I PIU' LETTI
GRANFONDO PINARELLO 2021, VINCE L’EX BIATLETA NAZIONALE DUTTO. FESTA SLOVENA TRA LE DONNE
di Carlo Malvestio | 20/07/2021 | 07:55

L’anno scorso era mancata l’ondata di cicloamatori sulle strade trevigiane per la storica Granfondo Pinarello. Quest’anno, però, il prestigioso appuntamento è tornato in grande stile per la 24esima edizione, aprendo, si spera, un periodo più florido per gli eventi di massa. La prudenza ovviamente è stata tanta, ma non c’è covid che tenga, la voglia di tornare a gustarsi la bicicletta e lasciarsi alle spalle un anno e mezzo di fatiche e sofferenza era veramente tanta. Così per rendere omaggio allo storico marchio di biciclette sono giunti a Treviso in duemila, perlopiù italiani.

 

Come sempre la partenza è avvenuta poco dopo l’alba, alle 7 del mattino, da Piazza del Grano e con le Mura di Porta San Tomaso a fare da sfondo. Due i percorsi previsti per i partecipanti: il più Lungo, di 153 km e 2250 metri di dislivello e il Medio, 113 km per un dislivello di 1100 m. Ad accomunarli il passaggio sul Muro di Ca’ del Poggio: 242 metri di dislivello complessivi, una pendenza media del 13% con punte del 18%. Superato il dente di Ca’ del Poggio, i granfondisti hanno percorso la strada comune di passaggio per Rolle, Campea e solo a quel punto andandosi a dividere. I più temerari hanno seguito la strada in direzione Combai, per scendere verso Valdobbiadene, Pederobba, Monfumo e poi ancora direzione Montello in un tracciato medio - collinare, prima di tornare in pianura verso Treviso, attraversando le città di Povegliano e Ponzano. I mediofondisti hanno invece proseguito per Vidor, seguendo poi la strada che li ha portati a Crocetta del Montello e poi Treviso. Per tutti l’ultima fatica è stato un tratto storico della Granfondo: la Presa XIV del Montello, una salita che ha sempre caratterizzato la Pinarello e che ha portato i ciclisti all’ultimo ristoro di Santa Maria della Vittoria.

Tra gli uomini ad imporsi è stato Pietro Dutto della Mentecorpo by Biemme, che ha alzato le braccia al cielo dopo una volata ristretta di 5 corridori selezionatisi lungo il saliscendi del percorso. Al secondo posto si è piazzato l’ex campione del mondo di specialità, nonché già vincitore a Treviso, Tommaso Elettrico della CPS Cycling, con Andrea Miotto dell’Amatori Drali Milano a chiudere il podio davanti a Stefano Stagni (Gianluca Faenza Team) e Giovanni Loiscio (Pedale Elettrico), giunti con lo stesso tempo. Dutto è un ex biatleta cuneese delle Fiamme Oro e della Nazionale Italiana, con la quale ha ottenuto un bronzo mondiale da junior nella staffetta del 2008, e oggi è allenatore e sporadicamente opinionista per Rai Sport. <>.

Tra le donne invece è stata festa slovena – il modo migliore per celebrare il trionfo di Tadej Pogacar al Tour de France - con Laura Simenc della De Rosa Santini che ha regolato in volata la biker ternana Sara Mazzorana (Bike Therapy), con la connazionale Eva Zorman (KK Pocinkovalnica Celje) terza a quasi sei minuti di distacco. Simenc viene da Bled ed è stata due volte campionessa mondiale a cronometro tra gli amatori: <>.

Sul percorso medio, invece, vittoria del 19enne veronese Lorenzo Zumerle tra gli uomini e della veterana lughese Lisa De Cesare, già vincitrice della Maratona delle Dolomiti, tra le donne.

CLASSIFICHE

GRANFONDO Maschile – 1. Pietro Dutto (Mentecorpo by Biemme) 4h08’41” in media 36,0 km/h; 2. Tommaso Elettrico (Cps Cycling) s.t.; 3. Andrea Miotto (Amatori Drali Milano) s.t.; 4. Stefano Stagni (Gianluca Faenza Team) s.t.; 5. Giovanni Loiscio (Pedale Elettrico) s.t.; 6. Mattia De Marchi (Enough Cycling Collective) a 2’08”; 7. Simone Penzo (New Molini Dolo) s.t.; 8. Sergei Pomoshnikov (Sildon Garda) a 2’31”; 9. Cristian Balzi (Team Solura) s.t.; 10. Matteo Camerotto (B&P Academy) s.t.

Femminile – 1. Laura Simenc (De Rosa Santini) 4h34’48” in media 33,0 km/h; 2. Sara Mazzorana (Bike Therapy) s.t.; 3. Eva Zorman (KK Pocikovalnika Celje) a 5’46”; 4. Elisa Benedet (Spezzotto Bike Team) a 8’19”; 5. Serena Maria Merotto (A3) s.t.; 6. Olga Cappiello (De Rosa Santini) a 12’55”; 7. Maria Elena Palmisano (Team Piton) a 14’59”; 8. Debora Morri (Team del Capitano) a 17’17”; 9. Antonella Incristi (Team Friuli Sanvitese) s.t.; 10. Fabia Maramotti (Squadrareggio) a 21’06”.

MEDIOFONDO Maschile – 1. Lorenzo Zumerle (FP Race) 2h52’24” in media 39,0 km/h; 2. Federico Vilella (New Molini Dolo) a 26”; 3. Daniele Lazzari (Gianluca Faenza Team) s.t.; 4. Alessandro Bianchin (Spezzotto Bike Team) s.t.; 5. Igor Zanetti (New Molini Dolo) a 1’52”.

Femminile – 1. Lisa De Cesare (Bombardier Squadra Corse) 3h04’33” in media 37,0 km/h; 2. Alessia Bortoli (Torre Bike) a 1’30”; 3. Valentina De Pizzol (Fausto Coppi Polyglass) a 5’49”; 4. Marisa Coato (Happy Bikers) a 7’59”; 5. Emilie Bottini (Zerotest) a 10’23”.

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
La fatica e il sudore per affrontare i due percorsi dell’Assietta Legend richiedono una importante integrazione e la corretta alimentazione per il proprio benessere e per esprimere tutte le nostre...

Dici “gravel” e gli appassionati delle due ruote sanno bene a cosa ci si riferisce. È evidentemente una parola inglese e per i meno informati ci aiuta il traduttore, significa...

La vicinanza geografica aveva già portato i comitati organizzatori della Granfondo Basso Dieci Colli e della Granfondo del Po ad ipotizzare un gemellaggio che potesse premiare ed appassionare il mondo...

Ciclo Promo Components Spa e la Bardiani CSF Faizanè confermano la loro partnership anche per la stagione 2022. L’azienda veneta distribuisce in Italia marchi famosi di aziende leader nel...

La lana Merino, che splendido questo dono fatto dalla natura! Nelle ultime due stagioni si sono letteralmente moltiplicati i capi e gli accessori realizzati in lana Merino, una risorsa naturale...

Quella 2022, la ventunesima, sarà un edizione #rostistyle del circuito Coppa Piemonte Drali. L'azienda di Brembate (Bergamo) che produce le divise delle due formazioni professionistiche Ag2r Citroën Team e Drone...

Non perdere l’occasione per iscriverti come partecipante GOLD alla Prosecco Cycling 2022! Sono solo 150 i posti disponibili per un evento unico ed inimitabile che, grazie all’iscrizione GOLD, potrai vivere...

Le G.STL presentate la scorsa stagione, rappresentano per il marchio l’apice della collezione e stabiliscono quindi il nuovo punto di riferimento per l'innovazione, le performance e il comfort in casa...

Al via domenica 30 gennaio la decima edizione de “L’Artica”,  l’affascinante ciclostorica che attraversa i Colli Berici, evento diventato nel corso degli anni un vero e proprio viaggio nel mondo del...

E’ un inizio d’anno di grandi orizzonti per gli appassionati di ciclismo fuoristrada. Infatti Nova Eroica, ovvero lo scenario moderno dell’amatissima Eroica Classic, corre incontro alla passione di migliaia di ciclisti...

I modelli più richiesti di Husqvarna E-Bicycles, la Mountain Cross e la Hard Cross, nati per  entrambi per aggredire i vostri sentieri preferiti, sono disponibili in edizione speciale limitata, una...

Negli ultimi 10 anni sia i rider che le bici Canyon hanno raggiunto risultati eccezionali nel mondo delle gare gravity. A partire dalle vittorie nell'Enduro, seguite poi da quelle nel...

Il nuovo ciclo computer GPS Rider S500 di Bryton è stato sviluppato con i feedback dei ciclisti professionisti e sfrutta un hardware efficiente ed elegante e un nitido schermo da...

Dopo diversi anni con INEOS-Grenadiers, Gianni Moscon si prepara ad affrontare una nuova avventura con l’Astana Qazaqstan Team con l'obiettivo principale di puntare alle Classiche. Niente cambia invece per Sidi...

Il Design & Innovation Award, considerato come gli Oscar della Bike Industry, è più di un semplice conferimento di titoli o un applauso per i marchi.È il premio che mette...

Tra i rapporti più travagliati della storia c’è senz’altro quello che lega, direi a doppio nodo, freddo ed estremità del corpo, non credete? Chi pedala attraverso la stagione invernale tenta...

C’è la conferma di un’altra partnership di rilievo e prestigio per Drone Hopper Androni Giocattoli. Il team, anche per questo 2022, sulle sue Emme4Squadra di Bottecchia potrà contare sulle selle...

Non si tratta certo di un segreto, ma spesso lo dimentichiamo. Una bicicletta ben lubrificata e in perfetto ordine dal punto di vista meccanico è senza dubbio più prestazionale e...

“Il perdurare dell’emergenza sanitaria ci rende impossibile riuscire ad organizzare in primavera il grande evento che avevamo pensato per la città di Bologna, con gli alti standard di sicurezza che...

“Ferrara città delle biciclette”…a Marzo più che mai! Sotto le torri del Castello Estense prenderanno il via a distanza di una settimana due manifestazioni diventate veri e propri eventi nei...

Bryton ha rilasciato in questi giorni un importante aggiornamento del firmware per Rider 750, un o step con cui il dispositivo aggiunge le utilissime funzioni Live Track ed Esplora, oltre alle...

La giuria del prestigioso premio Design & Innovation Award ha visto nel modello Scultura di Merida la miglior bici da strada per la stagione 2022, la stessa identica bici utilizzata...

Nuova partnership per la Biesse Carrera nella stagione 2022: il team sceglie EthicSport per l'integrazione sportiva. Leader nel settore, EthicSport è un'azienda italiana sinonimo di qualità ed efficienza. Tutti i prodotti...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Tra i rapporti più travagliati della storia c’è senz’altro quello che lega, direi a doppio nodo, freddo ed estremità del...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già provato per voi il nuovo occhiale 022 di Salice, un prodotto di fascia media che non teme affatto...
di Giorgio Perugini
Il nuovissimo occhiale 022 di Salice sfrutta linee più attuali che mai per offrirvi prestazioni di altissimo livello, merito anche...
di Giorgio Perugini
Cercate una ebike che possa sostituire uno scooter per la città? Tranquilli, la Trek Verve+3 è una ebike da città robusta,...
di Giorgio Perugini
Alle due versioni Ventral Spine e Ventral Air Spin va ad aggiungersi Ventral Tempus Spin, un casco aero che offre...
di Giorgio Perugini
Difficilmente un claim potrebbe raccontare più di un prodotto come in questo caso: infatti, la scritta «Lusso Omologato» che campeggia...
di Giorgio Perugini
Ingegnerizzata da Dallara, leggerissima e affascinante nelle sue linee sinuose, la nuova SLR Boost Tekno Superflow si presenta così nei...
di Giorgio Perugini
Spesso si ricade nella frase fatta «sono bastati pochi metri» per raccontare quanto un prodotto abbia la capacita positiva di...
di Giorgio Perugini
Nella nuova maglia Gravel Jersey 3/4 Isadore concentra tutta il proprio know-how e prende decisioni che si rivelano vincenti, fin...
di Giorgio Perugini
Il passaggio è davvero semplice, del resto il vento sa essere anche veloce, no? Salice ha preso la via più...
di Giorgio Perugini
Durante la scorsa stagione ho utilizzato prevalentemente le ruote URSUS Miura TC37 disc su strada, elemento naturale di questo meraviglioso...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali KOO Demos sono tra gli occhiali preferiti del team Eolo-Kometa ed offrono un’ottima protezione grazie ad un design...
di Giorgio Perugini
Iconici, essenziali e apprezzatissimi da un esercito di appassionati che rivedono in questi occhiali il mito, il ciclismo dei campioni...
di Giorgio Perugini
Il calzino è un capo che spesso può fare una grande differenza, soprattutto  se indossiamo scarpe con suola in carbonio....
di Giorgio Perugini
Per ottimizzare un capo occorre togliere? Per rendere migliore lo stesso capo potrebbe essere utile semplificare e ridurre al minimo...
di Giorgio Perugini
L’alluminio non passa mai di moda e la riprova sono le ruote Miche Graff SP destinate alle gravel, un set...
di Giorgio Perugini
Leggerezza, ventilazione e aerodinamicità, come fare a trovare il giusto equilibrio in un completo da bici? Non è una cosa...
di Giorgio Perugini
Alé è un brand italiano che non ha bisogno di molte presentazioni, del resto si tratta di un marchio che...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy