I PIU' LETTI
BIKE NIGHT, SABATO C'E' LA MILANO-LAGHI
dalla Redazione | 24/06/2019 | 07:43

Le notti d’estate sono fatte per pedalare: torna il tour delle Bike Night, le pedalate notturne di Witoor che ogni anno portano sulle più belle ciclabili d’Italia migliaia di ciclisti. L’unico evento a due ruote che mescola pubblici diversi, per chi vuole pedalare a qualsiasi ora del giorno, non ha paura del buio, vuole scoprire un modo nuovo di viaggiare. La sesta edizione del tour delle Bike Night è partita sabato 15 giugno a Ferrara, e prosegue toccando importanti e significativi centri come Milano, Assisi, Udine, Bolzano e Verona, con l’ultima tappa sabato 21 settembre. Sei appuntamenti da 100km, con partenza a mezzanotte e arrivo all’alba, per un’esperienza in bici unica e innovativa che nel 2018 ha coinvolto tremila partecipanti da tutta Italia.

La passione per la bici non dorme mai, anche di notte: nate nel 2014 a Ferrara, hanno coinvolto sempre più territori e partecipanti, avvicinando nuove persone alla bici grazie alla magia di una pedalata da 100km di notte che parte dalla città e arriva nella natura sfruttando il più possibile la rete ciclabile. Un appuntamento che rievoca il fascino del ciclismo d’epoca ma con un approccio moderno e trasversale, unendo tipologie di ciclisti diversi: chi si cimenta per la prima volta su una distanza di 100km oppure chi è già allenato ma è stimolato dalla sfida notturna. Si parte a mezzanotte, si arriva all’alba dopo un viaggio in bici con tre ristori e la colazione all’arrivo.

BIKE NIGHT MILANO LAGO -  La Bike Night arriva sabato 29 giugno per la quarta volta a Milano, pronta a intercettare tutta la passione per la bici sempre più crescente in città. Si parte da piazza Duca d’Aosta (Stazione Centrale), per poi passare sotto alla Madonnina in piazza Duomo e tuffarsi nella notte milanese passando per i Navigli. Da qui si esce da Milano senza lasciare mai il Naviglio Grande, per arrivare al Ticino fino a Seste Calende. L’unico modo per vivere Milano in bici di notte e scoprire le meraviglie naturali che la circondano. Una festa della bici e dei ciclisti, finalmente liberi di pedalare insieme. Come sempre, al villaggio partenza ci sarà lo spazio per attendere la partenza allo scoccare della mezzanotte, mentre tre ristori lungo il percorso e la colazione in centro ad Arona lungo le sponde del Lago Maggiore attendono le centinaia di partecipanti.

Le iscrizioni sono già aperte, e si batterà il record dell’anno scorso, superando quota 700 partecipanti: «Milano è ormai diventata la seconda casa della Bike Night. Anche quest’anno vogliamo offrire una notte in bici tra bellezza e magia: il percorso di quest’anno è assolutamente speciale visto che pedalando si potranno ammirare San Babila, il Duomo, via Torino, le Colonne di San Lorenzo e Porta Ticinese. Un modo di ammirare la città straordinario visto che non conta il cronometro – ricorda Simone Dovigo, presidente Witoor – e non c’è ordine di arrivo: è un evento che racchiude elementi quasi primordiali che portano a salire in sella alla bici».

Bike Night risponde alla crescente voglia di bici, in aumento negli ultimi anni in Italia, e offre una dimensione non competitiva e coinvolgente per tutti coloro che amano la bici, animati da una «passione che non dorme mai». «La magia del viaggio e dell’orario inconsueto, con la notte, illuminata solo dalle luci dei ciclisti, che diventa elemento sorprendente, perché quello che non si vede, si ascolta. E dopo il buio arriva il sole a regalare calore e sorrisi per avercela fatta tutti insieme».

Bike Night è un’esperienza in bici che unisce la notte, la passione e le persone. Si parte a mezzanotte, dal centro di una città, per raggiungere dopo 100km (circa) la natura, pedalando su piste ciclabili: che si tratti del mare, del lago o della montagna, comunque luoghi distanti dal centro urbano da dove si è partiti. Perché Bike Night vuole dimostrare che in bici è possibile raggiungere posti cui di solito non crediamo, vogliamo o ci immaginiamo in grado di arrivare. A qualsiasi ora del giorno o della notte. La passione non dorme mai, trasformando una pedalata in un viaggio nel buio che porta a fare nuove conoscenze durante la notte, a conoscere i luoghi attraversati sotto un’altra luce, a conquistare l’alba ristoro dopo ristoro. Padri e figli, coppie, gruppi di amici o squadre, ciclisti solitari, partecipanti di tutte le età e con ogni tipo di mezzo: Bike Night è una festa dove la bici finisce per essere l’ultima cosa cui pensare. Prima c’è una città da cui partire per andare lontano, gli incontri con la natura e le persone nella notte, gli stati d’animo da attraversare: un modo diverso da tutti gli altri di andare in bici.

Cresciuta anno dopo anno, la Bike Night unisce tutti i tipi di ciclisti: l’agonista, i meno allenati, le famiglie, singoli e coppie, o gruppi di amici. Significativa la presenza femminile, oltre il 25%, sopra la media per eventi di questo tipo. È una festa, non una moda: si interpreta finalmente soltanto sé stessi. Nelle tappe senza dislivello si vede ogni tipo di mezzo a due ruote senza motore: bici da città, da corsa, gravel, mtb, tandem, footbike, bici reclinabili. Partecipano anche persone con disabilità. In montagna, compaiono anche le e-bike.

La distanza dei 100km è considerata come il limite per chi non ha ancora affrontato viaggi in bici di lunga distanza, ma davvero alla portata di tutti. Nella tappa emiliana su 1500 partecipanti solo l’1% si ritira. Per arrivare preparati, è sufficiente iniziare almeno un paio di mesi prima con uscite settimanali di 40-50km. Poi durante la notte sarà la forza del gruppo, i ristori e l’energia dell’alba a dare tutte le forze necessarie. Per partire è consigliato dotarsi di illuminazione adeguata, e giubbotto catarifrangente.

 

Venerdì 28 giugno l’attesa inizia alle ore 20.00 da Upcycle Bike Cafè, con la presentazione di ‘Alfabeto Fausto Coppi’, il nuovo libro (Ediciclo Editore) scritto da Giovanni Battistuzzi e Gino Cervi. Giovanni Battistuzzi sarà intervistato da Fabio Disingrini (Eurosport) per raccontare il Mito del ciclismo italiano. Dalle ore 19 alle 22, sempre di Upcycle, sarà possibile effettuare nuove registrazioni e ritirare il pacco iscrizione.

Sabato 29 giugno la Bike Night si sposta in piazza Duca d’Aosta. Il villaggio partenza sarà aperto dalle 20 alle 24, con l’info point Witoor per il ritiro pacchi iscrizione e le nuove registrazioni, il caffè e il check up alla bici gratis offerti da Selle Royal. A mezzanotte la partenza dei ciclisti, che saranno scortati dalla Polizia Municipale di Milano nel percorso prestabilito che toccherà anche piazza Duomo, con una breve sosta, per dirigersi in Porta Genova, entrando nella ciclovia del Naviglio Grande. Lungo il tracciato saranno allestiti tre ristori: ad Abbiategrasso, in collaborazione con alimentari Invernizzi, a Turbigo, presso La Bella Vita, e al Country Grill, a Somma Lombardo, prima dell’arrivo in piazza del Popolo ad Arona, con la colazione offerta da Strobino, dopo 100km. Sarà possibile per i partecipanti effettuare le docce al Circolo Tennis Nautica di Arona. Per chi volesse rientrare a Milano, si può prenotare il servizio navetta con trasporto bici al momento dell’iscrizione. Il villaggio partenza in piazza Duca d’Aosta offrirà anche un’area dove depositare i bagagli che verranno poi trasportati all’arrivo, un’area tecnica con un meccanico per eventuali messe a punto dell’ultimo minuto alla propria bici, lo spazio dove ritirare le bici noleggiate, e lo shop con i prodotti ufficiali della Bike Night (maglia, calza tecnica, cappellino). Sarà infine fornita assistenza tecnica durante tutti i 100km del tracciato, nonché assistenza medica, per garantire sicurezza e supporto ai partecipanti.

Bike Night Milano - Lago 2019 - 4a edizione

 

Numeri

-        600 iscritti (dato aggiornato al 23 giugno 2019)

-        1000 quota massima di iscritti

-        40% iscritti proveniente da fuori provincia

-        25% presenza femminile

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Energia Rapida Professional nasce dall’enorme lavoro svolto dallo Staff di Ricerca e Sviluppo EthicSport e dall’affiatamento di questa realtà con i migliori medici dello Sport, professionisti di settore...

Il paradiso della mountain bike torna ad essere teatro di grandi manifestazioni agonistiche di respiro internazionale: la sua anima downhill verrà celebrata a luglio con la quarta tappa del circuito...

Circa 1.000 appassionati di mountain bike da tutto il mondo provenienti da 35 nazioni prendono in consegna la sfida della BIKE Transalp 2019.In questa edizione, i ciclisti hanno da percorrere circa...

Aria fresca di montagna, cielo azzurro e sole. Così Castel di Sangro ha accolto i 75 handbikers che si sono sfidati domenica 14 luglio 2019 nella quinta...

I Vittoria Corsa Graphene 2.0 godono di una fama eccezionale, una reputazione guadagnata vincendo corse su corse, dal Tour de France passando per le Classiche fino ai campionati...

Selle Italia, leader mondiale nella produzione di selle, conferma la partnership con ARI-Audax. ARI-Audax Randonneur Italia è l’unica associazione nazionale riconosciuta a livello mondiale da BRM/ACP (Brevect Randonneur Mondiaux/Audax Club...

Sabato 20 e domenica 21 luglio torna a Lugo la cicloturistica d’epoca “Terre e acque” con il tradizionale percorso Lugo-Comacchio-Lugo. Nel fine settimana la città sarà animata anche da diverse...

’Eldorado della mountain bike è a Bormio/Valdidentro, dal 25 al 28 luglio. Quattro giorni dedicati agli amanti delle ruote grasse: Bike Adventure, E- Bike Experience, Bike Marathon, la “regina” e...

Nonostante le temperature, meno infuocate del previsto, ma pur sempre elevate, la sesta e penultima tappa del Challenge laziale ha fatto bingo e ha saputo regalare ai partecipanti e alla...

Caro direttore, l’articolo che avete pubblicato oggi a firma di Marco Pastonesi è l’ultimo di una lunga serie di prese di posizione legate al mondo delle Gran Fondo ed in...

Anche lo scorso week end la Coppa del mondo di MTB ha tenuto incollati davanti agli schermi di Red Bull TV tanti appassionati da tutto il mondo. Ieri la gara di cross country di Les...

Non mi sono mai schierato contro le e-bike e non lo farò mai. Mi appassionano tutte le bici, quindi ho accolto le e-mtb e le e-road con grande...

Si chiude con un'altra bellissima medaglia azzurra l'edizione 2019 dei Campionati Europei BMX. A conquistare secondo gradino del podio è Tommaso Gasparoli, che nella categoria Allievi non fa...

È stato dominio olandese ai campionati europei BMX per quanto riguarda la categoria Elite grazie ai successi di Laura Smulders e Niek Kimmann, mentre per quanto riguarda gli Junior i...

273 vittorie in carriera per “Lo Sceriffo” Francesco Moser, onorate in Piazza Duomo a Trento in sella alla bicicletta del 1979 con la quale vinse la Parigi–Roubaix e sfoggiata in...

La seconda edizione del Gp Cimbra Cross Trofeo Scratch TV è andato di scena al Parco Palù di Lavarone con l’organizzazione dell’Unione Ciclistica 2000. Nuovo percorso creato da Pietro Lucatello...

Sulla scia del modello di successo Shifter, presentato proprio un anno fa, Bollé ha lasciato al Team AG2R La Mondiale l’onore di indossare in assoluta anteprima il nuovissimo Lightshifter, il...

Il sole che sparisce pian piano dietro le nuvole, il vento che si alza e poi la bufera. Anzi una doppia bufera: quella reale e quella metaforica. A Portogruaro difficilmente...

Buongiorno gentile Direttore, Scrivo queste righe a seguito di un video che ho pubblicato nella giornata di venerdì.   Da diversi anni gravito attorno al  mondo del...

Si sta rivelando un successo la scelta del comitato organizzatore del Giro della Provincia Granda di dare vita alle partenze divise per fasce nella decima edizione dell’evento che inizierà il...

La Scuola Mtb Prati di Tivo ha messo ufficialmente in moto la macchina organizzativa della XC Adrenalina Race domenica 21 luglio a Prati di Tivo con l’intento di poter offrire...

Il grande Tour de France è cominciato e i team sono entrati giovedì nel pieno della corsa con il primo arrivo in salita a Planches des  Belles Filles....

La decima edizione del Giro d’Italia di Handbike giunge a Castel di Sangro in Abruzzo per la quinta tappa che si correrà domenica 14 luglio 2019. La...

Inizia lunedì 15 luglio, con partenza da Altare in Provincia di Savona, fino al 4 agosto, con arrivo ad Alia in provincia di Palermo, la terza edizione di Appennino Bike...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Il grande processo di rinnovamento in casa SIXS è stato confermato dal nuovo logo e dal nuovo simbolo...
di Giorgio Perugini
Il nuovo Omne Air Spin, un casco polifunzionale presentato pochi mesi fa da Poc, è un prodotto polifunzionale che...
di Giorgio Perugini
Le edizione limitate sono delle vere chicche per gli appassionati, soprattutto quando queste sono legate ad un evento...
di Giorgio Perugini
UYN non si nasconde affatto e mette subito in chiaro di avere una missione: essere meglio di tutto...
di Giorgio Perugini
Wilier negli ultimi anni ci ha deliziato con modelli entusiasmanti e raffinati, impreziositi con colorazioni uniche come il...
di Giorgio Perugini
La ricerca spinge sempre verso l’ottimizzazione delle performance e visto che si tratta di un pneumatico, la scorrevolezza,...
di Giulia De Maio
In occasione della 24H di mountain bike più famosa e partecipata al mondo abbiamo testato la Gomma Vittoria Mezcal Graphene...
di Giorgio Perugini
Settimana scorsa sembrava di essere tornati indietro nel tempo, più precisamente a novembre 2018 mentre oggi è arrivata...
di Giorgio Perugini
Optare per una Aero-Bike significa scendere a compromessi, quindi veloce sì ma il comfort resta un miraggio. Questo...
di Giorgio Perugini
Il ciclismo ha incontrato negli anni diversi step evolutivi, basti guardare le vecchie bici in acciaio, ora soppiantate...
di Giorgio Perugini
Le KR1 sono diventate famose ai piedi di Elia Viviani e hanno scortato il campione in carica italiano...
di Giorgio Perugini
Dove sta scritto che una sella da gara e leggera debba offrire una seduta da fachiro? Vecchie regole,...
di Giorgio Perugini
Si parla sempre più di assistenza elettrica e di mobilità sostenibile, due concetti che abbiamo imparato a trovare...
di Giorgio Perugini
Probabilmente queste scarpe sono nate con la camicia, del resto, sono salite sui gradini più alti del podio...
di Giorgio Perugini
Forse in questi giorni resta davvero difficile parlare di bella stagione ma alla fine siamo a maggio, stanno...
di Giorgio Perugini
La primavera è arrivata ma dopo una timida presentazione, la nostra penisola è stata avvolta da un clima...
di Giorgio Perugini
Vi eravate già innamorati della sella Dimension ma aspettavate la versione CPC? Eccola qui, semplicemente pazzesca! Il progetto...
di Giorgio Perugini
Molti di voi conosceranno il marchio SCICON per via delle ottime borse da viaggio utili per trasportare le...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy