I PIU' LETTI
L'ATELIER ACCIAIO CINELLI
dalla Redazione | 03/04/2020 | 07:45

Sono tempi di attesa, riflessione e coraggio questi, che inducono all'ascolto e alla narrazione. Ci permettiamo di raccontarvi una piccola parte della più ampia storia della nostra azienda, che descrive insieme il lavoro di Cinelli e Columbus. Insieme. Diremo qui dell'Atelier Acciaio Cinelli, etichetta relativamente recente che applichiamo (anche se non fisicamente) ai nostri prodotti alta gamma tailor-made in Italy, in acciaio speciale Columbus, e che riunisce i modelli Supercorsa, XCr, Nemo TIG - nelle sue varianti caliper, disc, gravel. Oltre al telaio Laser, categoria a sé stante e iconica macchina per la velocità, prima al mondo insignita del prestigioso Compasso d'Oro, oggi in carbonio e un tempo di acciaio, che incarna l'heritage di Columbus e Cinelli. Quando incarnare l'heritage ha un significato preciso e tangibile, laddove competenza e know how, tradizione, profonda conoscenza dei materiali e artigianalità di 100 anni di Columbus si mettono naturalmente al servizio della azienda sorella Cinelli, per dare vita a un prodotto unico per design, paintwork, caratteristiche intrinseche, innovazione e performance. Ogni creazione dell'Atelier Acciaio Cinelli porta con sé queste doti. E' un'opera (d'arte) fatta su misura e destinata a durare nel tempo.

E prima, venne la Supercorsa, la bicicletta come si faceva una volta, quella volta in cui quel testardo perfezionista di Cino Cinelli coniò lo standard italiano per la bicicletta da competizione su strada e su pista. La bicicletta con tutte le misure, una per una, dalla 48 alla 61, dove ogni proporzione risiede in una formula precisa, ne “la perfetta armonia funzionale tra le tre parti principali del telaio: forcella, triangolo principale e foderi”. Narra la leggenda che il remoto prototipo nacque per Fausto Coppi, nel 1951, dall'ostinato desiderio di Cino Cinelli e per mano di Luigi Valsassina (che era Valsasina, non fosse per un errore di trascrizione all'anagrafe, ma questa è un'altra storia ancora), ex telaista del Reparto corse di Bianchi. Lo stesso Valsassina era riluttante ad apportare le modifiche imposte da Cino alle geometrie e al sistema di bloccaggio dello stringisella con la vite passante ai foderi verticali saldati al collare. Finché non ne apprezzò il risultato finale.

Uguale a sé stessa da settant'anni, salvo per due dettagli, il nuovo logo – la C alata di Italo Lupi, del 1979, e il distintivo spoiler Cinelli sotto il movimento centrale del 1984, in una continuità di produzione senza soluzione. La serie tubi, è la storica Columbus SL a doppio spessore per il telaio strada; la Spirit Super Pista per il modello da pista. Ogni pezzo viene costruito artigianalmente in Italia e offerto anche su misura negli otto colori della tradizione: bianco perla, azzurro laser, titanium grey, verde Jaguar, black tie, blu Cina, giallo curry, rosso Ferrari. Per i cultori del classico, un evergreen dei telai a congiunzioni.

Cinelli XCr, nomen omen, il telaio di questo gioiello è nominato dalla stessa materia di cui è fatto. Era il 2007 quando Columbus lanciò sul mercato XCr HINOXtube, il risultato di un incredibile impegno di ricerca e sviluppo: la prima serie tubi al mondo in acciaio inossidabile senza saldatura trafilata a freddo (tra le 12 e le 15 volte, fino ad ottenere uno spessore di 0,35 - 0,4 mm). Con caratteristiche impareggiabili, per uno straordinario rapporto rigidità/peso e resistenza alla trazione, superiore a quello di alluminio e titanio. Senza dubbio l'innovazione più rilevante degli ultimi trent'anni nel settore delle biciclette in acciaio da performance. A Emilvano Montorio, capo produzione Columbus da tempi immemori, piace ammaliare clienti e visitatori, italiani e stranieri, raccontando che quando inizia a lavorare su un lotto di tubi XCr “è come iniziare la scalata al Mortirolo”: un'impresa. Unita a una straordinaria perizia tecnico-artigianale.

Il telaio Cinelli XCr è frutto di questo salto quantico nella manifattura dei tubi in acciaio e nasce per fornire al rider l'esperienza immediata dell'avanguardia della tecnologia ciclistica nell'acciaio. Per un peso che si aggira attorno a 1,5 Kg. Geometria corsa classica da pista italiana, tubi tondi, leggermente oversize (38,4 mm per l'obliquo con ellisse orientata dal lato della scatola movimento), stringisella fast-back ed esclusivi forcellini dalla foggia delle C alata; il tubo sterzo della XCr è oversize (44 mm) ma rimanda alla tradizione nella placca in titanio lavorato a CNC con l'effigie dello stemma araldico originale Cinelli. L'esperienza in sella unisce il confort, l'energia viva dell'acciaio, la qualità performante e la potenza: progettata per le lunghe distanze la sua anima inossidabile si rivela eccellente anche nelle salite più sfidanti.

Nemo è l'altro protagonista di questa storia di eccellenza, figlio di un'ulteriore innovazione nelle serie Columbus: Spirit HSS. Magnifica. Per sua indole, la serie Spirit ha sempre adottato, nel tempo, le più moderne leghe messe a punto dal reparto R&D Columbus, prima con il Niobium e oggi con Omnicrom, acciaio dalle straordinarie proprietà meccaniche che consentono una notevole riduzione in peso e spessore mantenendo altissime le prestazioni. Nella sua specializzazione HSS, la serie Spirit introduce speciali sagomature a tutto vantaggio di un'implementata rigidezza e un'estetica contemporanea del telaio, che apre a ogni possibilità in tema di allestimento (freno a disco, passaggio cavi interno, geometrie evolute e specializzate) per generare una macchina performante di ultima generazione.

Nemo, dicevamo, è nato dall'intuizione di un corridore ex professionista fresco di sella, Paolo Bailetti, rimasto folgorato alla prova dei fatti dalle performance di un prototipo dai tubi in acciaio oversize. Il perfezionamento delle geometrie e di ogni dettaglio ha reso Nemo la macchina ideale per il rider competitivo e competente. I diametri custom dei tubi, con l'obliquo da 44 mm (con spessore variabile 0,6-0,4-0,6 mm); le forme coniche dell'orizzontale e del tubo verticale che combinano leggerezza e rigidezza da competizione; la rivisitazione nei foderi del classico ovale con cono corto ad avvolgere interamente i forcellini per la migliore distribuzione dello sforzo; gli esclusivi forcellini con la C alata; i foderi verticali aerodinamici, omaggio alla serie Air: tutto concorre a rendere Nemo TIG il fiore all'occhiello dell'acciaio Made in Italy Cinelli, nelle versioni caliper e disc. L'evoluzione della specie ha poi determinato l'avvento di Nemo gravel, il telaio destinato a chi, già sensibile al fascino dell'acciaio veloce e corsaiolo, ha volto lo sguardo al mondo del gravel e ne è rimasto incantato.

E infine Nemo Zagato, che esige una storia a sé. La prossima magari.

 

Atelier Acciaio Cinelli ha prodotto una piccola pubblicazione che celebra l'esemplare sinergia di Cinelli e Columbus e approfondisce i dettagli tecnici di Supercorsa, XCr, Nemo TIG: Guide to Steel, disponibile per il download sul sito Cinelli.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Se è vero che nelle competizioni la differenza tra un vincitore e il primo dei perdenti può dipendere anche da pochi secondi, è vero anche che alcuni prodotti vengono attentamente...

Garmin ha annunciato ufficialmente le oltre 20 squadre di ciclismo professionistico che sponsorizzerà per la stagione 2023. Utilizzando i prodotti Garmin per competere ai massimi livelli, i team avranno il pregio di rappresentare il brand nelle gare...

La giacca Finisseur Pro Gravel è il classico capo trasversale, quello che sfrutterete alla grandissima nel gravel ma anche in altri momenti passati all’aperto. Per molti potrebbe non essere così,...

La nuova Wilier Granturismo SLR ha vinto il premio Design & Innovation award 2023 per la categoria strada. Il Design & Innovation Award (DI.A) è molto più di una semplice onorificenza. È...

Le nuove Dual Sport di Trek - specialmente i modelli 1, 2 e 3 - montano forcelle rigide, spiccano per leggerezza e polivalenza grazie a telai semplici ed affidabili abbinati a ruote da...

Probabilmente siete tra quei ciclisti che hanno sempre un gran freddo alle mani e per anni ha non investito denaro nell’acquisto di guanti che promettevano molto calore dietro a forme...

Una delle tante cose belle portate dal crescente movimento gravel riguarda la rottura degli schemi a livello estetico, una grande apertura fatta sopratutto di nuovi colori che in questo caso...

La notizia che gli appassionati dell’innovativo marchio ligure stavano aspettando è realtà, il nuovo configuratore Exept è online! Direttamente online potremo selezionare lo schema colore che preferiamo, scegliere tra le...

La rivoluzionaria gamma di e-bike e-Omnia, pensata per soddisfare le esigenze di ogni tipologia di ciclista, si presenta nel 2023 con tre nuove colorazioni per i modelli C-Type...

Se il CX è la vostra passione e cercate ruote estremamente polivalenti, veloci e leggere vi consiglio tre modelli prodotti da URSUS, tutti sfruttati alla grande anche da Team Selle...

Giro Sport Design annuncia oggi il lancio del casco Aries Spherical™, un prodotto decisamente innovativo che si posiziona al primo posto nella classifica realizzata dall’Università Virginia Tech, una laboratorio indipendente...

Anche per il 2023 Nalini prosegue la sua collaborazione a fianco del Team DSM, con l’obiettivo di produrre capi sempre più mirati e orientati alle prestazioni della squadra olandese UCI...

Astana Qazaqstan Team e Limar pronti per la nuova stagione 2023! Gli atleti sono già impegnati nel Santos Tour Down Under, la prima corsa a tappe del calendario UCI World Tour in corso fino...

E' stata presentata quest'oggi la nuova maglia da gara del Team corratec che rinnova colori e design per questa prima stagione tra gli UCI Pro Team. Non cambia il fornitore...

Lo so, le previsioni meteo raccontano che nelle prossime tre settimane avremo a che fare con il freddo, ma a dirla tutta, non sarebbe la prassi? Normalità o no, con...

Il nuovo Team femminile UCI WorldTour ISRAEL PREMIER-TECH ROLAND ha scelto di pedalare con LIMAR! Il debutto di stagione è avvenuto al Santos Tour Down in Australia, dove le atlete hanno indossato il casco Limar AIR ATLAS nella bellissima...

Se cercate un fanale posteriore che aggiunga sicurezza ad ogni vostra uscita su strada, SEEMEE 508 di Magicshine, marchio distribuito da Ciclo Promo Components, è un prodotto che dovete tenere...

Uno degli esercizi fondamentali per l’allenamento della forza degli arti inferiori è lo squat. Tuttavia, diverse modalità di questo esercizio potrebbero portare a risultati diversi. Federico Donghi, responsabile del...

Nel corso della sua storia il Team TotalEnergies, formazione fondata nel 2000, si è sempre distinto per via di collaborazioni con partner tecnici prestigiosi, partner che hanno aggiunto sempre carisma...

Dainese, brand importantissimo nel motociclismo e in diversi sport dinamici, ha presentato recentemente due capi utilissimi per vivere la passione per la propria mtb anche durante l’inverno. Dainese Hybrid Jacket...

I nuovi KYLMA di Prologo hanno un DNA sportivo, infatti, nascono per offrire a chi pedala sempre e comunque, esattamente come i professionisti, calore e isolamento senza mai perdere il controllo...

Lo scorso ottobre LOOK Cycle ha annunciato un trionfale ritorno al World Tour al fianco del Team Cofidis, dando vita a una collaborazione al 100% francese ai massimi livelli del ciclismo...

Sfidate il freddo regolarmente? Allora saprete bene che è importante on prendere mai freddo ai piedi! I nuovi calzini Siberia di MB Wear, marchio distribuito in maniera capillare da Ciclo...

Se siete freddolosi sappiate che con queste scarpe e un bel completo invernale non avrete più scuse per lamentarvi! Ecco a voi le regine dell’inverno, le mitiche Extreme R GTX,...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




La giacca Finisseur Pro Gravel è il classico capo trasversale, quello che sfrutterete alla grandissima nel gravel ma anche in...
Lo so, le previsioni meteo raccontano che nelle prossime tre settimane avremo a che fare con il freddo, ma a...
Se siete freddolosi sappiate che con queste scarpe e un bel completo invernale non avrete più scuse per lamentarvi! Ecco...
di Giorgio Perugini
Lo strato isolante Polartec® Alpha® Direct è probabilmente l’elemento che ha rivoluzionato il modo di costruire le giacche dedicate al...
di Giorgio Perugini
Le mani calde sono una priorità in questi giorni freddi, quindi investire in un bel paio di guanti resta sempre...
di Giorgio Perugini
Probabilmente la Johdah Targa di Assos è la giacca sportiva invernale più completa di sempre per l’azienda svizzera, un capo...
di Giorgio Perugini
I tempi cambiano e i desideri degli stradisti orientati alle bici elettriche pare siano arrivati alle orecchie di chi le...
di Giorgio Perugini
Chi pedala per necessità in città lo sa bene, freddo e pioggia possono diventare una vera noia da affrontare negli...
di Giorgio Perugini
LOOK svela oggi la nuova 765 Optimum, l’ultima bici dedicata all’endurance che farà felici una larghissima fetta di appassionati. La...
di Giorgio Perugini
Chi pratica ciclismo e si allena duramente anche in inverno lo sa bene, quando si fatica servono capi dinamici in...
di Giorgio Perugini
Non tutti possono avere molte bici a propria disposizione, né è assolutamente detto che questo sia un desiderio condiviso dai...
di Giorgio Perugini
MAAP crede nel gravel e non lo nasconde, infatti, il marchio australiano possiede probabilmente una delle linee prodotto più ampie...
di Giorgio Perugini
I capi giusti per il gravel devono essere comodi e resistenti, meglio ancora se dotati di un ottimo pacchetto tecnico...
di Giorgio Perugini
La maglia ultraleggera è un must per l’estate, questo è certo, ma la maglia Clima di Q36.5® costruita con la...
di Giorgio Perugini
Nati per lo sterrato nelle declinazioni più leggere e avventurose, gli occhiali Norvik sono una delle ultime novità di 100%...
di Giorgio Perugini
Corsa N.EXT, l’ultimo arrivato nella grande famiglia Corsa di Vittoria, va ad inserirsi all’apice della categoria Competition, categoria compresa tra...
di Giorgio Perugini
Leggerissima, più resistente alle forature e completamente riciclabile. Cosa desiderare di più? Ecco a voi la nuova camera d’aria Ultra...
di Giorgio Perugini
È un vero piacere vedere un marchio italiano produrre la famosa maglia Gialla, l’emblema del Tour de France che rappresenta...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy