I PIU' LETTI
CON LA BIKENJOY PAOLA PEZZO TORNA NEL MONDO DELLE GRANFONDO
dalla Redazione | 08/01/2022 | 07:52

La notizia del ritorno della firma di Paola Pezzo nel panorama delle granfondo ha suscitato un altissimo interesse. A distanza di dieci anni esatti dall’ultima edizione della marathon con il suo nome, sarà proprio la BIKEnjoy del 3 Luglio a Borno (BS) a sancire il ritorno della pluricampionessa olimpica, non in veste di atleta, ma offrendo le proprie competenze e la propria esperienza a favore di un territorio e di uno staff organizzativo che vuole crescere.

 

La firma di Paola Pezzo va al di là di una semplice “presenza di immagine”, anzi, fin dai primi incontri organizzativi è stato chiaro il comune intento di far partire un progetto di sviluppo che vada oltre alla granfondo di MTB. Gli eventi giovanili (giovanissimi, esordienti, allievi, junior) programmati sempre a Borno nel week end precedente sono il risultato di una precisa richiesta di “lady gold”: “fare qualcosa per i giovani”.

 

In questi giorni, Paola è molto impegnata per seguire gli eventi di Ciclocross, ma ha saputo trovare il tempo per rispondere a qualche domanda.

 

Paola, la notizia del ritorno della tua "firma" su un evento è stata accolta con molto stupore. Cosa ti ha spinta ad accettare questo nuovo progetto e cosa ti aspetti?

“Con Matteo Pedrazzani ci siamo incrociati in più di un'occasione e negli ultimi anni ho seguito con interesse gli eventi da lui organizzati. Mi ha cercata per presentarmi un progetto di sviluppo territoriale legato alla MTB in una zona, l'Altopiano del Sole, che io conosco ancora poco, ma fin da subito questa proposta ha catturato il mio interesse. Negli incontri avuti con il suo staff ho percepito che non si tratta solo di mettere la firma su un evento, ma ho capito che dietro c'è un grande entusiasmo e una gran voglia di promuovere lo sport in maniera professionale ed organizzata. Non ho aspettative particolari se non quella di poter dare il mio contributo per sostenere questo ambizioso progetto in un nuovo territorio che ora ho proprio voglia di conoscere.”

 

Nel programma abbiamo visto la presenza di eventi dedicati al movimento giovanile, senza dubbio c'è il tuo zampino dietro a questa scelta, questo è il mondo che ancora ti piace e per il quale dedichi parte del tuo tempo?

“Uno dei punti fermi del progetto Valle Camonica BIKEnjoy è l'attenzione al movimento giovanile. Personalmente credo che gli sforzi organizzativi ed economici devono andare in quella direzione per creare un movimento di bikers formati e preparati. Da anni dedico gran parte del mio tempo per "insegnare" la disciplina della MTB nelle scuole, nei bike park, negli eventi e questo impegno mi dà grande soddisfazione. Con questo spirito "formativo", in occasione degli eventi legati alla Valle Camonica BIKEnjoy sarà dedicata un'intera settimana ai giovani; la prima parte con un Camp Academy per ragazzi e ragazze dagli 8 ai 12 anni, e nel week-end una serie di gare XC per tutte le categorie giovanili.”

 

L'Altopiano del Sole e più in generale la Valle Camonica, stanno investendo nello sport come forma di promozione del territorio, credi che sport e turismo sia un connubio che può funzionare?

“Il binomio sport - turismo è senza dubbio un'azione promozionale vincente; e più l'evento sportivo riesce a coinvolgere tutte le varie realtà del territorio in cui si sviluppa e più il ritorno di immagine ed economico per tutta la zona diventa importante. Come dicevo non conosco ancora bene l'Altopiano del Sole, ma da quanto sono riuscita a capire dal progetto degli organizzatori, vedo che c'è un coinvolgimento globale che parte dagli enti che amministrano fino ad arrivare alle associazioni che operano in loco. Credo che serva un grande lavoro di squadra, si deve creare la giusta alchimia tra chi organizza, il territorio che ospita ed i bikers che vengono per godere di qualche momento di divertimento e relax. Spero che l'esperienza che ho maturato in questi anni passati nel ciclismo possa essere d'aiuto per la crescita del progetto Valle Camonica BIKEnjoy.”

 

Le iscrizioni alla gara non sono ancora aperte, è prevista l’apertura per metà Gennaio 2022, per ora non resta che seguirci sui nostri canali ufficiali per scoprire le novità, ancora in via di definizione. Tutte le info su: www.vallecamonicabikenjoy.com (a breve il nuovo sito)

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Dopo diversi anni con INEOS-Grenadiers, Gianni Moscon si prepara ad affrontare una nuova avventura con l’Astana Qazaqstan Team con l'obiettivo principale di puntare alle Classiche. Niente cambia invece per Sidi...

Il Design & Innovation Award, considerato come gli Oscar della Bike Industry, è più di un semplice conferimento di titoli o un applauso per i marchi.È il premio che mette...

Tra i rapporti più travagliati della storia c’è senz’altro quello che lega, direi a doppio nodo, freddo ed estremità del corpo, non credete? Chi pedala attraverso la stagione invernale tenta...

C’è la conferma di un’altra partnership di rilievo e prestigio per Drone Hopper Androni Giocattoli. Il team, anche per questo 2022, sulle sue Emme4Squadra di Bottecchia potrà contare sulle selle...

Non si tratta certo di un segreto, ma spesso lo dimentichiamo. Una bicicletta ben lubrificata e in perfetto ordine dal punto di vista meccanico è senza dubbio più prestazionale e...

“Il perdurare dell’emergenza sanitaria ci rende impossibile riuscire ad organizzare in primavera il grande evento che avevamo pensato per la città di Bologna, con gli alti standard di sicurezza che...

“Ferrara città delle biciclette”…a Marzo più che mai! Sotto le torri del Castello Estense prenderanno il via a distanza di una settimana due manifestazioni diventate veri e propri eventi nei...

Bryton ha rilasciato in questi giorni un importante aggiornamento del firmware per Rider 750, un o step con cui il dispositivo aggiunge le utilissime funzioni Live Track ed Esplora, oltre alle...

La giuria del prestigioso premio Design & Innovation Award ha visto nel modello Scultura di Merida la miglior bici da strada per la stagione 2022, la stessa identica bici utilizzata...

Nuova partnership per la Biesse Carrera nella stagione 2022: il team sceglie EthicSport per l'integrazione sportiva. Leader nel settore, EthicSport è un'azienda italiana sinonimo di qualità ed efficienza. Tutti i prodotti...

Il Gruppo Fassina e la Prosecco Cycling hanno effettuato una donazione al Comune di Valdobbiadene destinata all’acquisto di apparecchiature di radio trasmissioni da utilizzare nelle attività della Protezione Civile. “Ringrazio...

La new FUNK è la nuova e-BIKE compatta con ruote da 20” pensata per la mobilità urbana da MBM Cicli. In particolare, questo modello si presenta sul mercato in due diverse...

Prosegue nel segno della continuità la storica collaborazione tra il #GreenTeam e l’azienda italiana specializzata nella produzione di calzature da ciclismo di alto livello. Per Gaerne il 2022 sarà una...

Pedalare con la Fat Bike nella neve di Folgaria, Lavarone, Lusérn e Vigolana sembra impossibile? Un vero ciclista non perde l’opportunità di vivere al massimo la sua passione anche nella...

Anche quest’anno la mountain bike abruzzese delle specialità marathon e granfondo torna a far parlare di sé con la Mtb Abruzzo Cup. Sono soprattutto l’impegno e il consolidamento del successo...

Non ho dubbi a riguardo, la Alpha Ros 2 Jacket gioca duro contro il freddo e si prende lo scettro di giacca più calda che io abbia mai provato. Castelli...

Prima erano rumors, ora è realtà. Prologo e il team Bahrain Victorious sono felici di svelare la nuova collaborazione che porterà il team di Colbrelli e Caruso a vestire i...

Se sui rulli sudate le famose sette camicie, vi consiglio di puntare su abbigliamento e calzature dedicate come le leggerissime Shimano IC1. Realizzate con una tomaia in rete traspirante, sono...

Dal 1 Gennaio si sono aperte le iscrizioni per la 8a edizione della competizione internazionale Alta Via Stage Race, che vedrà arrivare da tutti i continenti biker pronti a sfidarsi...

È già proiettata alla nuova data del 5 giugno 2022 la Terminillo Marathon. La manifestazione granfondistica su strada a cura dell’Asd CicloTour di Rieti guarda sin da ora allo svolgimento...

Limar, azienda leader nella produzione di caschi per il ciclismo, offre nel proprio catalogo diversi ottimi prodotti, alcuni forniti anche di sistema MIPS®. L’impegno di Limar è quello di garantire...

Nel prestigioso concorso Design&Innovation Award 2021 non hanno avuto dubbi per premiare la Merino Membrane Softshell Jacket x OSRAM, un perfetto mix di design, innovazione e funzionalità. Non si tratta...

Sono aperte le iscrizioni alla 15a edizione della granfondo ciclistica Alé La Merckx. La partenza, come d’abitudine, è prevista in piazza Bra, in Verona, sotto alla torre dell’orologio ed a...

La novità è bella e porta con sé tutto il fascino e l’attaccamento che gli appassionati di LOOK nutrono per questo marchio così blasonato. Dopo diversi rumors è ufficiale e...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Abbiamo già provato per voi il nuovo occhiale 022 di Salice, un prodotto di fascia media che non teme affatto...
di Giorgio Perugini
Il nuovissimo occhiale 022 di Salice sfrutta linee più attuali che mai per offrirvi prestazioni di altissimo livello, merito anche...
di Giorgio Perugini
Cercate una ebike che possa sostituire uno scooter per la città? Tranquilli, la Trek Verve+3 è una ebike da città robusta,...
di Giorgio Perugini
Alle due versioni Ventral Spine e Ventral Air Spin va ad aggiungersi Ventral Tempus Spin, un casco aero che offre...
di Giorgio Perugini
Difficilmente un claim potrebbe raccontare più di un prodotto come in questo caso: infatti, la scritta «Lusso Omologato» che campeggia...
di Giorgio Perugini
Ingegnerizzata da Dallara, leggerissima e affascinante nelle sue linee sinuose, la nuova SLR Boost Tekno Superflow si presenta così nei...
di Giorgio Perugini
Spesso si ricade nella frase fatta «sono bastati pochi metri» per raccontare quanto un prodotto abbia la capacita positiva di...
di Giorgio Perugini
Nella nuova maglia Gravel Jersey 3/4 Isadore concentra tutta il proprio know-how e prende decisioni che si rivelano vincenti, fin...
di Giorgio Perugini
Il passaggio è davvero semplice, del resto il vento sa essere anche veloce, no? Salice ha preso la via più...
di Giorgio Perugini
Durante la scorsa stagione ho utilizzato prevalentemente le ruote URSUS Miura TC37 disc su strada, elemento naturale di questo meraviglioso...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali KOO Demos sono tra gli occhiali preferiti del team Eolo-Kometa ed offrono un’ottima protezione grazie ad un design...
di Giorgio Perugini
Iconici, essenziali e apprezzatissimi da un esercito di appassionati che rivedono in questi occhiali il mito, il ciclismo dei campioni...
di Giorgio Perugini
Il calzino è un capo che spesso può fare una grande differenza, soprattutto  se indossiamo scarpe con suola in carbonio....
di Giorgio Perugini
Per ottimizzare un capo occorre togliere? Per rendere migliore lo stesso capo potrebbe essere utile semplificare e ridurre al minimo...
di Giorgio Perugini
L’alluminio non passa mai di moda e la riprova sono le ruote Miche Graff SP destinate alle gravel, un set...
di Giorgio Perugini
Leggerezza, ventilazione e aerodinamicità, come fare a trovare il giusto equilibrio in un completo da bici? Non è una cosa...
di Giorgio Perugini
Alé è un brand italiano che non ha bisogno di molte presentazioni, del resto si tratta di un marchio che...
di Giorgio Perugini
In questo ultimo anno abbiamo potuto tutti constatare quanto sia cresciuto il fenomeno gravel, un nuovo trend che ha confermato...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy