I PIU' LETTI
PEDEMONTE. CON RHINOCEROS PEDALI SU MISURA. VIDEO
dalla Redazione | 22/05/2018 | 07:29

Nel ciclismo di oggi si parla ancora di artigianato, talvolta abusando di questo termine. Quando chi produce è realmente un artigiano, generalmente fa le cose alla vecchia maniera puntando soprattuto alla realizzazione di un prodotto di qualità che sfugga alle regole dettate dal consumismo e dal tempo. Esiste in realtà un’ulteriore eccezione del termine artigiano e questo è proprio il caso di Pedemonte, marchio genovese che porta direttamente nel futuro il tipico prodotto hand made. Quindi, quando si parla di Pedemonte, si può affermare con sicurezza che si tratti di prodotti artigianali 4.0. Il merito di tale evoluzione sta in una tecnica chiamata IWS (Internal Wrapping System) che è valsa a Sergio Pedemonte, proprietario del marchio, il premio Fulvio Acquati a Cosmobike, il più importante evento fieristico italiano.

Rhinoceros, la bici a cui è stato assegnato il riconoscimento, è un mezzo decisamente evoluto e soprattutto può fregiarsi del titolo «su misura», dettaglio che la pone in cima ai desideri dei ciclisti più esperti ed esigenti. Nel ciclismo moderno ci siamo abituati ai monoscocca realizzati in taglie prefissate e nel dettaglio abbiamo dovuto giocare con pipa e reggisella per trovare la migliore posizione migliore.

Con Rhinoceros il tutto è basato sul sistema Tube-to-Tube governato dall’innovativa tecnologia IWS, sistema messo a punto da Pedemonte grazie alla grande esperienza maturata nella lavorazione dei materiali compositi.

6.jpeg

In questo caso le giunzioni vengono lavorate a pressioni e temperature maggiori rispetto al classico fasciato ed il risultato più evidente sono le caratteristiche meccaniche strutturali paragonabili al monoscocca senza avere però alcuna limitazione di taglia. Come vedete nelle foto che ritrae la congiunzione dello sterzo, è l’inserimento dei diversi Bladder a consentire l’utilizzo di pressioni e temperature più elevate (avremo quindi meno resina in proporzione alle fibre utilizzate), andando così a configurare diversi segmenti monoscocca di estrema rigidità. La fibre di carbonio utilizzate sono le M60J, M46J e T1100, un mix perfetto per realizzare un frame robusto e leggero, mentre le forme di Rhinoceros sono allo stesso tempo muscolose e aerodinamiche. Il design ricercato di questo telaio fa in modo che sia riconoscibile immediatamente tra mille altri, un merito per chi ricerca un prodotto in cui identificarsi.

8.jpeg

Il tubo orizzontale parte massiccio per poi assottigliarsi e terminare in maniera netta dietro lo snodo del reggisella. È proprio in questa parte tronca che viene inserito il morsetto per regolare l’altezza del tubo sella, altro elemento realizzato dalla grande abilità di Pedemonte. Il tubo piantone (realizzato in monoscocca) e l’obliquo si incontrano formando uno dei movimenti centrali (Press Fit 386evo) più robusti che io abbia mai provato. In questo punto, come del resto accade in tutte e altre parti del telaio, la verniciatura esalta ogni forma incorniciandola alla perfezione.

10.jpeg

Nel triangolo posteriore troviamo foderi alti sottili predisposti per freni direct mount e foderi bassi più squadrati che (con forcellini in carbonio ma ricoperti con piastrina in alluminio) continuano idealmente la robusta struttura delineata dal tubo obliquo. Basta osservare le foto per capire che in tutto questo c’è armonia e che ogni dettaglio è studiato per offrire la massima resa. In una ipotetica taglia 54 il peso del solo telaio arriva a 950g, un risultato stupefacente per un progetto su misura. Se volete portavi a casa una Rhinoceros occorre solo presentare a Pedemonte le proprie misure e se non le avete, sarà lo stesso Sergio a suggerirvi una struttura a lui vicino per ottenere una precisa rilevazione biomeccanica. Quello che voi andrete ad acquistare sarà un telaio su misura, personalizzabile anche a livello di verniciatura. 

11.jpeg 

La Rhinoceros equipaggiata con gruppo completo Campagnolo 12 Speed Super Record, ruote Bora One 35 e manubrio integrato Kru Cycling è stata la nostra compagna di test, anche se abbiamo già avuto la fortuna di utilizzarla nei mesi invernali montata Campagnolo Super Record 11 velocità.

Le prime pedalate sono determinanti, infatti, bastano pochi metri e un semplice rilancio per capire che non si scherza affatto. Il telaio risponde come un nervo ad ogni forza espressa sui pedali e vi verrà voglia di rilanciare di continuo, come sospinti da una desiderio inspiegabile.

In realtà il motivo di tale esaltazione va trovato nella reattività offerta dal telaio stesso e nel piacere che si ottiene nell’immediato ad ogni colpo di pedale. Se cercate un mezzo stabile e muscoloso, Rhinoceros è la vostra mecca. Datele confidenza e riceverete precisione assoluta.

Che si tratti di lunghe discese ad altissima velocità o di percorsi guidati, il suo comportamento sarà sempre sincero e bilanciato. Le reazioni della forcella (anch’essa un prodotto di Pedemonte) sono precise anche nei momenti di maggior sollecitazione, ulteriore conferma della completezza del progetto. Dal punto di vista strutturale, Rhinoceros è un mezzo estremamente rigido e reattivo e risponde « rima per rima » con invidiabile prontezza.

L’occhio poi vuole la sua parte e questa Rhinoceros ammalia chi la osserva lasciandolo in balia di un colpo di fulmine. In questo progetto, grazie al sistema IWS, c’è tanto di quel carattere da poterlo rivendere, molto di più di quello che vi aspettate da un prodotto artigianale. Pedemonte è la riprova che il fuoco sacro del ciclismo italiano continua ad ardere, alimentando la passione con inventiva e mestiere. 

 

http://pedemonte.bike

 

★★★★★ design
★★★★★ finiture
★★★★★ tecnologia
★★★★★ pianura
★★★★★ leggerezza
★★★★☆ montagna
★★★★☆ comodità
★★★★☆ versatilità
★★★★★ aerodinamica

 

Equipagiamento
- Completo Bicycle Line Pordoi
- Occhiali Poc Crave
- Casco Lazer Bullet MIPS
- Scarpe SIDI Shot
 
Per guardare il filmato CLICCA QUI
 
Giorgio Perugini
 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
E’ una scarpa molto leggera, infatti, in soli 287 grammi incorpora tutto quello che un ciclista cerca in calzature robuste, funzionali e confortevoli. Le G-Volata sono un prodotto ricco dal...

Lavora a pieno ritmo la macchina organizzativa della 6ª Granfondo Squali-Trek, che si terrà il 14, il 15 e il 16 maggio a Cattolica e Gabicce Mare,  con apertura dell’area expo già da venerdì 14 maggio...

Undici piste ciclabili che collegano le Dolomiti al Garda, avvicinando ambienti unici e i borghi più caratteristici in ogni vallata e più di 8000 chilometri di percorsi per...

La nuova linea Kinetic di Northwave mette sul piatto tecnologia, innovazione, nuovi fondelli e fit studiati in base alle esigenze di ogni ciclista, oltre ad design elegante e sobrio. Il...

Siamo precisamente a 6 mesi dall’evento GF Nibali – 5 Mila Marche che si svolgerà a Porto Recanati (Mc), e quale data migliore potevamo scegliere per annunciare il nostro ingresso...

Per un anno le cicliste e i ciclisti di tutto il mondo hanno dovuto rinunciare all’Eroica Dolomiti, ma sabato 4 settembre si svolgerà di nuovo l’originale evento vintage nel cuore...

Il countdown è cominciato: mancano meno di due mesi alla settima edizione dell’Alta Via Stage Race e l’Organizzazione svela l’affascinante percorso che attraverserà la Liguria lungo l'Alta Via dei Monti...

Così come fu nella prima edizione della Granfondo Città di Diano Marina, anche il prossimo fine settimana di sabato 17 e domenica 18 aprile, la cittadina rivierasca darà il benvenuto...

Come sempre impeccabile il lavoro dell’Asd Cicli Sport Mania per allestire il Memorial Mario Parmegiani. Quella di Popoli è ormai una classica di primavera della mountain bike abruzzese che si...

La famiglia WTO si è allargata ed è completissima, infatti, tra le 33, le 45, le 60 e le 77mm Campagnolo ha messo insieme una piattaforma moderna e performante adatta...

Un buon bicchiere di vino è capace di suscitare emozioni, appagare una necessità sensoriale, far vivere un momento di benessere. Le emozioni di un vino si legano anche ai ricordi...

La Costa degli Etruschi Epic non ha voluto deludere i tanti appassionati che le hanno e le stanno dando fiducia. Mantenere la gara in calendario, in questa situazione difficile, è...

Bontrager ha presentato oggi la nuovissima linea Aeolus RSL, ampliando la propria offerta di ruote ad alte prestazioni, spostando molto in alto l’asticella delle prestazioni. Le nuove Aeolus RSL saranno...

In origine fu il primo impianto integrato nel modello elettrico di punta della collezione Bianchi, l’avveniristico e-SUV nel 2019, un modello spaziale sotto ogni aspetto, tradizione che oggi continua con...

Tra due mesi si svolgerà la seconda edizione della BERGHEM#molamia, evento cicloamatoriale in programma domenica 13 giugno 2021, a Gazzaniga, in Valle Seriana. La BERGHEM#molamia vuole far scoprire il benessere...

Che l’Appennino emiliano-romagnolo fosse il cuore pulsante di Appenninica MTB Stage Race lo si era capito già dal nome, ma a ribadire questo legame profondo da oggi c’è anche un...

È stata inaugurata oggi la Ciclovia del Sole sull’ex ferrovia Bologna-Verona da Mirandola (Tramuschio) a Sala Bolognese (Osteria Nuova): 46 km realizzati in due anni dalla Città metropolitana di Bologna...

Topeak, marchio distribuito in Italia da Ciclo Promo Components, ha in catalogo oggetti meravigliosi e praticissimi ed uno dei miei preferiti è il mini utensile Mini 20 PRO, un pezzo...

Briko®, storico brand italiano di attrezzatura e accessori sportivi, ha da sempre progettato i propri prodotti lavorando su performance e tecnologia, con particolare attenzione alla sicurezza dei propri atleti e...

Una simpatica iniziativa lanciata dai gemelli Enzo e Maurizio Giustozzi, organizzatori della Gf dei Sibillini, in accordo con Sonia Roscioli, coordinatrice del Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport. Tra tutti quelli che,...

Martedì 13 aprile un grande evento per inaugurare la Ciclovia del Sole sull’ex ferrovia Bologna-Verona. Per rispettare le misure anti-Covid sarà senza pubblico ma trasmesso in diretta su social, web...

Xenia Materials è un’azienda italiana con sede a Vicenza diventata famosa per la sua capacità di ingegnerizzare e produrre materiali innovativi a base polimerica per l’applicazione nei settori più avanzati. L’azienda...

La Bottega di Alcide è un laboratorio artigianale che si avvale della Stampa 3D per realizzare le sue idee e Alcide Pece è il creativo che produce Climb3D, un prodotto...

La parentesi primaverile riservata agli Under 23 ha portato una ventata di novità all'interno della Work Service Marchiol Vega: oltre alle buone prestazioni offerte dai ragazzi diretti da Mirco Lorenzetto,...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
di Giorgio Perugini
Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
di Giorgio Perugini
Qualità e tecnicità sono due voci che precedono da sempre il marchio Assos e nessun appassionato ne fa mistero, posizionando...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy