I PIU' LETTI
NALINI. CENTENARIO E TOURMALET, CLASSE & INNOVAZIONE
di Giorgio Perugini | 13/07/2018 | 10:00

La storia di Nalini è un po’ la storia del ciclismo, inutile negarlo, diverse sono state le formazioni gloriose che hanno vestito questo marchio.  Banesto e Carrera solo per citarne due e molti sono stati i campioni che hanno approfittato delle tecnologie e delle lavorazioni manuali messe a disposizione da Nalini come Indurain, Pantani, Zabel, Cipollini, Valverde o Nibali.

Questa azienda ha una struttura operativa di primissimo livello, in grado di seguire tutte le fasi della lavorazione dalla A alla Z e di arrivare ad un prodotto finito che profuma di perfezione al 100%. Uno dei migliori kit nel catalogo di Nalini è rappresentato dalla Maglia AHS Centenario e dal AHS Tourmalet Bibshort.

La Maglia Centenario è leggera, aderente e traspirante, esattamente come deve essere la maglia di un professionista. Realizzata in morbida microfibra, ha maniche con fondo a taglio vivo privo di qualsiasi inserto siliconico. La lunga lampo rovescia anteriore può contare su un tiretto cam loco e soprattutto su una protezione che la isola dal collo a fondo corsa. Il pannello anteriore è liscio, proprio come le maniche mentre il pannello posteriore e il fianco è realizzato con un tessuto in micro rete per massimizzare la ventilazione e l’allontanamento del sudore dalla pelle.

Le tre tasche posteriori hanno un taglio particolare, infatti, da sinistra verso destra, il loro margine superiore ( bordato in materiale rifrangente ) corre inclinato facendo in modo che quella di destra sia nettamente più piccola rispetto alle altre due. In questa posizione viene aggiunto un bel taschino con zip, completamente a scomparsa.

La grafica della jersey in prova, caratterizzata interamente con temi che riguardano la componentistica della bicicletta, è vivace e ben organizzata con i colori nero e bianco. La fibra per realizzare questa maglia gode del trattamento Moa Mantodry che velocizza l’allontanamento dell’umidità dal tessuto lasciando la pelle più asciutta.

Il Bibshort Tourmalet ha una pregevole costruzione in pannelli, tutti realizzati con alcuni dei migliori tessuti disponibili. La parte centrale del pantaloncino, basso ventre e poi interno gamba, sfrutta il tessuto navetta stretch, l’ideale per sostenere al meglio la muscolatura e resistere totalmente alle abrasioni.

Le bretelle vengono realizzate con tessuto navetta, un materiale ben utilizzato per via del suo ridotto spessore. Le cuciture piatte a 4 aghi sono un must in casa Nalini e  vengono eseguite con assoluta maestria. Per la restante parte della gamba, compresa la parte alta dei glutei, viene utilizzata la Lycra Sport ad alto supporto muscolare. Il fondo gamba senza cuciture è governato da una sottile banda siliconica grippante e da un comodo sistema « anti sbecco » con tape rifrangente.

Il pezzo forte del bib è l’inserto fondello « 1nt3gra » integrato intorno a cui viene costruito tutto il capo. La centratura del fondello è ottima e davvero ampia è la sua superficie interna tanto da neutralizzare totalmente eventuali sfregamenti interni. La sua struttura in schiuma è differenziata ad alta densità mentre il rivestimento che va a contatto con il corpo promuove il rilascio dei F.I.R. ed è coperta con ioni di argento per una totale azione battericida.

Durante la prova il completo è stato una totale certezza e non ha mai evidenziato alcun difetto. La maglia Centenario è leggera e comoda pur offrendo una vestibilità aderente e un taglio aero. Nei momenti di massimo calore lo smaltimento del sudore è molto veloce tanto che basta scollinare e affrontare anche brevi discese per ritrovarsi perfettamente asciutti. Le maniche, anche se prive di grippante, restano sempre in perfetta posizione amplificando la sensazione di grande comfort.

Il vero protagonista della nostra prova è stato il bibshort Tourmalet, un capo carico di aspettative visto anche il nome evocativo. Nel complesso i voti sono molto alti, soprattutto nella zona del fondello. Nonostante l’imbottitura non sia di forte spessore, il comfort rimane una prerogativa costante in sella anche dopo diverse ore.

Il taglio vivo sul fondo gamba tiene abbastanza bene anche se è un po’ delicato mentre l’utilizzo dei vari tessuti navetta innalza il livello del capo posizionandolo direttamente tra i migliori in circolazione. Il marchio e la scritta Nalini in materiale rifrangente sono ben inseriti su entrambi i capi e non ne appesantiscono l’aspetto.

www.nalini.com

★★★★★ stile

★★★★★ aerodinamicità

★★★★★ rapporto qualità/prezzo

★★★★☆comodità complessiva

★★★★★ rifiniture, cuciture

★★★★★ resistenza all’usura e ai lavaggi

 Equipaggiamento utilizzato nel servizio:

- Bici Carrera AR01

- Cerchi Bontrager XXX

- Pneumatici Pirelli Pzero TT

- casco Briko Ventus

- Occhiali Briko Superleggero XL

- Scarpe Gaerne G-Stilo+ Summer

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Comunicazioni Look ricevute negli scorsi giorni raccontano di una collezione primavera-estate 2020 pronta per il lancio già più di un mese fa, ma tutti sappiamo come è andata a finire....

È tempo di ripartenza anche per gli amanti del triathlon e per questa impegnativa specialità Alé Cycling propone un anuova collezione di body tra i quali spicca il modello Hawai...

Starvos WaveCel, il nuovo casco Bontrager, ha il grande merito di proporre la tecnologia WaveCel ad un pubblico più ampio, tecnologia che fino a poco fa era solo abbinata a...

Sidi nasce in un’epoca rivoluzionaria dove tutto era da ricostruire e di idee ce n’erano davvero tante. Non tutti però avevano la determinazione necessaria per fare impresa ma Dino Signori,...

Il team ciclistico di eSport Canyon ZCC ha annunciato una nuova partnership con Verve Cycling, i creatori del misuratore di potenza InfoCrank. Canyon ZCC e Verve Cycling uniscono le forze...

Formula Bici in questi anni è diventato il punto di riferimento per tutti i cicloamatori italiani, rappresentando i più significativi eventi nazionali di granfondo, mountain bike, gare a tappe, randonnée...

Data l’attuale situazione di emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Covid 19, Presolana Ebike Event è rinviata al 25/26/27 giugno 2021. Questo per salvaguardare la salute di tutti e mantenere...

Cannondale, prestigioso marchio di Dorel Industries, Inc. (TSX: DII.B, DII.A), ha oggi annunciato l’ultima evoluzione della leggendaria Scalpel. Dotata di sospensioni innovative, geometria aggressiva e leggera come una piuma, si...

In questa situazione di emergenza Mapei, tra i maggiori leader mondiali di prodotti chimici per l’edilizia, sceglie di lanciare un messaggio di vicinanza alle comunità, ai professionisti e alle persone...

Se per voi l’autonomia della batteria non è mai abbastanza, sappiate che Olympia corre in vostro soccorso con la nuova superbatteria PowerNine 900Wh per regalarvi  ancora giri più lunghi! Più...

Nato per affrontare tutti i terreni e tutte le sfide. Stones Cargo Bibshort è il nuovo pantaloncino della linea Off-Road Gravel di Alé Cycling, sviluppata per chi ama il gravel...

G.TORNADO è l’ideale per chi ricerca un prodotto funzionale e ricco di contenuti tecnici da utilizzare al meglio sia in gara che in allenamento. E’ una calzatura molto leggera (273 gr),...

Si tratta di un modello propriamente estivo e nato per farvi pedalare al fresco nelle giornate più calde dell’anno. Oggi parliamo delle fi’zi:k R1 Knit, calzature vincenti che hanno dimostrato...

La Prosecco Cycling non si ferma. Anzi: pensa già alla ripresa e i numeri le danno ragione. Le iscrizioni all’evento che il 27 settembre porterà migliaia di appassionati a pedalare...

Con la definizione del calendario internazionale del Fuoristrada, resa nota dall’UCI il 15 maggio e pubblicata qui, anche il Settore Fuoristrada della FCI ha varato il...

Che sia un fenomeno, pare cosa nota a tutti, vero? Il grande “Top Ganna”, all’anagrafe Filippo Ganna, continuerà ad indossare calzature Northwave in vista dei prossimi successi. Fin qui, si...

I canali di notizie sono ormai in onda in continuazione da settimane. E tu come stai? Come noi, probabilmente anche tu hai continuato a pedalare in continuazione. Sul tuo turbo...

Per gli appassionati di ciclismo, il mese di maggio fa rima con Giro d’Italia, e la notizia della cancellazione della corsa a tappe ha colpito nel cuore, prima ancora che...

“Nella storia del Giro come nella storia del ciclismo il Bondone è Charly Gaul che esce dalla nebbia, che sbuca dalla tormenta, che non riesce a dire una sola parola,...

  "Lo sport consiste nel delegare al corpo, alcune...

Dopo aver rinviato la manifestazione a data da destinarsi causa emergenza sanitaria, il Comitato Organizzatore della Gran Fondo Città dell’Aquila, l’A.S.D. CICLO C.R.A.L. L’Aquila, alla luce della situazione attuale che...

"Insieme ce la faremo" è la maglia della linea PR-R leggera e altamente traspirante, per una rapida asciugatura e la massima ventilazione.  “Insieme ce la faremo” è la maglia pensata...

Ci sono corse estreme e difficili e negli ultimi anni sono diventate un richiamo a cui molti non hanno saputo resistere. Non si tratta ovviamente di sprovveduti ciclisti, ma di...

Dopo aver riprogrammato i Campionati Europei BMX 2020 di Dessel (Belgio) dal 2 al 4 ottobre, l’Union Européenne de Cyclisme, in accordo con le federazioni nazionali e gli organizzatori, ha...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Starvos WaveCel, il nuovo casco Bontrager, ha il grande merito di proporre la tecnologia WaveCel ad un pubblico più ampio,...
di Giorgio Perugini
Dopo aver calato una scala reale con la gamma Velo Road Racing, Pirelli ha messo le mani sul gravel con...
di Giorgio Perugini
Questa sella è dedicata agli scettici, soprattutto a quelli che guardano con diffidenza la stampa 3D, ritenendola valida solo per...
di Giorgio Perugini
Mi ero fatto altri programmi, ebbene sì, ma credo che lo steso valga per tutti voi. Non era ancora finito...
di Giorgio Perugini
Ci sono ritorni e ritorni, questo è vero, concordate? Talvolta un ritorno può essere un flop e altre meno e...
di Giorgio Perugini
Con Killer SLR Pittorico 3D la bici diventa come la tela di un pittore e vi riporta direttamente nel momento...
di Giorgio Perugini
Veloflex è uno di quei marchi che non hanno bisogno di tante presentazioni, infatti, sono largamente conosciuti da chi pretende...
di Giorgio Perugini
Ci sono tecnologie che fanno la differenza, una di queste, almeno per quanto riguarda la costruzione bici, è IsoSpeed. Preferite...
di Giorgio Perugini
Lo ammisi subito e senza mai tirarmi indietro, la Grail mi ha fatto impazzire fin dalla sua presentazione....
di Giorgio Perugini
Conoscevo molto bene Olympia Boost, oggetto di una review approfondita esattamente l’anno scorso, quindi, visto l’ottimo feedback avuto...
di Giorgio Perugini
Chiamatela Killer SLR, anzi Killer SLR ElectroDisko. Non è un semplice bici, ma un pezzo d’arte in movimento....
di Giorgio Perugini
Pensate ancora che la rinomata scorrevolezza dei cuscinetti Campagnolo sia solo una leggenda? Eh no ragazzi, si tratta...
di Giorgio Perugini
Quando si parla di Assos, non a caso si racconta di grande qualità, una percezione che coinvolge la...
di Giorgio Perugini
Design, materiali tecnologicamente all’avanguardia e eccellente abilità manifatturiera, sono in breve i tratti distintivi che descrivono meglio la AHW XWarm...
di Giorgio Perugini
Con lei ho imparato a fare video e foto bellissimi, utili per ricordare le migliori avventure della stagione....
di Giorgio Perugini
Il freddo è arrivato e la pioggia non ci ha risparmiato, ma con gli ultimi prodotti di Santini creati con...
di Giulia De Maio
La scienza Enervit mette a disposizione degli sportivi la gamma più ricca e completa di gel energetici per la performance...
di Giorgio Perugini
L’azienda americana Trek ha da poco creato un nuovo gruppo di prodotti accumunati dalla sigla XXX, un vero...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy