I PIU' LETTI
NORTHWAVE. VELOCE EXTREME, CAMBIANO LE REGOLE DEL GIOCO
di Giorgio Perugini | 07/11/2023 | 10:10

La nuova Veloce Extreme non è solo la nuova scarpa top di gamma road di Northwave, ma è il classico prodotto che alza il livello delle performance e lo fa con enorme concretezza cambiando le regole del gioco. Completamente Made in Italy e sviluppata con il nostro Filippo Ganna, Veloce Extreme si affida alla rivoluzionaria suola Powershape HT e alla sua High Tail per farvi sviluppare ben il 4% di potenza in più rispetto alla generazione precedente. Infine, una tomaia rinnovata e la tecnologia ARS 2.0 concorrono a mettere piede, caviglia e ginocchio nella miglior posizione per spingere forte e con maggiore stabilità.

 

Powershape HT, una suola incredibile

La suola Powershape HT viene realizzata con il 100% di fibra di carbonio Unidirezionale ha una rigidità pari a 15 punti, il massimo nella scala dei valori utilizzata dall’azienda. Northwave inserisce una grande novità in questa suola, ovvero un design asimmetrico in cui l'esclusiva struttura High Tail che va a caratterizzare la zona del tallone e una forma ondulata della parte anteriore fanno in modo che la rigidità e le performance offerte da questa struttura siano da riferimento.

La suola è ora una vera culla in cui il tallone può trovare una naturale posizione all’interno della scarpa, un sistema che grazie al supporto plantare perfeziona il comfort e il contenimento del piede sia nelle fasi di spinta che di trazione. Dai dati commissionati da Northwave a un centro di ricerca esterno e indipendente emerge in prove ben documentate che la potenza in fase di spinta aumenta del 4% mentre aumenta vertiginosamente del 9% la stabilità. Sono stati effettuati test incrementali, test a potenza costante e vari test sprint, test che hanno comprovato che la suola Powershape HT porta ad un aumento della minima intra-rotazione del piede in fase di pedalata, riducendo la rotazione totale. In parole povere, la spinta sul pedale viene ottimizzata e viene ridotto il movimento della caviglia sul piano frontale. Restando fedeli ai numeri emerge che la suola Powershape HT aumenta la stabilità riducendo anche lo sforzo percepito ( tutto misurato tramite il tasso RPE -Rate of Perceived Exertion ).

 

Test importanti, una suola che fa la svolta

I test svolti in collaborazione all’azienda ATS ( www.istitutoats.com ) hanno messo a confronto scarpe con la precedente suola Powershape (finora la più performante della gamma Northwave) con la nuova suola Powershape HT, un lavoro accurato che ha coinvolto 30 tester su un ciclomulino Elite Drivo 2 e valutato tutto con un Sistema di telecamere optoelettroniche di Optitrak per l’analisi completa del modello muscoloscheletrico e con l’EMGs di Sensor Medica per effettuare una precisa analisi del grado di attivazione muscolare.

“La Scarpa nuova ( questo il modo per distinguere Veloce Extreme ) consente di svolgere la prova a potenza costante mantenendo gli stessi parametri fisiologici di carico interno, ma mostrando una significativa riduzione della fatica. Durante la prova a potenza costante la Scarpa nuova inoltre riduce il quantitativo di movimenti accessori del piede che possono influenzare la riduzione della spinta del piede sulla pedivella. Durante il test di sprint la condizione Scarpa nuova induce un incremento significativo della potenza espressa a parità di frequenza di pedalata”. Questi sono i passaggi che  mi hanno impressionato di più nella preparazione di questo test. Per quanto riguarda un altro dato importante, ovvero quello riguardante l’attività muscolare, conferma che la riduzione dei movimenti del piede e della caviglia ottimizzano l’impegno muscolare e ne riduce le dispersioni. Più stabilità, più forza concentrata, più potenza, meno dispersioni.

 

Nel dettaglio tutto fa un balzo in avanti

Le scarpe sono state protagoniste in diverse uscite, situazioni in cui è stato davvero semplice confrontarle con il precedente top di gamma di casa Northwave e con le altre protagoniste della scena internazionale. Devo ammettere che la sensazione di stabilità offerta è davvero palpabile e lo stesso vale per la qualità della pedalata, un movimento circolare in cui spinta e trazione sembrano nel mio caso lavorare meglio ( lo ho notato anche grazie ai dati rilevati dai pedali Garmin Rally ).

La tecnologia ARS ( Anatomic reticular Support ) qui nella versione 2.0 è alleggerita e posizionata diversamente, infatti, nel mio caso ho avvertito un supporto e un contenimento più pieno all’arco plantare e ho potuto constatare che anche la chiusura X-Dial SLW3 lavora meglio rendendo le forze più omogenee. La tomaia microforata avvolge alla perfezione il piede grazie ad una precisa costruzione underlap che previene eventuali sovrapposizione di parti. Nella confezione, ora identificata in una sacca portascarpe, troverete anche un paio di solette slim da 5mm, sempre realizzate con schiuma a doppia densità. La suola come sempre è protetta in punta mentre è presente un bel sistema di ventilazione e un tacco in gomma sostituibile.

 

Un supporto incredibile, spinta ottima…lo stesso vale per la trazione

Stupiscono, impossibile nasconderlo. Le nuove Veloce Extreme sono pazzesche, del resto, sono state le scarpe che hanno accompagnato Ganna per oltre 10.000 km attraverso prove contro il tempo, Milano-Sanremo, Parigi-Roubaix e tante altre corse. Oltre a Ganna, ci sono poi stati 50 atleti che hanno testato su strada e in indoor le nuove Veloce Extreme e tutto ha portato ad un enorme miglioramento rispetto al precedente miglior modello in casa Northwave, modello che resterà ancora in catalogo e che ad onor del vero oggi è ancora una delle migliori scarpe in circolazione!

La sensazione di contenimento offerta dalla suola è totale, un abbraccio che prende il piede in tutta la sua lunghezza, dal collo del piede fino al tallone. L’aspetto ondulato della suola va ad aggiungere rigidità al materiale, una struttura che accoglie molto bene la deformazione del piede e si rivela performante nella trazione, un movimento che parte direttamente dal tallone. Il piede e il ginocchio sembrano perfettamente allineati e la stabilità offerta va a creare per quanto mi riguarda meno sollecitazioni a tutta la muscolatura coinvolta durante la pedalata, facendo in modo che spinta e trazione siano più potenti e meno dispersive. Le nuove Veloce Extreme si propongono così a ciclisti evoluti e lo fanno con la classe tipica di chi può realmente cambiare le regole…o perlomeno, indicare una nuova via.

 

www.northwave.com 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Il Team Visma Lease A Bike ha il suo Aries Spherical™ dedicato, una speciale edizione che potete trovare sul sito Giro e nella rete dei negozi ufficiali. Il casco resta uno dei...

Nascono per le avventure fra i trail  e tutti i percorsi all-mountain che vi vengono in mente. Perfetta per le mtb muscolari e a pedalata assistita, la nuova calzatura Corsair...

In un ciclismo moderno in cui la contaminazione e la multidisciplina è diventata una bellissima realtà, ecco per voi la proposta SRK di Sportful, un cycling kit che fa della...

Officine Mattio S.r.l. (“Officine Mattio”), produttore artigianale italiano di biciclette, ha annunciato oggi un accordo strategico con Officine Mattio Holding Limited (“OMHL”), una società di investimento con sede ad Abu...

La nuova Dogma F conferma quanto nel DNA Pinarello sia di rigore combinare prestazioni incredibili, tecnologia all'avanguardia e bellezza estetica, una via quella scelta dalla celebre azienda italiana percorsa da...

La nuova Colnago V4 è una bicicletta allround che si inserisce nel filone del progetto di sviluppo della V4Rs, la bicicletta costruita per vincere, che accompagna i grandi successi del team UAE...

One-to-One, ovvero unico. Ecco in un brevissimo passaggio quello che vi fornisce Fizik, ovvero una sella su misura stampata in 3D. Il recenti prodotti del marchio di Pozzoleone avevano fatto...

Probabilmente in questi anni abbiamo commesso un errore mettendo nel dimenticatoio l’alluminio e oggi Specialized ci ricorda che questa lega può dare ancora immense soddisfazioni se lavorata in modi nuovi....

Pedalare durante l’estate offre sicuramente ottimi benefici, ma occorre essere ben equipaggiati per farsi amico anche il sole più cocente. Un completo leggero e dall’eccellente traspirabilità è la regola da...

In città le soste brevi sono quelle in cui si rischia maggiormente di vedersi rubare la bici, due fatidici minuti in cui la nostra bella, spesso a pedalata assistita, prende...

Load Modular è la nuova proposta di Briko per il mercato della MTB: un occhiale altamente protettivo caratterizzato da una costruzione modulare in grado di assicurare massima protezione per gli occhi,...

Per tutti gli sciatori, l'allenamento in bicicletta è ormai diventato fondamentale. E i campioni della neve vanno a cercare il meglio del meglio. Gli sciatori azzurri Mattia Casse e Guglielmo...

Svitol Bike, la linea di Svitol dedicata alla manutenzione e alla cura di bici e di e-bike e distribuita in Italia da Ciclo Promo Components, cresce con l’arrivo di Detergente...

Il nuovo progetto Drali riporta in voga l’acciaio e la sua comprovata duttilità nei telai da corsa. È proprio così che il marchio meneghino presenta oggi Trinity, il telaio con...

Si è tenuta ieri, alla presenza del membro del governo Cantonale, Mario Fehr, del Consigliere comunale Filippo Leutenegger e di altre personalità, la conferenza stampa organizzata dal Comitato Organizzatore Locale,...

Le ragioni per cui si desidera una e-road sono tante. C’è chi la sceglie per conquistare salite altrimenti troppo impegnative, chi per esplorare percorsi lontano da casa, o chi per...

Aliante Adaptive si affianca ai modelli Antares ed Argo andando a completare la famiglia di selle con cover stampate in 3D, il celebre sistema Adaptive messo a punto da Fizik...

È l’estate di Parigi 2024, è l’estate delle Olimpiadi. Tra storie, sogni e obiettivi, tutti gli occhi del mondo saranno sulla capitale francese. E ci saranno anche MCipollini e le...

Il modello Egos è uno di quelli utilizzati dal Team Bahrain Victorius, un casco destinato alle massime competizioni in cui gli atleti hanno bisogno di massima ventilazione. In questo progetto...

Grandi novità su Wikiloc: arrivano infatti due nuove funzionalità, vale a dire Route Planner e Mappe 3D. La piattaforma di navigazione outdoor consente ora di pianificare percorsi direttamente da casa...

Core e Concrete College sono le due collezioni pensate da Canyon per chi si ispira alla cultura del ciclismo, capi streetwear ma destinati a chi vive il fascino de ciclismo...

La sella NAGO è uno dei prodotti più iconici di Prologo, un modello che nella sua vita ha affiancato molti campioni in vittorie importantissime nelle classiche di un giorno e...

La maglia Ombra di Santini è stata pensata per essere un capo unisex e viene realizzata con tessuti Polartec®, Power Stretch™ e Delta™. Questo nuovo capo si distingue per il...

La nuova bici da cronometro e da triathlon Supersonica SLR di Wilier rappresenta molto di più di un semplice nuovo modello di altissima gamma, infatti, è la perfetta sintesi di...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




La nuova Dogma F conferma quanto nel DNA Pinarello sia di rigore combinare prestazioni incredibili, tecnologia all'avanguardia e bellezza estetica,...
Il modello Egos è uno di quelli utilizzati dal Team Bahrain Victorius, un casco destinato alle massime competizioni in cui...
La maglia Ombra di Santini è stata pensata per essere un capo unisex e viene realizzata con tessuti Polartec®, Power...
di Giorgio Perugini
Gli zaini idrici di Thule hanno dimostrato negli anni di avere un qualcosa di speciale, merito di una visione aziendale...
di Giorgio Perugini
TPU si o TPU no? Lattice o butile? Possiamo dare più di una buona motivazione per avvalorare la scelta di...
di Giorgio Perugini
Il modello 029 di casa Salice nasce dalla grande esperienza maturata da Salice nelle massime competizioni, un terreno in cui...
di Giorgio Perugini
Sarebbe bello proporre soluzioni avanzate ad un prezzo altamente accessibile, no? È così che prende l’abbrivio la vita di due...
di Giorgio Perugini
Nei mesi passati Trek ha ampliato la propria linea di scarpe ad alte prestazioni per ciclismo su strada inserendo tre...
di Giorgio Perugini
Non molto tempo fa KASK presentò al mondo il casco Utopia, un casco modernissimo che ha stravolto gli schemi ottimizzando...
di Giorgio Perugini
Audace, moderno ma anche incredibilmente protettivo e versatile, ecco in poche parole cosa mi trasmette l’occhiale Kosmos PH di Limar,...
di Giorgio Perugini
I caschi sono tutti uguali? Certo che no e questo è un aspetto su cui più volte abbiamo cercato di...
di Giorgio Perugini
Da sempre in casa Trek la parola Madone ha un solo sinonimo ed è “velocità”. La nuova Madone SL 7...
di Giorgio Perugini
Laddove C sta per Carbonio e congiunzioni (anche se oggi dobbiamo parlare di parti), Colnago, Cambiago e Classe c’è anche...
di Giorgio Perugini
Se siete alla ricerca di un winter kit adeguato per pedalare in questo inverno, le proposte di Q36.5® vi daranno...
di Giorgio Perugini
Temevamo un arrivo repentino del freddo e così è stato, ora fuori le temperature sono scese molto e negli ultimi...
di Giorgio Perugini
Desiderate un’esperienza di ascolto ottima anche mentre correte o pedalate? Niente di più facile con le cuffie a conduzione ossea...
di Giorgio Perugini
Per molti amanti del gravel arriva la parte della stagione che regala emozioni forti, infatti, la natura che si appresta...
di Giorgio Perugini
Siamo a novembre e in alcune regioni d’Italia si registrano ancora temperature superiori ai 25°C, una situazione surreale che però...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy