I PIU' LETTI
WILIER CENTO10NDR, LIBERA COME IL VENTO
dalla Redazione | 12/12/2017 | 11:07

Le bici di oggi sono legate a definizioni, sigle e spesso, nel mondo virtuale,  anche ad hashtag, vere e proprie voci per dare una specificità al prodotto. È giusto catalogare tutto, persino uno di quei mezzi che da sempre simboleggia il puro concetto di libertà? Non so se in casa Wilier abbiano fatto un ragionamento simile, ma una cosa è certa, la nuova Cento10NDR nasce così, libera da definizioni e dotata di un grande potenziale per portarvi ovunque con quel pizzico di comodità in più che non guasta mai. Link: Wilier Cento10ndr Il progetto Cento10NDR ruota attorno all’Actiflex System, un efficace sistema ammortizzante  basato su un dissipatore interposto tra tubo verticale e parte alta dei foderi posteriori mediante un link in alluminio. Il dissipatore, prodotto con un modernissimo tecnopolimero, ha un ruolo fondamentale nel filtrare tutte le vibrazioni derivanti dal terreno senza però far variare minimamente le distanze tra manubrio, sella e pedali. In questa dinamica è il carro posteriore, realizzato da due semi-carri indipendenti congiunti dal link, a stabilizzare tutto permettendo una ottima trazione su qualsiasi superficie. Questo sistema impedisce che si verifichino particolari torsioni laterali e si dimostra estremamente valido anche in fase di vigorosi rilanci. Esistono tre versioni di dissipatori, uno di colore chiaro per la taglia XS ed S, uno grigio per la M ed uno nero per la L ed XL. Il comparto formato da link e dissipatore ricalca dal punto di vista aerodinamico il tipico snodo dei foderi delle bici aero, ulteriore dettaglio che perfeziona il progetto Actiflex System. Il telaio pesa 1080gr e utilizza carbonio 60Ton, formato da fibre compattate a cui viene aggiunto un materiale viscoelastico che ne aumenta l’attitudine a dissipare le vibrazioni. Osservando bene il telaio, se ne apprezzano le strette parentele con il modello Cento10AIR, la bici aero di alta gamma di Wilier. I profili sono sviluppati grazie ad algoritmi che definiscono le migliori dimensioni dei tubi per ottenere la massima efficienza aerodinamica.

Gli stessi profili sono poi elaborati con la teoria di Kamm, secondo cui tutti i profili con coda tronca assicurano stessa resa aerodinamica di quelli alari, offrendo però risparmio di peso e maggior rigidità torsionale. La forcella gioca un ruolo fondamentale per diminuire le turbolenze, a tutto vantaggio del comparto posteriore. Grazie alla Dual Brakes Technology, la forcella anteriore è predisposta sia per il sistema frenante tradizionale dual pivot che per il freno a disco e consente il passaggio nascosto del cavo idraulico. Il merito di questa trasformazione va al kit opzionale che vi fa passare dal perno passante Thru-Axle da 12mm al tradizionale QR setup.

Il carro posteriore adotta le stesse caratteristiche e ha forme asimmetriche per contrastare il tiro catena. Il movimento centrale con cuscinetti di tipo Press Fit 86.5 dimostra una grande rigidità. Infine, notevole è l’integrazione dei cavi a livello di manubrio e pipa grazie al nuovo sistema studiato internamente da Wilier. Il discorso aero trova ampio risalto anche negli spessori per alzare il manubrio, ben sagomati tanto da fondersi con la pipa. Infine, sul tubo obliquo è posizionata una piccola finestra attraverso cui è possibile regolare il cavo del deragliatore anteriore, dettaglio essenziale visto che tutto scorre internamente. Su strada
Questa Cento10NDR montata con Ultegra R8000
(un gruppo davvero ottimo, Qui il link) e Mavic Cosmic Pro Carbon Exalith con freni caliper direct mount è molto lontana da quella provata durante la presentazione alla stampa, preparata con freni a disco e pneumatici da 28mm. Una configurazione come questa è sicuramente più leggera e reattiva e ben si sposa con l’amatore che alterna qualche gf alle classiche uscite della domenica in compagnia degli amici.

Actiflex System smussa gran parte delle asperità derivanti dall’asfalto, sensazione resa ancor più piacevole  da una geometria meno esasperata. Più corta e leggermente più alta di una bici racing, la Cento10NDR regge benissimo lo sconnesso e nella versione con freni a disco diventa una bella “gravel” veloce in grado di masticare asfalto e strade bianche con grande voracità. Il lavoro del dissipatore si avverte un po’ se pedalate molto agili ma in qualsiasi tipo di utilizzo fa il suo lavoro stabilizzando la marcia.

Durante il test non sono mancate strade difficili a cui ho affiancato qualche sterrato.
Nonostante i pneumatici da 25mm non fossero del tutto a loro agio in un contesto ghiaioso, Actiflex System ha mostrato tutta la sua validità filtrando la maggior parte degli scossoni, un grande vantaggio per chi soffre di schiena. Il triangolo anteriore e la forcella formano però un comparto solido e stabile, importante per offrire tutta la sicurezza necessaria a chi si affida totalmente alla bici. Cento10 NDR punta con decisione a quei ciclisti che non sono afflitti da “agonismo cronico”, quindi può soddisfare potenzialmente la stragrande maggioranza degli appassionati in circolazione. Con i freni tradizionali e ruote a profilo alto si dimostra molto veloce sul passo ma non trattatela come una tipica reattiva bici da gara perché non lo è.

Parlavamo all’inizio di quanto sia riduttivo attribuirle delle definizioni e con Cento10NDR è proprio così. Si tratta di una bici moderna ed estremamente polivalente. Probabilmente, viste le caratteristiche del telaio, punterei direttamente ad una versione allestita con freni a disco, proprio per estenderne il range d’azione. Cento10NDR è disponibile in 6 taglie e con 4 verniciature davvero accattivanti. A queste vanno ad affiancarsi tutte le diverse possibilità generate dal progetto di personalizzazione chiamato Infinitamente. https://www.wilier.com/it

 

Caratteristiche salienti
    carbonio 60Ton
    Actiflex System
    sistema semi integrato manubrio-pipa
    geometria comoda
    aerodinamica
    taglie ben bilanciate
    qualità Wilier
    interchangeable Qr/TA Dropout
    disponibilità di due sistemi frenanti, disc e caliper direct mount

 

★★★★☆ design
★★★★★ finiture
★★★★★ tecnologia
★★★★☆ prezzo
★★★☆☆ leggerezza
★★★★★ tenuta nel tempo
★★★★★ comodità
★★★★☆ aerodinamica
★★★★★ versatilità

Giorgio Perugini








Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
C.B.T. Italia è la “boutique” con sede a Cuneo, specializzata nella realizzazione di telai e biciclette da corsa in fibra di carbonio. Oggi lancia sul mercato europeo una bicicletta elettrica...

Il marchio Canyon ha avuto fin dal suo esordio una crescita costante e in questo 2020, nonostante i tanti problemi legati al Covid-19, si appresta a stabilire un record in...

Il nostro viaggio alla scoperta delle sedi di tappa di Appenninica MTB Parmigiano Reggiano Stage Race, in programma dal 27 Settembre al 3 Ottobre, termina con Collecchio. La...

“Noi non ci arrendiamo” è lo slogan che accompagna i preparativi della Granfondo Porto Sant’Elpidio-Stefano Garzelli di sabato 26 settembre e dei Tre Santuari del Fermano di domenica 27 che...

Il grande ciclismo off-road torna, il prossimo 11 ottobre, a Riolo Terme dove - sotto l'egida del Romagna Bike Grandi Eventi (il sodalizio che, da dieci anni, organizza il Rally...

I manubri non sono tutti uguali ed è facilissimo che ognuno di noi abbia delle preferenze a riguardo. Spesso, penso che il manubrio sia uno di quei prodotti davvero personali,...

Anticipazione a Radio 24 di Rapporto Artibici 2020 che Confartigianato che presenterà ad ottobre: "il bimestre giugno-luglio 2020 fa segnare un aumento della produzione del 20, 2 per cento rispetto allo...

Arrivederci al 2021!  Archiviata anche l’iniziativa virtuale, la MARATHON BIKE della Brianza è ormai entrata nel consueto periodo del post evento e della riflessione con il pensiero già al 2021, quando...

Dopo un'emozionante settimana alla Tirreno-Adriatico, Simon Yates e Lucas Hamilton sono ora proiettati verso il Giro d’Italia. Ieri infatti i corridori della Mitchelton-Scott dopo aver effettuato una ricognizione del percorso...

  Siete tornati in città ma avete ancora voglia di confrontarvi con le più dure salite della Provenza? Tranquilli, c’è la Virtual Haute Route Ventoux organizzata in collaborazione con Zwift...

Più parcheggi sicuri per bici e motocicli negli istituti scolastici. È quanto chiede di promuovere e implementare ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) in un comunicato diffuso stamane, sottolineando che...

Grande successo per il Bmx Day, andato in scena sabato 12 settembre a Olgiate Comasco con la regia della Bmx Ciclistica Olgiatese Asd. Una giornata davvero intensa, iniziata nel pomeriggio...

I pedali Geo City Vision Grip appartengono alla nuova gamma di pedali Geo City e rappresentano sicuramente l’apice della collezione grazie alla gomma Vibram e alla luce integrata a Led. Comodi,...

I nuovi modelli di occhiali Spectro e Demos li possiamo vedere indossati dal tema maschili e femminili di Trek-Segafredo ed è auspicabile che diventino gli occhiali con cui gli atleti...

Dopo tanto tempo, si è potuto finalmente riassaporare il piacere di condividere la stessa passione con l’edizione 2020 svoltasi a Rimini dell’Italian Bike Festival (11-13 settembre). Un week end all’insegna...

Diventerà la vostra nuova ossessione. Il video realizzato dall’incontro tra Marco Aurelio Fontana e Max Casacci punta a diventare il disco labirinto in cui si perderanno, con immenso piacere, tutti coloro che amano la bicicletta. Unite...

E' possibile condensare in una bicicletta dal prezzo competitivo le medesime prestazioni della Wilier 0 SLR, la bicicletta che ha vinto il Giro di Lombardia 2020?La nuova Wilier 0 SL adotta gran...

In questa caldissima di metà settembre si stanno per accendere i riflettori sulla terza edizione della Adriatic Marathon Ultracycling Challenge in programma a Francavilla al Mare tra il 17 e...

Il popolo della bicicletta, il mondo della bike industry, la città di Rimini, la Romagna. Italian Bike Festival c'è! E si fa sentire! Si è appena conclusa la terza edizione...

Un lieto ritorno al mondo dell’agonismo quello di Alan Beggin, atleta di Este (Pd) 13 volte campione italiano di Down Hill. Dopo essersi fermato per creare una propria realtà lavorativa,...

Mario Cipollini la guarda con l’attenzione che ha sempre avuto per le cose belle, in questo caso anche utili, che poi per lui e non solo per lui diventano indispensabili....

Lo scorso novembre ad EICMA abbiamo avuto il piacere di conoscere la prima e-bike VENT , un prodotto di rara bellezza che ha esordito ieri all’Italian Bike Festival di Rimini....

Appenninica MTB Parmigiano Reggiano Stage Race è una gara MTB a tappe che si svolge lungo il crinale Appenninico dell’Emilia-Romagna, seguendo per lunghi tratti i sentieri dell’Alta Via dei Parchi. La...

Chi pensa che l’allumino non possa competere con il carbonio si sbaglia di grosso e l’ottimo attacco manubrio SL-K di FSA ne è un ottimo esempio. Leggero, ben rifinito ed...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
di Giorgio Perugini
Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
di Giorgio Perugini
Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando...
di Giorgio Perugini
Nel momento più caldo dell’anno non si deve rinunciare al casco ma puntare su un prodotto leggero, sicuro e molto...
di Giorgio Perugini
Non tutti gli amatori desiderano suole rigide e tomaie iper contenitive ed il motivo è semplice, la ricerca delle massime...
di Giorgio Perugini
Il nostro Vincenzo Nibali è senza dubbio un immenso campione, un atleta geniale e moderno in grado di vincere su...
di Giorgio Perugini
In casa Veloflex non ne hanno mai fatto mistero, infatti, chiamano i loro copertoncini direttamente tubolari aperti, giusto per far...
di Giorgio Perugini
Ci sono prodotti che hanno fatto la storia del ciclismo, rivoluzionando completamente ogni concetto di vestibilità e sostegno offerto all’atleta....
di Giorgio Perugini
La e-bike è il futuro ed è l’emblema della nuova mobilità, per intenderci, quella sostenibile che promette di cambiare il...
di Giorgio Perugini
Il casco Giro Manifest Sferical è l’ultima novità destinata al mondo off-road che sfrutta la Spherical™ Technology creata in partnership...
di Giorgio Perugini
I gusti cambiano e cambiano soprattutto le esigenze di chi pedala, oggi più che mai. L’amatore evoluto passa molte ore...
di Giorgio Perugini
Dopo aver apprezzato in lungo e in largo la nuova chiusura powerstrap elaborata da fi’zi:k è arrivato il momento di...
di Giorgio Perugini
Per molti versi, cercando tra le bici più performanti e veloci in circolazione è difficile trovarne una comoda e accogliente...
di Giorgio Perugini
L'edizione speciale a tiratura limitata di un capo, di un accessorio o di una bici è una di quelle cose...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy