I PIU' LETTI
TOUR DE FRANCE, URSUS SCALPITA PER L'ESORDIO AL FIANCO DELLA DIRECT ENERGIE
dalla Redazione | 28/08/2020 | 16:07

Tour de France, edizione 107. La prima volta delle ruote Ursus al più conosciuto giro ciclistico del mondo coincide con una manifestazione a dir poco unica.

Il rinvio per Coronavirus consegnerà infatti ai campioni del Direct Energie Pro Cycling Team un’inedita partenza a fine Agosto, in un contesto in cui si correrà probabilmente (almeno in parte) a porte chiuse. Non mancherà invece lo spettacolo, per un Tour che si preannuncia grandissimo, magico. 

Come vivono i corridori l’attesa per questo grande giro? Ne abbiamo parlato con Bonifazio e Calmejane del Total Direct Energie pro cycling team.

Un velocista e uno scalatore, un killer e un combattente: le punte di diamante alle quali il Total Direct Energie pro cycling team si affiderà nel tentativo di vincere una tappa al prossimo Tour de France scalpitano per salire in sella in quello che si prospetta come un appuntamento dall’alto indice di adrenalina. 

BONIFAZIO: PRONTO A COGLIERE LE OPPORTUNITÀ. Ha già all’attivo due vittorie in stagione, conquistate prima del lockdown, ma sicuramente non si accontenta. Per Niccolò Bonifazio la stagione vera inizia ora, con il sogno di salire sul gradino più alto del podio anche al prossimo Tour. Le occasioni non mancheranno soprattutto nella prima parte della manifestazione, in cui con le sue Miura TS47 evo disc affronterà alcune tappe adatte ai velocisti come lui. Ecco le sue parole nel video qui sotto. https://www.youtube.com/watch?v=IvtrcgJR-To&t=8s

CALMEJANE: SEMPRE ALL’ATTACCO. Lui una tappa del Tour l’ha già vinta. Lilian Calmejane è l’uomo dello spettacolo, che i francesi chiamano “baroudeur”, ovvero “lottatore”, “avventuriero”. Dovrà essere bravo a pazientare, aspettare il momento giusto. Questo potrebbe arrivare a metà Tour, quando compariranno all’orizzonte le grandi montagne. Da lui ci aspettiamo un attacco da lontano, qualche momento da leggenda. Ecco come il ventiseienne francese si è preparato a questo grande giro. https://www.youtube.com/watch?v=rYKS4-YPlYM

A livello tecnico i corridori del Total Direct Energie Pro Cycling Team dovranno affrontare una partenza con qualche volata e diversi strappi in salita, per poi mettersi alla prova verso metà settembre sui terribili arrivi in altura delle Alpi francesi. Solamente i ciclisti con gamba resisteranno: saranno proprio loro a giocarsi la maglia gialla nell’unica tappa a cronometro, tra l’altro in salita, prima della passerella finale a Parigi. Quali ruote supporteranno gli sforzi dei nostri ragazzi?

Il Total Direct Energie Pro Cycling Team ha selezionato per il Tour i set ruote in carbonio per bici da corsa della linea TS evo (ovviamente nella loro versione per freno a disco, che è ormai uno standard a tutti gli effetti anche per il ciclismo su strada).

Stiamo parlando di collaudatissimi cerchi full carbon per tubolare da 24”, adatti a diversi tipi di percorso. Sulle loro Wilier Triestina, i ciclisti del team transalpino alterneranno infatti cerchi da 37 mm (Miura TS37 evo disc) studiati per percorsi di tipo endurance con presenza di dislivelli a cerchi da 50 mm (Miura TS47 evo disc) spesso scelti per tracciati misti con presenza di tratti veloci. In base al tipo di percorso di giornata, insomma, ogni specialista cercherà di azzeccare il set-up in grado di enfatizzare al meglio le sue caratteristiche.

Qualunque sia la scelta dei singoli corridori, essi avranno a disposizione un prodotto top di gamma. Il reparto di ricerca e sviluppo Ursus ha sviluppato infatti tutte le ruote della linea TS evo tenendo conto delle esigenze dei migliori campioni in almeno quindici anni di utilizzo intensivo a livello professionistico. Per soddisfare le loro esigenze, Ursus ha cercato di sintetizzare nelle ruote di questo segmento l’equilibrio più interessante tra leggerezza (dato sempre rilevante se si parla di competizione), rigidità ed affidabilità.

In conclusione... Esordire al Tour de France non capita tutti i giorni. Per Ursus sarà una prima volta, dopo tanti anni di esperienza per le nostre ruote al Giro d’Italia il sogno per tutti noi è quello di vedere un corridore del Direct Energie Pro Cycling Team alzare le braccia al cielo in almeno uno dei traguardi francesi. Manca poco alla partenza e… sognare non costa nulla. Buon Tour de France!

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Quello che ci siamo appena messi alle spalle è stato un fine settimana da incorniciare per gli appassionati di due ruote, che oltre alla grande partenza del Giro d'Italia hanno...

UYN – Unleash Your Nature è protagonista del Giro d’Italia insieme al team Israel Start-Up Nation. Per il brand italiano, lanciato nell’autunno del 2018, si tratta della prima partecipazione nella...

L’Italia del Paraciclismo si conferma potenza di caratura mondiale e manda un deciso segnale in previsione paralimpica, chiudendo la Coppa del Mondo di Ostenda con un bottino di 9 medaglie d’oro,  5 d’argento...

Da pochi giorni è partita la stagione turistica estiva nelle Marche, soprattutto lungo la Riviera del Conero che grazie al sua clima si prolunga fino alla fine di ottobre. Il...

Alla Granfondo del Diablo del prossimo 16 maggio si potrà pedalare con campioni del passato e del presente. La star indiscussa sarà proprio El Diablo, Claudio Chiappucci, sempre disponibile a...

Siamo ad un nuovo capitolo per i motori delle e-bike, infatti, Polini E-P3+ rappresenta per lo storico marchio un grande passo avanti, ma non fraintendetemi, la precedente versione era già...

Il futuro indica una sola direzione e si chiama “freni a disco“, del resto era logico pensarlo ed è giusto che ora si pensi tutto in quest’ottica, soprattutto per i...

E’ di nuovo maggio e la 104esima edizione del Giro d’Italia è alle porte. La corsa rosa partirà oggi con una cronometro nel cuore di Torino, la prima storica capitale...

La nuova “fiamma” da Crono De Rosa, testata sul campo dal profeta Elia Viviani nel recente giro di Romandia, vedrà il suo esordio ufficiale con il Team Cofidis alla prima...

EthicSport si distingue da sempre per prodotti eccellenti e per il profuso impegno in ricerca e sviluppo. Proprio da qui nasce un prodotto innovativo, destinato a rivoluzionare il mercato, ecco...

È l’appuntamento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo su strada, la manifestazione che ogni anno porta sugli schermi di tutto il mondo il nostro “Bel Paese”, e a...

Alla scoperta delle terre d’Arezzo in bicicletta: si chiama “Arezzo Bike Festival” il calendario che dal 18 luglio al 1 agosto 2021 proporrà gare, ciclostoriche, iniziative a tema, offrendo agli...

E-Giro è un evento cicloturistico legittimamente inserito nel calendario della Federazione Ciclistica Italiana e organizzato da RCS Sport durante il Giro d’Italia. Si correrà sulle stesse strade e nelle stesse...

Siamo alla viglia del Giro d'Italia, cresce l'attesa e anche la volontà di "vivere in rosa al 100%". All4cycling, e-commerce di riferimento per gli appassionati di ciclismo, collabora...

L’integrazione è una scienza con la quale i giovani atleti si devono confrontare sulla strada che li porta a diventare corridori completi e magari campioni. Per questo Marco Bettazzi, sales...

La corsa della ripartenza, della resilienza, della convinzione che lo sport e il ciclismo in particolare siano un veicolo di straordinaria efficacia nella promozione del territorio, delle idee, dei prodotti...

Pianure divise simmetricamente e sommerse d'acqua per gran parte dell'anno, che rispecchiano i colori e le tonalità del cielo. Paesaggi multiformi e ricchi di fascino, le risaie ciclabili e la...

Nell’infinita lotta contro il tempo, ogni dettaglio fa la differenza e tutto conta. Una bici da cronometro deve spaccare il capello in quattro, essere ottimizzata dal punto di visto aerodinamico...

Dopo due anni di stop, domenica 16 maggio ritorna la XIX° Marathon Parco dei Monti Aurunci e Fondi (LT) si prepara ad accogliere biker e appassionati nel pieno rispetto delle norme vigenti. Il...

Scatta da Albstadt questo week end la Mercedes-Benz UCI Cross-Country World Cup 2021 e, per la prima volta, Red Bull TV proporrà il commento in lingua italiana con Marco Aurelio...

Prosegue senza pause il grande lavoro dell'A.S.D. Cerrano Outdoor per predisporre nel miglior modo possibile la nuova edizione della “Cerrano Bike Land International”, una tra le più importanti competizioni di...

Considerata la situazione sanitaria ancora incerta, l’organizzazione Velo Etruria Pomarance ha deciso, a malincuore, di rinviare nuovamente la Green Fondo Paolo Bettini. Prossimo appuntamento al 2022.  La Green Fondo Paolo...

“Abbiamo un obbligo nei confronti dei nostri tifosi, di noi stessi ed anche di chi non è, per motivi diversi, più della Nazionale: quello di continuare a vincere, come abbiamo...

Sono stati i portacolori del Team Rudy Project i maggiori protagonisti della 14^ edizione dell'Xc Tra le Torri svoltasi domenica 2 maggio a Farra di Soligo. La compagine trevigiana ha...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Si fa presto a dire pronto gara, infatti, questo è uno spot troppo spesso abusato. In casa Assos non si...
di Giorgio Perugini
Il casco Helios™ Spherical MIPS® è stato una delle ultime novità di Giro ed è un modello leggero e incredibilmente...
di Giorgio Perugini
Selle Italia ha pensato bene di proporre il nuovissimo modello Flite anche in versione Gravel e vi dirò, operazione riuscita...
di Giorgio Perugini
È davvero difficile raccontarvi se un gruppo è migliore di un altro, del resto, comprenderete quante siano le differenze tra...
di Giorgio Perugini
I generi esistono ancora? Si direbbe di sì per quanto riguarda la tipologia di telaio, in effetti, esiste quello aero,...
di Giorgio Perugini
23 grammi vi sembrano tanti? Io sono certo che siano pochissimi e racchiudere tanta tecnologia in un peso così contenuto...
di Pietro Illarietti
Si chiama Revolution e suona tanto di reazionario, ma in realtà si tratta di una bicicletta che va addomesticata e...
di Pietro illarietti
Si chiama Eclipse, un nome suggestivo, che significa eclisse. Una novità di casa Somec, azienda italianissima di Lugo di...
di Giorgio Perugini
È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei...
di Pietro Illarietti
Si chiama Aqua Pro Jacket, by Sportful, e nel nome c'è molta dell'essenza di questo capo che si propone...
di Giorgio Perugini
Le abbiamo già conosciute, infatti ve ne ho parlato in occasione della loro presentazione, del resto la speciale edizione Les...
di Giorgio Perugini
Un casco oggi deve rispondere davvero a molti requisiti, inoltre, per molti è diventato un capo/accessorio da abbinare speso a...
di Giorgio Perugini
Se vi piacciono i telai classici e avete il pallino per i prodotti leggeri, con la nuova Pedemonte Aurata RS...
di Giorgio Perugini
È passato un mese abbondante dal lancio della nuova gamma di tubeless prodotti da Pirelli e non ci sono dubbi,...
di Giorgio Perugini
Le Bont Vaypor S sono scarpe dalle altissime prestazioni ed è il motivo principale che le fa preferire da molti...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventus 2.0 e gli occhiali Supernova formano un’accoppiata appagante dal punto estetico e interessantissima dal punto di vista...
di Giorgio Perugini
Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE...
di Giorgio Perugini
Sutro è un modello iconico e ha dalla sua molte caratteristiche tecniche oltre ad un design che ha spopolato nell’ultimo...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy