I PIU' LETTI
LOOK EXAKT POWERMETER, UNA COPPIA DI PEDALI INSUPERABILE
di Giorgio Perugini | 25/01/2019 | 08:51

La qualità dei prodotti Look vi ha creato dipendenza? Avete in mente solo gli eccellenti misuratori di partenza SRM? Tranquilli, con i nuovi Look Exakt potete prendere i classici due piccioni con una fava! Abbiamo appena chiuso un lungo test con i pedali Look Exakt powered by SRM, un test in cui abbiamo capito fin da subito, ovvero già dal packaging, che stavamo per provare il meglio del meglio. Ebbene sì, anche l’occhio vuole la sua parte e quando il prodotto è raffinato e performante anche nel dettaglio tecnico, i voti non possono che essere super.

 

 

Il sontuoso e completo pacchetto della versione Bundle contiene la coppia di pedali, il bike computer PC8 di SRM con la sua staffa manubrio , la fascia cardio, due cavi USB, una chiavetta USB, il connettore Exakt per effettuare la ricarica dei pedali, le due chiavi necessarie al montaggio e le immancabili tacchette Look.

I nuovi Exakt Powermeter nascono dalla sinergia con SRM Training System, leader assoluta per quanto riguarda la rilevazione del wattaggio, e trovano nella meccanica Look una base raffinata ed evoluta per garantire le migliori performance possibili.

I pedali sono realizzati in Europa e hanno corpo in carbonio, una struttura leggera, compatta e rigida che offre 400mm2 di superficie d’appoggio con un piano di contatto in acciaio largo ben 64mm. Messi i numeri da parte, qui c’è una totale trasmissione della potenza e una grande stabilità per rendere la spinta più proficua che mai.

Il peso del pedale, comprensivo di componenti elettroniche, è di 155g, un valore di assoluto riferimento visto che sia la parte meccanica che quella elettronica, realizzata con la cura e la precisione artigianale di SRM, riescono a generare le migliori prestazioni attualmente disponibili.

L’installazione dei pedali è alla portata di tutti e seguendo le istruzioni o il video tutorial di Look  (qui il Link) riuscirete a calibrare con la App Exakt sul vostro cellulare tutto al meglio anche mediante l’ausilio delle chiavi in dotazione. Questa operazione è probabilmente la fase più delicata perché garantisce la precisione delle rilevazioni successive, quindi, fatelo bene e sappiate che dovrete rifarlo ogni volta che passate i pedali da una bici all’altra.

Datemi retta, mettetela su un cavalletto o sui rulli così potrete avere le mani libere per utilizzare le chiavi e successivamente per fare pressione sui pedali. Probabilmente, questo rimane l’unico tallone d’Achille del sistema, un processo in cui speravo che SRM riuscisse a semplificare le cose.

La connessione avviene tramite Bluetooth® Smart e Ant+ vi permette di sfruttare l’enorme potenziale di questa doppia rilevazione sx/dx per mettere a punto un preciso e professionale piano di allenamento. Ci tengo a sottolineare la parola professionale, del resto, la mole di dati messi in evidenza con il software SRM è talmente ampia e dettagliata che ha bisogno di un interprete di livello per ottenere un risultato adeguato.

Per il resto, ritengo già completo quanto messo in evidenza da altri programmi come Garmin Connect. Durante la prova, ho connesso con facilità i pedali Look Exakt al Garmin Edge 1030, Edge 520 ma anche a Bkool per le sessioni indoor rilevando che i valori di offset sono rimasti sempre precisi grazie ad un lavoro di rilevazione continuo della potenza ma anche per merito degli algoritmi che tengono in considerazione l’utilizzo dei pedali e le variabili termiche in cui questi lavorano.

Il corpo pedale in carbonio è bello e snello, un lavoro di design che viene anche premiato dal fatto che l’elettronica e le batterie sono incorporate dentro il pedale stesso. La tenuta stagna dei pedali è ottima e questo è un fattore che ho direttamente provato sul campo. Per quanto riguarda l’efficienza dei pedali, il sistema Look rimane quello che noi tutti apprezziamo, affidabile, performante e leggero mentre per la tecnologia SRM sono certo che si tratti del meglio che un ciclista possa avere a disposizione.

L’autonomia delle due batterie è elevata ( dichiarata a 100 ore ) ed è possibile rilevarla tramite App, bike computer PC8 o Garmin Edge. Detto questo, il fattore Q di 54.6mm e lo stack del pedale di 11.9mm posizionano gli Exakt tra i migliori pedali in circolazione.

Non è la prima volta che proviamo strumenti simili e siamo certi che questi Look Exakt by SRM siano davvero ottimi ma dotati purtroppo di un prezzo decisamente alto. Tutto questo passa inosservato vista la qualità degli elementi in gioco, soprattutto nella versione bundle che abbiamo provato, dotata anche di Bike computer PC8.

Quest’ultimo elemento, anche se privo di schermo touch, è un tocco di classe da vero professionista e riesce ad essere sempre all’altezza della situazione. I dati sono modificabili per avere sott’occhio ciò che vi interessa di più e tutto è ben visibile anche nei momenti di maggior sforzo sui pedali.

I pedali Look Exakt hanno pienamente soddisfatto le previsioni dimostrandosi un prodotto di notevole qualità e adatto anche a ciclisti molto evoluti. Il peso della coppia è davvero contenuta e l’integrazione delle parti elettroniche è da manuale. Il corpo del pedale così contenuto nei volumi e l’assenza di batterie esterne sono particolari che meritano voti altissimi. Che dire, la versione Bundle costa 2179€ ( qui il LINK ), ma avrete sulla bici e nel pc due strumenti del tutto professionali. Che dire, chapeau!

 

https://exaktpower.com/it/

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Che la bici possa avere un’utilità sociale, ormai un fatto assodato. Ma che possa rivelarsi utile anche a scuola, è sicuramente una novità. Accade che nella scuola di Valgella a Teglio,...

Un timido assaggio di primavera sta caratterizzando il clima della Penisola negli ultimi giorni e gli specialisti della Mountain Bike hanno iniziato a mordere il freno in vista dell’inizio della...

Dopo l'ottimo successo e i consensi fatti registrare nella prima edizione, svoltasi il primo luglio 2018, tornerà domenica 23 giugno 2019 la ciclostorica denominata "La Via dei Carraresi" dedicata alla...

Poco più di un mese e ci siamo.  La Granfondo Le Strade Rosa sta radunando a sé atlete e appassionate da tutta Italia e, per premiare la viva passione che...

Domenica 7 luglio gran finale per il Jeko Umbria Marathon Mtb a Massa Martana (Pg) in occasione della Martani Superbike Mtb Race.    Nuova la location della segreteria, che sarà spostata...

Domenica 23 giugno l’Italian Ciclotour si sposterà a Caldarola (Mc) per la 29ª Granfondo dei Sibillini - La Cicloturistica, quarta prova di questo nuovo circuito che porterà i partecipanti a...

Sono tanti i motivi che invogliano ad accogliere l’invito degli organizzatori della Granfondo Tarros Montura per partecipare all’edizione del prossimo 31 marzo: innanzitutto la storia, la tradizione di un evento...

Mancano poche ore alla partenza ufficiale dell’Iron Bike Puglia 2019 da quel di Alberobello e tutto il circuito è in fermento. La rassegna di mountain-bike sotto l’egida della Federazione Ciclistica...

Sarà il Colle del Quarzo a tenere sotto scacco i partecipanti della 1a Gran Fondo Città di Ceriale, che andrà in scena domenica 3 marzo, con partenza e arrivo dalla...

Il campione Marco Aurelio Fontana è un’atleta di assoluto livello e dopo anni di competizioni nella mtb ha raccolto importanti soddisfazioni sia a livello nazionale che internazionale,...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Probabilmente il vero inverno ce lo siamo già lasciato alle spalle ma come l’esperienza insegna, la fine di...
di Giorgio Perugini
Aerodinamiche, rigide il giusto e molto comode, queste prime tre caratteristiche vanno a tracciare i profili delle nuove...
di Giorgio Perugini
Air Speed è il casco migliore ad una velocità media di 40km/h e chi lo dice ha fatto...
di Giorgio Perugini
Generalmente in questo periodo dell’anno mi affido a pneumatici invernali, una scelta spesso obbligata per via del pessimo...
di Giorgio Perugini
La giacca Vega Extreme di Santini, posizionata al vertice della nuova linea high performance per fronteggiare le rigide...
di Giorgio Perugini
Chi di voi pensa al marchio Ursus, dovrebbe ricordare che questa azienda, oltre a produrre alcune delle migliori ruote attualmente...
di Giorgio Perugini
Ci sono ciclisti che sono sospinti da un solo desiderio: ottenere e provare sempre qualcosa in più per...
di Giorgio Perugini
Spesso un capo invernale può essere troppo caldo oppure, talvolta, non è abbastanza isolante mentre in altri casi...
di Giorgio Perugini
Ammettiamolo, con i tempi che corrono valutare con attenzione le spese che vorremmo fare non è affatto una...
di Pietro Illarietti
Nasce oggi una nuova rubrica di tuttobicitech dal titolo «Tested4You»: come facile intuire, i nostri tester proveranno per voi capi...
di Giorgio Perugini
  Due giorni a Cannes per una presentazione ufficiale Look non sono roba da poco. La casa francese continua ad...
di Giorgio Perugini
  Ho una personalissima lista di cose che mi fanno girare le scatole e quasi in cima all’elenco si posiziona...
di Giorgio Perugini
La sella perfetta esiste, questo è poco ma sicuro. Sarà l’unica che vi farà pedalare più comodamente rispetto ad altre...
di Giorgio Perugini
  Nella storia recente abbiamo potuto notare come alcuni prodotti abbiano avuto il merito di fare scuola gettando la base...
di Giorgio Perugini
  Ebbene sì, non si tratta di un prodotto nuovissimo, infatti, i Michelin Power Competition sono in vendita da più...
di Giorgio Perugini
Sono passati diversi giorni dall’Eroica e a parte un discreto mal di gambe mi è rimasto addosso un incredibile entusiasmo....
di Giorgio Perugini
La domanda che mi fanno in molti incontrandomi in bici durante il giorno è sempre la stessa: perché lasci le luci...
di Giorgio Perugini
Sono stati la novità dell’anno di Oakley,  i Flight Jacket hanno vinto la partita contro l’appannamento in maniera definitiva, questa...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy