I PIU' LETTI
MAPEI SPORT, L'ALLENAMENTO DEL FUTURO È GIÀ QUI
dalla Redazione | 30/11/2017 | 09:52

La ricerca di nuove metodologie di allenamento prosegue senza sosta al Centro Ricerche Mapei Sport. La struttura sostenuta da MAPEI Group, azienda leader mondiale nella produzione di adesivi e prodotti chimici per l’edilizia, è un centro ricerche di eccellenza che opera in ambito sportivo svolgendo attività di ricerca scientifica e fornendo altresì assistenza multisettoriale agli atleti al fine di migliorare la loro prestazione. 
Nell'arco di quest'anno sono tante le pubblicazioni firmate dai ricercatori, medici e tecnici sportivi di Olgiate Olona (Va), come le novità nel campo dell'allenamento specializzato in discipline quali calcio, ciclismo, pallacanestro, podismo, golf, sci alpino e sport motoristici. 
Un argomento molto interessante che si è iniziato ad indagare in Mapei Sport sono i test "attentivi" tramite il motion tracking object (MOT) che misurano la capacità di rimanere concentrati e i tempi di reazione ad uno stimolo dell'atleta grazie alla realtà virtuale. La sperimentazione con il visore VR è iniziata con i ciclisti professionisti della Trek Segafredo e i giovani del vivaio della Polartec Kometa di Alberto Contador e Ivan Basso. 
«Stiamo sondando il campo dell'attenzione, che offre aspetti interessanti e assolutamente attuali legati, per esempio, alla prevenzione delle cadute nel ciclismo. Studiare il livello di attenzione di un individuo è una sfida affascinante che ci permette di raccogliere dati di confronto e svolgere analisi tempo fa impensabili. Solo fino ad alcuni anni fa si era convinti che il cervello non potesse modificare la sua struttura, oggi invece la scienza ha dimostrato che è in grado di farlo tramite un processo chiamato brain plasticity, costruendo nuove connessioni neuronali, e questa caratteristica sembra poter essere migliorata tramite l’allenamento mentale» spiega Andrea Morelli, responsabile del settore ciclismo e del laboratorio analisi del movimento.
Un altro tema a cui gli esperti del centro varesino stanno dedicando tempo ed energie è l'allenamento in occlusione o blood flow restriction training, che sarà argomento del prossimo progetto di studio finanziato dal 6° assegno di ricerca Aldo Sassi per laureati in scienze motorie promosso da Mapei in collaborazione con la Fondazione Giuseppina Mai di Confindustria, i cui risultati verranno presentati l'anno prossimo in occasione dell'8° Convegno Centro Ricerche MAPEI Sport
«Già da qualche anno questa tecnica, utilizzata sia in ambito riabilitativo che per l’allenamento, aveva attirato la nostra attenzione per i vantaggi che sembra fornire alla prestazione. Quindi, dopo un’attenta analisi della bibliografia scientifica - com’è nostra abitudine per verificarne la fattibilità - abbiamo iniziato a eseguire dei test preliminari in laboratorio e definire dei protocolli pratici per poi utilizzarli nello studio in acuto che vedrà la luce tra alcuni mesi. Questo è stato un passo fondamentale anche per valutare come eventualmente applicarla con i ciclisti in totale sicurezza. È importante sottolineare che si tratta di una pratica di lavoro per ora utilizzata in allenamenti mirati a migliorare la forza, quindi in sedute di pesistica in palestra oppure durante la fase riabilitativa post infortunio, infatti una delle peculiarità della metodica in corso di studio è quella che permette allenamenti con carichi più bassi senza rischiare ricadute» prosegue Andrea Bosio, responsabile del settore ricerca in Mapei Sport. «Nel ciclismo, uno sport dove sappiamo essere predominante la componente aerobica, è fondamentale capire se e come questa metodologia possa essere inserita ed affiancata alle altre nella programmazione dell’allenamento» aggiunge ancora Morelli. 
Nel corso di questa stagione al centro diretto dal dottor Claudio Pecci è stata valutata anche la stimolazione transcraniale (tDCS), ma non è stato ritenuto opportuno, e altresì prematuro, iniziare uno studio al riguardo e, tantomeno, procedere alla sua applicazione  su atleti professionisti. Decisione presa per motivi etici, in quanto, anche se già atleti professionisti hanno dichiarato di utilizzarla con risultati fin troppo incoraggianti, al riguardo non vi è ancora una posizione chiara di autorità di riferimento come la World Anti-Doping Agency (WADA).



The search for new training methods continues unabated at Mapei Sport Research Center. The structure supported by MAPEI Group, the world's leading manufacturer of adhesives and building chemicals, is a research center of excellence that operates in the sports field by carrying out scientific research activities and also providing multisectoral assistance to athletes in order to improve their performance.
This year many publications have been signed by Olgiate Olona (Va) researchers, medical and sport technicians and there have been many novelties in the field of training specialized in disciplines such as football, cycling, basketball, run, golf, alpine skiing and motor sports.
A very interesting topic that has begun to be investigated in Mapei Sport is the "attentive" tests through the motion tracking object (MOT) that measure the ability to stay focused and reaction times to athlete stimulation thanks to virtual reality. Experimentation with the VR viewer started with the professional cyclists of Trek Segafredo and Polartec Kometa continental team of Alberto Contador and Ivan Basso.
«We are exploring the field of attention, which offers interesting and absolutely current aspects linked, for example, to the prevention of falls in cycling. Studying an individual's level of attention is a fascinating challenge that allows us to gather comparative data and carry out analyzes time ago unthinkable. Only a few years ago, people was convinced that the brain could not change its structure, but science today has shown that it is able to do so by means of a process called brain plasticity, building new neuronal connections, and this feature seems to be able to be improved through mental training» explains Andrea Morelli, head of the cycling area and the movement analysis laboratory.
Another topic to which Mapei Sport's experts are devoting time and energy is blood flow restriction training, which will be the subject of the next study project funded by the 6th research check Aldo Sassi for graduates in motor science promoted by Mapei in collaboration with Giuseppina Mai Foundation of Confindustria, whose results will be presented next year at 8th MAPEI Sport Research Center Conference.
«For a few years, this technique, used both in rehabilitation and training, has attracted our attention to the benefits that it seems to provide for performance. So, after a careful analysis of the scientific bibliography - as is our habit to verify its feasibility - we started to carry out preliminary laboratory tests and define practical protocols to use them in the acute study that will light in a few months. This was also a key step in evaluating how to apply it to cyclists in total safety. It is important to emphasize that this is a practice work that is now used in workouts aimed at improving strength, so in gym sessions or during post-injury rehabilitation, one of the peculiarities of the method being studied is that it allows workouts with lower loads without risking relapse» continues Andrea Bosio, head of the research field at Mapei Sport.
«In cycling, a sport where we know that the aerobic component is predominant, it is crucial to understand if and how this methodology can be integrated and alongside others in training programs» adds Morelli.
During this season, transcranial stimulation (tDCS) was also evaluated at the center directed by Dr. Claudio Pecci, but it was not considered appropriate, and premature, to start a study on it and, at least, to apply it to professional athletes; a decision taken for ethical reasons, as even though professional athletes have stated that they are using it with far too encouraging results, there is still no clear position from reference authority such as the World Anti-Doping Agency (WADA).

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
CDB Cream ha una linea di prodotti naturali che spiccano per formulazioni innovative e grande qualità della materia prima utilizzata. Anche nel ciclismo, così come in tutti gli sport endurance, può...

Adesso è ufficiale: l’ideatore del mohicano più famoso al mondo, Renzo Rosso, il 12 e 13 giugno prossimi tornerà sui pedali per partecipare con la sua squadra alla 24 Ore...

Annullata la Granfondo Città di Ancona, che avrebbe dovuto tenersi domenica 1° marzo ad Ancona. L'annullamento viene ufficializzato dagli organizzatori della granfondo a seguito dell'ordinanza della Regione Marche che fino...

Il mercato dell’e-bike è sempre più in crescita: nell’ultimo anno, il numero di biciclette elettriche vendute in Italia si aggira attorno ai 90.000 mezzi. È la nuova tendenza nel mercato...

È difficile spiegare come nasce un’idea. Può arrivare dopo un sogno, un particolare accadimento, dopo una precisa analisi oppure, in un modo...

Non ancora sopiti gli echi delle celebrazioni del Centenario della nascita di Fausto Coppi, poiché tutto il 2020 può essere ancora considerato l’anno...

E’ stata presentata nel magnifico scenario del Castello di Santa Severa, messo a disposizione da Lazio Crea, la Granfondo a squadre dell’Etruria Meridionale, che avrà luogo il 22 marzo 2020...

Si apre ufficialmente la stagione del pedale laziale domenica Primo Marzo, con una tappa perfetta per far partire in modo graduale l’avventura ciclistica 2020. La Medio fondo di Vetralla (VT)...

L’obiettivo in casa Canyon resta sempre lo stesso: offrire il massimo grado di sviluppo tecnologico applicato ai telai ed unirlo a componenti di qualità tenendo sempre ben presente...

Prosegue senza sosta alcuna l’organizzazione materiale della Granfondo Porto Sant’Elpidio-Stefano Garzelli a un mese dall’evento ciclistico amatoriale in programma domenica 22 marzo. È programmata per lunedì 16 alle 18:30 presso...

Maglie di lana, biciclette, polvere e tanta passione: domenica 19 aprile ad Arezzo si corre l’Ardita e la città toscana torna ad offrirsi come esclusivo palcoscenico per una delle più...

Presentata la squadra Ciclissimo Bike Team 2020 Domenica 23 Febbraio, è stata presentata la squadra Ciclissimo Bike Team. Il primo momento ufficiale della stagione sportiva 2020 si...

In vista dell’edizione numero 50 in programma il prossimo 24 maggio, la Nove Colli cambia leggermente i suoi percorsi per permettere a tutti i 12.000 partecipanti di percorrere con maggiore...

Chiamatelo anche casco tuttofare se si va bene, tanto la verità è questa e verrà a galla durante il suo utilizzo. Impala, l’ultima novità della belga Lazer dedicata...

Vista l'emergenza nazionale legata al COVID-19 (Coronavirus) e data l'ordinanza regionale della Ligura n. 1/2020 che impone lo stop alle manifestazioni pubbliche di ogni genere sino alle 24.00 di domenica...

Prime ufficializzazioni di cancellazioni per le manifestazioni ciclistiche delle prossime settimane. Scrive il comitato organizzatore della Energy Marathon: «Confermiamo l'annullamento della Energy Marathon MG.K Vis, in programma il 1 Marzo...

È stata la suggestiva location del Palazzo della Regione Lombardia a fare da sfondo alla presentazione della Ktm Protek Dama, uno dei team lombardi di spicco del...

Grande spettacolo alla Granfondo Internazionale Laigueglia Lapierre: in una giornata nuvolosa ma dal clima quasi primaverile, si è svolta la 22/a edizione della manifestazione organizzata dal Gs Alpi. 1900 erano...

Si avvicina sempre di più l’appuntamento con la Southgardabike Dryarn®! Il prossimo 7/8 marzo la città di Medole, in provincia di Mantova, ospiterà l’evento sportivo più atteso della stagione. Fra quindici...

Solitamente dalle pagine dei quotidiani o siti per cui lavorano ci fanno rivivere le straordinarie emozioni che soltanto il ciclismo è in grado di regalare. Domenica 19 luglio saranno invece...

A Casalbordino Lido è in piena fase organizzativa la terza edizione del Trofeo Bar Bistrot 69 a cura della Polisportiva Casalbike e del Team Iachini Cycling. Domenica 1°marzo si preannuncia...

Con la cerimonia di presentazione dei calendari e delle premiazioni dei campioni 2019, svoltasi sabato sera nell'Hotel B.H.R. a Quinto di Treviso, è partita ufficialmente la nuova stagione cicloturistica amatoriale...

Manca solo una settimana alla seconda edizione della Gran Fondo Città di Ceriale, che sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo terrà occupata la cittadina savonese di Ceriale. Ormai è...

Cinquemila persone si sono ritrovate oggi a Roma per la manifestazione #RISPETTIAMOCINSTRADA, a sostegno della sicurezza stradale e della sostenibilità e contro le morti sulla strada. Associazioni di...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Lo ammisi subito e senza mai tirarmi indietro, la Grail mi ha fatto impazzire fin dalla sua presentazione....
di Giorgio Perugini
Conoscevo molto bene Olympia Boost, oggetto di una review approfondita esattamente l’anno scorso, quindi, visto l’ottimo feedback avuto...
di Giorgio Perugini
Chiamatela Killer SLR, anzi Killer SLR ElectroDisko. Non è un semplice bici, ma un pezzo d’arte in movimento....
di Giorgio Perugini
Pensate ancora che la rinomata scorrevolezza dei cuscinetti Campagnolo sia solo una leggenda? Eh no ragazzi, si tratta...
di Giorgio Perugini
Quando si parla di Assos, non a caso si racconta di grande qualità, una percezione che coinvolge la...
di Giorgio Perugini
Design, materiali tecnologicamente all’avanguardia e eccellente abilità manifatturiera, sono in breve i tratti distintivi che descrivono meglio la AHW XWarm...
di Giorgio Perugini
Con lei ho imparato a fare video e foto bellissimi, utili per ricordare le migliori avventure della stagione....
di Giorgio Perugini
Il freddo è arrivato e la pioggia non ci ha risparmiato, ma con gli ultimi prodotti di Santini creati con...
di Giulia De Maio
La scienza Enervit mette a disposizione degli sportivi la gamma più ricca e completa di gel energetici per la performance...
di Giorgio Perugini
L’azienda americana Trek ha da poco creato un nuovo gruppo di prodotti accumunati dalla sigla XXX, un vero...
di Giulia De Maio
La stagione invernale è l’ideale per tirare un po’ il fiato, concentrarci sulla nostra bicicletta e magari concederci qualche sfizio...
di Giorgio Perugini
Agli irriducibili del completo estivo non posso fare altro che suggerire i manicotti e i gambali Storm della...
di Giorgio Perugini
Siamo spesso alla ricerca della bici giusta, quella che possiamo cucirci addosso per passare con disinvoltura dalla gran...
di Giorgio Perugini
Veloce, vincente e versatile. Ecco Utopia descritto con tre semplici parole. Veloce, visto che la stessa Kask assicura...
di Pietro Illarietti
  La Cinelli Superstar è una bicicletta che oserei definire smart. Cosa mi è piacuto di questo prodotto corsaiolo...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali prodotti da Limar hanno notoriamente un rapporto qualità/prezzo davvero sorprendente, motivo per cui vi consiglio una...
di Giorgio Perugini
Se c’è un capo che ritengo indispensabile, quello è sicuramente il gilet. Pratico e leggero, trova spazio facilmente...
di Giorgio Perugini
  Superleggera come la luce, bella come poche altre possono esserla. Aurata si presenta così, come un pezzo di rara...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy