembrare tutti i tipi di asfalti, anche quelli granosi e irregolari, dei veri tavoli da biliardo! La sensazione di galleggiamento che si prova durante la marcia è strepitosa e si traduce in un comfort elevatissimo di cui beneficia tutto l’apparato muscolo-scheletrico. Il grip offerto in curva è tantissimo e la rotondità del battistrada permette pieghe al limite in totale sicurezza.

Durante il test il consumo è stato regolare mentre gli spazi d’arresto nelle frenate sono sempre stati molto contenuti. Questi Vittoria Corsa Competizione hanno il pregio di farvi macinare tantissima strada in piena efficienza e con una silenziosità pazzesca. Per quanto riguarda le forature, fortuna o merito, il tabellino segna due zero, uno per ogni coppia montata per un chilometraggio complessivo di 6.000km. La consistenza del battistrada è lontana anni luce dalla solita mescola in gomma mentre la scolpitura realizzata con righe in rilievo longitudinali regala buon grip anche sul bagnato.

Il battistrada nero con fianco color para è il mio preferito, elegante e volutamente retrò. Se desiderate un colore più moderno potete puntare su quelli con fianco color grigio antracite. Il peso si assesta sui 255g, un valore leggermente più alto della concorrenza ma non identificabile come un vero e proprio neo. Competizioni, giri della domenica, allenamenti e granfondo, se scegliete i Vittoria Corsa Competizione potrete correre alla grande ovunque, anche sui terreni accidentati tipici delle classiche del nord!

 

www.vittoria.com

 

★★★★★ grip
★★★★★ comodità
★★★★☆ prezzo
★★★★☆ leggerezza
★★★★★ design
★★★★★ percorrenza chilometrica
★★★★★ scorrevolezza
★★★★★ resistenza alle forature
 
Giorgio Perugini

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Il percorso di Selle Italia a fianco dei principali eventi ciclistici internazionali porta questa volta l’azienda “fuori strada”. Quest’anno il brand di Asolo sarà infatti, per la prima volta, fornitore...

Tornare per vedere cosa è cambiato, ma soprattutto per valorizzare ancora una volta un territorio in via di ricostruzione: a distanza di un anno, Bosch ha deciso di organizzare un...

La H4F Sport è pronta per l’ultima fatica organizzativa della stagione 2018: la Randonèe Cammino di Francesco è una pedalata non competitiva aperta davvero a tutti, in quanto saranno messi...

Arrivano novità importanti per tutti coloro che domenica 23 settembre decideranno di prendere parte alla Granfondo di Casteggio. Dopo gli ultimi sopralluoghi effettuati dagli organizzatori, è stato deciso di introdurre...

Il classico circuito che da anni sancisce l’inizio della stagione agonistica, giunge alla 11° edizione con novità interessanti, date rinnovate e una tappa sostituita. Era l’inverno del 2009 quando il...

Prima tappa veneziana per il 31° Trofeo d'Autunno e ultima per la Veneto Cup domenica 16 settembre a Torre di Mosto. La competizione, preparata dal Team Velociraptors, nonostante la concomitanza...

Il 38enne campano Luigi Ferritto è il vincitore della  Castel di Sangro, a cura della SSD Corona d'Abruzzo di Chieti. Presso la rinomata località sangrina si sono dati appuntamento una...

  Homo Faber è una esposizione in cui competenze, artigianalità, raffinatezza e ingegno viaggiano sullo stesso binario per stupire e far innamorare i visitatori. Non si tratta di una semplice...

Per il terzo anno consecutivo è una giovane promessa della mountain bike ad aggiudicarsi l'ormai tradizionale trofeo che da undici edizioni accompagna l'attività di promozione del Circuito Bresciacup.   L'11º...

Jena è la nuova bici in carbonio per il gravel, nata per darti la più ampia libertà di scelta nelle tue uscite. Che sia pura performance su strade bianche e...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Riciclare è la parola d’ordine quando si pensa all’ambiente e all’inutile spreco di materie prima una volta utilizzate per realizzare...
di Giorgio Perugini
Avete presente quelle nuvole gonfie di pioggia, pronte ad esplodere in un fragoroso temporale da un istante all’altro?...
di Giorgio Perugini
Sicurezza, ventilazione e aerodinamicità sono solo alcune delle voci che descrivono al meglio il casco Ventus, un progetto...
di Giorgio Perugini
Gran Turismo in ambito automobilistico va ad indicare una auto con prestazioni elevate, ma anche confortevole e incline...
di Giorgio Perugini
Le ruote Aelous XXX nascono per stupire e catturare gli sguardi. Scure, cattive e leggere divorano l’asfalto con...
di Giorgio Perugini
Siamo quasi alla fine di stagione e si avvicinano gli ultimi due appuntamenti targati Eroica, Eroica Dolomiti e...
di Giorgio Perugini
II mese di settembre è un mese bugiardo, permettetemi lo sfogo, almeno dal punto di vista climatico. Basta...
di Giorgio Perugini
  Il dilemma è sempre lo stesso, ventilato o aerodinamico? Oggi scegliere il casco giusto, tralasciando i fenomeni di costume...
di Giorgio Perugini
  Bike Inside è un marchio di abbigliamento ciclistico giovane e reattivo e negli ultimi anni ha avviato tantissime collaborazioni...
di Giorgio Perugini
  Pedaled è un marchio che mi stupisce sempre ed il merito di queste piacevoli sensazioni è da attribuire alla...
di Giorgio Perugini
  Sono passati circa quattro mesi da quando sono tornato a pedalare su un pedale Shimano, li alterno in particolare...
di Giorgio Perugini
  Lo ammetto e non ne faccio un mistero, sono stato tra i primi in Italia ad utilizzare i prodotti...
di Giorgio Perugini
  Questo marchio non è certo ai suoi primi giorni di vita, infatti, è ben dagli anni ’80 che Titici...
di Giorgio Perugini
  Che il ciclismo di oggi sia fortemente contaminato dalla moda non è certo una scoperta ma è proprio questa...
di Giorgio Perugini
Le nuove Infinito R1 Knit nascono per offrire al ciclista una nuova esperienza in termini di calzata, sia in termini...
di Giorgio Perugini
L’edizione 2018 dell’Eroica (qui il Link dell’Eroica Gaiole) si sta avvicinando ed una cosa è certa, è decisamente...
di Giorgio Perugini
Nella mia esperienza da ciclista ho imparato che le vecchie regole valgono per tutti e una delle più note in...
di Giorgio Perugini
Che tipo di ciclista sei? Sei ossessionato dalla velocità o ti piace stare sempre a ruota? Se ti piace prendere...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy