I PIU' LETTI
TREK EMONDA SLR, LE MANCANO SOLO LE ALI
dalla Redazione | 09/04/2018 | 09:20

Émonda SLR Disc ha solo un obiettivo: farvi capire che i freni a disco sono sempre esistiti. Con questo non voglio tralasciare tutti i punti a favore di questo bellissimo mezzo, come leggerezza, verniciatura e geometria, ma mi vorrei soffermare sulla qualità dell’integrazione raggiunta tra sistema frenante a disco e telaio, un risultato sorprendente. https://www.trekbikes.com Il telaio di Émonda viene realizzato con carbonio OCLV serie 700, dove la sigla va a ricordare il brevetto Optimum Compaction Low Void, procedimento con cui Trek lavora con maestria ed esperienza (circa 25 anni) un carbonio di provenienza militare. La combinazione di calore e pressione con cui vengono lavorati i fogli di fibra di carbonio fa parte di un procedimento custodito in gran segreto dall’azienda americana che compatta le fibre in una maniera eccellente tanto che il carbonio OCLV supera i severi standard aerospaziali. Il progetto poi è stato affinato con un programma di simulazione software per sagomare al meglio le forme dei tubi e creare una geometria vincente. Il telaio pesa solo 665 grammi, un valore prestigioso per una soluzione progettata per i freni a disco Flat Mount e il bello è che pedalando tutto si dimostra estremamente rigido e reattivo. Il perno passante da 12mm, il movimento centrale BB90 e il tubo sterzo conico sono particolari che aggiungono carattere ad Émonda rendendola una vera bestia da salita. La reattività c’è e si sente tutta nei rilanci, in curva e nelle frenate vigorose. Se siete soliti guidare puliti e sfruttare la velocità in curva, Émonda vi assisterà con una vera maestria e una precisione millimetrica.

Nonostante la leggerezza, non ho mai avvertito indecisioni o nervosismo, sensazione che mi ha fatto sentire “a casa mia” fin dalla prima uscita, una confidenza totale. Per raggiungere una simile leggerezza, nulla è stato lasciato al caso, infatti, anche il passaggio interno dei cavi usufruisce del Control Freak, un sistema innovativo che facilita montaggio e manutenzione. La geometria leggermente slooping ben si sposa con le forme oversize delle tubazioni, lavorate con sezioni diverse a seconda della zona in cui sono inserite. Il fodero basso sinistro ospita il DuoTrap S, un sensore per la cadenza integrato che elimina in partenza l’utilizzo di fascette e apparecchi esterni, spesso poco inclini all’estetica. La forcella pesa 350g e offre una clearance davvero elevata. Il reggisella Ride Tuned si conferma un progetto davvero esclusivo, del resto abbina sicurezza e praticità ad una solidità incredibile. Le ruote Bontrager Aeolus Pro 3 Tubeless Ready Disc abbinate agli pneumatici Bontrager R3 Hard-Case Lite formano un comparto strabiliante.

È da tempo che ritengo che le ruote Bontrager in carbonio hanno tutte le carte in regola per giocare ad armi pari con il meglio della produzione mondiale e queste Aeolus ne sono un’ampia conferma. Leggere, rigide e molto scorrevoli, in pratica efficienza pura.

Il gruppo completo Shimano Dura-Ace 9170 Di2 è pronto, rapido e preciso
ed offre un feeling immediato. Il sistema frenante idraulico è davvero molto potente, tanto che potreste mettere in difficoltà chi viaggia alla vostra ruota, tenetelo a mente. Comunque, prendere la giusta confidenza è abbastanza semplice, ma è importante imparare a gestire la forza se l’asfalto è bagnato, giusto per non far bloccare la ruota posteriore.

Nei miei percorsi preferiti ho registrato sensazioni ottime, in assoluto le migliori provate fino ad oggi con una bici allestita con freni a disco.
Sono certo che il merito vada ai progettisti Trek, un’equipe di professionisti capaci di sfruttare al 100% il sistema frenante a disco. Il manubrio Bontrager XXX, realizzato sempre con carbonio OCLV, è un componente leggero ma offre un’invidiabile stabilità e lo stesso vale per la pipa Bontrager Pro in allumino, andando così a fornire un comparto votato alla leggerezza ma anche molto solido. La sella Montrose Pro con forchetta in carbonio impreziosisce il pacchetto e si dimostra la scelta giusta per questa bici. Chi vuole portarsi a casa una bici unica può puntare su Project One (qui il link), un configuratore che vi permetterà di scegliere particolari verniciature e allestimenti diversi a livello di componenti, trasmissione e accessori.

9.jpeg 

Saltiamo i convenevoli, la Émonda SLR Disc è esaltante, leggera e scattante come una molla ma anche rigida. Se cercate un mezzo comodo e versatile, guardate altrove. Penso che i progettisti abbiano compiuto una vera e propria magia concentrando in questo telaio molta forza. Le situazioni più gustose? Ovviamente la salita ma anche il misto stretto in cui serve pelare i freni per correre veloci da una curva all’altra. In questo frangente l’avantreno è granitico e preciso, merito di un tubo sterzo di dimensioni generose e del perno passante.

Nel periodo di prova le condizioni meteo sono state molto instabili e non è mancata pioggia e neve
, situazioni che hanno reso l’asfalto più complicato del solito. Ciononostante, è stato semplice gestire la potenza frenante e modulare bene la pinzata. Sul passo Émonda si comporta bene anche se la pianura non è il terreno ideale.

La rigidità del telaio offre quel che serve anche per menare sul piatto, tanto da stupire chi preferisce le muscolose bici aero. Per quanto riguarda il gruppo Dura-Ace, tanto di cappello, mai un’incertezza o un rallentamento con cambiate spettacolari anche sotto sforzo. Le componenti targate Bontrager alzano ulteriormente il livello di questa Émonda, discorso ancora più evidente per le ruote Aeolus Pro 3, praticamente perfette. Il carro posteriore è corto e compatto, il massimo per le accelerazioni brucianti.

Per quanto riguarda il comfort di marcia offerto da Émonda, molto può dipendere dalla sezione dei pneumatici che montate tenendo presente che il tubeless rende in partenza tutto più soft, già dalla sezione di 25mm.

 

https://www.trekbikes.com/it/it_IT/

 

★★★★★ design
★★★★★
finiture
★★★★★
tecnologia
★★★★☆
pianura
★★★★★
leggerezza
★★★★★
montagna
★★★★☆
comodità
★★★★★
versatilità
★★★★☆
aerodinamica

Giorgio Perugini






Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
La collezione Canyon Ultimate Artist Edition combina la velocità di classe mondiale, lo stile unico e le prestazioni collaudate della Ultimate con le opere d'arte di famosi designer. Oggi Canyon...

Assos in greco vuol dire asso, una parola che possiede una potenza intrinseca mentre la lettera “A” che la rappresenta simboleggia il desiderio di primeggiare. Le lettere dell’alfabeto greco compongono...

Una nuova borraccia. In edizione limitata. È quella che il team Drone Hopper Androni Giocattoli sta utilizzando al Giro d’Italia partito da Budapest il 6 maggio scorso. La borraccia, realizzata...

Race Special è la magia per il grande giorno, la maglia da indossare durante la gara per cui tanto vi siete allenati. Alé concentra in questo capo molto dell’esperienza maturata...

Ok, è arrivata la bella stagione ma chi pratica ciclismo sa bene che questo periodo dell’anno presenta moltissime incognite, soprattutto nei lunghi giri in montagna. Quindi, ok un bel completo...

60-70-89-90, anni di colori e fantasie che oggi vogliono dire molto perché ampiamente ritornati in voga. Da questi colori e da questi stili Limar, marchio leader nella produzione di caschi,...

  A partire dal mese di Giugno la Val Gardena, come ogni anno, si prepara ad accogliere gli appassionati di montagna e tutti coloro che desiderano visitare questa bellissima valle...

La Marcialonga ‘Cycling’ Craft prende forma. Nelle Valli di Fiemme e Fassa domenica 29 maggio i ciclisti della spettacolare granfondo prenderanno d’assalto le strade trentine. Il traguardo bisogna sudarselo fino...

Le due nuove borracce FLY sono pensate per sottolineare la tradizione del Giro d’Italia e del suo colore, un colore magico che ogni annoi unisce tutta la penisola. L’iconico colore...

Doveva essere una promozione a tempo, con i primi 50 atleti che avrebbero beneficiato di uno sconto del 25% sul prezzo pieno. Invece gli organizzatori della Presolana...

Quando arriva il momento di iniziare una salita o di uno sprint a tutto gas, ogni watt conta, ed è per questo che Specialized ha progettato la S-Works Ares, una...

Ci vuole poco ad omologarsi. La via semplice è spesso quella più battuta anche se poi il migliore si afferma lo stesso, questo è un semplice dato di fatto. Discorso...

L’innovazione è da sempre al centro della filosofia Selle Italia, perché innovare significa progredire, e se a tutto ciò aggiungiamo l’attenzione per l’ambiente, ecco spiegata la nascita...

Le guide della Bike Area, i Patrol e tutti i noleggi hanno provato e apprezzato le caratteristiche della rinnovata gamma Scorpion Enduro e E-MTB. Sarà così possibile vedere, toccare con...

La Federazione Ciclistica Italiana (FCI) ha scelto la Granfondo Terre dei Varano, che si terrà a Camerino (MC) il 10 luglio 2022, quale sede unica italiana per l'assegnazione del titolo...

Si entra in piena velocità nel mese di maggio e per gli indomabili ciclisti l’obiettivo è Marcialonga ‘Cycling’ Craft, fra meno di trenta giorni, nelle valli trentine di Fiemme e...

Il prossimo 26 di giugno, prenderà il via a Villetta Barrea, la 7° Edizione del 'Giro Nel Parco'. Contemporaneamente sempre a Villetta Barrea, si inaugurerà la tre giorni (24, 25 e...

Erano i primi giorni di pandemia ed è inutile na­scondersi: molte azien­de hanno tremato e si so­no fermate. Abbia­mo ancora tan­ti ricordi freschi nella me­moria, il dolore, la paura e...

Da una parte il fascino della tradizione e la storia irripetibile della famiglia Moser, dall’altra l’apertura al futuro, alle novità e al cambiamento. La Moserissima ha trovato la sua nuova...

Il mare a quadretti e il silenzio che avvolge Pertengo, caratterizzeranno la cronometro individuale che sabato 14 maggio si terrà in questo grazioso paese della bassa vercellese e aprirà il calendario...

Alla Granfondo San Benedetto del Tronto - Ciù Ciù trionfano Luca Chiesa e Michela Giuseppina Bergozza nel lungo di 123 chilometri ed Emanuele Scipione e Chiara Ciuffini nel corto di...

BikeUP, l’evento dedicato alle e-bike e al cicloturismo, dal 10 al 12 giugno, sarà a Bergamo per la sua 8° edizione. La manifestazione ritrova quindi la sua collocazione più adatta,...

Non deve sembrarvi strano, infatti, esistono diversi regolamenti che vanno a disciplinare il posizionamento di sella e manubrio nelle gare contro il tempo. Nel prossimo Giro d’Italia i tecnici dell’UCI...

Ci siamo, la corsa rosa oggi prende il via e le novità sul piatto saranno davvero molte. Per quanto riguarda la UAE Team Emirates ci sarà ampio supporto derivante da...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Race Special è la magia per il grande giorno, la maglia da indossare durante la gara per cui tanto vi...
di Giorgio Perugini
Nasce la C68, dove la C ricorda e riprende ben quattro parole che distinguono il marchio nel mondo: Colnago, Carbonio, Cambiago, Classe. Il...
di Giorgio Perugini
Equipe RSR S9 Targa è il nuovo bib di punta di Assos, un prodotto che racchiude il massimo del know...
di Giorgio Perugini
I guanti Blend di Prologo sono una delle ultime novità del marchio e sebbene non siano dotati della tecnologia CPC...
di Giorgio Perugini
All’apice della gamma di  caschi di casa Rudy Project troviamo i modelli Nytron e Spectrum, entrambi utilizzati dal Team Bahrain...
di Giorgio Perugini
Stiamo parlando di calzature all’apice della collezione, o quasi, visto che sopra di loro c’è solo un modello molto particolare....
di Giorgio Perugini
Esiste un casco che vada bene per tutte le stagioni? Probabilmente ne esistono diversi ma la maggior parte di questi...
di Giorgio Perugini
Tra i rapporti più travagliati della storia c’è senz’altro quello che lega, direi a doppio nodo, freddo ed estremità del...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già provato per voi il nuovo occhiale 022 di Salice, un prodotto di fascia media che non teme affatto...
di Giorgio Perugini
Il nuovissimo occhiale 022 di Salice sfrutta linee più attuali che mai per offrirvi prestazioni di altissimo livello, merito anche...
di Giorgio Perugini
Cercate una ebike che possa sostituire uno scooter per la città? Tranquilli, la Trek Verve+3 è una ebike da città robusta,...
di Giorgio Perugini
Alle due versioni Ventral Spine e Ventral Air Spin va ad aggiungersi Ventral Tempus Spin, un casco aero che offre...
di Giorgio Perugini
Difficilmente un claim potrebbe raccontare più di un prodotto come in questo caso: infatti, la scritta «Lusso Omologato» che campeggia...
di Giorgio Perugini
Ingegnerizzata da Dallara, leggerissima e affascinante nelle sue linee sinuose, la nuova SLR Boost Tekno Superflow si presenta così nei...
di Giorgio Perugini
Spesso si ricade nella frase fatta «sono bastati pochi metri» per raccontare quanto un prodotto abbia la capacita positiva di...
di Giorgio Perugini
Nella nuova maglia Gravel Jersey 3/4 Isadore concentra tutta il proprio know-how e prende decisioni che si rivelano vincenti, fin...
di Giorgio Perugini
Il passaggio è davvero semplice, del resto il vento sa essere anche veloce, no? Salice ha preso la via più...
di Giorgio Perugini
Durante la scorsa stagione ho utilizzato prevalentemente le ruote URSUS Miura TC37 disc su strada, elemento naturale di questo meraviglioso...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy