I PIU' LETTI
GIARDINI APERTI. SQUALI D'INVERNO
dalla Redazione | 19/02/2018 | 07:25

Come faceva Loredana Bertè? Alberghi chiusi, manifesti già sbiaditi di pubblicità, macchine tracciano solchi su strade dove la pioggia d'estate non cade... A Cattolica no. Qui ti accorgi subito che il mare d’inverno non è un film in bianco e nero. A colpirti sono le divise colorate di otto ragazzi in bicicletta. Fra loro parlano una lingua nuova e mai sentita, fatta di veneto profondo e di siciliano stretto. Sono diretti verso la collina. A Gradara, dove passeranno davanti al castello di Paolo e Francesca e qualcuno metterà fuori la testa dall’ammiraglia per raccontargli di quell’amore tragico cantato per l’eterno nella Divina Commedia. O magari a Tavullia, dove oltrepasseranno il cartello del paese con sotto il «46», e questa volta nessuno avrà bisogno di ricordare loro che quella è la casa di Valentino Rossi. Hanno sedici anni, quattro di loro corrono per il Team Nibali di Messina, gli altri quattro per il Gs Caneva Nibali.

Dal profondo Friuli di Caneva al profumo dolce e agrumato di Messina ci sono novecento chilometri e le due squadre si sono trovate a metà strada (in senso ideale: la realtà è che la Sicilia è più lontana ma come dice Lillo La Rosa, «l’andata è stata lunga, ma a scendere sarà tutta discesa»). Chiamiamolo pure stage, ma insomma è un modo per scambiarsi pezzi di vita, di esperienza e perché no di futuro. E tutti si ritroveranno qui fra meno di tre mesi per un evento unico: la quarta edizione della Granfondo Nibali sarà una «Special edition» della Granfondo Squali di Cattolica e Gabicce: 145 chilometri con 2400 metri di dislivello per la granfondo, 80 chilometri e 1250 metri di dislivello per la mediofondo. Si correrà il 13 maggio, ma Filippo Magnani - che ha inventato tutto quanto - ha allestito un programma fitto che durerà tutto il fine settimana, da venerdì 11 fino al clou della Granfondo. Ci sarà, si capisce, anche Vincenzo Nibali.
  
Per adesso Enzo è sulle divise colorate dei ragazzi: c’è il suo nome, e c’è lo squalo. Perché proprio dagli squali nasce questo gemellaggio: Nibali è lo Squalo dello stretto, e la granfondo di Cattolica si chiama Squali per via dell’acquario, il più grande dell’Adriatico (la star è uno squalo toro di 150 chili che risponde al dolce nome di Brigitte), e insomma il legame c’era già, bastava solo incontrarsi.
  
Dopo l’allenamento, fermata al supermercato a fare la spesa, e poi di corsa nella cucina del residence a preparare la cena per tutti, sotto la supervisione dei dirigenti. Il presidente Michele Biz e il diesse Marco D’Urbano per il gruppo di Caneva. Il team manager Lillo La Rosa e il direttore sportivo Pippo Cipriano, con Piero Bonarrigo, per la squadra siciliana. Cipriano da queste parti è di casa perché correva nella Rinascita Ravenna. La Rosa è di casa in tutto il mondo, senza eccezioni. E a tavola si racconta come sia nata l’idea di Vincenzo di correre il Fiandre, «a cena, come se fossimo adesso, qui», e di come il prossimo passo verso la leggenda, fra un anno, sarà magari la Parigi-Roubaix. Ai ragazzi brillano gli occhi a sentir raccontare le corse del mito, e a fine cena torneranno nelle loro stanze e riaccenderanno i loro smartphone che li tengono in contatto col mondo. Niente discoteca, anche se siamo in Romagna e fuori ci sarebbe soltanto da scegliere: i dirigenti accompagnatori sono rigorosi, e ridono alle trasgressioni dei loro ragazzi. «Ieri hanno fatto a cuscinate, e ci hanno mandato il video sui telefonini». Una specie di confessione. Che piacerà a Vincenzo Nibali, che ha voluto una squadra di ragazzi col suo nome per creare opportunità che vadano oltre il ciclismo: i ragazzi devono andare bene a scuola, perché il futuro vero si costruisce lì, ed essere prima di tutto educati e rispettosi.
  
Poi, com’era la canzone?, passerà il freddo, e la spiaggia lentamente si colorerà, la radio e i giornali, una musica banale si diffonderà. Maggio è fra un attimo.

Alessandra Giardini

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Nella pittoresca cornice del Salone Gino Benedetti del Castello di Desenzano del Garda, si è tenuta la Conferenza Stampa per questa edizione speciale del Colnago Cycling Festival 2020. A due...

Xeler, un marchio dell’italiana Startup Amaracing, è una giovanissima realtà che crea prodotti specifici per affiancare gli atleti nel miglioramento delle performance sportive nel pieno rispetto della loro salute. Non...

L’autunno si annuncia ricco di appuntamenti per Trek Italia. La subsidiary italiana del marchio statunitense di biciclette, infatti, ha in programma un vero e proprio giro d’Italia composto da 14...

Il gravel ha ridato ossigeno a tutto il movimento ciclistico internazionale, tanto che anche in periodo di Covid-19 questa specialità ha guadagnato terreno offrendo ai più l’opportunità di vivere serenamente...

Marco Aurelio Fontana è il primo e-rider della storia ad indossare la maglia di campione d'Italia della nuova specialità e-mtb format XCO.Dopo i numerosi titoli conquistati in attività nel cross...

E’ partito da Londra qualche giorno fa. Bicicletta, zaino e un obiettivo ben preciso: rendere omaggio all’Italia, Paese ferito dalla pandemia, che per lui rappresenta una sorta di seconda patria....

L’Avezzano Mtb e il Gruppo Alpini Aielli comunicano che la gara Sirente Bike Marathon del circuito Abruzzo Cup che doveva tenersi ad Aielli il 18 ottobre non si disputerà. “Abbiamo...

Si rinnova anche quest'anno la Città di Castro Marathon che sta diventando un appuntamento con le radici piantate tra fine estate ed inizio autunno dedicato agli specialisti delle ruote grasse...

Il Tour de France 2020 vede 5 team in gara con componenti FSA e Vision: EF Pro Cycling, Team Bahrain-McLaren, Team Jumbo-Visma, Team Cofidis e B&B Hotels-Vital Concept. Per la...

La Conferenza Stampa di presentazione del Colnago Cycling Festival 2020 si terrà nella meravigliosa cornice del Salone Gino Benedetti del Castello di Desenzano del Garda. Per ragioni di sicurezza, il...

C.B.T. Italia è la “boutique” con sede a Cuneo, specializzata nella realizzazione di telai e biciclette da corsa in fibra di carbonio. Oggi lancia sul mercato europeo una bicicletta elettrica...

Il marchio Canyon ha avuto fin dal suo esordio una crescita costante e in questo 2020, nonostante i tanti problemi legati al Covid-19, si appresta a stabilire un record in...

Il nostro viaggio alla scoperta delle sedi di tappa di Appenninica MTB Parmigiano Reggiano Stage Race, in programma dal 27 Settembre al 3 Ottobre, termina con Collecchio. La...

“Noi non ci arrendiamo” è lo slogan che accompagna i preparativi della Granfondo Porto Sant’Elpidio-Stefano Garzelli di sabato 26 settembre e dei Tre Santuari del Fermano di domenica 27 che...

Il grande ciclismo off-road torna, il prossimo 11 ottobre, a Riolo Terme dove - sotto l'egida del Romagna Bike Grandi Eventi (il sodalizio che, da dieci anni, organizza il Rally...

I manubri non sono tutti uguali ed è facilissimo che ognuno di noi abbia delle preferenze a riguardo. Spesso, penso che il manubrio sia uno di quei prodotti davvero personali,...

Anticipazione a Radio 24 di Rapporto Artibici 2020 che Confartigianato che presenterà ad ottobre: "il bimestre giugno-luglio 2020 fa segnare un aumento della produzione del 20, 2 per cento rispetto allo...

Arrivederci al 2021!  Archiviata anche l’iniziativa virtuale, la MARATHON BIKE della Brianza è ormai entrata nel consueto periodo del post evento e della riflessione con il pensiero già al 2021, quando...

Dopo un'emozionante settimana alla Tirreno-Adriatico, Simon Yates e Lucas Hamilton sono ora proiettati verso il Giro d’Italia. Ieri infatti i corridori della Mitchelton-Scott dopo aver effettuato una ricognizione del percorso...

  Siete tornati in città ma avete ancora voglia di confrontarvi con le più dure salite della Provenza? Tranquilli, c’è la Virtual Haute Route Ventoux organizzata in collaborazione con Zwift...

Più parcheggi sicuri per bici e motocicli negli istituti scolastici. È quanto chiede di promuovere e implementare ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) in un comunicato diffuso stamane, sottolineando che...

Grande successo per il Bmx Day, andato in scena sabato 12 settembre a Olgiate Comasco con la regia della Bmx Ciclistica Olgiatese Asd. Una giornata davvero intensa, iniziata nel pomeriggio...

I pedali Geo City Vision Grip appartengono alla nuova gamma di pedali Geo City e rappresentano sicuramente l’apice della collezione grazie alla gomma Vibram e alla luce integrata a Led. Comodi,...

I nuovi modelli di occhiali Spectro e Demos li possiamo vedere indossati dal tema maschili e femminili di Trek-Segafredo ed è auspicabile che diventino gli occhiali con cui gli atleti...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
di Giorgio Perugini
Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
di Giorgio Perugini
Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando...
di Giorgio Perugini
Nel momento più caldo dell’anno non si deve rinunciare al casco ma puntare su un prodotto leggero, sicuro e molto...
di Giorgio Perugini
Non tutti gli amatori desiderano suole rigide e tomaie iper contenitive ed il motivo è semplice, la ricerca delle massime...
di Giorgio Perugini
Il nostro Vincenzo Nibali è senza dubbio un immenso campione, un atleta geniale e moderno in grado di vincere su...
di Giorgio Perugini
In casa Veloflex non ne hanno mai fatto mistero, infatti, chiamano i loro copertoncini direttamente tubolari aperti, giusto per far...
di Giorgio Perugini
Ci sono prodotti che hanno fatto la storia del ciclismo, rivoluzionando completamente ogni concetto di vestibilità e sostegno offerto all’atleta....
di Giorgio Perugini
La e-bike è il futuro ed è l’emblema della nuova mobilità, per intenderci, quella sostenibile che promette di cambiare il...
di Giorgio Perugini
Il casco Giro Manifest Sferical è l’ultima novità destinata al mondo off-road che sfrutta la Spherical™ Technology creata in partnership...
di Giorgio Perugini
I gusti cambiano e cambiano soprattutto le esigenze di chi pedala, oggi più che mai. L’amatore evoluto passa molte ore...
di Giorgio Perugini
Dopo aver apprezzato in lungo e in largo la nuova chiusura powerstrap elaborata da fi’zi:k è arrivato il momento di...
di Giorgio Perugini
Per molti versi, cercando tra le bici più performanti e veloci in circolazione è difficile trovarne una comoda e accogliente...
di Giorgio Perugini
L'edizione speciale a tiratura limitata di un capo, di un accessorio o di una bici è una di quelle cose...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy