I PIU' LETTI
CATLIKE MIXINO ROAD, LEGGEREZZA E PROTEZIONE
dalla Redazione | 18/01/2018 | 09:39

Le forme di questo famoso casco spagnolo sono uniche e lo rendono distinguibile tra mille altri. In questo progetto il design è strettamente funzionale, infatti, Catlike Mixino Road con le sue ampie e caratteristiche prese d’aria assicurano una ventilazione da primato, motivo per cui è strettamente legato al mondo del professionismo. Il valore aggiunto è però il Grafene, materiale che viene utilizzato per migliorare l’assorbimento dell’energia derivante dagli impatti.

Dal punto di vista estetico, l’intera calotta è caratterizzata dalle prese d’aria a sezione circolare ben posizionate per consentire ad una grande quantità di aria di entrare da quelle anteriori ed uscire velocemente da quelle posteriori allontanando il calore (Dual Flow).

Queste prese d’aria però non sono solo utili per migliorare la ventilazione, ma la loro forma e il loro posizionamento è stato studiato per assorbire al meglio l’energia proveniente dagli impatti. Di fatto, si raggiungono con queste forme tre grandi obiettivi ricercati da ogni produttore di caschi, ovvero la sicurezza, la massimizzazione della ventilazione e il contenimento del peso. La calotta realizzata in EPS ospita al suo interno una struttura in aramide, una fibra resistentissima (la vediamo spesso nei sistemi antiforatura dei pneumatici) che viene in questo caso arricchita con nanofibre di grafene per implementarne la robustezza e la resistenza sotto stress.

Il Grafene, dai più descritto come il materiale del futuro, è leggerissimo e più resistente dell’acciaio, quindi tutto l’insieme ne trae vantaggio. Come potete osservare nelle foto, si tratta di una vera e propria rete che impedisce al casco di frantumarsi, migliorandone complessivamente le doti di sicurezza.

Le imbottiture Thermy-Tex godono di un trattamento antibatterico permanente e tengono i cattivi odori lontani dalla testa anche in caso di eccessiva sudorazione. Il sistema di chiusura MPS Evo consente una fine regolazione del casco sulle proprie conformazioni anatomiche grazie non solo alla regolazione micrometrica ma anche attraverso l’opportunità di adattare l’appoggio nucale sia in larghezza (alleggerendo le pressioni sulla zona occipitale) che in profondità.

A perfezionare il tutto accorrono le “ali ergonomiche” posizionate appena dietro le tempie, infatti, queste due strutture affinano l’aderenza del casco alla testa aumentando la stabilità della calzata. A questo proposito con il casco vengono forniti 3 spessori di padding per personalizzare ulteriormente il comfort.

7.jpeg 

Catlike Mixino è un must per la stagione calda ma adesso un po’ di copertura in più non guasta ed è così che potete contare sul guscio AeroShell VD2.0, una cover che avvolge il casco al millimetro migliorando la protezione dalle intemperie e la penetrazione aerodinamica.

I cinghietti di pregevole fattura sono molto flessibili e abbastanza morbidi sulla pelle ed è anche in questi particolari che si vede la qualità del casco Catlike, assolutamente posizionato tra i migliori oggi in commercio.

Durante le varie uscite ho potuto constatare personalmente quanto sia importante la leggerezza del casco Mixino Road, tanto leggero da sembrare una piuma. In più, visto che il “long ride test” è stato condotto con temperature comprese tra i 22 e gli 0°C posso con fermezza dichiarare che Catlike Mixino Road sia il casco più ventilato mai provato fino ad ora. Le prese d’aria assicurano un ricambio d’aria così importante e continuo da smaltire ogni eccesso di calore.

Il rovescio della medaglia potrebbe riguardare l’effetto dei raggi solari durante l’estate, anche se penso che un semplice sotto casco leggero possa risolvere l’eventualità di possibili colpi di calore o scottature. Il sistema di regolazione è uno dei più completi che abbia mai provato tanto da far in modo che il casco sia totalmente solidale, nella sua leggerezza, alla forma della testa.

Complessivamente i materiali utilizzati puntano sulla qualità ed il risultato è davvero di altissimo livello. Dal punto di vista della sicurezza non posso fare a meno di pensare che i requisiti di Catlike Mixino Road siano eccellenti, soprattutto dopo averlo visto di persona completamente smembrato e prodotto con tanto di struttura interna in aramide e grafene in bella mostra. Mixino e’ un casco 100% MADE in SPAIN.

Vi ricordo che dall’anno scorso tutti i caschi Catlike sono distribuiti in Italia da Vittoria S.p.A., motivo in più per puntare sulla qualità di questo brand.

 

 https://www.vittoria.com/find-a-store/

 

 Taglie: SM 52-54cm 220gr

           MD 55-57cm 230gr

           LG 58-60cm 250gr

 

★★★★★ comodità

★★★★★ design

★★★★☆ finiture

★★★★★ prezzo

★★★★★ leggerezza

★★★★★ stile

★★★★★ materiali


Giorgio Perugini




Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Dire Movistar Team vuole dire uno dei team più blasonati di tutto il circuito World Tour: 7 Tour de France, 4 Giri d’Italia, 4 Vuelta a España, 4 Campionati del...

La terza prova del Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport 2020 sarà la Granfondo Squali, in programma domenica 17 maggio a Cattolica (Rn) e...

Con il freddo si sa, occorre riscaldarsi a dovere prima di compiere sforzi intensi anche perché l’infortunio muscolare è sempre dietro l’angolo. Non parlo solo di traumi gravi,...

E' stato un altro anno entusiasmante il 2019 per la nostra Nazionale di Ciclismo Paralimpico e per l'intero movimento italiano. Una stagione che verrà onorata il prossimo 19 novembre, presso il...

E’ partita ufficialmente la quota di 30 euro (clicca qui) con la quale sino al 2 febbraio sarà possibile aderire all’edizione 2020 della Granfondo Città di Ancona, che si terrà...

Nel panorama delle manifestazioni dell’off-road la Granfondo Kask Soave MTB è un evento particolare: non si tratta semplicemente di una gara di...

CI siamo, pioggia e neve sono arrivati e probabilmente, visto il classico salto di stagione, molti di noi si stanno attrezzando per configurare in modalità invernale la propria...

In occasione dell’ultima edizione della Japan Cup, tenutasi a Utsunomyia vicino Tokyo, Bianchi ha voluto premiare la passione degli appassionati con una serie di iniziative organizzate in collaborazione...

La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell' istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare il signor Felice Giangregorio (tesserato CSAIN -CICLISMO) riscontrato positivo...

Visto l'ottimo gradimento della prima edizione andata in scena lo scorso 3 marzo, la Gran Fondo Città di Ceriale fa il bis e si ripropone per il fine settimana del...

Trofeo Santangiolino è il challenge che premia la passione e la condivisione! L'iniziativa di Vittorio Ferrante non ha alcun costo aggiuntivo ne per i corridori, ne per le società di...

Nel panorama delle manifestazioni dell’off-road la Granfondo Kask Soave MTB è un evento particolare: non si tratta semplicemente di una gara di...

Continua ritmo serrato la “raccolta” della campagna abbonamenti del circuito Easy Cup versione 2020; le iscrizioni aperte a metà ottobre, in meno di un mese, hanno quasi raggiunto...

Gravel, e-bike e su misura. Questi sono i segni particolari della nuova Pedemonte Mutator e-bike Gravel, un gioiello di pura artigianalità prodotto dal noto costruttore genovese diventato famoso...

Giornata umida? La soluzione è K-Idro Jersey di Alé! Dedicata a coloro che amano allenarsi anche nelle giornate umide e fresche o quando pioviggina, K-IDRO JERSEY della linea Klimatik ®,...

BMC ha identificato un potenziale problema di sicurezza sulla forcella dei modelli DISC TEAMMACHINE SLR01 che è stata lanciata sul mercato per la prima volta a giugno 2017. Modelli interessati: Il...

Gli Italiani scelgono sempre più spesso vacanze attive e, tra le opzioni disponibili, il cicloturismo è tra le attività preferite. Secondo uno studio di Unioncamere e Legambiente, il cicloturismo nel...

Le corse sono nel DNA di Canyon. E dal 1 ° gennaio 2020 Arkea-Samsic diventerà il prossimo team del gruppo a gareggiare su Canyon. Il team UCI...

L’Abruzzo Mtb Cup continua a riscuotere un alto indice di gradimento da parte dei bikers con le marathon e le granfondo, pedalando tra sentieri e sterrati, con tanti bei posti...

Un altro lutto, un altro atleta investito e ucciso mentre pedalava. È accaduto in Australia dove ha perso la vita Kieran Modra, pluricampione mondiale e olimpico del paraciclismo. Modra, 47...

Un capo Alé è unico. Non solo per le scelte grafiche, assolutamente fuori dagli schemi e che consentono, ad ogni ciclista, di esprimere il proprio stile e la propria personalità,...

Basta osservare questa bellissima bici per captarne la grande personalità, KTM Revelator Alto Sonic, in poche parole la bici con cui Visconti, in forza al Team Neri Sottili-Selle...

Firenze, Arezzo, Desio (MB), Vasto (CH), Merano (BZ), Mira (VE), Valdagno (VI), Santarcangelo (RN), San Salvo (CH) e Breda di Piave (TV) sono, in ordine di popolazione, le prime dieci...

Mancano pochi giorni per potersi iscrivere con appena 25 euro (clicca qui) all’edizione 2020 della Granfondo Città di Ancona, che si terrà domenica 1° marzo nella “città dorica”. La segreteria...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giulia De Maio
La scienza Enervit mette a disposizione degli sportivi la gamma più ricca e completa di gel energetici per la performance...
di Giorgio Perugini
L’azienda americana Trek ha da poco creato un nuovo gruppo di prodotti accumunati dalla sigla XXX, un vero...
di Giulia De Maio
La stagione invernale è l’ideale per tirare un po’ il fiato, concentrarci sulla nostra bicicletta e magari concederci qualche sfizio...
di Giorgio Perugini
Agli irriducibili del completo estivo non posso fare altro che suggerire i manicotti e i gambali Storm della...
di Giorgio Perugini
Siamo spesso alla ricerca della bici giusta, quella che possiamo cucirci addosso per passare con disinvoltura dalla gran...
di Giorgio Perugini
Veloce, vincente e versatile. Ecco Utopia descritto con tre semplici parole. Veloce, visto che la stessa Kask assicura...
di Pietro Illarietti
  La Cinelli Superstar è una bicicletta che oserei definire smart. Cosa mi è piacuto di questo prodotto corsaiolo...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali prodotti da Limar hanno notoriamente un rapporto qualità/prezzo davvero sorprendente, motivo per cui vi consiglio una...
di Giorgio Perugini
Se c’è un capo che ritengo indispensabile, quello è sicuramente il gilet. Pratico e leggero, trova spazio facilmente...
di Giorgio Perugini
  Superleggera come la luce, bella come poche altre possono esserla. Aurata si presenta così, come un pezzo di rara...
di Giorgio Perugini
Avete il piglio del velocista? Siete passisti veloci e divorate asfalto a grande velocità? Immagino quindi che la...
di Giorgio Perugini
Forza e coraggio, arriva il periodo più difficile dell’anno per quanto riguarda il modo di vestirsi direte le...
di Giorgio Perugini
Oakley, storico e rinomato marchio produttore di occhiali, ha lanciato l’anno scorso la sua collezione di caschi dedicati...
di Giorgio Perugini
Air PRO non è semplicemente un casco leggero e perfettamente a suo agio nelle calde giornate estive, è...
Gli occhiali Julbo Aero sono pensati per chi ama praticare sport governati della velocità ed è proprio per...
di Giorgio Perugini
Le giornate calde proseguono e se tutto va come nelle passate stagioni, il completo estivo rimarrà ancora a...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già parlato della nuova collezione SIXS e anche del nuovo logo aziendale, una novità che accompagna con...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventral di Poc aveva un compito arduo, ovvero far dimenticare agli amanti del marchio lo storico...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy