I PIU' LETTI
GARMIN. CON VARIA PEDALI PIU' SICURO
di Giorgio Perugini | 19/07/2019 | 11:15

Il bello delle giornate estive, oltre alle calde temperature tipiche della stagione, è rappresentato dall’ampia disponibilità di luce che ci porta spesso a pedalare ben oltre il tramonto. Mi baglio? Niente di meglio di una bella sgambata verso le 17 o le 18, soprattuto se siete già in vacanza, ma mai senza luci! Le luci intelligenti Garmin Varia nascono con nuove ed interessanti tecnologie e migliorano la sicurezza del ciclista in strada, sempre!

Il kit di luci che sto utilizzando è composto dalla luce posteriore Varia™ RTL510 e dal fanale anteriore UT800, un binomio perfetto per vivere la nostra passione con la massima sicurezza. Varia RTL510 è un radar per bici che segnala repentinamente l’avvicinamento di un veicolo alle nostre spalle captandolo fino ad una distanza di 140 metri.

Oltre al caratteristico suono che segnala l’auto in avvicinamento, il suo avvicinamento è visibile sul display RDU che trovate nella confezione e soprattutto sullo schermo di un device Garmin compatibile grazie al protocollo di comunicazione ANT™. Sto utilizzando Varia sia con il Garmin Edge 1030 che con il nuovo Edge 830 e in entrambi i casi i « pallini » che segnalano le auto in avvicinamento sono visibili sulla parte destra dello schermo fino al loro passaggio. I pallini rossi indicano veicoli che si avvicinano velocemente mentre quelli gialli segnalano solo l’avvicinamento del veicolo, anche a bassa velocità.

Il Varia RTL510 va posizionato verticalmente sul tubo sella e fissato con specifici elastici grazie agli adattatori che trovate nel kit, uno per  reggisella tondi ed uno per quelli a profilo alare. La luce posteriore a Led è visibile fino a 1,6 km di distanza e ha un angolo di visuale di 220°, quindi potrete scommettere sul fatto di essere correttamente percepiti e ben posizionati in strada anche dagli automobilisti più distratti. Le modalità di illuminazione sono due, una lampeggiante per il giorno da 65 Lumen ( 29 per la sera ) e una fissa da 20 lumen con 15 ore di autonomia in modalità lampeggiante e 6 in quella fissa. Gli ingombri esterni sono  98,6 x 19,7 x 39,6 mm per una forma allungata  e sottile che sposa facilmente anche i telai più aerodinamici. Il radar fa in modo che la luce aumenti la sua pulsazione all’avvicinarsi dell’auto, proprio per attirare ancora di più l’attenzione.

Il fanale anteriore Varia UT800 si posiziona facilmente sulla staffa dell’Edge o direttamente sul casco mediante uno specifico supporto ed emette un fascio massimo luminoso di 800 lumen, tanto che è possibile scorgerci di giorno anche da 1,6 km di distanza. Questo fanale, realizzato in leggero alluminio, è un dispositivo smart in grado di regolarsi automaticamente in base alla luminosità ambientale e alla velocità di marcia una volta accoppiando all’Edge.

Tutto questo favorisce una migliore visibilità in qualsiasi condizione e una maggiore autonomia della batteria, infatti, il fascio luminoso aumenta all’aumentare della velocità e si riduce in caso di andatura meno rapida. La regolazione del fanale può anche avvenire sia con un semplice tocco sul computer Edge o selezionando una delle 5 diverse modalità di illuminazione pre impostate: alta (800 lumen ), media ( 400 lumen ) bassa  (200 lumen ), flash notturno ( da 100 a 300 lumen ) e flash diurno (oltre 700 lumen ).

Varia UT800 pesa 140gr che si vanno ad aggiungere ai 71 grammi del Varia RTL510, ben 210 grammi che possono salvarvi la vita in strada. Uscire con Varia mi rende decisamente più sicuro poiché riesco a capire cosa accade alle mie spalle e posso godermi un vantaggio assoluto in termini di visibilità.

Le due luci hanno un notevole potenza e vi permettono di essere ben visibili anche da lontano, motivo per cui le auto si avvicineranno a voi con maggior cautela, credetemi, sopratutto di giorno. La regolazione luminosa adottata in base all’avvicinamento dei veicoli, nel caso del fanale/radar posteriore e in base all’andatura, nel caso di quello anteriore, segna un deciso passo avanti in termini di autonomia.

Entrambi i prodotti sono impermeabili e semplici da ricaricare grazie ai cavetti micro USB, inoltre, si dimostrano robusti e realizzati con grandissima precisione. Tanta qualità e tanta innovazione ha un prezzo importante visto che per portarsi a casa Varia RTL510 servono 199€ a cui si vanno ad aggiungere i 169,99€ per il fanale anteriore.

La spesa non è indifferente ma vi assicuro che il pacchetto completo merita voti altissimi e si conferma efficacissimo sulle nostre strade. Il kit Varia può rappresentare la porta di ingresso nel mondo Garmin, un mondo fatto di strumenti potenti,  affidabili e semplici da utilizzare. Promuovo a pieni voti entrambe le soluzioni per tecnicità e prestazioni offerte.

Potete acquistare Varia RTL510 e Varia UT800 direttamente sul sito Garmin

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
A due mesi dall’evento tanto atteso, la Capoliveri Legend Cup’s Eleven, il C.O. ha preso un'importante decisione. La particolarità e delicatezza della situazione attuale ha portato a una attenta valutazione...

C’è grande attesa, e interesse, per questo Campionato, che debutta il 23 agosto da Ponte dell’olio: in termini Sportivi uno scenario perfetto, a cui il Comune ha voluto...

Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo anno. In cabina di regia c’è la solita lente Prizm™,...

Tempo di restyling per la seconda edizione della Terminillo Ultra Marathon, la gara di ultracycling no-stop con partenza dalla spiaggia di Alba Adriatica e aperta alla partecipazione di solitari...

Le case continuano a sperimentare nuovi sistemi di sicurezza da integrare nei caschi e una cosa è certa, l’offerta comincia ad essere ampia. Il biennio 2019-2020 ha registrato una grande...

Domenica 20 settembre a Gazzaniga (Bg) si svolgerà la prima edizione della randonnée BERGHEM#molamia. L’evento è promosso dalla Sc Gazzanighese come simbolo di rinascita per la Valle Seriana, zona particolarmente...

Il ciclismo e il cicloturismo crescono sempre di più diventando uno sport di riferimento per i Colli Euganei. E' partito ufficialmente mercoledì 5 agosto, infatti, il progetto Ride X-treme, che...

Si chiamano “emorroidi” è spesso fanno rima con tabù. Sappiate che non c’è motivo di imbarazzarsi perché come ricorda  lo Staff Scientifico di EthicSport, le emorroidi sono una componente anatomica umana del...

EX 900 Sport piace perché è dotata di un’autonomia straordinaria, perché ha un cuore italiano, perché è versatile ed è in grado di soddisfare sia chi ne fa un uso...

Finalmente Scerni è pronta a riassaporare le emozioni della mountain bike per celebrare l’edizione numero 10 del Trofeo Accademia della Ventricina dove sport e promozione del territorio vanno di pari...

L’asfalto è rovente, le fontanelle sono sempre troppo poche e la colonnina sale senza fermarsi, ma questo è il momento della stagione che preferisco e non mi dispiace affatto pedalare...

La ventiquattresima edizione de L'Eroica è annullata. La decisione è concordata tra organizzazione e Comune di Gaiole in Chianti alla luce delle regole imposte dalle autorità competenti che snaturerebbero, anche...

La prima domenica di agosto ha portato circa 150 bikers a mettersi in luce tra San Giovanni Rotondo e il suo paesaggio con i muretti a secco e con vista...

Quanto fatto da Prologo in collaborazione con il Politecnico di Milano non è solo una semplice sella, ma un progetto innovativo che sfrutta tecnologie 4.0 per offrire comfort e performance...

Il “bike-boom” scoppiato dopo il lockdown ha impresso un’accelerata vigorosa al settore del ciclismo, che già da alcune stagioni era in continua espansione. Una crescita che si prevede continuerà...

Se stai cercando una scarpa da gara o una calzatura tuttofare, le nuove SHIMANO ME7 e ME5 sono quello che fa per te. La ME7 è la scarpa da...

Il grande lavoro della Vastese Inn Bike continua senza sosta per infiocchettare nel migliore dei modi la ripresa della mountain bike in Abruzzo che avrà il suo giorno clou domenica...

Wilier Triestina SpA comunica l’avvenuta esecuzione dell’accordo con Pamoja Capital, family office svizzero-canadese, che attraverso un aumento di capitale è il nuovo socio di minoranza dell’azienda italiana di biciclette fondata...

Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando spesso quanto prodotto dalla storica azienda svizzera ai primi posti...

Comincia il viaggio alla scoperta dei quattro comuni che saranno sedi di tappa nella seconda edizione di Appenninica MTB Parmigiano Reggiano Stage Race, in programma dal 27 Settembre...

Lo ripetiamo spesso per ricordare quanto sia difficile rinnovare prodotti che si avvicinano alla perfezione, ma il nuovo KASK Mojito³, basandosi sul successo del famoso Mojito X, alza ulteriormente l’asticella...

La nuova linea AGX di Prologo nasce per soddisfare tutto il bisogno di avventura e libertà che ognuno di noi vive, soprattutto dopo averne compreso l’importanza in seguito all’arrivo del...

Immaginatevi di abitare in mezzo alle Dolomiti venete, di svegliarvi una mattina, prendere la bicicletta e andare in Sicilia. È quello che ha fatto Giovanna Costa, 32enne insegnante di sostegno...

Nel 2019 non era stato possibile portare in strada la Gran Fondo Andora, dopo la gradita edizione del 2018 e così il GS Loabikers, ci ha riprovato nel 2020, ottenendo...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando...
di Giorgio Perugini
Nel momento più caldo dell’anno non si deve rinunciare al casco ma puntare su un prodotto leggero, sicuro e molto...
di Giorgio Perugini
Non tutti gli amatori desiderano suole rigide e tomaie iper contenitive ed il motivo è semplice, la ricerca delle massime...
di Giorgio Perugini
Il nostro Vincenzo Nibali è senza dubbio un immenso campione, un atleta geniale e moderno in grado di vincere su...
di Giorgio Perugini
In casa Veloflex non ne hanno mai fatto mistero, infatti, chiamano i loro copertoncini direttamente tubolari aperti, giusto per far...
di Giorgio Perugini
Ci sono prodotti che hanno fatto la storia del ciclismo, rivoluzionando completamente ogni concetto di vestibilità e sostegno offerto all’atleta....
di Giorgio Perugini
La e-bike è il futuro ed è l’emblema della nuova mobilità, per intenderci, quella sostenibile che promette di cambiare il...
di Giorgio Perugini
Il casco Giro Manifest Sferical è l’ultima novità destinata al mondo off-road che sfrutta la Spherical™ Technology creata in partnership...
di Giorgio Perugini
I gusti cambiano e cambiano soprattutto le esigenze di chi pedala, oggi più che mai. L’amatore evoluto passa molte ore...
di Giorgio Perugini
Dopo aver apprezzato in lungo e in largo la nuova chiusura powerstrap elaborata da fi’zi:k è arrivato il momento di...
di Giorgio Perugini
Per molti versi, cercando tra le bici più performanti e veloci in circolazione è difficile trovarne una comoda e accogliente...
di Giorgio Perugini
L'edizione speciale a tiratura limitata di un capo, di un accessorio o di una bici è una di quelle cose...
di Giorgio Perugini
Spesso con gli amici se ne discute a lungo ma non si arriva mai ad un punto. Chiacchiere da bar...
di Giorgio Perugini
Abbiamo imparato a conoscere Tubolito per via delle sue camere d’aria arancioni realizzate con uno speciale elastomero termoplastico. Detto così...
di Giorgio Perugini
Starvos WaveCel, il nuovo casco Bontrager, ha il grande merito di proporre la tecnologia WaveCel ad un pubblico più ampio,...
di Giorgio Perugini
Dopo aver calato una scala reale con la gamma Velo Road Racing, Pirelli ha messo le mani sul gravel con...
di Giorgio Perugini
Questa sella è dedicata agli scettici, soprattutto a quelli che guardano con diffidenza la stampa 3D, ritenendola valida solo per...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy